Lady hair.ru

Recupero

rivista di bellezza e salute dei capelli

  1. Cosmetici per capelli

Shampoo per capelli naturali: qual è il vantaggio?

La varietà di produttori è talvolta sconcertata dalla scelta. In questo caso, la preferenza dovrebbe essere data ai negozi specializzati, che hanno nel loro assortimento tutta la gamma necessaria di prodotti per la cura con ingredienti naturali, incluso lo shampoo per capelli. Aksel-cosmo è una società che si occupa della vendita di prodotti per la cura del corpo, del viso e dei capelli realizzati esclusivamente con ingredienti naturali. In una scelta complessa e difficile di un gran numero di negozi online, è necessario concentrarsi non solo sull'assortimento, sulla politica dei prezzi, ma anche sulla qualità del servizio, un servizio di supporto che può consigliarti in caso di domande.

I vantaggi dell'utilizzo di shampoo naturali

Quando si sceglie tra shampoo per il mercato di massa, prodotti a base di ingredienti naturali e cosmetici professionali, è necessario familiarizzare con il loro effetto sui capelli..

Gli shampoo di consumo di massa mirano alla pulizia di alta qualità dei capelli da vari tipi di sporco. I tensioattivi (tensioattivi) inclusi nella loro composizione aiutano a sbarazzarsi di capelli grassi, polvere, sporco. Insieme alle impurità, il rivestimento naturale, vitale per i capelli, viene lavato via. Di conseguenza, si verifica secchezza, rotture di capelli, compaiono doppie punte. In questo caso, scegliere lo shampoo perfetto è una procedura piuttosto laboriosa. In un modo o nell'altro, quando si utilizza un prodotto del genere, saranno necessari ulteriori prodotti cosmetici per ripristinare i capelli e mantenere l'energia vitale in essi..

Gli shampoo per capelli professionali hanno risultati immediati, il che li rende molto popolari tra le donne. I loro agenti detergenti sono molto più delicati degli shampoo convenzionali. Inoltre contengono nella loro composizione tutto il set di minerali necessario per capelli sani. Ma a causa dei conservanti che compongono questi shampoo, i loro effetti sono di breve durata. È richiesto un utilizzo costante di questi fondi. Quasi tutti gli shampoo professionali per la cura dei capelli sono progettati per i singoli tipi di capelli. Scegliere lo shampoo sbagliato può peggiorare le cose. Inoltre, l'alto costo di tali prodotti diventa un ostacolo sulla strada per capelli sani e belli..

In questo caso, la scelta ideale di shampoo a base di ingredienti naturali. La loro disponibilità e l'effetto curativo sui capelli sono incomparabili. La composizione dei cosmetici naturali per capelli contiene quasi sempre i componenti principali progettati per prendersi cura e mantenere la bellezza di tutti i tipi di capelli.

Cosa è incluso negli shampoo naturali

La composizione di questa linea di prodotti per la cura è ampia e varia. Prima di acquistare, devi studiare attentamente la composizione. Se hai possibili reazioni allergiche dopo aver applicato i cosmetici, fai attenzione alla tua scelta: studia attentamente la composizione. Più piccolo è l'elenco degli ingredienti nello shampoo naturale, più utile sarà e meno probabile si formerà questo tipo di problema. Gli ingredienti più comuni nei prodotti naturali per la cura della pelle sono:

Proteine ​​del germe di grano. Grazie alla sua composizione di aminoacidi, ripristina la struttura dei capelli danneggiati. Ha un effetto nutriente, aiuta a trattenere l'umidità nei capelli. Questo ingrediente può essere trovato non solo negli shampoo per capelli, ma anche in creme, cosmetici per bambini, detergenti per viso e corpo..

Oli essenziali. Quasi ogni istanza di cosmetici naturali contiene alcuni oli essenziali. Hanno un effetto idratante, nutriente e rigenerante, e alcuni di loro hanno anche un effetto curativo antisettico. Come parte degli shampoo naturali, possono essere utilizzati esteri di crespino, lavanda, agrumi, chiodi di garofano, mandorle. Gli oli di Argan aiutano a ridurre le reazioni allergiche, nutrono i capelli, donandogli una naturale lucentezza naturale.

Estratti vegetali. Le infusioni e gli estratti di erbe rendono i capelli setosi e pieni. Quindi, ad esempio, l'estratto di rosmarino ha proprietà antiossidanti pronunciate. Aiuta ad alleviare le irritazioni cutanee e previene gli arrossamenti. L'estratto di Aloe Vera è ottimo per la forfora e la caduta dei capelli. Inoltre, tra le sue proprietà utili, è possibile notare l'effetto idratante, battericida e cicatrizzante. L'estratto di rizoma di calamo è indispensabile per rafforzare i follicoli piliferi, nella lotta alla caduta dei capelli. L'estratto di avocado dona ai capelli lucentezza, setosità ed elasticità.

Provitamina B5 (D-pantenolo). Ha un effetto idratante e ammorbidente sui capelli. Come parte degli shampoo naturali, fornisce un'idratazione profonda e normalizza il metabolismo lipidico dell'acqua e aiuta anche a preservare l'umidità.

Quale shampoo dare la preferenza

Quando si sceglie un'azienda che produce shampoo, che si basa su ingredienti naturali, è necessario prestare particolare attenzione ad alcune caratteristiche:

  1. Quali prodotti sono fabbricati dal produttore. L'assortimento di un'azienda leader impegnata nella produzione di cosmetici naturali dovrebbe contenere solo prodotti ecocompatibili! Non dovresti acquistare un prodotto che differisca nella gamma del produttore per la sua dichiarata "naturalezza" da una serie di prodotti "chimici".
  1. Data di scadenza della merce. Di norma, gli shampoo naturali non contengono conservanti forti a causa del fatto che gli ingredienti naturali perdono le loro proprietà durante una lunga conservazione. Fatte salve le condizioni di produzione, i cosmetici naturali vengono conservati dopo l'apertura per non più di 3-6 mesi, il che dovrebbe essere obbligatorio menzionato nelle istruzioni.
  2. Composizione dei cosmetici. Se lo shampoo contiene il nome Sodium lauryl sulfate (SLS), puoi immediatamente dimenticare la naturalezza. Oggi è questo detergente che viene riconosciuto come il più aggressivo. Gli shampoo naturali conterranno componenti vegetali come - lauril glucoside; lauret sulfosuccinate; - cocoglucoside. Sono fatti di glucosio e olio di cocco e sono sicuri per i capelli..

E, infine, vorrei soppesare i pro ei contro per capire quanto sia giustificato l'uso di rimedi naturali..

Pro degli shampoo naturali:

- mantenere il pH naturale del cuoio capelluto;

- ridurre il rischio di formazione di forfora;

- prevenire la caduta dei capelli;

- hanno proprietà antiossidanti e antisettiche;

- saturo di vitamine, contribuisce alla nutrizione interna dei capelli.

Contro degli shampoo naturali:

- non abbastanza per lavare via lo sporco alla volta;

- quando si passa da uno shampoo normale, per la prima volta si possono avvertire secchezza e perdita di volume dei capelli;

- gli estratti di erbe inclusi negli shampoo naturali possono causare una reazione allergica.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o segui gli aggiornamenti in VKontakte.

