Come trattare la psoriasi del cuoio capelluto?

Acconciature

Il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto richiede la prescrizione di farmaci locali e sistemici. L'industria farmaceutica offre un'ampia gamma di trattamenti per la psoriasi del cuoio capelluto.

I rimedi efficaci per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto sono nella categoria dei farmaci e delle medicine tradizionali. Il trattamento della psoriasi richiede la partecipazione di uno specialista che possa dare una corretta valutazione dell'efficacia di questo o quel rimedio..

Trattamento medico della psoriasi del cuoio capelluto

La psoriasi è una malattia sistemica complessa, difficile da trattare. Le sue manifestazioni possono essere localizzate sulla pelle di qualsiasi area del corpo, compreso il cuoio capelluto. Nelle aree colpite si formano croste, il lavoro delle ghiandole sebacee viene interrotto e si osserva spesso perdita di capelli. Farmaci e rimedi popolari sono usati per trattare la malattia..

Con l'automedicazione, puoi commettere un errore e utilizzare agenti che hanno un effetto antifungino e antibatterico per il trattamento. Possono aiutare con la seborrea, ma sono inutili contro la psoriasi..

Questa malattia è spesso accompagnata da dolori articolari, danni alle unghie. Con la psoriasi, le placche sul cuoio capelluto non vanno via per molto tempo, la pelle è squamosa, prurito. Nel trattamento di questa condizione vengono utilizzati farmaci locali e sistemici. I primi includono unguenti che vengono applicati alle aree interessate del cuoio capelluto. Al secondo - farmaci per somministrazione orale, intramuscolare e endovenosa.

"Unguento Naftalan"

"Unguento Naftalan" ha un effetto antinfiammatorio pronunciato. Realizzato sulla base di olio viscoso nero con un odore specifico. Il farmaco ha un secondo nome: "Psori-Naft", ha una vasta gamma di effetti terapeutici:

  • immunocorrezione;
  • analgesico;
  • stimola il rinnovamento delle cellule della pelle.

Farmaci con un'azione simile:

  • "Unguento zinco-naftalano".
  • "Naftaderm".
  • "Ichthyolo-naftalanovaya".

Gli unguenti vengono applicati alle lesioni 2 volte al giorno, senza sfregare su placche e pelle. In media, il corso del trattamento dura 21-28 giorni. Questi farmaci sono usati come indicato da un medico..

"Reamberin"

"Reamberin" è una soluzione incolore destinata alla somministrazione per flebo endovenosa. Il principale ingrediente attivo è l'acido succinico.

Il dosaggio e il corso del trattamento sono determinati individualmente per ciascun paziente..

"Metotrexato"

Il farmaco è indicato per la psoriasi atipica, grado moderato e grave di questa malattia. Il trattamento con Methotrexat può essere effettuato sia per via orale che per iniezione. Il dosaggio è determinato in base al peso del paziente e all'area della lesione cutanea. Il farmaco elimina le manifestazioni della psoriasi, ha un effetto immunosoppressivo.

"Diprospan"

"Diprospan" è un farmaco ormonale, che viene prescritto in caso di inefficacia del trattamento della psoriasi con altri farmaci. Disponibile sotto forma di sospensioni iniettabili. Ha effetti anti-shock, immunosoppressori e antitossici. I principali ingredienti attivi sono betametasone sodio fosfato e betametasone dipropionato. Il farmaco ha un elenco abbastanza ampio di controindicazioni ed effetti collaterali..

Antistaminici e farmaci antinfiammatori

Per il trattamento farmacologico locale della psoriasi del cuoio capelluto, vengono prescritti pomate antistaminiche:

  • "Fenistil-gel".
  • "Psylo-balm".
  • "Skin-Cap".
  • "Nano-gel per la psoriasi".
  • "Fenistil".

Questi rimedi eliminano prurito, reazioni allergiche cutanee, hanno effetto anestetico e antinfiammatorio. Migliora la condizione della pelle e potenzia le sue funzioni protettive.

Unguenti potenti per la psoriasi del cuoio capelluto

La composizione di potenti farmaci per il trattamento della psoriasi dovrebbe includere sostanze come betametasone, prednisolone, fluocortonolo, desametasone, triamcinolone. Buone recensioni sui seguenti unguenti:

  • "Flucourt".
  • "Daivobet".
  • "Triderm".
  • "Kenacort".
  • "Celeston".
  • "Avecort".
  • "Locoid".
  • "Elokom".

Per ottenere un rapido effetto terapeutico, è necessario utilizzare farmaci prescritti da un medico. Quando scegli i rimedi, non dovresti fare affidamento sui consigli di persone sconosciute e non familiari. La psoriasi richiede un trattamento competente e spesso a lungo termine.

Ricette della medicina tradizionale per la psoriasi

Con l'aiuto della medicina tradizionale, è difficile curare la psoriasi, ma puoi alleviare l'esacerbazione, eliminare i sintomi della malattia e causare la sua remissione a lungo termine. Non esiste un rimedio universale per questa malattia..

Alcuni pazienti sono aiutati da quei farmaci che sono inefficaci per altri. Molto dipende dalla forma e dalla gravità della malattia. "Proprio", la ricetta più efficace per una persona in particolare, cerca un metodo per enumerare diversi rimedi per la psoriasi del cuoio capelluto. Nel trattamento della malattia con metodi popolari, è consigliabile agire in due direzioni contemporaneamente: prendere gli infusi / decotti consigliati e applicare unguenti e creme sulla pelle colpita.

Trattare la psoriasi con il bicarbonato di sodio

I guaritori tradizionali offrono due modi per trattare la psoriasi con il bicarbonato di sodio: assumendolo per via orale e usando i bagni. Entrambi questi metodi hanno i loro sostenitori e avversari. I sostenitori sostengono che il bicarbonato di sodio ha una vasta gamma di effetti terapeutici:

  • elimina il prurito;
  • allevia l'irritazione della pelle;
  • migliora la circolazione sanguigna e il movimento linfatico;
  • rimuove le tossine.

Per preparare un bagno terapeutico, avrai bisogno di 250 g di soda, che viene sciolto in acqua, la cui temperatura ottimale è di 36-38 ° C. La durata della procedura è di 20 minuti. I bagni vengono fatti a giorni alterni, dopo la fine della sessione, non lavano il corpo con acqua pulita.

Per la somministrazione orale, ½ ora di un cucchiaio di soda viene sciolta in 50-100 g di acqua e questa soluzione viene bevuta al mattino a stomaco vuoto. Il corso del trattamento viene eseguito fino all'eliminazione dei sintomi della psoriasi del cuoio capelluto..

Durante il trattamento della psoriasi con rimedi popolari, si consiglia di aderire a una dieta che escluda spezie, carni grasse e carni affumicate. È necessario ridurre al minimo la quantità di dolci, miele, cioccolato, dolciumi. I medici mettono in guardia sui pericoli dell'alcol, che può causare una ricaduta di questa malattia.

Decotto di semi di lino

L'effetto curativo del decotto di semi di lino si basa sulla stimolazione dei processi di purificazione del corpo dalle tossine e dalle tossine, che comporta l'eliminazione delle eruzioni psoriasiche. La preparazione della composizione è semplice: la sera, 1 cucchiaio di semi di lino viene preparato con 1 bicchiere di acqua bollente. Avvolgi il contenitore con il brodo con un asciugamano o usa un thermos. Alla sera, prendi 2 compresse di carbone attivo, al mattino - un bicchiere di brodo. Il corso del trattamento è di 1-2 mesi.

Prodotti di catrame di betulla

Il catrame di betulla è un efficace agente antibatterico e antimicrobico che ha un effetto purificante e curativo. La medicina tradizionale offre diverse ricette basate su di essa.

Ricetta numero 1

Mescola 3 parti di catrame di betulla e 1 parte di cenere di legno. La miscela risultante viene utilizzata per lubrificare le aree interessate. Contemporaneamente al trattamento locale, viene assunto per via orale un decotto di gemme di betulla. Per prepararlo, preparare 2 cucchiaini di rognoni con un bicchiere di acqua bollente, insistere per mezz'ora. Assumere 3 volte al giorno per 1/3 di tazza prima dei pasti. Le compresse possono essere fatte con questo brodo, che avrà un effetto antiprurito e curativo..

Ricetta numero 2

Il catrame di betulla viene utilizzato nella sua forma pura per lubrificare la pelle colpita. Lasciare agire per 1 ora e risciacquare con acqua tiepida. Quindi un decotto o un infuso di celidonia viene applicato a questi luoghi. Il corso del trattamento comprende 15 procedure giornaliere.

Oli per psoriasi del cuoio capelluto

Per il trattamento delle eruzioni psoriasiche viene utilizzato olio di lino, abete o cedro. Sono imbrattati di placche più volte al giorno. Il trattamento viene eseguito fino a quando i sintomi della malattia non sono completamente eliminati..

Erbe nel trattamento della psoriasi

2 cucchiai di equiseto di campo vengono versati con 700 ml di acqua calda, infusi per 3-5 ore e filtrati. Fanno il bagno con il decotto, fanno impacchi. Le procedure vengono eseguite quotidianamente fino al completo recupero. I bagni con decotti di erbe sono efficaci: celidonia, salvia, calendula, camomilla, trifoglio.

La psoriasi è una malattia grave, il cui autotrattamento deve essere concordato con un dermatologo. Solo uno specialista può valutare l'efficacia dell'uno o dell'altro rimedio popolare, raccomandare le procedure e i preparati più utili in un caso particolare.

Trattamento della psoriasi in testa a casa con rimedi popolari

La psoriasi del cuoio capelluto è una malattia piuttosto spiacevole che provoca disagio non solo fisico ma anche psicologico. L'area interessata è costantemente pruriginosa e le squame si depositano sui vestiti. Nella lotta contro una tale malattia, non solo i farmaci aiuteranno. Non meno efficace è il trattamento della psoriasi in testa a casa con rimedi popolari.

  • I benefici del trattamento della psoriasi in testa a casa con rimedi popolari
  • Svantaggi delle terapie non tradizionali
  • Come e cosa trattare le placche psoriasiche
  • I rimedi per la psoriasi del cuoio capelluto più efficaci
  • Metodi di fisioterapia per aiutare a sbarazzarsi delle placche psoriasiche sul corpo a casa
  • Cosa fare nella fase di esacerbazione della malattia
  • Quante volte puoi lavarti i capelli
  • Medicinali a base di erbe per aiutare a combattere efficacemente le malattie della pelle
  • È possibile curare la malattia a casa per sempre
  • Recensioni sull'efficacia dei metodi di terapia non tradizionali

I benefici del trattamento della psoriasi in testa a casa con rimedi popolari

  • Disponibilità degli ingredienti.
  • Bilancio.
  • La possibilità di trattamento a casa.
  • Efficienza collaudata.
  • Reazioni collaterali minime.
  • Effetto rinforzante generale.

Svantaggi delle terapie non tradizionali

Svantaggi dei rimedi popolari:

  • Gli ingredienti incompatibili sono spesso combinati in una ricetta.
  • L'efficacia di molte tecniche non è stata ufficialmente dimostrata..
  • L'uso di una prescrizione per una malattia può innescare lo sviluppo di un'altra.
  • Una quantità eccessiva di erbe può causare una reazione allergica.
  • Alcune piante sono tossiche.
  • Inizio lento dell'effetto terapeutico.

Come e cosa trattare le placche psoriasiche

I trattamenti tradizionali per la psoriasi del cuoio capelluto si dividono in quattro fasi principali:

  1. L'uso di medicinali a base di acido salicilico o urea, per pulire le aree colpite dalle squame.
  2. Analoghi della vitamina D, farmaci antifungini, corticosteroidi, trattamento sistemico e fototerapia per il processo di pulizia.
  3. Stabilizzazione della condizione e graduale diminuzione del dosaggio di potenti farmaci, in futuro, la loro completa sostituzione con quelli più deboli.
  4. Cura permanente dei capelli con detergenti delicati.

Dopo aver attraversato tutte le fasi del trattamento, dovrai aderire a questo per tutta la vita..

Anche i metodi di trattamento domiciliare hanno le loro caratteristiche, il loro uso richiede il rispetto di alcune regole per ottenere il risultato desiderato:

  • Un trattamento più efficace può essere ottenuto utilizzando diversi metodi alternativi allo stesso tempo..
  • La medicina tradizionale ha anche un percorso terapeutico specifico che deve essere seguito per ottenere risultati positivi. La durata della terapia dipende dal metodo scelto..
  • Quando si trattano rimedi popolari, è necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico: assunzione combinata di farmaci con terapia popolare, protezione della pelle dalla luce solare diretta e dagli effetti della temperatura, aderenza a una dieta speciale e così via..

Ricette popolari per pulire il fegato e il sangue:

  • Decotto di rosa canina. Per cucinare, devi prendere cinque cucchiai di rosa canina secca, metterli in un contenitore e versare un litro di acqua bollita. Quindi manda tutto a un thermos e insisti per 10 ore. Bere questo rimedio al mattino e alla sera circa 100 grammi per sette giorni.
  • Decotto di semi di lino. Per la produzione, avrai bisogno di un cucchiaio di semi posto in un thermos e riempito con 100 millilitri di acqua bollente. Questo rimedio deve essere bevuto una volta al giorno, preferibilmente al mattino a stomaco vuoto per 7 giorni..
  • Raccolta di erbe medicinali. Per preparare il brodo successivo, sono necessari i seguenti ingredienti: celidonia, menta, piantaggine. Tutti i componenti devono essere miscelati in proporzioni uguali e posti in un contenitore, quindi versare tutti 0,5 litri di acqua calda e lasciare per due ore. Inoltre, il prodotto dovrà essere drenato e si consiglia di utilizzarlo in 50 ml lontano dai pasti..

Un numero abbastanza elevato di medici prescrive l'uso della medicina tradizionale in un momento in cui la malattia è in remissione, tuttavia, in alcuni casi, tali farmaci possono essere utilizzati durante un'esacerbazione..

I rimedi per la psoriasi del cuoio capelluto più efficaci

I rimedi popolari finalizzati alla cura della psoriasi del cuoio capelluto generalmente non provocano reazioni avverse, tuttavia, prima di utilizzarli sulle zone colpite, è necessario sottoporsi a un test allergologico. Per fare questo, dovrai applicare una piccola dose degli ingredienti che compongono la ricetta sul tuo polso e osservare la reazione..

L'uso dei metodi descritti di seguito è prescritto non solo per le persone che soffrono di psoriasi, ma anche per coloro che vogliono rafforzare i propri capelli e l'uso è possibile non solo durante la remissione, ma anche durante le esacerbazioni della malattia:

  • Acqua con soda. La soda è un prodotto che ammorbidisce la pelle e allevia il prurito che si verifica quando il cuoio capelluto è affetto da psoriasi. Per la soluzione, è necessario mescolare quattro cucchiaini di acqua e un cucchiaio di soda in un contenitore. Strofinare il prodotto sulla testa per un paio di minuti, quindi lasciare asciugare, quindi risciacquare.
  • Succo di aloe con aglio. L'aglio è una pianta che ha effetti antibatterici e antimicotici. Come risultato del suo utilizzo, viene soppressa l'attività della lipossigenasi, un enzima associato ai processi infiammatori della pelle nella psoriasi. È necessario mescolare il succo di aloe e alcuni spicchi d'aglio, quindi applicare sulle zone interessate della testa per 15 minuti e risciacquare.
  • Olio di ricino. Questo prodotto ha un effetto ammorbidente e nutriente sulla pelle. Per ottenere un effetto positivo, è necessario strofinare alcune gocce di olio di ricino sul cuoio capelluto durante la notte..