Iscriviti agli aggiornamenti tramite e-mail:

Parla ai tuoi amici di questo articolo sul tuo social network preferito utilizzando i pulsanti. grazie!

Come scegliere lo shampoo per capelli naturali?

I capelli sono il biglietto da visita delle donne. Basti pensare ai numerosi spot pubblicitari di shampoo, quando l'eroina fa un fatale cenno del capo, i capelli le cadono lentamente sulle spalle in un'onda, e gli uomini che passano letteralmente gelano a bocca aperta. Quindi, al fine di preservare la salute e la bellezza naturale dei ricci, recentemente, le donne si rivolgono sempre più non ai cosmetici professionali, ma scelgono shampoo per capelli naturali.

Poiché lo shampoo quotidiano danneggia già la struttura del capello, è consigliabile scegliere la composizione più delicata di cosmetici per la cura. E questi sono shampoo a base di materia organica e con i tensioattivi più delicati (sostanze tensioattive).

Caratteristiche degli shampoo naturali

Gli shampoo naturali non contengono sostanze chimiche nocive come parabeni, solfati e siliconi che possono causare dipendenza, reazioni allergiche e accumulo nel corpo. Sì, le composizioni chimiche sono aggressive, in contrasto con loro, gli ingredienti naturali puliscono i capelli e la pelle e vengono completamente lavati via con acqua, senza danneggiare la struttura del capello. Oltre al loro effetto delicato su capelli e cuoio capelluto, combattono direttamente i problemi esistenti: forfora, caduta dei capelli, aumento dell'untuosità o secchezza, ecc..

Shampoo per capelli naturali

Molti di coloro che sono passati ai cosmetici per capelli biologici riferiscono di essere meno propensi a lavarsi i capelli. Tuttavia, per questo, il corpo deve abituarsi agli ingredienti naturali. Pertanto, non allarmarti se nel primo mese i tuoi capelli si sporcano anche più spesso di prima. Questa è una reazione naturale, in primo luogo, al cambio di shampoo e, in secondo luogo, al lieve effetto della materia organica. La cosa principale è scegliere la base di lavaggio giusta in base al tipo di capelli..

Ci sono una serie di fattori che differenziano gli shampoo organici dal resto sugli scaffali dei negozi:

  1. La composizione è solitamente scritta in minuscolo e in latino. Prestare attenzione a quei componenti che sono indicati all'inizio dell'elenco: i componenti sono elencati in ordine decrescente di concentrazione. Se all'inizio ci sono acqua e oli essenziali, allora non ci sono dubbi sull'origine naturale del prodotto. E se c'è SodiumLaureth Sulfate, allora è meglio mettere da parte questo shampoo e continuare la ricerca.
  2. Qualsiasi prodotto naturale ha una durata molto limitata dopo l'apertura. Questo di solito è di 2-5 mesi. La confezione chiusa ha una durata fino a 12 mesi.
  3. Idealmente, l'imballaggio dovrebbe essere riciclabile o in vetro. Ma per risparmiare denaro, i produttori si rivolgono molto spesso alla plastica. Il contenitore deve essere ben chiuso, la presenza di una membrana protettiva sarà un vantaggio. Se entrano odori estranei, aria o altre sostanze, la composizione dello shampoo potrebbe cambiare in peggio. Inoltre, scegli un packaging realizzato in materiale opaco, i raggi del sole possono anche influire negativamente sulla qualità del prodotto..
  4. In consistenza, i prodotti a base di ingredienti naturali sono spesso traslucidi e abbastanza leggeri, simili a gel. Per i tensioattivi aggressivi, hanno spesso una caratteristica consistenza cremosa..
  5. Il colore di questi shampoo è naturale, che ricorda le sfumature naturali naturali. La fragranza è delicata, corrispondente alla composizione - lo shampoo alla lavanda odora di lavanda e sapone, per esempio - può spesso essere del tutto assente.
  6. Gli shampoo naturali spesso non fanno schiuma bene. Ciò è dovuto alla sua composizione organica e non influisce in alcun modo sulla loro capacità di detergere i capelli e la pelle..

Composizioni

Per capire correttamente la composizione, devi capire cosa significa questo o quell'elemento. Convenzionalmente, i componenti della composizione di tutti gli shampoo possono essere suddivisi in pericolosi, neutri e sicuri. Nei prodotti naturali di alta qualità, il primo non dovrebbe essere.

Ingredienti nella composizione

È importante capire che nessun produttore immetterà sul mercato prodotti che non siano stati pre-testati. Pertanto, i componenti che elenchiamo di seguito come pericolosi non causeranno danni immediati alla salute. Si tratta dell'effetto cumulativo.

Pericoloso:

  • Cocamide MEA (cocamide) - un agente schiumogeno, tossico, può provocare oncologia, vietato negli Stati Uniti.
  • Sodio lauril solfato, Sodio lauril solfato - agenti schiumogeni; il primo è un forte allergene, provoca secchezza e irritazione della pelle; il secondo è più morbido, come tutti i solfati, influisce negativamente sulla pelle e, con un uso prolungato, influisce negativamente sulla salute; contenuto nel 95% dei prodotti per capelli sul territorio della Federazione Russa.
  • L'idantoina DMDM ​​è un conservante contenente formaldeide; consentito in concentrazioni molto basse, MA nessuno lo indica nella composizione.
  • Siliconi (Dimeticone, Methikone, Cyclomethikone, ecc.)

Neutro:

  • Profumo: la presenza di profumo non influisce sulla qualità dell'acconciatura, ma può causare un effetto spiacevole sul sistema nervoso.
  • Cloruro di sodio - il sale da cucina come conservante e addensante a basse concentrazioni è sicuro, in alcuni casi può provocare prurito e irritazione.
  • Dietanolammina: l'alcali organico come neutralizzatore di acidi è anche sicuro a basse concentrazioni.

Sicuro:

  • estratti vegetali;
  • oli essenziali naturali;
  • tensioattivi morbidi: Sodio Cocoil Taurato, Cocoamidopropil Betaina, Decil Glucoside, Sodio Lauroil Sarcosinato, Sodio lauril sulfoacetato, Sodio Lauril Glucosio Carbossilato, Sodio Myreth Sulfate, Disodio Laureth Sulfosuccinato, Disodio Lateauroro

Certificati

Per distinguere gli shampoo biologici di alta qualità, oltre a studiarne la composizione, puoi cercare un marchio di certificazione sull'etichetta. Non esiste un unico emblema, poiché varie organizzazioni situate nei paesi più grandi sono impegnate nella certificazione di eco-prodotti. Ciascuna di queste organizzazioni stabilisce requisiti individuali per i prodotti, la sicurezza e la composizione naturale sono fondamentali..