Unguenti efficaci sono:

  • Unguento all'uovo. Per preparare questo unguento, devi mettere un uovo crudo in un contenitore e versare l'aceto per una quantità di 200 grammi. Mettere a bagno per 24 ore, quindi schiacciare l'uovo insieme al guscio e aggiungere il grasso di maiale. L'unguento viene applicato sulle aree interessate per non più di mezz'ora, dopodiché il prodotto deve essere lavato via.
  • Porridge di cipolle. Questo prodotto è realizzato sulla base di cipolle tritate su una grattugia. Deve essere applicato sulla testa e coperto con una pellicola o un asciugamano caldo. Questo processo viene eseguito per creare un effetto bagno. Trenta minuti dopo, devi lavare via il prodotto senza shampoo, la prossima volta puoi lavarti la testa solo dopo un giorno.
  • Si ritiene che l'uso della rosa canina nella medicina popolare abbia un effetto rapido e duraturo nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto. Esistono diverse ricette: unguento dalle ceneri di rametti di rosa canina bruciati (questo prodotto è mescolato in proporzioni uguali con vaselina medica), unguento di rosa canina con un componente aggiuntivo - cenere di corteccia di quercia.

Le seguenti erbe sono anche usate per trattare la psoriasi del cuoio capelluto:

  • Celidonia. Questa pianta viene utilizzata attivamente per il trattamento della psoriasi grazie alle sue proprietà curative: alleviare il processo infiammatorio, rapida guarigione delle ferite e combattere i microbi. Tuttavia, se assunto per via orale, è necessario osservare il dosaggio (per 1 bicchiere 1 cucchiaio di celidonia), se violato, può verificarsi infiammazione nel tratto gastrointestinale. Anche la celidonia ha le seguenti controindicazioni: asma, angina pectoris, gravidanza, epilessia.
  • Liquirizia. Questa pianta è in grado di alleviare l'infiammazione e migliorare i processi metabolici, purificare la pelle del paziente e assorbire sostanze nocive e tossine. La liquirizia ha le seguenti controindicazioni: insufficienza renale, epatite, cirrosi epatica, ipertensione e diabete mellito di qualsiasi tipo.
  • La sequenza. La pianta aiuta ad alleviare i processi infiammatori e le reazioni allergiche, e anche a far fronte efficacemente ai microbi, purifica il corpo nel suo insieme e migliora il metabolismo. La sequenza non è consigliata per l'uso in presenza di malattie del sistema nervoso.
  • Saggio. Questa pianta viene utilizzata attivamente per trattare la psoriasi a causa della presenza di proprietà antibatteriche e antimicotiche. Inoltre, il suo utilizzo aiuta a rafforzare il sistema immunitario e ad alleviare l'infiammazione. La salvia non deve essere utilizzata nei seguenti casi: in presenza di malattie renali e tiroidee, ipotensione, durante la gravidanza e l'allattamento.
  • Fiori di calendula. Questa pianta allevia l'infiammazione e l'irritabilità e affronta efficacemente anche i microbi. L'assunzione di calendula è controindicata in combinazione con sedativi, nonché in presenza delle seguenti malattie: ipotensione, ulcere, malattie cardiache e gastrite.

Metodi di fisioterapia per aiutare a sbarazzarsi delle placche psoriasiche sul corpo a casa

Uno dei metodi efficaci per trattare la psoriasi è la radiazione UV, tuttavia, è necessario comprendere che i capelli sono una barriera che blocca la penetrazione delle radiazioni ultraviolette..

Il raggiungimento del miglior risultato diventa possibile per i pazienti con capelli sottili o testine rasate.

Le lampade ultraviolette possono essere utilizzate a casa per scopi medicinali. La radiazione UV ha un piccolo elenco di controindicazioni e non ci sono limiti di età.

Con l'uso di questo metodo di trattamento, il sistema immunitario del corpo aumenta, l'area delle eruzioni cutanee patologiche è significativamente ridotta e l'UFO ha un effetto battericida.

Cosa fare nella fase di esacerbazione della malattia

Nella fase di esacerbazione, il medico prescriverà prima di tutto la terapia farmacologica tradizionale e solo successivamente, se necessario, raccomanderà l'uso aggiuntivo di metodi di medicina tradizionale. I metodi saranno selezionati tenendo conto delle caratteristiche individuali, della presenza di reazioni allergiche e di altri fattori.

Quante volte puoi lavarti i capelli

Se segui le regole per la cura dei capelli, puoi ottenere un risultato significativo nel trattamento della malattia e migliorare le condizioni della pelle. La testa deve essere lavata solo con lo shampoo consigliato e il pettine deve essere utilizzato con setole naturali..

In caso di psoriasi grave, si consiglia di fare un taglio di capelli corto, poiché vari unguenti e creme curative sporcheranno rapidamente i capelli e dovranno essere lavati ogni giorno.

Medicinali a base di erbe per aiutare a combattere efficacemente le malattie della pelle

Tutti gli ingredienti devono essere mescolati in un contenitore e lasciati in un luogo fresco..

Si consiglia di utilizzare una bottiglia per la conservazione della sostanza in vetro colorato naturale. Lo strumento deve essere utilizzato 2 volte al giorno..

L'unguento streptocidico è anche considerato efficace per la psoriasi della testa. Per la preparazione avrete bisogno dei seguenti ingredienti: 25 grammi di unguento, 80 grammi di crema per bambini, 250 grammi di olio d'oliva. Il tutto deve essere posto in un contenitore e mescolato accuratamente. Questo strumento può essere utilizzato non solo durante la remissione, ma anche durante le esacerbazioni della malattia..

In farmacia è possibile acquistare i seguenti prodotti erboristici:

  • Antipsoriasi.
  • Psoriaten.
  • Unguento alla salvia.
  • Plantazan-B.
  • Unguento da una corda.

È possibile curare la malattia a casa per sempre

Al momento, la psoriasi è una malattia incurabile, indipendentemente dal suo tipo. È solo possibile ottenere una remissione stabile a lungo termine.

Recensioni sull'efficacia dei metodi di terapia non tradizionali

I medici non negano l'uso di trattamenti per la psoriasi non convenzionali dopo la prescrizione, ma comunque, prima di tutto, raccomandano farmaci farmaceutici..

I pazienti rispondono positivamente all'uso della medicina tradizionale nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto. Tali fondi servono come un eccellente metodo aggiuntivo nella lotta e nella prevenzione delle esacerbazioni della patologia. La cosa principale è concordare con il medico curante le ricette che la persona applicherà su se stesso.

Qualsiasi tipo di psoriasi richiede un trattamento complesso, che dovrebbe includere farmaci, fisioterapia e metodi tradizionali. Ce ne sono un numero enorme, quindi è meglio non interrompere la scelta su uno, ma combinarli dopo aver consultato un medico.

Metodi per il trattamento della psoriasi sulla testa e le ragioni del suo aspetto

La psoriasi è una malattia cronica sistemica di origine non infettiva con una lesione cutanea predominante, accompagnata dalla comparsa di eruzioni cutanee rosa brillante con abbondante desquamazione. Le placche possono formarsi ovunque sul corpo: sulla testa, sui gomiti, sulle ginocchia, sui glutei. La malattia è comune: colpisce il 2-4% dei pazienti in tutto il mondo.

Cause della malattia

Il meccanismo e le ragioni per la formazione delle placche psoriasiche non sono completamente comprese. Oggi, la teoria più affidabile è che due fattori conducano contemporaneamente alla malattia: la crescita attiva delle cellule della pelle e una risposta immunitaria specifica del corpo. Per facilità di percezione, il meccanismo con cui si sviluppa la malattia può essere suddiviso in fasi:

  1. Presenza di una predisposizione alla crescita eccessiva dell'epidermide (lo strato di cellule che riveste la superficie del corpo). Un normale ciclo completo di rinnovamento epidermico dura 24-28 giorni. Nelle persone con psoriasi, procede più velocemente: in 4-5 giorni. La tendenza all'aumento della proliferazione dell'epidermide, secondo la teoria, è considerata una caratteristica congenita, ma non sempre si manifesta per tutta la vita. La rilevazione del solo primo fattore non porta allo sviluppo della malattia.
  2. L'azione del "provocatore". In determinate circostanze, viene attivata la crescita attiva dei cheratinociti (cellule che formano il 90% dell'epidermide). La formazione della placca inizia nelle aree di eccessiva proliferazione.
  3. Risposta immunitaria. Il corpo percepisce le aree di maggiore produzione di cheratinociti come estranee. Il sistema immunitario cerca di sopprimere l'attività delle cellule epiteliali, quindi l'infiammazione si verifica nell'area delle placche..
  4. Formazione di un "circolo patologico". In risposta al fattore traumatico (infiammazione), i cheratinociti iniziano a dividersi ancora più attivamente.

Le cause alla base della psoriasi non sono completamente comprese. Si ritiene che provocare un'eccessiva proliferazione dei cheratinociti (solo con una predisposizione) possa:

  • Fatica. Il gruppo a rischio per la psoriasi comprende persone che soffrono di frequenti stress psico-emotivi, disturbi del sonno.
  • Infezioni croniche. Più spesso streptococco. L'agente infettivo non agisce sulla pelle stessa, ma indirettamente, provocando un fallimento del sistema immunitario.
  • Cattive abitudini. L'abuso di alcol può non solo causare la psoriasi, ma anche portare all'inefficacia della terapia prescritta.
  • Assunzione di farmaci farmacologici. Alcuni di loro sono: beta-bloccanti (usati in cardiologia), contraccettivi ormonali, clorochina (un rimedio per la malaria), sali di litio (un farmaco psichiatrico), interferoni (farmaci antivirali).
  • Clima sfavorevole. Il suo cambiamento improvviso colpisce soprattutto.

La psoriasi del cuoio capelluto e di altre parti del corpo si riscontra spesso in pazienti con diabete mellito, ipertensione, patologie del fegato e della cistifellea.

Sintomi e primi segni

La psoriasi colpisce persone di qualsiasi età, ma il periodo in cui debutta più spesso è di 15-25 anni. Un paziente su tre ha sviluppato la malattia prima dei 20 anni.

I primi segni includono la comparsa di aree con abbondante desquamazione della pelle, simile alla forma della placca. Man mano che la malattia progredisce, si combinano in quelle più grandi. Tali placche hanno ricevuto il nome non detto tra i medici "laghi di paraffina" a causa della somiglianza dell'accumulo di scaglie con trucioli di paraffina. La patologia è più spesso accompagnata da prurito. Le placche sono fragili e sanguinano quando vengono graffiate.

Fasi della psoriasi del cuoio capelluto

La psoriasi del cuoio capelluto è chiamata psoriasi seborroica. Ciò è dovuto alla presenza di un gran numero di ghiandole sebacee nel sito della lesione. Aree a cui è applicabile anche questo termine: area della pelle dietro le orecchie, pieghe naso-labiali, torace, spazio interscapolare. La malattia procede secondo le fasi:

  1. Progressivo. È innescato dall'azione di un fattore provocatorio. Inizia con la comparsa di un gran numero di squame simili alla forfora. Hanno una tonalità giallastra o argentea. All'esame viene rivelata la loro fonte: placche rosa leggermente rialzate sopra la superficie cutanea. Attraverso la fusione e la crescita marginale, si diffondono oltre il cuoio capelluto, ad esempio la pelle della fronte ("corona psoriasica"). Disturbato da un prurito atroce. Si osserva il fenomeno di Kebner: la comparsa di eruzioni psoriasiche nei siti di lesione (indipendentemente dalla sua gravità).
  2. Stazionario. Le nuove placche smettono di apparire e quelle vecchie smettono di crescere.
  3. Regressione. Il prurito cessa di disturbare. Il peeling è ridotto. Le placche gradualmente sbiadiscono, si appiattiscono e quindi possono scomparire del tutto. Dove si trovavano, compaiono aree di pigmentazione aumentata o diminuita (a seconda della natura del decorso della psoriasi e delle caratteristiche individuali della pelle).

La psoriasi del cuoio capelluto, indipendentemente dalla gravità e dallo stadio, non è mai accompagnata da perdita di capelli. Questo lo distingue da altre condizioni, come la tigna..

Psoriasi nei bambini

Nel 75% dei casi, i primi sintomi nei bambini con psoriasi vengono diagnosticati prima dei 5 anni. La probabilità di malattia in un bambino è alta, anche se solo un genitore è malato in famiglia (1 su 4). Quando sia il padre che la madre soffrono di psoriasi, il rischio sale al 60%.

La psoriasi nei bambini a volte viene confusa con altre condizioni. Ciò è dovuto alle caratteristiche legate all'età dello sviluppo della pelle: nei neonati, il suo spessore è di solo 1 mm (negli adulti - 3 mm), i capillari della pelle sono larghi e l'esfoliazione dello strato corneo avviene 4-5 volte più velocemente.

La malattia spesso inizia con prurito nel cuoio capelluto. Esternamente, la psoriasi nei neonati è simile all'eczema, alle infezioni fungine e persino alla normale dermatite da pannolino. Le placche sulla testa hanno un colore rosa brillante, i loro bordi sono nettamente definiti. Le squame sottili non sono così chiaramente visibili come negli adulti. La pelle colpita è spesso bagnata a causa del rilascio di essudato (fluido infiammatorio). A causa di un trauma durante i graffi, spesso si unisce un'infezione secondaria.

Metodi di trattamento

L'obiettivo della terapia è sopprimere l'eccessiva crescita delle cellule epiteliali e inibire il processo infiammatorio. I dermatologi utilizzano attivamente le seguenti tecniche:

  • Terapia sistemica. È indicato nella psoriasi grave quando altri metodi sono inefficaci. Vengono utilizzati citostatici che rallentano la crescita attiva dei cheratinociti. Molto spesso viene prescritto metotrexato. Vengono utilizzati i retinoidi (acitretina), che normalizzano il processo di divisione cellulare epidermica. Usano farmaci che sopprimono l'attività immunitaria del corpo (ciclosporina-A). Se non c'è risposta alla terapia, possono essere prescritti immunosoppressori più specifici, come Infliximab.
  • Trattamento locale. Per la psoriasi vengono utilizzati unguenti ormonali e non ormonali. Shampoo speciali sono usati per prendersi cura del cuoio capelluto..
  • Trattamento sintomatico. Non influisce sul decorso della malattia, ma migliora il benessere del paziente e migliora la qualità della vita. Questo include farmaci che riducono il prurito. Si tratta di sedativi e, se necessario, antistaminici (possono anche essere attribuiti alla terapia sistemica). La soprastina dovrebbe essere annotata separatamente. Questo vecchio antistaminico ha un effetto collaterale sedativo.
  • Fisioterapia. Ciò include la terapia PUVA. Il principio della procedura: agiscono sulla pelle con l'aiuto della radiazione ultravioletta, avendo precedentemente somministrato farmaci che aumentano la suscettibilità ad essa (fotosensibilizzatori). Aiuta a sopprimere la crescita anormale delle cellule epidermiche.
  • Trattamento Spa. Si ritiene che il decorso della psoriasi sia influenzato in modo benefico dai sanatori del Mar Morto, acque minerali caucasiche. Le procedure che i sanatori possono offrire: fangoterapia, elioterapia, bagni di idrogeno solforato. A causa del fatto che la psoriasi può ripresentarsi con un brusco cambiamento del clima, una visita ai resort è consigliata solo dopo diversi anni di remissione persistente e con il permesso del medico curante.

Mezzi e farmaci per il trattamento

In primo luogo nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto sono preparati topici. Le forme di rilascio più comunemente utilizzate:

  • unguenti,
  • gel,
  • lozioni,
  • aerosol,
  • shampoo.

Secondo la loro composizione, è consuetudine dividere questi fondi in due grandi gruppi: ormonali e non ormonali. Ci vuole tempo per trovare una terapia che sia efficace per un determinato paziente. La mancanza di effetto dal rimedio prescritto è la base per correggere il trattamento e cercare un altro farmaco adatto, e non per rifiutarsi di combattere la malattia.

Ormonali

La psoriasi sul cuoio capelluto e in altre parti del corpo può essere trattata bene con prodotti a base di steroidi. Hanno un effetto antinfiammatorio, riducono l'edema tissutale ed eliminano il prurito. Secondo il grado di attività, gli unguenti ormonali sono:

  • Debole (Prednisolone, Acetato di Idrocortisone);
  • Moderato (alclometasone dipropionato);
  • Alto (metilprednisolone aceponato);
  • Potenza molto alta (propionato di Clobetasol).