Al momento, i seguenti centri di certificazione e certificati sono considerati leader:

Certificati europei

  1. BDIH - Associazione federale tedesca delle società manifatturiere e commerciali, oltre alla composizione sicura, sostengono la disponibilità di prodotti esclusivamente di origine vegetale, richiedono ai produttori di controllare la coltivazione e la raccolta delle materie prime.
    Il certificato è stato assegnato a prodotti di marchi come Weleda, Avalon, ecc..
  2. ICEA - Istituto Italiano per la Certificazione Ambientale, il documento garantisce che i cosmetici non sono stati testati su animali, non contengono sostanze proibite e ingredienti geneticamente modificati.
  3. NaTrue è un certificato europeo riconosciuto come standard internazionale per la mungitura dei bio-cosmetici. Ha un sistema a 3 stelle: cosmetici naturali (*), cosmetici naturali con ingredienti biologicamente puri (**), cosmetici 100% ecologici (***).

Certificazioni USA

  • ECO CONTROL - un'organizzazione tedesca, oltre ai requisiti standard per i prodotti ecologici, verifica quanto sia efficiente dal punto di vista energetico e rispettosa dell'ambiente la produzione di alcuni cosmetici..
  • COSMOS è un'associazione che unisce le organizzazioni europee BDIH, COSMEBIO, ECOCERT, ICEA, SoilAssociation.
  • NPA, NSF - Certificati americani, eccezionali per i marchi che contengono almeno il 70% di materia organica.
  • OASIS e USDA sono associazioni americane che certificano solo quei prodotti il ​​95% dei quali sono tutti prodotti biologici naturali.
  • 17 migliori marche di shampoo naturali

    1 Lebel Cosmetics.

    Lebel - Shampoo per capelli professionali moderni giapponesi che forniscono una cura delicata dei capelli. I cosmetici, di composizione naturale, non sono testati sugli animali, aiutano a ripristinare la struttura dei capelli danneggiati, rallenta i naturali processi di invecchiamento cellulare. Gli shampoo sono disponibili in diverse linee, progettati per diversi tipi di capelli e problemi esistenti con essi: Natural (cura regolare per tutti i tipi di capelli), Cool Orange (contro la caduta dei capelli), Proedit Home Charge (ripristino dei capelli gravemente danneggiati), IAU Infinity Aurum (" Happiness for hair ", cura completa e delicata), VIEGE (ripristino profondo e recupero ai massimi livelli, anche per i ricci dell'età).

    2 Avalon Organics.

    Shampoo americani approvati da USDA e NSF. L'accento è posto sull'uso di oli essenziali e componenti vegetali, vitamine naturali ed estratti vegetali. Alcuni dei loro shampoo sono giustamente considerati bestseller nel mercato dei biocosmetici (Biotin B-Complex Therapy Thickening Shampoo)

    3 LOGONA Naturkosmetic.

    Shampoo tedeschi, sviluppati secondo i più alti standard di qualità, come dimostrano i certificati ricevuti da BDIH, NaTrue, ECO CONTROL. La composizione contiene solo componenti organici che hanno un effetto paragonabile a quello medico.

    Essenza biologica di tai weleda desrt

    4 essenza del deserto.

    Shampoo naturali americani a base di olio di melaleuca, non contengono ingredienti pericolosi e oli minerali, solo biologici - almeno il 70% della composizione. Qualità e sicurezza approvate da NSF e USDA. Differiscono non solo per la cura delicata e l'alimentazione, ma anche per i meravigliosi aromi di erbe e frutta.

    5 TAI biologico.

    I cosmetici per capelli 100% biologici, creati secondo le ricette secolari dei maestri thailandesi, non contengono conservanti, sintetici e nemmeno fragranze. Gli shampoo sono ricchi di oli essenziali ed estratti biologici naturali. Prodotti artigianali esclusivi.

    6 WELEDA.

    Shampoo 100% ISO, NaTrue, EMAS, vera qualità tedesca. Non ha senso discutere sulla compatibilità ambientale di questo prodotto: è indiscutibilmente sicuro e biologico, anche la confezione è biodegradabile. I produttori si sono presi cura dei propri clienti, coniugando la filosofia dell'interazione tra uomo e natura e la tecnologia di coltivare e preparare materie prime biologicamente attive. Armonia con la natura, sicurezza e salute.

    Botavikos natura siberica levrana

    7 LEVRANA.

    Un marchio relativamente giovane di San Pietroburgo che crea shampoo naturali (e non solo) a base di acqua di sorgente e materie prime biologiche. I prodotti sono ipoallergenici, non superano i test sugli animali, sono completamente biodegradabili e non creano dipendenza. Qualità confermata da COSMOS, BDIH, Ecocert.

    8 BOTAVIKOS.

    Shampoo russi contenenti composizioni di oli essenziali, estratti di erbe e tensioattivi delicati. Progettato per diversi tipi di capelli e per eliminare problemi come forfora, lucentezza grassa, ecc..

    9 NATURA SIBERICA.

    Cosmetici per capelli russi popolari, i cui componenti sono estratti da materie prime coltivate nella vastità della Siberia, dell'Altai e dell'Estremo Oriente. Oltre agli shampoo naturali, l'azienda produce una linea di prodotti 100% biologici. L'ampia gamma consente ai clienti di scegliere lo shampoo giusto per il proprio tipo di capelli. Tutti i prodotti sono assolutamente sicuri e hanno certificati ICEA ed ECOCERT.

    MIandKO neobio BA Ricette

    10 NeoBio.

    Shampoo tedeschi, l'unico tensioattivo in cui è morbido solfato di sodio di cocco, estratto dall'olio di cocco, tutto il resto è esclusivamente componenti organici naturali. I prodotti sono certificati NaTrue e non testati sugli animali.

    11 Ricette di Nonna Agafia.

    Cosmetici russi di alta qualità e convenienti basati su antiche ricette per la cura della pelle e dei capelli. Creato sulla base di oli biologici e ingredienti naturali. Gli shampoo a base di sapone e decotti alle erbe sono ipoallergenici e possono ripristinare i capelli anche dopo una forte esposizione chimica.

    12 Mi & Ko.

    Il marchio russo produce shampoo naturali ecologici e sicuri per determinati tipi di capelli. I prodotti sono a base di tisane e oli essenziali naturali. La gamma contiene shampoo delicati, duri e secchi.

    Cosmetici Chocolatte Fitonika Krasnopolyanskaya

    13 cosmetici Krasnopolyanskaya.

    I prodotti realizzati nella fabbrica di sapone della famiglia Suderevskys nella regione montuosa ecologicamente pulita di Krasnaya Polyana non contengono ingredienti sintetici - esclusivamente estratti vegetali e oli saponificati, decotti di erbe e prodotti delle api. Tutto è artigianale e realizzato con cura e amore per tutte le generazioni.

    14 ChocoLatte TM.

    Cosmetici veramente "vivi" per capelli e pelle, sviluppati a Novosibirsk insieme agli Istituti dell'Accademia delle Scienze Russa. La composizione comprende estratti di piante medicinali, frutti e bacche, olii organici naturali, sale marino, ioni d'argento. I cosmetici sono adatti a persone con allergie e hanno una breve durata.

    15 Fitonika.

    I bio shampoo di questo marchio russo sono presentati sotto forma di polvere secca e quindi non contengono conservanti. Devi diluirli con acqua naturale. Il principio di azione si basa sullo scambio ionico, il principale dei quali è la zeolite minerale. Promuove la pulizia profonda della pelle, rimuovendo da essa ioni negativi, sali di metalli pesanti e depositi di calcio.

    16 Lady Henna.

    Shampoo indiani secchi, che, grazie agli ingredienti naturali, non solo puliscono i capelli e il cuoio capelluto, ma li curano.

    17 Khadi.

    Shampoo liquidi contenenti proteine ​​di grano, mandorle, zinco e ceramide. La linea di cosmetici indiani Khadi dispone di diversi tipi di shampoo: "Hibiscus", "Rose", "Neem", "Amla", "Nutgrass".

    Ricette di shampoo fatte in casa

    Certo, puoi preparare un rimedio naturale per la pulizia dei ricci a casa, avendo gli ingredienti necessari a portata di mano. Quindi sarai completamente fiducioso nella sicurezza di questo prodotto..

    Tra le tante ricette per fare shampoo naturali fatti in casa, si possono individuare ricette a base di tuorlo d'uovo, oltre al lavaggio con pane di segale..

    Shampoo al tuorlo.

    Il tuorlo è in grado di eliminare il problema delle ciocche oleose, oltre a restituire ai capelli una sana lucentezza e morbidezza naturale, stimola la crescita dei ricci.

    Per fare lo shampoo, hai bisogno di 1 tuorlo, 2 cucchiai di acqua bollente e 1 cucchiaio di olio d'oliva. Applicare sui capelli umidi, la composizione schiumeggia bene, massaggiare per 3 minuti e risciacquare con acqua tiepida. Si consiglia di risciacquare i capelli dopo tale lavaggio con decotto alle erbe..

    Per i capelli grassi, aggiungi 0,5 cucchiaini di cognac allo shampoo.
    Lo shampoo non è conservato in frigorifero, prepara in una volta sola.

    Shampoo al pane di segale.

    Grazie alla sua composizione, il pane di segale rafforza le radici dei capelli, nutre la pelle e aggiunge volume ai capelli. Inoltre, nello shampoo agisce come uno scrub delicato, migliorando la pulizia delle cellule morte della pelle..

    Per fare lo shampoo, prendere 3 grossi pezzi di pane di segale, tagliare la crosta, rompere la mollica a pezzi e coprire con acqua calda per 5-6 ore. Mescolare la massa presente fino a renderla liscia e strofinare sul cuoio capelluto e sulle radici dei capelli. Quindi avvolgere i capelli con pellicola trasparente e un asciugamano caldo e lasciare lo shampoo per il pane in testa per almeno 30 minuti. Risciacquare abbondantemente con acqua tiepida. I capelli di solito diventano morbidi, quindi non è necessario alcun balsamo aggiuntivo.

    Shampoo per capelli naturali: pro e contro, valutazione TOP-5

    Quali sono i vantaggi e gli svantaggi degli shampoo naturali? Come scegliere il prodotto giusto per ripristinare e rinforzare i capelli.

    1. Cosa offrono i produttori?
    2. Composizione di shampoo naturali
    3. Vantaggi e svantaggi degli shampoo
    4. Regole di selezione dello shampoo
    5. TOP 5 migliori shampoo naturali
      • PLANETA ORGANICA
      • LUSSUREGGIANTE
      • NATURA SIBERICA
      • DELIZIA COSTANTE
      • LOGONA

    Recentemente, i prodotti cosmetici che non contengono sostanze chimiche, ma ingredienti naturali sono diventati sempre più popolari. Molte ragazze preferiscono shampoo naturali, che non solo puliscono efficacemente i capelli, ma migliorano anche significativamente le loro condizioni..

    Cosa offrono i produttori?

    Gli shampoo che si possono trovare sugli scaffali dei negozi sono convenzionalmente suddivisi in diverse categorie:

    • naturale;
    • professionale;
    • per il consumatore di massa.

    Ogni categoria ha vantaggi e svantaggi.

    Gli shampoo per il consumo di massa puliscono efficacemente la superficie dei capelli dalle impurità, poiché contengono tensioattivi. Di conseguenza, sporco, polvere e sebo vengono rimossi dalla superficie dei capelli. Ma mentre si lava via lo shampoo, c'è il rischio di perdere il naturale rivestimento naturale delle ciocche, che è necessario per garantire la loro piena vita..

    Di conseguenza, i capelli diventano molto secchi e fragili e appare il problema delle doppie punte. È molto difficile trovare lo shampoo perfetto in questa categoria, poiché questo prodotto deve essere integrato con cosmetici medicinali per mantenere e ripristinare i capelli. Il vantaggio principale di questo strumento è la sua disponibilità..

    Gli shampoo professionali sono molto apprezzati dalle donne, in quanto consentono di ottenere risultati immediati. Questi prodotti contengono agenti detergenti delicati e contengono anche minerali e vitamine necessari per mantenere e ripristinare i capelli. Ma l'uso di strumenti professionali è richiesto regolarmente e spesso. Il fatto è che tali shampoo contengono conservanti che hanno un effetto a breve termine.

    Va tenuto presente che la creazione di shampoo professionali avviene per un tipo specifico di capelli. Se fai la scelta sbagliata, c'è il rischio di esacerbare i problemi e peggiorare le condizioni dei fili. Tali fondi sono piuttosto costosi..

    Gli shampoo contenenti ingredienti naturali, rispetto ai prodotti professionali e di massa, possono essere una scelta ideale. Hanno molte qualità utili che ti consentono di ripristinare rapidamente i capelli danneggiati. Di regola, ingredienti naturali vengono aggiunti alla composizione degli shampoo naturali per aiutare a pulire i capelli e ripristinare il loro aspetto attraente. Sono convenienti e consentono alle donne di prendersi cura del proprio aspetto. Anche con l'uso frequente di shampoo naturali, la copertura naturale dei capelli viene preservata.

    Composizione di shampoo naturali

    Questa linea di prodotti per la cura ha una composizione varia, che deve essere attentamente studiata prima di acquistare uno shampoo. Se, dopo aver usato i cosmetici, sei preoccupato per le manifestazioni allergiche, avvicinati alla tua scelta con maggiore attenzione. Ricorda, più piccolo è l'elenco dei componenti che compongono lo shampoo, minore è la probabilità di allergie.