Vengono forniti solo esempi di principi attivi. I nomi commerciali con i quali vengono venduti verranno elencati in una sezione diversa.

L'uso locale di glucocorticosteroidi (GCS) è più sicuro del trattamento sistemico, ma devono essere trattati con cautela. Regole da seguire:

  • Gli unguenti ormonali dovrebbero essere usati solo in corsi brevi. Uso a lungo termine del trattamento per l'assottigliamento della pelle, l'aggiunta di infezioni secondarie riducendo l'attività dell'immunità locale. Con l'uso a lungo termine, si verifica una sindrome da astinenza: un'esacerbazione della malattia con forza ancora maggiore dopo l'interruzione del trattamento. Corso di utilizzo sicuro - fino a 5-7 giorni 1-2 volte al giorno con una diminuzione della frequenza con un effetto positivo. Secondo le indicazioni, il corso può essere aumentato fino a 3 settimane.
  • Non è desiderabile applicare GCS sulla pelle del viso. Questo può portare ad acne, rosacea e infiammazione della pelle intorno alla bocca..
  • Quando si utilizza lo shampoo con GCS, evitare il contatto con gli occhi. Applicare sul cuoio capelluto asciutto, attendere 15 minuti, quindi risciacquare abbondantemente con acqua.

Tutti gli unguenti ormonali, i gel per la psoriasi possono essere utilizzati solo dopo il permesso del medico. Ciò è particolarmente importante quando il cuoio capelluto è colpito..

Non ormonale

Questo gruppo di farmaci è piuttosto eterogeneo. Possono essere utilizzati sia come monoterapia per la psoriasi lieve, sia in combinazione con agenti ormonali. Rappresentanti principali:

  • Preparazioni contenenti un analogo della vitamina D.3. Ad esempio, unguenti a base di calcipotriolo. Sopprimono la crescita in eccesso delle cellule epidermiche, riducono l'infiammazione riducendo l'attività immunitaria locale. Il trattamento dura fino a 6-8 settimane. L'unguento viene applicato 1-2 volte al giorno.
  • Prodotti con zinco. Hanno effetti antinfiammatori, prevengono la crescita di batteri e lo sviluppo di funghi. Il corso dell'applicazione dura solitamente fino a 1-1,5 mesi. La frequenza di utilizzo dipende dalla forma di rilascio del farmaco. Per gli shampoo, questo è 2-3 volte a settimana. Lo zinco è l'ingrediente più popolare nei trattamenti del cuoio capelluto.
  • Agenti esfolianti (cheratolitici). Questi sono unguenti a base di catrame, acido salicilico. Inoltre, hanno effetti antinfiammatori e antisettici. Spesso l'acido salicilico viene utilizzato insieme al GCS: ne aumenta l'efficacia.
  • Mezzi che promuovono la guarigione della pelle. Più spesso a base di ittiolo, olio di Naftalan. Sono inclusi nelle linee guida cliniche come strumenti aggiuntivi, ma non di base. Hanno un'efficienza inferiore ai primi 3 gruppi.

Prodotti farmaceutici

I farmaci ormonali per la psoriasi sono farmaci da prescrizione. La maggior parte del resto può essere acquistata da solo. Di seguito è riportata una tabella riepilogativa con i gruppi di farmaci e i loro rappresentanti nelle farmacie:

Akriderm, Elokom, Tslestoderm-V, Beloderm, Dermovate, Belosalik (combinazione con acido salicilico), Sinaflan.

Prodotti contenenti un analogo della vitamina D3

Daivonex, Psorkutan, Ksamiol, Daivobet (combinazione con GCS).

Zinovit, Tsindol, Desitin, Skin-Cap.

Berestin, unguento salicilico.

Promuove la guarigione della pelle

D-pantenolo, pomata Naftalan, Naftaderm, Ichthyol.

La psoriasi sulla testa non è molto comoda da trattare con unguenti. A volte basta cavarsela con l'uso degli shampoo. Elenco dei rimedi più popolari:

  • Etrivex. Contiene GCS (Clobetasol), quindi è abbastanza efficace. Dispensato su ricetta. Ora è l'unico shampoo ormonale approvato per la vendita in Russia.
  • Keto-Plus. Contiene zinco.
  • Losterin. A base di olio naftalano.
  • Skin-Cap. A base di zinco.
  • Nodo-K. Include: ittiolo, zinco, acido salicilico.

Si consiglia di acquistare shampoo solo in farmacia.

Ricette della medicina tradizionale

È possibile curare la psoriasi a casa con l'aiuto di ricette popolari, ma secondo il principio “non nuocere”. Possono essere complementari, ma non sostitutivi, della terapia completa. I rimedi popolari sono applicabili solo durante il periodo di remissione persistente e prolungata. Altrimenti, possono essere provocate complicazioni..

Ricetta numero 1

Prendi: gelatina di petrolio (300 g), 2 uova di gallina (proteine), un cucchiaino di miele (se non sei allergico ad esso). Mescolare. Trattare le zone colpite, quindi lavare l'unguento con abbondante acqua.

Ricetta numero 2

Prendi uno shampoo per bambini e aggiungi 1 tuorlo di pollo. Agita. Applicare sul cuoio capelluto per 15 minuti. Risciacquare.

Nella psoriasi, è consigliabile evitare l'uso di ricette contenenti ingredienti irritanti. Ad esempio, il succo di celidonia, che è attivamente indicato nei suggerimenti per il trattamento domiciliare, non è desiderabile per il trattamento delle placche, specialmente sulla testa. Non saranno in grado di curare la psoriasi, ma potresti avere un'ustione chimica sulla testa. Meglio usare altri metodi più sicuri.

Prevenzione della psoriasi del cuoio capelluto

Prevenire un'esacerbazione della psoriasi è più facile che curarla. Le misure di prevenzione si basano su cambiamenti dello stile di vita, aderenza ai principi di una corretta alimentazione, igiene del cuoio capelluto.

Stile di vita

La presenza della malattia non impedisce a una persona di essere attiva. Basta seguire semplici regole:

  • La masterizzazione non è consigliata. Sebbene l'azione della luce solare abbia un effetto benefico sulla pelle, è necessario osservare la misura.
  • Lo stress dovrebbe essere evitato. È consigliabile non lasciarsi provocare nei conflitti. Dormire a sufficienza è importante..
  • Un brusco cambiamento nel clima è indesiderabile. Puoi viaggiare, ma solo durante un periodo di remissione stabile. Prima del viaggio, è meglio consultare un dermatologo, perché nei sanatori non tutte le procedure sono consentite per la psoriasi.
  • Evita e cura tempestivamente le malattie infettive. L'azione di qualsiasi agente patogeno può provocare una risposta immunitaria patologica.
  • Evita lesioni. Qualsiasi taglio, abrasione può innescare una crescita patologica dell'epidermide.
  • Elimina le cattive abitudini. Non dovresti provocare la malattia con l'abuso di alcol, il fumo.

Dieta

Il rispetto dei principi di una corretta alimentazione può ridurre la probabilità di esacerbazioni. Regole:

  • Escludere cibi piccanti, affumicati e salati dalla dieta. Sono vietati anche gli agrumi (arance, limoni, mandarini). Non puoi mangiare fragole, fragole, mais.
  • Limita il consumo di cibo in scatola. Le sostanze utilizzate per aumentare la loro durata di conservazione a volte possono causare sintomi di psoriasi.
  • Ridurre il consumo di prodotti a base di farina, dolci. La restrizione include dessert contenenti cacao e pasticcini.
  • Aumenta il consumo di cereali. Non c'è nulla di male nel consumo di semole di grano. La farina d'avena e il porridge di grano saraceno sono utili.
  • La dieta dovrebbe contenere quanto più cibo a base vegetale possibile. Utile: cavolo, carote, aneto e cipolle verdi, insalata. Frutta consentita: mele, pere. Frutti di bosco non proibiti: ribes nero, lamponi, mirtilli rossi, ciliegie, mirtilli e mirtilli. Può mangiare angurie e meloni.
  • I pazienti dovrebbero bere abbastanza liquidi. Sono consentiti succhi, composte. Si consiglia il latte. Utili acque minerali alcaline.
  • Si consiglia di assumere multivitaminici. Tra le preparazioni e gli integratori sono preferiti quelli che contengono elevate quantità di vitamina D e A..

Cura dei capelli e del cuoio capelluto durante la malattia

Suggerimenti per la psoriasi localizzata sul cuoio capelluto:

  • Lavati i capelli solo con i prodotti consigliati. Prima di acquistare uno shampoo, è necessario studiarne attentamente la composizione. Ciò salverà la pelle da irritazioni inutili..
  • Il pettine dovrebbe essere con setole naturali. Deve essere utilizzato con attenzione per non danneggiare le placche..
  • Ogni prodotto per l'igiene deve essere mantenuto pulito. Si consiglia di trattarli con un antisettico prima dell'uso..
  • Evita di usare bigodini, ferri da stiro e arricciacapelli. Possono ferire la pelle..
  • Non utilizzare un asciugacapelli per asciugare i capelli. O almeno fallo alla temperatura più bassa possibile..
  • Se la psoriasi è grave, è meglio avere un taglio di capelli corto. In questo modo sarà più facile applicare gli unguenti sul cuoio capelluto..
  • Vale la pena usare meno spesso forcine per capelli ed elastici. Con un forte irrigidimento dei capelli sulla testa, è possibile il microtrauma.

A prima vista, queste raccomandazioni sembrano essere molto restrittive per il paziente. Ma, in realtà, non sono così complicati e non interferiscono con lo stile di vita a tutti gli effetti. Niente ha un effetto motivante come la remissione persistente della malattia nel corso degli anni.

Psoriasi del cuoio capelluto: chi la riceve e strategie di trattamento

La psoriasi del cuoio capelluto è una malattia cronica e difficile da trattare, che si manifesta nell'infiammazione della pelle e nella formazione di papule rossastre dolorose su di essa. Di solito il cuoio capelluto è colpito.

8 foto di psoriasi sulla testa

Cause della psoriasi sulla testa

La causa principale di questo tipo di psoriasi è considerata un processo metabolico improprio..

Esistono anche una serie di fattori che aumentano il rischio di patologia:

  • danno alla pelle nella zona del cuoio capelluto;
  • funzione immunitaria indebolita;
  • problemi con il tratto gastrointestinale;
  • stress frequente o prolungato;
  • problemi con l'attività del sistema nervoso;
  • disturbi della dieta e del sonno;
  • disturbi ormonali e problemi endocrini;
  • la presenza di malattie infettive croniche avanzate;
  • abuso di sigarette e alcol;
  • un lungo ciclo di farmaci (soprattutto ormonali);
  • frequente esposizione a basse temperature sul cuoio capelluto.

Molto spesso, questa psoriasi colpisce persone di età superiore ai 35 anni. Tuttavia, può anche svilupparsi nei bambini, più spesso a causa della predisposizione ereditaria.

Nella psoriasi del cuoio capelluto, le cause e il trattamento non sono sempre direttamente correlate..

Fasi della psoriasi sulla testa

La patologia ha tre fasi:

  1. Progressivo o iniziale. Sulla testa si formano diverse piccole formazioni, che si diffondono rapidamente, crescono e si combinano in gruppi. Nel caso della psoriasi del cuoio capelluto, le foto della fase iniziale riflettono chiaramente i sintomi..
  2. Stazionario. Le placche smettono di crescere e iniziano a staccarsi intensamente, coprendosi di squame argentee. Per una comprensione più chiara, è meglio guardare la foto della psoriasi del cuoio capelluto.
  3. Regressivo. Le formazioni diventano pallide e gradualmente si dissolvono, il peeling diminuisce.

Tutte e tre le fasi vengono ripetute ad ogni ricaduta. Ogni fase può essere visualizzata in diverse foto della psoriasi del cuoio capelluto..

Sulla base delle statistiche, questo sottotipo di psoriasi si sviluppa entro cinque giorni. Mentre l'eruzione cutanea su altre parti del corpo è spesso acuta e dura da tre settimane.

Sintomi della psoriasi sulla testa

Nella psoriasi del cuoio capelluto, i sintomi e il trattamento sono strettamente correlati. Pertanto, è importante diagnosticare correttamente.

La manifestazione esterna della malattia dipende dal suo tipo:

  • Psoriasi a placche. Il sottotipo più comune. Le placche sono rossastre e ricoperte di bucce squamose grigie in cima. Questi ultimi sono ben rimossi, dopodiché la pelle inizia a sanguinare leggermente. Si osserva un aumento della temperatura locale nella zona interessata. Le placche tendono a crescere di volume e si fondono con le formazioni adiacenti.
  • Sottotipo a goccia. Le placche assomigliano a gocce. La pelle è secca, gonfia e ha un sottotono rosso. Nella maggior parte dei casi, la psoriasi guttata si sviluppa sullo sfondo dell'infezione da streptococco. Con questa forma di psoriasi sulla testa, le foto dimostreranno meglio la situazione..
  • Pustolosa. Una delle forme più gravi di psoriasi. Vesciche e vesciche si formano sulla pelle con un contenuto liquido incolore all'interno. Il liquido è chiamato pustola. Le aree cutanee circostanti diventano rosse e gonfie. Durante un'esacerbazione, la pustola si trasforma in pus. Allo stesso tempo, i rischi di esacerbazioni in questo caso sono maggiori rispetto ad altre forme di psoriasi. Tale psoriasi sulla testa di un bambino è particolarmente pericolosa (c'è una foto sulla rete).

Le squame psoriasiche possono essere scambiate per forfora. Tuttavia, con la psoriasi, il volume della secrezione sebacea è molto più alto..

La psoriasi del cuoio capelluto può verificarsi sulla parte posteriore della testa, sulle sopracciglia, sulla fronte e sul mento.

Strategie di trattamento della psoriasi del cuoio capelluto

Per la psoriasi del cuoio capelluto, le strategie di trattamento e gli interventi sono complessi e includono trattamenti sia orali che esterni.

Le immobilizzazioni sono le seguenti:

  • Farmaco. Possono essere esterni (unguenti, creme, lozioni, gel) o sistemici (compresse e iniezioni). Il trattamento farmacologico costituisce la base dell'intero corso terapeutico. Tutte le altre misure sono aggiuntive.
  • Fisioterapia. Ha dimostrato di essere altamente efficace. Le procedure più comunemente utilizzate sono la foto e la terapia PUVA (esposizione alla luce ultravioletta), la crioterapia (esposizione al freddo) e il trattamento laser. La più efficace è la terapia PUVA. Tutte le procedure sono indolori e non hanno effetti collaterali.
  • Shampoo. Formulazioni medicinali speciali per la psoriasi. Di solito vengono applicati durante il corso. Idrata il cuoio capelluto e ha un effetto antibatterico. Spesso contengono acido salicilico, zinco, ittiolo e urea. Le recensioni possono aiutare a determinare quale shampoo scegliere per la psoriasi del cuoio capelluto. Tuttavia, è meglio se un medico lo consiglia..
  • Dieta. Poiché una delle cause più comuni della psoriasi è la risposta allergica del corpo a una sostanza irritante, la dieta dovrebbe essere seconda solo ai farmaci. Devi rimuovere sigarette e alcol dal menu, dolci, affumicati e fritti, spezie e pasticcini. Dovresti anche escludere agrumi e miele. Il cibo viene preso spesso - allo stesso tempo con pause di tre ore. Piccole porzioni. Il menu giornaliero dovrebbe includere verdure fresche e prodotti a base di latte fermentato a basso contenuto di grassi..
  • Psicoterapia. È usato raramente. Necessario per alleviare le condizioni del paziente e alleviare lo stress emotivo, che può servire da impulso alla ricaduta.

Il medico determina i rimedi e la dieta. In ogni caso, saranno individuali.