    Molto spesso, gli shampoo naturali contengono i seguenti componenti:

    1. Proteine ​​del germe di grano. Fornisce un ripristino intensivo della struttura dei capelli danneggiati a causa del contenuto di aminoacidi. I capelli sono idratati, l'umidità rimane a lungo all'interno. Questo componente è incluso non solo negli shampoo, ma anche in creme, detergenti per il corpo e per il viso, cosmetici per bambini.
    2. Oli essenziali. I cosmetici naturali devono contenere oli essenziali che nutrono, idratano e ripristinano i capelli. Alcuni tipi di oli essenziali hanno un effetto curativo antisettico. Gli shampoo naturali contengono spesso esteri di lavanda, crespino, chiodi di garofano, agrumi, mandorle. L'olio di Argan riduce al minimo la manifestazione di allergie, nutre perfettamente i capelli, ripristinando la loro bella lucentezza naturale.
    3. Provitamina B5 o D-pantenolo. Ammorbidisce e idrata i capelli. Come parte degli shampoo naturali, aiuta a normalizzare l'equilibrio idro-lipidico e fornisce ai capelli l'umidità più profonda possibile, aiuta a trattenere l'umidità preziosa all'interno dei ricci.
    4. Estratti vegetali. Vari estratti e infusi di erbe ripristinano i capelli perduti volume e setosità naturale. Ad esempio, l'estratto di rosmarino ha proprietà antiossidanti pronunciate, elimina l'irritazione della pelle e previene il rossore. L'estratto di Aloe Vera aiuta a sbarazzarsi della forfora ed è prezioso nel combattere l'eccessiva caduta dei capelli. Possiede proprietà cicatrizzanti, battericide e idratanti. L'estratto del rizoma di calamo rafforza i follicoli piliferi, aiuta a fermare la caduta dei capelli. L'estratto di avocado restituisce una splendida lucentezza, elasticità e setosità alle ciocche.

    Pro e contro degli shampoo naturali

    I benefici degli shampoo naturali includono:

    • viene mantenuto l'equilibrio naturale del pH della pelle;
    • riduce al minimo la probabilità di forfora;
    • i capelli sono saturi di preziose vitamine, viene fornita un'efficace nutrizione interna;
    • hanno un effetto antisettico e antiossidante;
    • si previene la caduta dei capelli.

    Nonostante le proprietà positive, gli shampoo naturali presentano anche alcuni svantaggi:

    1. non lavare completamente via lo sporco dai capelli in un unico utilizzo;
    2. se passi da un semplice shampoo a uno naturale, all'inizio i capelli asciutti potrebbero disturbarti, il volume è perso;
    3. gli estratti di erbe contenuti negli shampoo naturali possono provocare una forte reazione allergica.

    Regole per la scelta di uno shampoo naturale

    Non ci sono praticamente difetti negli shampoo naturali, ma fare la scelta giusta può essere molto difficile. Oggi, una vasta gamma di questi prodotti di diversi produttori viene presentata sugli scaffali dei negozi di cosmetici. È meglio acquistare shampoo naturale in negozi specializzati, con una vasta gamma di shampoo diversi, concentrandosi non solo sul costo, ma anche sulla composizione, sulla qualità del prodotto.

    Per scegliere il prodotto giusto, è necessario attenersi ai seguenti suggerimenti:

    • Assicurati di prestare attenzione alla durata di conservazione del prodotto. La caratteristica principale dello shampoo naturale è la conservabilità, che non deve superare i 3-6 mesi dall'apertura della confezione. La composizione del prodotto è completamente priva di conservanti forti, che portano alla perdita dei benefici degli ingredienti naturali in caso di conservazione prolungata.
    • Molto importante è anche l'azienda produttrice, che dovrebbe specializzarsi in cosmetici naturali. Il suo assortimento dovrebbe contenere esclusivamente prodotti ecologici. Se l'azienda presenta una linea di shampoo naturale che contiene componenti chimici, è meglio rifiutare questo prodotto..
    • Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla composizione dei cosmetici. Se il sodio lauril solfato è elencato nell'elenco degli ingredienti, allora è presente un componente aggressivo. Tali cosmetici non possono essere considerati naturali. Optare per ingredienti a base di erbe come cocoglucoside, lauret sulfosuccinate, lauril glucoside. Uno shampoo naturale dovrebbe contenere solo sostanze completamente naturali sicure per i capelli, tra cui latte di cocco e glucosio..

    Aderendo a questi suggerimenti, puoi acquistare un prodotto di alta qualità e completamente sicuro per i capelli..

    I 5 migliori shampoo per capelli naturali

    È estremamente difficile scegliere uno shampoo naturale di altissima qualità che vada a beneficio solo dei tuoi capelli, perché oggi viene presentata una gamma davvero ampia di questi fondi. Quando si sceglie, è necessario tenere conto delle condizioni iniziali dei capelli e del problema esistente, ad esempio le doppie punte o l'eccessiva secchezza delle ciocche. Presentiamo alla vostra attenzione i migliori shampoo per capelli naturali:

    PLANETA ORGANICA

    Planeta Organica è la prima azienda russa ad essere ufficialmente riconosciuta a livello mondiale per la produzione di prodotti cosmetici biologici. Tra il vasto assortimento presentato, i più apprezzati sono gli shampoo.

    I principali vantaggi di questi prodotti sono la composizione naturale, la sicurezza per i capelli, l'alta efficienza e la qualità. I prodotti contengono oli ed estratti biologici, sono completamente privi di sostanze chimiche nocive. Grazie a ciò, gli shampoo possono essere utilizzati anche se c'è una tendenza alle reazioni allergiche..

    La linea di shampoo naturali è stata sviluppata tenendo conto dei diversi tipi di capelli e delle loro esigenze. Secondo le recensioni dei clienti, questi prodotti possono facilmente soddisfare i requisiti di vari tipi di pelle. Dopo aver usato lo shampoo, i capelli diventano più morbidi, delicati e setosi e ritorna una bellissima lucentezza naturale. La crescita dei capelli accelera e la densità dei capelli aumenta. Gli shampoo di questo produttore sono di alta qualità e aiuteranno a ripristinare rapidamente la salute e l'aspetto attraente dei capelli..

    Il costo di uno shampoo naturale è di circa 350 rubli (150 UAH).

    Un ottimo rimedio naturale formulato per ripristinare in profondità i capelli secchi e danneggiati. La principale caratteristica distintiva è la composizione insolita: olio di cognac, birra irlandese, succo di limone, lievito. Lo shampoo ha un aroma interessante ed è uno dei rimedi più efficaci.

    Dopo un uso regolare per un mese, si noterà un risultato positivo: si verifica un ripristino intensivo dei capelli indeboliti e secchi. Di conseguenza, i capelli iniziano a crescere più velocemente, diventano più forti, la caduta dei capelli diminuisce e ritorna una bella lucentezza lucida..

    Il costo di uno shampoo naturale è di circa 700 rubli (300 UAH).

    NATURA SIBERICA

    L'azienda russa produce shampoo naturali efficaci, per la cui produzione vengono fornite materie prime dalla Siberia, Kamchatka, Altai e Sakhalin. Gli shampoo sono completamente sicuri e di alta qualità, non provocano prurito o irritazione. Hanno un effetto positivo sulla struttura del capello, idratano e nutrono in profondità, non appesantiscono le ciocche, proteggono dagli effetti termici e da vari fattori ambientali.

    L'azienda presenta una vasta gamma, tra cui è possibile trovare un prodotto per la cura di diversi tipi di capelli. Il più diffuso è lo shampoo all'olivello spinoso, che aiuta a ridare elasticità e volume ai capelli senza appesantire le ciocche. Grazie all'elevata concentrazione di vitamine e aminoacidi, i capelli sono protetti in modo affidabile durante lo styling a caldo. Gli shampoo naturali di questo produttore sono una preziosa fonte di nutrienti necessari per mantenere la bellezza e la salute dei capelli..

    Il costo di uno shampoo naturale è di circa 300 rubli (130 UAH).

    DELIZIA COSTANTE

    Gli shampoo naturali dell'azienda italiana sono di alta qualità, convenienza e una vasta gamma. Una caratteristica distintiva è una ricetta unica, così come l'uso di moderne tecnologie nella produzione. Grazie a ciò, si ottiene un'elevata efficienza dall'uso di shampoo naturali Constant Delight..

    Lo strumento fornisce un'efficace pulizia dei capelli da varie impurità, incluso l'olio. I fili acquisiscono un aroma gradevole e una bella lucentezza. Dopo un mese di utilizzo regolare, i capelli diventano più idratati, il problema delle doppie punte viene eliminato. Puoi sbarazzarti dell'effetto "dente di leone".

    Il costo di uno shampoo naturale è di circa 400 rubli (170 UAH).

    LOGONA

    Lo shampoo naturale è stato sviluppato da specialisti tedeschi nel pieno rispetto di elevati standard di qualità. Il prodotto contiene solo materie prime biologiche che si prendono cura delicatamente dei capelli.

    L'estratto di ortica ha un effetto rinforzante e aiuta ad accelerare la crescita dei capelli. La seta e la crusca di frumento prevengono l'irritazione e normalizzano le ghiandole sebacee. Questo è uno dei migliori prodotti per l'uso quotidiano..

    Gli shampoo non contengono sostanze nocive, ad esempio silicone o solfati. Il rimedio ha un effetto medico, aiutando a sbarazzarsi delle cause che provocano problemi associati alla condizione del cuoio capelluto. Grazie a questo, questo prodotto è così popolare, fornendo una pulizia efficace e una cura delicata dei capelli..

    Il costo dello shampoo naturale è di circa 800 rubli (340 UAH).

    Gli shampoo naturali sono diventati recentemente molto popolari, perché non contengono sostanze chimiche nocive. Tuttavia, prima dell'uso, è imperativo condurre un test di sensibilità, poiché non è esclusa la probabilità di intolleranza individuale ai singoli componenti contenuti nel prodotto.

    Guarda un video sugli shampoo per capelli naturali:

    La composizione chimica dello shampoo

    Usare lo shampoo

    La composizione chimica dello shampoo varia. Spesso l'elenco degli ingredienti dello shampoo si estende su diversi paragrafi.

    Abbiamo tutti capelli diversi: lunghi o corti, spessi o radi, lisci o ricci. E vogliamo scegliere uno shampoo che si adatti al nostro tipo di capelli e ne migliori la condizione e l'aspetto. E qui i produttori di shampoo ci incontrano felicemente a metà strada e promettono una trasformazione istantanea dei capelli. Basta acquistare uno shampoo ei tuoi capelli diventeranno forti e lucenti, folti e voluminosi..

    È interessante notare che i capelli, infatti, si trasformano dopo il primo lavaggio, brillano e si pettinano facilmente. E ci rallegriamo, non pensando a cosa causa una tale trasformazione, quanto durerà e come possiamo pagare per l'effetto miracoloso. Dopotutto, se una persona ha fumato, mangiato in modo improprio, sperimentato stress e quindi portato i suoi capelli in uno stato deplorevole, è necessario cambiare il proprio stile di vita e cambiare le condizioni dei capelli dall'interno, oppure utilizzare una dose di carico di alcune sostanze chimiche che cambieranno rapidamente i capelli e non si sa come influirà sulla salute.

    Se pensassimo di ripagare con malattie per un rapido effetto esterno, non avremmo fretta di credere alle pubblicità e spazzare via gli shampoo dagli scaffali..

    Leggiamo la composizione degli shampoo sulla confezione e scopriamo cosa può fare più male che bene..

    In qualità di cliente, non lasciarti ingannare dall'informazione che lo shampoo è stato testato dermatologicamente. In effetti, la maggior parte dei prodotti viene testata per la quantità di componenti tossici. Il contenuto di tali sostanze nocive negli shampoo come piombo, mercurio, arsenico e altri non deve superare il limite consentito..

    Tuttavia, le norme sulle sostanze pericolose differiscono nei diversi paesi. Lo shampoo con lo stesso nome prodotto in Europa sarà diverso per composizione da quello prodotto in Cina o in India.

    Composizione specificata degli ingredienti dello shampoo

    Va bene se il produttore indica onestamente la composizione chimica dello shampoo sulla confezione. Allora noi, dopo aver acquistato uno shampoo, siamo consapevoli di quanto sia sicuro lavarsi i capelli con questo shampoo. Ma a volte scrivono sulla confezione: conservanti, profumi, ecc., Senza specificare nomi e formule chimiche. Qualsiasi sostanza pericolosa per la salute può essere nascosta dietro tali parole. Se una persona ha la tendenza alle reazioni allergiche, può immediatamente sentire l'effetto dell'allergene. In altri casi, le sostanze nocive dello shampoo possono accumularsi nel corpo e causare malattie della pelle o disturbi ormonali. Le persone vanno dai medici, si curano per mesi, ma non associano la malattia alla comparsa di un nuovo shampoo.

    [successoPer ridurre la probabilità di accumulo di sostanze nocive dagli shampoo, è meglio non usare una marca di shampoo per lungo tempo.] [/ successo]

    Alcune sostanze nocive possono essere ottenute da componenti vegetali. Gli shampoo con sostanze simili possono essere considerati naturali, biologici e rispettosi dell'ambiente, ma danneggiano anche la nostra salute.

    Vediamo quali sono le sostanze nocive più spesso abusate dai produttori di shampoo per accontentare il consumatore indiscriminato e ottenere rapidamente benefici..

    Prodotti chimici nello shampoo per capelli

    Cocamidi negli shampoo

    Le cocamidi aumentano la schiuma dello shampoo, riducendone il consumo. Gli shampoo con cocamidi sono più spessi, più densi, schiuma meglio.

    Una piccola quantità di shampoo alla cocamide è sufficiente per lavare i capelli.

    Le cocamidi sono emulsionanti a base di olio di cocco ed etanolamina. Alcuni produttori lo spacciano come un componente naturale di origine vegetale e, su questa base, lo includono in saponi e shampoo per bambini. Infatti, sebbene nella sua produzione venga utilizzato olio di cocco, questa sostanza è pericolosa per la salute. Negli Stati Uniti, le cocamidi sono vietate nei cosmetici. Nel nostro paese, queste sostanze sono classificate come una classe di rischio medio e sono incluse nella composizione degli shampoo, anche per bambini.

    Le cocamidi negli shampoo possono essere nascoste sotto i nomi:

    • AMIDI, COCCO, N (IDROSSIETILE);
    • COCCO MONOETANOLAMIDE;
    • COCO N- (2-IDROSSIETILE) - AMIDI;
    • MONOETANOLAMIDE DI ACIDO GRASSO DI COCCO;
    • COCOYL MONOETHANOLAMINE;
    • EQUEX AEM;
    • AMMIDE DI ACIDO DI COCCO MONOETANOLAMMINA;
    • N- (2-IDROSSIETIL) COCO FATTY ACID AMIDE;
    • AMIDI, COCCO, N, N-BIS (2-IDROSSIETILE);
    • COCO N, N-BIS (2-IDROSSIETILE) - AMIDI;
    • DIETANOLAMIDE DI COCCO;
    • DIETANOLAMIDE DEGLI ACIDI GRASSI DI COCCO;
    • COCOYL DIETHANOLAMIDE;
    • CONDENSATO DI ACIDO GRASSO DI COCCO DIETANOLAMMINA;
    • N, N-BIS (2-IDROSSIETILE) - COCCO AMIDI.

    Solfati negli shampoo

    I solfati sono usati negli shampoo per migliorare l'effetto pulente e sgrassante e per una migliore formazione di schiuma.

    I solfati sono componenti economici che sono prodotti raffinati.

    I solfati negli shampoo causano pelle secca e squamosa, allergie e forfora.

    Il solfato più comune negli shampoo e in altri tipi di cosmetici è il lauril solfato di sodio. C'è una ricerca secondo cui l'accumulo di questa sostanza nel corpo aumenta la probabilità di cataratta..

    Un altro tipo di solfato è il sodio laureth solfato. Di per sé, questa sostanza nella sua forma pura provoca meno irritazioni alla pelle. Tuttavia, è difficile ottenerlo nella sua forma pura; è spesso contaminato dalla sostanza pericolosa diossano, che è un potenziale cancerogeno. Dioxan non è indicato nello shampoo, ma accompagna quasi sempre il sodio laureth solfato.

    L'accumulo di solfati nel corpo porta alla caduta dei capelli, disfunzioni ormonali e alla comparsa di tumori. Il lauril solfato può causare danni al feto durante la gravidanza.

    Il pericolo dei solfati è che si trovano non solo negli shampoo, ma anche in detersivi, sapone, gel doccia, detersivo per piatti. I rischi associati ai solfati aumentano con l'uso frequente di prodotti contenenti solfati e dipendono da quanto tempo la pelle è stata a contatto con queste sostanze. Se usi lo shampoo ai solfati di rado e risciacqui accuratamente lo shampoo dai capelli, i danni causati dai solfati saranno ridotti al minimo. Per le persone con pelle secca, dermatiti, allergie, è meglio rifiutare shampoo e altri detergenti con solfati.

    Sinonimi per componente di sodio lauril solfato:

    • ACIDO SOLFORICO DI SALE SODICO MONODODECIL ESTERO;
    • SALE DI SODIO ACIDO SOLFORICO, MONODODECIL ESTERO;
    • SALE DI SODIO MONODODECIL ESTERO DI ACIDO SOLFORICO;
    • AI3-00356;
    • AKYPOSAL SDS;
    • AQUAREX ME;
    • AQUAREX METHYL.
    • Sinonimi per componente Sodium laureth sulfate (SLES):
    • ALFA-SULFO-OMEGA- (DODECILOSSIA) POLI (OSSIA-1,2-ETANEDIILE), SALE DI SODIO;
    • PEG- (1-4) LAURIL ETERE SOLFATO, SALE DI SODIO;
    • POLY (OXY-1,2-ETANEDIYL),.ALPHA.-SULFO-.OMEGA.- (DODECYLOXY) -, SODIO;
    • POLY (OXY-1,2-ETANEDIYL), A -SULFO-W (DODECYLOXY) -, SALE DI SODIO;
    • POLIOSSIETILENE (1-4) LAURIL ETERE SOLFATO, SALE DI SODIO;
    • SODIO PEG LAURIL ETERE SOLFATO;
    • SODIO POLIOSSIETILENE LAURIL SOLFATO.

    Sinonimi per l'ingrediente ammonio lauril solfato (ALS):

    • SALE DI AMMONIO ACIDO SOLFORICO, MONODODECIL ESTERO;
    • DODECIL AMMONIO SOLFATO;
    • ACIDO SOLFORICO DI SALE AMMONICO MONODODECIL ESTERO;
    • NEOPON LAM;
    • ACIDO SOLFORICO, ESTERE MONODODECILICO, SALE DI AMMONIO;
    • AKYPOSAL ALS 33;
    • CONCO SOLFATO A.

    Quali sono i solfati negli shampoo usati dai produttori che sono veramente preoccupati per la salute dei loro clienti? Questi possono essere saponiti - sostanze naturali innocue o glicosidi ottenuti da patate, riso e grano..

    Conservante DMDM ​​Hydantoina e formaldeide negli shampoo

    Il conservante DMDM ​​Hydantoin si trova in molti shampoo antiforfora in combinazione con ingredienti antifungini. Si trova anche in altri prodotti per capelli e pelle, nei cosmetici decorativi. Questa sostanza è pericolosa perché rilascia formaldeide..

    Il rilascio di formaldeide è migliorato al termine della durata di conservazione del prodotto.

    La formaldeide è cancerogena e altamente pericolosa per la salute.

    La concentrazione consentita di idantoina negli shampoo è dello 0,6%. Ma i produttori di solito non indicano la percentuale di questa sostanza nel prodotto e potremmo non essere consapevoli dei possibili rischi..
    Per ridurre il danno dell'idantoina, non utilizzare shampoo scaduti o prossimi alla fine della data di scadenza..

    Altri nomi della sostanza: dimethylimidazolidine, glycolylurea.

    La stessa formaldeide si trova anche negli shampoo come conservante. Fa anche parte dei prodotti per capelli senza risciacquo. I capelli appaiono visivamente lucidi e lisci. Questo è solo il caso in cui la salute dovrà pagare un prezzo serio per un effetto rapido visibile..

    I seguenti nomi indicano la formaldeide:

    • Biocida cosmetico;
    • Denaturante;
    • Conservante.

    Componenti nocivi degli shampoo che rilasciano formalina:

    • 5-bromo-5-nitro-1,3-diossano;
    • 2-bromo-2-nitropropan-1,3-diolo;
    • imidazolidinil urea;
    • metenamina;
    • Quaternium-15;
    • Idantoina DMDM;
    • diazolidinil urea;
    • sodio idrossimetil glicinato;
    • benzilemiforme.

    Il danno dei parabeni nello shampoo

    I conservanti propilparabene e butilparabene sono ampiamente utilizzati negli shampoo e in altri cosmetici a causa del loro basso costo e delle proprietà battericide..

    I parabeni sono inodori, resistono alle alte temperature, quindi sono inclusi negli shampoo in grandi quantità.

    I parabeni aumentano significativamente la durata di conservazione degli shampoo, ma sono una fonte di pericolo.

    Provocano reazioni allergiche di varia gravità, pelle e capelli secchi, arrossamento e prurito agli occhi. A volte la caduta dei capelli è il risultato di un uso prolungato e frequente di shampoo con parabeni.

    Ci sono studi che mostrano un legame tra alcuni tumori ormono-dipendenti e parabeni nei cosmetici. I parabeni tendono ad accumularsi nei tumori ad alte concentrazioni.

    In molti paesi, l'uso di propilparabene e butilparabene negli shampoo e in altri prodotti per l'igiene e cosmetici è limitato dalla legislazione. Il metilparabene è considerato più sicuro, questa sostanza è persino inclusa in alcuni farmaci antitumorali.

    Come parte degli shampoo, il butilparabene può essere chiamato:

    • ACIDO BENZOICO 4-IDROSSIDO-BUTILESTERE;
    • ACIDO BENZOICO, 4-IDROSSIDO, BUTILESTER, SALE DI SODIO;
    • ACIDO BENZOICO, 4IDROXI, BUTILESTER;
    • BUTILE 4-IDROSSIBENZOATO;
    • BUTILESTER SALE DI SODIO ACIDO 4-IDROSSIBENZOICO;
    • BUTILESTER SALE SODICO ACIDO BENZOICO, 4-IDROSSI-BUTILE P-IDROSSIBENZOATO.

    Sinonimi di propylparaben negli shampoo:

    • ACIDO BENZOICO 4-IDROSSILESTERE PROPILICO;
    • ACIDO 4-IDROSSIBENZOICO, PROPILESTER;
    • ACIDO BENZOICO, 4IDROXI, PROPILE ESTERO;
    • ACIDO BENZOICO, 4IDROSSIA, ESTERO DI PROPILE, SALE DI SODIO;
    • PROPILPARABEN DI POTASSIO;
    • PROPILPARABEN DI SALE DI POTASSIO;
    • PROPILE 4-IDROSSIBENZOATO.

    I parabeni sono inclusi anche nelle sostanze con i nomi:

    • E214 - E219;
    • germabene;
    • acido benzoico;
    • bronopol;
    • metilcloroisotiazolinone;
    • benzisotiazolinone;
    • imdazolidinil urea;
    • diazolidinil urea;
    • iodopropinil butil carbammato.

    Negli shampoo sicuri, la corteccia di salice o di quercia, bacche di ginepro, mirtilli rossi e altre bacche vengono utilizzate come agenti battericidi. Naturalmente, gli shampoo a base di erbe hanno una breve durata. Pertanto, è abbastanza difficile trovare uno shampoo innocuo senza conservanti..

    Dalla durata di conservazione dello shampoo, è facile capire quanti conservanti, e, in particolare, parabeni, questo shampoo può contenere. Scegli shampoo con una durata di conservazione più breve. Un'altra opzione è fare i tuoi shampoo con gli ingredienti della tua cucina. Ci sono abbastanza ricette simili su Internet. Gli shampoo fatti in casa a base di uova, soda, aceto, succo di limone possono sostituire parzialmente o completamente gli shampoo acquistati.

    Sale nello shampoo

    Il cloruro di sodio, o semplicemente il sale, è un conservante comune e sicuro. Il sale ha alcuni effetti spiacevoli ad alte concentrazioni nelle persone con pelle sensibile. In questo caso possono comparire forfora e cuoio capelluto secco..

    I prodotti con sale per capelli non sono raccomandati se hai subito la stiratura dei capelli alla cheratina. L'effetto stirante sarà più breve dal contatto con il sale.

    Scegli shampoo con sale grosso (Rock Salt) o sale marino (Rock Salt). Questi tipi di sale non seccano la pelle, combattono la forfora e la caduta dei capelli.

    Dietanolamina nello shampoo

    Questa sostanza pericolosa nello shampoo è un alcali organico, utilizzato come emulsionante e stabilizzatore di acidità.

    La tossicità di questa sostanza per i sistemi escretore e cardiovascolare è stata dimostrata. La sostanza è pericolosa per le donne in gravidanza e in allattamento, ha proprietà cancerogene.
    Gli shampoo dietanolamina deteriorano in modo significativo l'aspetto dei capelli. Diventano fragili, opachi e difficili da recuperare.

    Se vedi la parola dietanolamina sulla confezione dello shampoo, non comprarlo, è pericoloso per la salute..

    Altri nomi per il componente pericoloso degli shampoo:

    • 2,2'-DIHYDROXYDIETHYLAMINE;
    • 2,2'-IMINOBISETANOLO;
    • DEA (EWG);
    • ETANOLO, 2.2 IMINOBIS;
    • 2,2'-DIHYDROXYDIETHYLAMINE;
    • 2- (2-IDROSSIETILAMINO) ETANOLO;
    • BIS (2-IDROSSIETIL) AMMINA.

    I siliconi inclusi negli shampoo

    I siliconi vengono aggiunti non solo agli shampoo, ma anche alle creme per le mani e per il viso e ad altri tipi di cosmetici. Il silicone nello shampoo idrata il cuoio capelluto e i capelli. Il silicone, in particolare il dimeticone, è abbastanza innocuo, viene utilizzato nei prodotti per idratare la pelle dei bambini.

    Tuttavia, alcuni dermatologi hanno concluso che i siliconi ostruiscono i pori, causano eruzioni pustolose sulla pelle e portano alla caduta dei capelli..

    I prodotti con silicone possono migliorare temporaneamente l'aspetto dei capelli, i capelli appaiono lucenti, le doppie punte aderiscono. Se usati occasionalmente durante le vacanze, non danneggeranno e miglioreranno il tuo umore. Ma l'uso frequente altera il metabolismo della pelle e dei capelli e ne rovina l'aspetto..

    Molti produttori hanno smesso di usare i siliconi negli shampoo e contrassegnano la confezione: "senza silicone".
    Sostituti siliconici innocui: alcoli grassi, oli, proteine ​​idrolizzate.

    Sinonimi di silicone negli shampoo:

    • dimeticone;
    • POLISILOSSANO DI METILE ALTAMENTE POLIMERIZZATO;
    • METILE POLISILOSSANO;
    • SILICONE L-45;
    • DC 1664;
    • DOW CORNING 1664;
    • MIRASIL DM 20;
    • VISCASIL 5M.

    I siliconi sono più spesso facilmente identificabili dalle loro terminazioni: -methicone, -silicone, -oxane.

    Sostanze aromatiche negli shampoo

    Sapori negli ingredienti dello shampoo

    Per un odore gradevole, agli shampoo vengono aggiunti aromi di origine sia artificiale che naturale. A seconda della materia prima da cui si ottengono gli aromi, possono essere completamente innocui o abbastanza tossici..

    A volte un aroma naturale può provocare conseguenze ancora più spiacevoli di uno sintetico, ad esempio un attacco di allergia.

    Se sei incline alle allergie o semplicemente non vuoi essere esposto a un'ampia classe di fragranze, scegli i prodotti etichettati "Senza profumo".

    Ftalati nello shampoo

    Per la stabilità dell'aroma, agli shampoo vengono aggiunti ftalati - sostanze chimiche molto dannose - esteri dell'acido ftalico, ottenuti per ossidazione del naftalene, che si accumulano nell'organismo e provocano gravi malattie.

    La composizione chimica degli shampoo moderni è piuttosto complessa, può contenere dozzine di nomi di sostanze chimiche e dei loro composti. Alcune delle sostanze possono essere pericolose per la salute. Per ridurre il rischio di reazioni allergiche, si consiglia di utilizzare sapone naturale.