Trattamento della psoriasi sulla testa con rimedi popolari

Il mezzo più efficace ed economico:

  • Oli essenziali. Gli esteri di ylang ylang, geranio, mirra, origano e legno di sandalo sono adatti per la psoriasi. Aggiungi qualche goccia di etere all'acqua tiepida e risciacqua la testa. Nel determinare come trattare la psoriasi in testa, le recensioni di altri possono aiutare. Tuttavia, nel caso dell'olio essenziale, è meglio concentrarsi sui propri sentimenti..
  • Oli vegetali. Si consiglia l'olivello spinoso. Lenisce e ammorbidisce la pelle, ha un effetto disinfettante e accelera anche la rigenerazione dei tessuti danneggiati. Il secondo più efficace è l'olio di semi di lino, che riduce l'infiammazione e riduce il gonfiore. Puoi anche usare l'olio di semi d'uva. Olio vegetale puro viene applicato sul cuoio capelluto. Puoi anche renderli un componente di maschere o aggiungere 2-3 gocce di uno qualsiasi degli oli essenziali sopra. La maschera viene conservata per 40 minuti. Allo shampoo per la psoriasi del cuoio capelluto si possono aggiungere anche 3-4 gocce di olio.
  • Sapone di catrame. Questo sapone non solo disinfetta la superficie della pelle, ma allevia anche il prurito e altre sensazioni dolorose. Tuttavia, non è raccomandato per i pazienti che soffrono di una maggiore secchezza della pelle, poiché la secca ancora di più..
  • Cipolla. Strofinare la cipolla su una grattugia fine e avvolgerla in una garza sterile. Quest'ultimo viene applicato all'area con eruzioni cutanee per 5-10 minuti. Quindi la testa viene lavata con acqua tiepida. Per fare questo, è meglio usare uno shampoo per la psoriasi del cuoio capelluto. Quando i capelli sono un po 'secchi, viene applicato un unguento speciale per la psoriasi sulle zone colpite (deve essere prescritto da un medico).

Importante: i rimedi casalinghi possono essere utilizzati solo in aggiunta alla terapia farmacologica di base e solo dopo aver consultato un medico. Si consiglia inoltre di ricorrere alla medicina tradizionale solo nelle prime fasi della malattia. Nelle fasi successive, la situazione potrebbe peggiorare.

Trattamento della psoriasi sulla testa con farmaci

Per la psoriasi del cuoio capelluto, i farmaci includono quanto segue:

  • Unguenti lenitivi. Oltre a gel, creme e lozioni. Non solo leniscono, ma alleviano anche l'infiammazione e i sintomi associati (arrossamento, prurito, irritazione). Inoltre idrata la pelle.
  • Unguenti antibatterici. Sono usati come integratori che aiutano a prevenire l'infezione attraverso danni alla pelle. Unguenti lenitivi possono avere un effetto disinfettante..
  • Antistaminici e antinfiammatori. Di solito preso internamente. Alleviare l'infiammazione e altri sintomi dolorosi. Indebolisce la risposta immunitaria patologica del corpo. I mezzi sono selezionati da uno specialista. Tuttavia, puoi leggere recensioni su di loro. È vero, le recensioni non ti diranno come curare la psoriasi del cuoio capelluto.
  • Sedativi. Calma il sistema nervoso e allevia lo stress interno del paziente. Sopprimi anche leggermente i sintomi.
  • Antimicotici. Elimina l'infiammazione e uccide i microrganismi patogeni.
  • Farmaci ormonali. Può essere sotto forma di unguenti o compresse. Raramente prescritto a causa di forti effetti collaterali.

Con la psoriasi seborroica del cuoio capelluto, il trattamento è determinato solo da un medico.

Prevenzione della psoriasi sulla testa

Su quale tipo di trattamento per la psoriasi del cuoio capelluto, il forum non lo dirà. Perché ogni caso è diverso.

Tuttavia, le misure preventive sono comuni a tutti:

  • minore esposizione al sole;
  • trattare in tempo e non iniziare malattie;
  • prenditi cura delicatamente dei tuoi capelli e del cuoio capelluto, oltre a utilizzare shampoo medicati;
  • monitorare la dieta;
  • evitare stress e sforzi eccessivi;
  • usa cosmetici per pelli sensibili.

Nel caso della psoriasi in testa, le recensioni differiscono sul trattamento. Tuttavia, se si adotta un approccio globale alla questione e non si violano le raccomandazioni elencate, la terapia darà sicuramente un risultato..

Se la psoriasi è sulla testa: trattamento con farmaci, rimedi popolari e altri metodi efficaci

Il problema delle malattie autoimmuni nel mondo moderno è più acuto che mai. Al momento, qualsiasi categoria della popolazione può essere esposta a loro..

Il tipo più comune di malattia di questa natura è la psoriasi del cuoio capelluto..

Importante! È necessario iniziare il trattamento di questo disturbo quando compaiono i primi segni della malattia, in modo da non portare allo sviluppo di una forma trascurata.

Come sbarazzarsi della psoriasi in testa, quali rimedi aiutano, così come una foto della malattia - tutto questo e non solo lo troverai nel nostro articolo.

Lo schema dello sviluppo della malattia, i suoi segni e le sue cause

Questa malattia appartiene a malattie dermatologiche non infettive. Tende ad essere cronico e ricorrente. Il sintomo principale della psoriasi è il danno al cuoio capelluto..

Anche le caratteristiche caratteristiche sono:

  • la presenza di sensazioni di prurito;
  • macchie rosse sul cuoio capelluto con una superficie ruvida;
  • iniziano i processi di infiammazione.

Lo sviluppo della malattia avviene secondo il seguente schema:

  1. La desquamazione della pelle si verifica vicino alla testa, principalmente nella parte posteriore della testa.
  2. Il processo di peeling è accelerato nello sviluppo, compaiono sensazioni di irritazione e prurito.
  3. Inoltre, il prurito diventa più grave, accompagnato dalla comparsa di crepe microscopiche.
  4. Quindi la pelle perde la sua elasticità, si ingrossa, il danno si verifica facilmente. In questa fase si formano protuberanze rosse..
  5. Sui tubercoli, c'è un notevole desquamazione dell'epitelio, che alla fine porta alla comparsa di formazioni squamose grigie, che successivamente coprono l'intero cuoio capelluto del cuoio capelluto.

Vale la pena notare che il cuoio capelluto è l'area più favorita per l'insorgenza della psoriasi, che è causata dall'inibizione dei riccioli del processo di crescita attivo delle cellule epiteliali.

Di conseguenza, il processo infiammatorio in quest'area si sta sviluppando attivamente. La ragione per lo sviluppo di questa malattia è spesso un fallimento nel normale funzionamento dei processi metabolici..

La trasmissione della psoriasi è possibile principalmente per via domestica o per goccioline trasportate dall'aria.

Interferendo con la normale durata del periodo di rinnovamento delle cellule epidermiche, la psoriasi riduce significativamente questo periodo, per cui la sua durata è di 5 giorni invece di 25.

Inoltre, c'è un processo di stratificazione di nuove cellule su quelle vecchie che non hanno completato la loro attività vitale. In questa fase, si verifica l'inizio di processi infiammatori e la formazione di tubercoli. Quindi sono ricoperti da ampi strati di epitelio e dopo un certo periodo, si verifica il processo di fusione in formazioni a macchie rosse di grandi dimensioni.

I disturbi nel normale funzionamento dei processi metabolici non sono la ragione principale per lo sviluppo della psoriasi del cuoio capelluto. Quindi, i seguenti motivi possono provocare la malattia:

  • situazioni stressanti;
  • mancanza di una corretta alimentazione;
  • la presenza di malattie infettive;
  • prendendo alcuni medicinali;
  • disturbi nel lavoro dei livelli ormonali;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • disturbi del sistema endocrino;
  • diminuzione dell'immunità;
  • esposizione a basse temperature sul cuoio capelluto per lungo tempo;
  • l'uso di prodotti dell'industria alcolica e del tabacco;
  • inquinamento dell'atmosfera e dell'ambiente;
  • aumento della tendenza alle reazioni allergiche;
  • inosservanza sistematica della corretta routine quotidiana;
  • predisposizione ereditaria.

Nonostante il fatto che questa malattia non rappresenti una grave minaccia per la salute del paziente e non sia in grado di sviluppare i processi di calvizie, provoca comunque disagio psicologico ed estetico, pertanto, il trattamento della psoriasi sulla testa dovrebbe essere iniziato il prima possibile..

Prima di tutto, è consigliabile visitare un dermatologo. Non sarà superfluo chiedere consiglio a un tricologo e cosmetologo.

Prima di iniziare il trattamento della psoriasi sulla testa, una foto della malattia per la tua attenzione:

Psoriasi in testa: trattamento con rimedi farmaceutici

Come trattare la psoriasi in testa? Per il trattamento di uno stadio lieve della malattia, di solito è sufficiente condurre un ciclo di trattamento con farmaci locali. Quando visiti una farmacia, dovresti prestare attenzione ai seguenti farmaci altamente efficaci:

    Unguento Ichthyol
    Destinato ad eliminare i processi infiammatori. Inoltre, è un buon antisettico e ha un effetto analgesico..

Unguento salicilico
Ben noto per le sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie. Inoltre accelera il processo di guarigione del cuoio capelluto. Puoi usare unguenti che contengono l'1-2% della sostanza attiva..

Unguento Naftalan
Ha un effetto antisettico, arresta i processi infiammatori, allevia le sensazioni dolorose. Inoltre, l'azione di questo unguento è finalizzata alla rapida rigenerazione delle cellule dell'epidermide del cuoio capelluto..

  • Preparazioni contenenti catrame
    Destinato a sopprimere la rapida crescita cellulare. Accelera il processo di esfoliazione. Promuove la guarigione precoce della pelle. Tra questi farmaci, puoi acquistare "Fitoderm Tar", "Psorax", "Ditranol".
  • Prodotti che contengono pantenolo
    L'azione di tali farmaci è più mirata alla rigenerazione delle cellule della pelle. Inoltre hanno un buon effetto emolliente e nutriente. E hanno anche un lieve effetto antinfiammatorio. Vale la pena prestare attenzione a tali agenti terapeutici come "D-pantenolo" e "Bepanten".

    Antistaminici
    Destinato ad eliminare prurito e dolore. Inoltre alleviano bene l'infiammazione. Fenistil-gel e Psilo-balm si distinguono dalla linea di tali fondi.

    Unguenti contenenti vitamina D3
    Sopprime la crescita attiva delle cellule epidermiche. Inoltre, la loro azione è volta ad aumentare il sistema immunitario della pelle. Fermano lo sviluppo di processi infiammatori. Vale la pena notare i farmaci "Daivonex" e "Proskurtan".

    Gli shampoo per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto dovrebbero essere individuati in una categoria separata, poiché sono la migliore soluzione al problema. I farmaci più efficaci in questa categoria sono:

      "Squafan S"
      Il farmaco deve il suo effetto terapeutico alla presenza di acido salicilico e olio di ginepro nella sua composizione. Allevia efficacemente irritazioni e pruriti. Inoltre, eliminano bene lo sfaldamento..

    "Friderm tar"
    Il catrame, che è il componente attivo di questo shampoo, ha un effetto mirato a combattere i funghi. Inoltre, il farmaco ha un effetto vasocostrittore e essiccante..

    "Nodo K"
    Lo shampoo allevia il prurito, arresta il processo di infiammazione, lenisce bene, grazie alla sua composizione che, oltre all'acido salicilico e all'olio di ginepro, contiene ittiolo e zinco piritione.

    "Skin-Cap"
    Mette in ordine l'attività di alcuni enzimi e membrane cellulari. Normalizza l'aumento della produzione delle ghiandole sebacee, ha un effetto idratante. Per l'azione antinfiammatoria e antibatterica è responsabile lo zinco piritione.

    Ricette popolari

    Come curare la psoriasi in testa rivolgendosi alla medicina tradizionale? Ecco alcune ricette utili:

    • un metodo è una miscela di celidonia e vino rosso. Per fare questo, 300 grammi di erba vengono passati attraverso un tritacarne e spremuti dal succo della materia prima risultante. Quindi aggiungerlo a 30 ml di vino rosso secco. Successivamente, il cuoio capelluto viene trattato con una tale composizione e mantenuto per 15 minuti. Nell'ultima fase, la miscela viene accuratamente lavata via. Leggi quali altre erbe possono essere utilizzate per la psoriasi del cuoio capelluto qui;
    • puoi fare un impacco con le cipolle. La coltura agricola viene strofinata su una grattugia fine e il cuoio capelluto precedentemente inumidito viene trattato con movimenti di massaggio. Sopra viene messo un sacchetto di plastica. Dopo 20 minuti, lavare con sapone di catrame;
    • andrà bene anche un unguento, che comprende 300 grammi di olio solido (può essere sostituito con gelatina di petrolio), due albumi, 20 grammi di miele di tiglio e 20 grammi di celidonia tritata. Sposta tutto accuratamente e applica sul cuoio capelluto per 15 minuti;
    • fare lo shampoo fatto in casa è un'ottima soluzione. Per fare questo, mescola 20 grammi di miele con il tuorlo di un uovo e lo shampoo per bambini. Trattare il cuoio capelluto e lasciare agire per 15 minuti.

    Metodi alternativi

    Come curare la psoriasi sul cuoio capelluto senza ricorrere a farmaci? Puoi anche andare in una struttura medica per la terapia. La fototerapia avrà un buon effetto.

    Il metodo consiste nell'irradiazione a breve termine dell'area interessata con radiazioni ultraviolette.

    Inoltre si può ricorrere all'irradiazione con un laser ad erbio, la cui azione è volta a stimolare il sistema sanguigno e linfatico..

    Ciò a sua volta contribuisce a una terapia farmacologica più efficace. Tutti i trattamenti non interferiscono con il sistema ormonale e sono sicuri. Anche un punto molto importante è la dieta. Per trattare la psoriasi sulla testa nel modo più efficace possibile, è necessario smettere di mangiare cibi che contengono una grande quantità di zucchero, sale, spezie piccanti.

    Per normalizzare il consumo di carboidrati e grassi. Dovresti consumare più piante e latticini. Inoltre, l'introduzione di olio di semi di lino, olio di pesce e vitamina A nella dieta accelererà notevolmente il processo di trattamento. Quindi, questa è la risposta più completa alla domanda: "come trattare la psoriasi in testa e quali rimedi sono adatti a questo?"

    Cura e trattamento del cuoio capelluto

    Prima di iniziare la terapia, si consiglia di tagliare i capelli corti. Ciò è dovuto al fatto che i lunghi riccioli rendono difficile la penetrazione dei farmaci. Inoltre, per il periodo di trattamento, è necessario smettere di usare asciugacapelli, arricciacapelli, piastre, non usare bigodini. Si consiglia di abbandonare i pettini fatti di materiali artificiali. È meglio dare la preferenza ai pennelli in legno e con setole naturali.

    Il periodo di terapia per questo disturbo può richiedere fino a un mese o un periodo più lungo. Questo indicatore è strettamente individuale e dipende anche dallo stato del sistema immunitario del paziente e dalla sua salute in generale, nonché dall'atteggiamento nei confronti del trattamento. Si consiglia di eseguirlo regolarmente, seguendo le istruzioni. È anche necessario seguire le raccomandazioni di uno specialista.

    Non allarmarti se sei preso da questo spiacevole disturbo. Ricorda che la giusta terapia e il buon umore sono la chiave per un rapido recupero.!

    • quanto è efficace il rimedio popolare per la psoriasi sulla testa - ricette semplici usate a casa;
    • trattamenti domiciliari efficaci per la psoriasi del cuoio capelluto;
    • dieta necessaria per la psoriasi del cuoio capelluto: cosa può e deve essere escluso dalla dieta?
    • quale rimedio per la psoriasi scegliere in base allo stadio della malattia: unguento, lozione, spray o shampoo;
    • lozione per la psoriasi sulla testa: vantaggi, svantaggi e regole di applicazione;
    • quali vitamine sono le migliori per la psoriasi del cuoio capelluto e come dovrebbero essere assunte?
    • le migliori pillole per la psoriasi del cuoio capelluto - un equilibrio tra benefici e forza d'impatto;
    • con quali mezzi puoi tingere i capelli con la psoriasi della testa - resta bella, non importa cosa.

    Video utile

    Il video seguente riguarda la psoriasi e la necessità di contattare uno specialista per la prescrizione del trattamento: