Quando i peli fetali iniziano a crescere?

Evidenziazione

I capelli umani iniziano a crescere nel grembo materno. In questo articolo, daremo uno sguardo più da vicino alla formazione dei peli fetali in base all'età gestazionale..

I capelli non si sviluppano simultaneamente in diverse aree della pelle. Circa 2 milioni di follicoli piliferi vengono deposti nel secondo o terzo mese di vita fetale. In un feto di 2,5 mesi, i rudimenti dei capelli primari compaiono nell'area delle sopracciglia, la superficie interna delle ali del naso, da 3 mesi sono già nella pelle dell'intero viso, cuoio capelluto, petto, schiena, in altri punti iniziano a svilupparsi da 3,5 mesi, e sul dorso delle mani e dei piedi - dall'età di quattro mesi del feto. Quindi, all'età di cinque mesi, si verifica la formazione di nuovi germogli di capelli primari, a causa di un aumento della superficie della pelle in questi luoghi. Allo stesso tempo, i peli si trovano in gruppi, poiché sorgono vicino a peli precedentemente sviluppati.

Se nel periodo embrionale si è verificata una posa tripla con intervalli mensili, in un gruppo si trovano già tre capelli. Vellus lunghi e grandi o peli ispidi crescono successivamente dai rudimenti. Dal resto dei rudimenti apparsi in seguito, si sviluppano gemme di cannone. Già in un feto di sette-otto mesi, si nota un cambiamento nei capelli della prima anlage embrionale, altri cambiano nel periodo postembrionale.

Ogni singolo capello inizia a svilupparsi con l'immersione nel derma di un gruppo di cellule che si moltiplicano attivamente dell'epidermide, che assomigliano a una corda con estremità arrotondate e ispessite - qui appare una depressione, in cui penetra la papilla con vasi e fibre nervose. Lo strato di cellule che circonda immediatamente la papilla forma la matrice. Tra le cellule epiteliali si vedono melanociti, dapprima dispersi nella parte inferiore del bulbo e nella guaina esterna della radice. Quindi, come risultato della moltiplicazione e cheratinizzazione delle cellule epiteliali situate perifericamente dal centro della papilla, si forma una guaina epiteliale interna dei capelli - è formata dalla moltiplicazione delle cellule epiteliali situate centralmente sopra la papilla. Queste cellule si appiattiscono, si cheratinizzano, formano un cono pilifero, che si muove rapidamente lungo il canale pilifero..

All'inizio, il bocciolo del capello è composto da due parti. Inoltre, le sue cellule esterne formano una copertura e sono il rudimento della guaina epiteliale interna. Durante questa fase, i capelli in crescita sono completamente coperti dalla guaina interna dei capelli. Successivamente, l'estremità cheratinizzata della vagina epiteliale interna si disintegra e i capelli che crescono sotto di essa entrano indipendentemente nel canale, facendosi strada.

Secondo la ricerca, sul lato del bocciolo epiteliale, che forma un angolo ottuso rispetto alla superficie della pelle, compaiono sporgenze epiteliali da uno a tre, che assomigliano alla forma di una manica. Il muscolo che solleva i capelli è ulteriormente attaccato alla sporgenza inferiore, la ghiandola sebacea si sviluppa dal centro e la ghiandola sudoripare apocrina dalla parte superiore (se presente).

La guaina del tessuto connettivo del follicolo è formata da cellule indifferenziate del derma.

Già in un feto di quattro mesi, i rudimenti dei capelli differiscono l'uno dall'altro per lunghezza e grado di differenziazione, alcuni hanno persino un bulbo embrionale e un rudimento di una ghiandola sebacea. Il bocciolo raggiunge la superficie della pelle in 2 mesi. Pertanto, se i capelli vengono deposti all'età di 3-5 mesi del feto in più fasi, allora entro 5 mesi sono già formati, i rudimenti sotto forma di cilindri ei rudimenti primari.

La disposizione in gruppo dei peli primitivi è caratteristica dell'attaccatura dei capelli primaria, persiste per tutta la vita intrauterina e scompare gradualmente con i successivi cambiamenti dei capelli. Questa caratteristica a volte può persistere nei neri fino all'età adulta e in alcune persone nella zona della testa fino alla vecchiaia..

Durante lo sviluppo fetale, i primi capelli vellus cadono 1 mese prima del normale parto. Quindi viene stabilita la natura caotica della loro crescita..

Dalla peluria ai ricci. Capelli e cura del bambino

Cura dei capelli del neonato

Pediatra Lada Starostina, candidata in scienze mediche, pneumologa

Ovviamente, la ciocca setosa del bambino che conserverai amorevolmente nella scatola insieme ad altri cimeli di famiglia è solo una lontana somiglianza dei capelli che appariranno sulla testa di tuo figlio in seguito. Ma i primi capelli di un bambino hanno bisogno della stessa cura di quelli di un adulto..

Come tutto inizia?

I primi peli compaiono nel feto alla fine del terzo mese di vita intrauterina e verso il settimo mese quasi tutto il corpo del bambino è coperto di lanugine. Questi capelli "intrauterini" (chiamati lanugine) cambiano continuamente: quando ne compaiono di nuovi, i vecchi cadono e rimangono nel liquido amniotico. Essendo molto corti, sottili e, in generale, pochissimi, non causano alcun disagio al bambino. Un bambino a termine non ha lanugine al momento del parto. Rimangono solo in un bambino nato prematuramente e cadono dopo 2-4 settimane.

Un bambino può nascere con molti capelli e pochi o nessun capello. Ma la testa del bambino non è affatto calva: se guardi da vicino, vedremo ancora i capelli vellus.

Dopo la nascita del bambino, il processo di cambio dei capelli continua e durante i primi tre mesi di vita i capelli vengono completamente sostituiti. Durante questo periodo, il bambino può perdere oltre 300 capelli al giorno. I capelli di un neonato sono molto fragili e morbidi al tatto: non è per niente che si chiamano vellus. Sono 2-3 volte più sottili che negli adulti e non hanno follicoli. A poco a poco, saranno sostituiti prima da capelli intermedi (più duri) e poi da normali capelli "adulti", ma questo non accadrà molto presto - durante la pubertà. La pigmentazione dei capelli, delle ciglia e delle sopracciglia dei bambini è instabile, quindi, durante i primi mesi e anche i primi anni di vita, il colore dei capelli del bambino può cambiare: i capelli chiari possono scurirsi e quelli scuri possono schiarirsi leggermente. Anche l'aspetto dei capelli può cambiare, ad esempio i capelli mossi diventeranno lisci; spesso la ragione di ciò è una sorta di cambiamento interno.

Come prendersi cura dei capelli del bambino?

  1. I capelli del bambino devono essere lavati con shampoo (a pH neutro) e non con sapone, che ha un pH alcalino, e non più di una volta alla settimana, poiché anche gli shampoo più delicati con un uso frequente possono causare il lavaggio della pellicola protettiva dal cuoio capelluto, che porterà a pelle secca.
  2. I capelli devono essere risciacquati accuratamente in modo che non rimangano shampoo o sapone. Se il tuo bambino ha i capelli lunghi, puoi usare risciacqui speciali per bambini. Per il risciacquo, puoi anche usare decotti di varie erbe (camomilla, salvia, calendula - antinfiammatorio, successione - antiallergico, ortica - per rafforzare le radici dei capelli). Questi decotti possono essere utilizzati senza particolari indicazioni, ma con una certa cautela: alcune erbe possono provocare allergie in un bambino..
  3. Sia la pelle che i capelli del bambino non devono essere asciugati, ma asciugati con un asciugamano morbido o un pannolino. Lo sfregamento intenso può danneggiare i capelli e la pelle delicata delle briciole.
  4. Spazzola i capelli spessi e lunghi quando sono quasi asciutti. Per fare ciò, utilizzare pettini speciali, preferibilmente realizzati con materiali naturali (legno, osso). I materiali naturali dei pettini hanno un effetto antistatico, meno irritante per la pelle, meno spaccando i capelli.

C'è un'opinione secondo cui a 1 anno il bambino deve essere rasato calvo. È davvero così? - No! È stato dimostrato che rasare la testa calva del tuo bambino non ha alcun effetto sulla qualità della crescita e sulla quantità dei capelli. Ma puoi danneggiare la pelle del bambino. Se il bambino ha i capelli sottili e fragili, dovrebbero essere tagliati regolarmente (ogni 1-2 mesi) o tagliati di 0,5 cm Se le condizioni dei capelli del bambino sono normali, non ha senso tagliarlo nel primo anno. Diventa davvero necessario tagliare i capelli se i capelli nel ramo sono così tanti da formare una frangia che oscura gli occhi.

Problemi che potresti dover affrontare

Nei primi mesi di vita, un bambino può sviluppare la cosiddetta dermatite seborroica (i suoi altri nomi sono crosta di latte o gneiss). Queste sono squame grasse sul cuoio capelluto (di solito sopra la fontanella) che si trovano solo nei neonati. La causa dello gneiss non è completamente compresa; è possibile che questa sia una manifestazione di un'allergia. In un caso lieve di questo disturbo, le squame sulla testa assomigliano alla forfora. La presenza di tali squame impedisce ai capelli di crescere normalmente e può anche causare la calvizie. In questo caso, non dovresti lavarti i capelli spesso per lavare via queste croste: il risultato sarà il contrario. È meglio strofinare l'olio vegetale nella testa del bambino 1 ora prima del bagno per ammorbidire le squame. Successivamente, pettina le croste con una spazzola spessa o un pettine a denti fitti e lava i capelli del tuo bambino con uno shampoo privo di alcali. Se la crosta di latte prude molto e non puoi liberartene in alcun modo, è meglio consultare un medico. Se lo gneiss non scompare per molto tempo, dovrai prestare attenzione alla tua dieta (se stai allattando) e agli alimenti che il bambino riceve, escludendo potenziali allergeni.

Un altro problema che spesso i genitori devono affrontare è la calvizie infantile. Può essere parziale o completo.

La calvizie parziale si verifica più spesso nella parte posteriore della testa. Ci possono essere diverse ragioni:

  1. posizione immutabile del bambino nella culla;
  2. aumento dell'eccitabilità del bambino nei primi mesi di vita, associato a danni al sistema nervoso;
  3. una delle prime manifestazioni di rachitismo all'età di 3-4 mesi.

Se la calvizie parziale in diverse parti della testa può essere causata da infezioni fungine o dalla presenza di un'eruzione pustolosa, la calvizie completa può essere dovuta sia a problemi ormonali che ad altri motivi.

Cosa puoi consigliare nelle situazioni descritte? Affinché la testa del bambino cambi la sua posizione rispetto alla finestra, si consiglia di ruotare periodicamente il bambino nella culla di 180 gradi (scambiando la testa e le gambe). In altri casi, il trattamento appropriato sarà prescritto da uno specialista.

Per domande mediche, assicurati di consultare un medico in anticipo

Crescendo nell'utero e visibile agli ultrasuoni: 10 fatti sui capelli dei bambini

Alcuni bambini nascono con una delicata peluria sulla testa. Altri - con capelli lussuosi. Ma sono tutti ugualmente belli e tutti richiedono cure adeguate.

Testo: Natalia Evgenieva 5 agosto 2019

Forse ci sono poche cose che sono così circondate da tutti i tipi di miti come la gravidanza, il parto e la cura di un neonato. È vero che il bruciore di stomaco in una donna incinta significa che il bambino sarà peloso? E se c'è molto cibo piccante, il bambino sarà calvo? Puntiamo tutte le Y - i fatti più interessanti sui capelli dei bambini e sulla cura di loro su Wday.ru.

1. Il bambino cresce i primi capelli nel grembo materno.

Si chiamano "lanugo", che tradotto dal latino significa "piumino" o "peluria". Questi capelli coprono non solo la testa, ma anche il corpo del bambino, le gambe e le braccia. Le madri lo sanno: alcuni bambini nascono morbidi. Lanugine - peli molto sottili, si formano nel 7-8 ° mese di gravidanza e cadono quasi completamente nell'ultimo mese, in modo che al momento della nascita rimanga poco di lanugine. Questi peli aiutano il feto a regolare la temperatura, perché può essere sia freddo che caldo. I bambini prematuri nascono spesso abbastanza pelosi, ma molto presto non c'è traccia di questi peli..

2. I peli del bambino sono visibili agli ultrasuoni.

Non sempre, ma ci sono casi del genere. È un fatto ben noto quando, allo screening, il dottore ha visto una specie di nuvola sulla testa del futuro bambino. Erano i capelli! Il bambino era abbastanza prevedibilmente nato con capelli impressionanti, e all'età di quattro mesi la ragazza (sì, è nata una ragazza) si era già fatta crescere i capelli fino alle spalle.

A proposito, che tipo di capelli avrà un bambino dipende in gran parte dalla genetica. Ma, ovviamente, ci sono altri fattori che influenzano la densità dei capelli del bambino. Gli scienziati non hanno ancora capito cosa potrebbe essere.

3. Soffri di bruciore di stomaco? È nato un bambino peloso.

Un'opinione abbastanza diffusa: molti credono che se una donna incinta soffre di bruciore di stomaco, darà alla luce un bambino con capelli lussuosi. Naturalmente, questo è tutt'altro che un dato di fatto. Il bruciore di stomaco può manifestarsi da una dieta inadatta e per ragioni ormonali: gli estrogeni rilassano i muscoli tra lo stomaco e l'esofago, ecco un sacco di disagio per te. Ma c'è ancora del vero in questo mito - vedi il punto 4.

4. Gli ormoni della mamma influenzano la pelosità del bambino.

L'estrogeno, l'ormone più femminile, ha la capacità di influenzare il corpo del bambino attraversando la placenta. E questo ormone, oltre a rilassare i muscoli e aumentare la loro elasticità, può anche influenzare la quantità di capelli. E se l'estrogeno penetra abbastanza, i capelli del bambino saranno l'invidia. È vero, è impossibile prevederlo, così come influenzare il processo.

5. Il bambino può essere calvo fino a due anni.

Non del tutto calvo, ovviamente, avrà dei capelli. Ma se improvvisamente il tuo bambino non ha riccioli invidiabili a sei mesi, o anche a un anno, non preoccuparti. All'età di due anni, i capelli del bambino saranno finalmente sostituiti da capelli "veri", e allora sarà possibile dare libero sfogo alla tua passione per tessere le treccine della ragazza, e il ragazzo per fare un taglio di capelli alla moda.

6. I bambini non hanno un odore dolce a causa dei loro capelli..

I capelli hanno la capacità di assorbire gli odori e se sei seduto in un bar con una ventilazione non molto buona, l'uscita dai capelli avrà un prevedibile odore di cibo. Ma i capelli del bambino non riguardano questo. Non odorano affatto, quindi i giovani genitori alzano gli occhi al cielo per la felicità. Gli scienziati tendono a credere che le ghiandole sudoripare siano responsabili dell'odore dei neonati o che sia l'odore del liquido amniotico e del lubrificante primordiale..

7. I capelli del bambino hanno bisogno di cure speciali.

Questo è ovvio, perché il bambino stesso non può prendersi cura dei suoi capelli. Prima di tutto, non è necessario affrettarsi a liberare la testa del bambino dalle croste. Possono essere oliati e pettinati delicatamente con un'apposita spazzola morbida, ma senza fatica e fanatismo. I bambini piccoli non dovrebbero intrecciare trecce e fare code di cavallo strette. Per i fragili follicoli piliferi del bambino, questo può essere un test travolgente..

“Alcune mamme chiedono di rendere bello un bambino di due o tre anni Afrokos, dicono,. Avverto immediatamente che dopo una tale bellezza il bambino potrebbe rimanere calvo e mi rifiuto di fare i capelli. Ma, sfortunatamente, alcuni trovano ancora specialisti a cui non importa se il tuo bambino avrà i capelli o no ", spiega la bradista Daria Shaposhnikova.

2 ° trimestre di gravidanza: tempo di crescere

All'inizio del 2 ° trimestre, gli organi e i sistemi del feto sono già formati e davanti è il periodo della sua crescita attiva.

Nina Sokhnina
Ostetrico-ginecologo, Barnaul

Cosa succede in questo momento nel corpo della futura mamma, come si sviluppa il bambino e come comportarsi in modo che la gravidanza proceda senza problemi?

Il 2 ° trimestre è l'intervallo da 13 a 28 settimane di gravidanza. Un periodo di 13 settimane è considerato il confine tra i trimestri, perché a questo punto vengono completati i complessi processi di formazione degli organi e dei sistemi principali del feto, che assume l'aspetto di un ometto e inizia a crescere e svilupparsi rapidamente.

Il secondo trimestre di gravidanza termina a 28 settimane, poiché in questo momento il feto raggiunge un tale grado di sviluppo che, con cure adeguate, è in grado di vivere al di fuori dell'utero. Il peso medio di un bambino nato a 28 settimane è di 1000 g, altezza - 35 cm. Ricordiamo che l'età gestazionale è calcolata in mesi ostetrici, ognuno dei quali comprende esattamente 4 settimane, quindi la gravidanza dura 10 mesi ostetrici, o 40 settimane, che corrispondono a 9 mesi di calendario.

Questo periodo è un periodo piuttosto calmo per una donna incinta, perché disturbi precoci come tossicosi, sbalzi d'umore improvvisi, ecc., Sono già passati e il parto è ancora lontano. È nel 2 ° trimestre che la futura mamma ha l'opportunità di godere appieno della sua "posizione interessante".

Come si sviluppa il feto

4 mesi di gravidanza.

Entro la 13a settimana di gravidanza, il feto sta sviluppando attivamente muscoli e legamenti, oltre a 20 denti da latte. Il bambino si muove attivamente nell'utero, ma finora, per periodi da 13 a 16 settimane, la futura mamma non sente questo "movimento interno".

I primi peli iniziano a crescere sulla testa del feto e tutto il suo corpo è ricoperto da peli vellus, chiamati lanugine. Di solito, al momento della gravidanza a termine, la lanugine scompare completamente o rimane in piccole quantità sulle spalle, sulle orecchie. La pelle del feto durante questo periodo è ancora molto sottile, i vasi sanguigni sono visibili attraverso di essa, il che gli conferisce un colore rosso vivo, e il grasso sottocutaneo è praticamente assente, quindi la pelle del bambino è rugosa.

In questo periodo il feto è già in grado di svuotare la vescica: ogni 45 minuti circa urina nel liquido amniotico, contribuendo alla loro formazione.

Entro la fine della 16a settimana di gravidanza, il feto raggiunge un'altezza di 15-16? Cm, pesa 135 ge, fluttuando liberamente nel liquido amniotico, può facilmente cambiare posizione nell'utero.

5 mesi di gravidanza.

Entro 17-20 settimane, l'utero raggiunge una dimensione tale che la gravidanza diventa ovvia per gli altri, perché a 20 settimane il fondo dell'utero è già 2? Cm sopra l'ombelico.

A 5 mesi, il feto ha già formato i rudimenti dei denti permanenti, che si trovano sopra quelli del latte. Il bambino ha le ciglia e le sopracciglia, che sono ancora incolori, poiché la melanina - il pigmento che dà loro il colore - inizierà a essere sintetizzata in seguito. Le dita delle mani e dei piedi sono completamente formate e su di esse appare un modello individuale: impronte digitali. Le ghiandole sebacee della pelle iniziano a funzionare e un grasso biancastro si forma dai capelli vellus e dalle cellule epiteliali della pelle, che gli ostetrici chiamano simile al formaggio per il suo aspetto caratteristico. In questo momento, copre l'intero corpo del feto e svolge una funzione protettiva, poiché il bambino si trova nell'ambiente acquatico per un tempo piuttosto lungo fino al momento della nascita.

I muscoli del corpo del feto raggiungono un tale grado di sviluppo che i suoi movimenti diventano ordinati e controllati: può succhiare un dito, toccarsi il corpo e il viso. Il bambino ha già i movimenti dei muscoli facciali: aggrotta la fronte, apre e chiude la bocca, apre gli occhi, ma non vede ancora.

Gli intestini del bambino nel quinto mese di gravidanza sono già sufficientemente formati, ci sono dei villi attraverso i quali vengono assorbiti i nutrienti. Il pancreas secerne l'insulina, un ormone che aiuta a metabolizzare e assorbire il glucosio. Quando il liquido amniotico viene ingerito, che avviene normalmente, il processo di formazione delle feci originali - il meconio - avviene nell'intestino del bambino; parte dopo la nascita.
Entro la fine della 20a settimana di gravidanza, la crescita del feto è di 20-21? Cm e il peso è di 300-350 g. Il bambino è già cresciuto così tanto che il medico può ascoltare il suo battito cardiaco attraverso la parete addominale anteriore con uno stetoscopio ostetrico. Se la futura mamma ha uno strato di grasso sottocutaneo pronunciato, il battito cardiaco del bambino può essere ascoltato da una data successiva - da 22-24 settimane. La frequenza cardiaca fetale è normalmente di 120-160 battiti al minuto, ovvero un battito del cuore della madre corrisponde a due battiti del cuore del bambino.

6 mesi di gravidanza.

A 21-24 settimane, la rapida crescita e lo sviluppo del feto continuano, i movimenti diventano sempre più attivi. Sviluppa il proprio regime di periodi alternati di riposo e attività, che non sempre coincide con il regime della madre. L'intensità dei movimenti fetali è un ottimo marker che consente a una donna di monitorare lo stato prenatale del bambino, poiché un cambiamento nella natura dei movimenti (eccessivamente violenti o, al contrario, movimenti lenti e rari) può indicare eventuali problemi durante la gravidanza.

Entro la fine dei 6 mesi, la crescita del bambino rallenta leggermente, ma inizia un aumento di peso attivo. Sotto la pelle del feto si accumula attivamente il grasso bruno, che ha un'elevata capacità energetica, poiché quando brucia, viene generata una grande quantità di energia termica, che svolge un ruolo importante nel mantenere una temperatura corporea costante dopo la nascita..

Durante il secondo trimestre di gravidanza, c'è uno sviluppo intensivo del cervello fetale, il miglioramento delle cellule nervose - neuroni e il grado di sviluppo del sistema nervoso centrale è tale che il bambino sente i suoni provenienti dall'esterno. I suoni troppo forti e aspri possono spaventare il bambino e la musica dolce e tranquilla a volte ha un effetto calmante su di lui.

Il modo di conoscere il mondo per il feto è il senso del tatto: tocca il cordone ombelicale, le sue braccia e le sue gambe, le pareti dell'utero. Mentre è nel grembo materno, il bambino può singhiozzare: in questo momento, la donna avverte piccoli tremori interni che si verificano a intervalli regolari. Il singhiozzo del bambino non è un segno di patologia e si osserva durante il normale corso della gravidanza.

A 6 mesi, il midollo osseo del bambino è già funzionante: produce eritrociti - globuli rossi contenenti emoglobina fetale, che è in grado di saturare le cellule con l'ossigeno in misura maggiore rispetto all'emoglobina ordinaria, che viene prodotta nel corpo umano dopo la nascita. Questo meccanismo adattivo crea una protezione affidabile contro l'ipossia: insufficiente apporto di ossigeno sotto l'influenza di vari fattori ambientali avversi, complicazioni della gravidanza. Prima che il midollo osseo iniziasse a funzionare, le cellule del sangue venivano sintetizzate nel fegato e nella milza. Il midollo osseo produce anche globuli bianchi, leucociti responsabili della lotta alle infezioni.

Entro la 24a settimana di gravidanza, gli organi interni del feto sono sufficientemente formati, ma i polmoni rimangono significativamente immaturi, in cui è già iniziata la sintesi di un tensioattivo, una sostanza che non consente loro di placarsi durante l'espirazione. Tuttavia, la sua quantità non è ancora sufficiente per il pieno funzionamento dei polmoni in caso di parto prematuro di un bambino, quindi, in questo caso, non sarà in grado di respirare da solo - avrà bisogno di ventilazione artificiale dei polmoni, terapia intensiva e somministrazione di un farmaco contenente un tensioattivo sintetizzato. La respirazione del bambino in questa fase viene effettuata attraverso la placenta, in cui avviene lo scambio di gas tra la madre e il feto.

Mentre è nell'utero, il bambino inizia a fare i primi movimenti respiratori; questo non significa che stia respirando: tali movimenti sono necessari per un afflusso completo di sangue agli organi del torace e lo sviluppo dei muscoli respiratori.

Alla fine del secondo trimestre di gravidanza, il feto raggiunge un peso medio di 900 ge un'altezza di 34 cm.

Sentimenti di una donna incinta

Dall'inizio del 2 ° trimestre, il benessere della futura mamma migliora in modo significativo. I problemi della tossicosi precoce diminuiscono: di regola, entro la 14-16a settimana di gravidanza, nausea, vomito e debolezza generale ad essi associati sono un ricordo del passato, poiché i processi di rapidi cambiamenti ormonali caratteristici dell'inizio della gravidanza si stabilizzano e la placenta inizia a funzionare.

Nel 2 ° trimestre nel corpo della futura mamma, c'è un intenso aumento del volume di sangue circolante (BCC): entro la fine della gravidanza, il corpo diventa 1500 ml in più di sangue rispetto all'inizio. Ciò è necessario per il pieno funzionamento del cosiddetto "terzo circolo di circolazione sanguigna" - uteroplacentare, formato durante il periodo di progressione della gravidanza.

L'aumento del volume del sangue circolante è un importante meccanismo di adattamento. In primo luogo, fornisce un intenso apporto di sangue alla placenta e al feto in via di sviluppo e, in secondo luogo, prepara il corpo della donna incinta per la perdita di sangue prima del parto, che è inevitabile dopo la separazione della placenta..

È stato accertato che il maggior aumento del BCC si osserva proprio nel secondo trimestre, quindi, durante questo periodo, aumenta il carico sul sistema cardiovascolare, che ha bisogno di "pompare" un volume di sangue maggiore. La frequenza del polso aumenta (80–90 battiti al minuto è considerata la norma per le donne in gravidanza), leggermente, di circa 10–15 mm Hg. Art., La pressione sanguigna aumenta.

Dopo 20 settimane di gravidanza, il fondo dell'utero inizia a salire sempre più in alto, e quindi la pancia inizia a sporgere in avanti, arrotondando, allungando la pelle della parete addominale anteriore. A causa delle caratteristiche individuali della struttura della pelle, non sempre ha il tempo di adattarsi al rapido allungamento dell'utero in crescita, che porta alla formazione di smagliature - strie. Durante la gravidanza, sono di colore rosso o addirittura viola a causa dei vasi sanguigni traslucidi, ma nel tempo diventano pallidi e diventano meno evidenti.

Indubbiamente, il momento più memorabile ed emozionante del secondo trimestre è la comparsa di movimenti fetali percepibili dalla futura mamma: le donne incinte sentono chiaramente come una nuova vita cresce e si sviluppa dentro. Molte mamme non vedono l'ora che arrivi questo momento indimenticabile, ascoltando a lungo i propri sentimenti. Le donne descrivono i primi movimenti del feto come "pesce che nuota", "svolazzare di una farfalla". A volte, le future mamme provano sensazioni simili alla peristalsi intestinale attiva. Con il progredire della gravidanza, i movimenti fetali diventano più pronunciati e distinti e diventa impossibile confonderli con qualsiasi altra cosa. Poiché le donne che non stanno portando un bambino per la prima volta hanno familiarità con queste sensazioni, iniziano a sentirle 2-3 settimane prima di quelle che aspettano il loro primo bambino. Di regola, le donne primipare sentono per la prima volta i movimenti fetali a 20 settimane, le donne multipare - a 18 settimane. Inoltre, un po 'prima (a 17-18 settimane), per la prima volta, le donne primipare dal fisico astenico, con tessuto adiposo sottocutaneo inespresso, possono sentire per la prima volta i movimenti del bambino.

Entro la fine del 2 ° trimestre, molte donne incinte notano la comparsa di secrezione giallastra dai capezzoli, che è spesso motivo di preoccupazione. Non c'è niente di sbagliato in questo: è così che il colostro viene escreto. Non spremerlo dalle ghiandole mammarie, poiché la stimolazione meccanica dei capezzoli provoca un aumento del tono dell'utero.

Nella seconda metà della gravidanza, in risposta ai movimenti fetali, l'utero può assumere un tono a breve termine: inizia così ad "allenarsi" prima del parto. Se l'utero si rilassa da solo, la durata del suo tono è di diversi secondi, non è accompagnata da dolore, quindi questo fenomeno può essere considerato una variante della norma.

Possibili problemi

In questa fase della gravidanza, l'utero cresce rapidamente. Pertanto, le complicazioni tipiche di questo periodo possono essere associate non solo alla gravidanza, ma anche a malfunzionamenti nel lavoro degli organi interni a causa delle grandi dimensioni dell'utero.

La minaccia di interruzione della gravidanza.

Una delle complicanze più comuni del primo e del secondo trimestre è la minaccia di interruzione della gravidanza. È sempre una conseguenza di qualche tipo di disturbo da parte della madre (malattie somatiche, eccessivo stress mentale o fisico, presenza di un processo infettivo, ecc.), O da parte del feto - questa complicazione può causare, ad esempio, insufficienza placentare.

Le contrazioni dolorose dell'utero sono manifestazioni della minaccia di interruzione della gravidanza. Sono avvertiti come un dolore lancinante, tirante, una sensazione periodica di "pesantezza" nell'addome inferiore che dura più di 2 minuti, con una frequenza di più di 7-10 volte al giorno. Quando compaiono questi sintomi, dovresti contattare il tuo medico il prima possibile per una diagnosi e un trattamento tempestivi. Il fattore tempo nello sviluppo di questa complicanza è molto importante..

Innanzitutto, il trattamento precedente viene avviato, più efficace sarà: in questo caso, la donna non sperimenterà una pronunciata dilatazione della cervice..

In secondo luogo, con un aumento del tono dell'utero, i vasi della placenta sono in uno stato di spasmo - costrizione, che porta a una diminuzione dell'apporto di ossigeno e nutrienti vitali al feto e diventa la causa diretta dello sviluppo della carenza di ossigeno - ipossia fetale e con una minaccia a lungo termine di interruzione, anche ritardo intrauterino crescita fetale. Il trattamento della minaccia di interruzione della gravidanza include l'eliminazione del fattore causale che ha causato questa complicanza, l'eliminazione di tutto lo stress psicoemotivo e fisico, nonché l'assunzione di farmaci che riducono il tono dell'utero; questi includono GINIPRAL, preparati di magnesio - ZOLFO MAGNESIO, MAGNE B6, MAGNEROT, antispastici.

Bruciore di stomaco. Il principale ormone della gravidanza, il progesterone, riduce il tono della muscolatura liscia del tratto gastrointestinale, che si manifesta sotto forma di bruciore di stomaco, che abbastanza spesso oscura il corso della seconda metà della gravidanza.

Il bruciore di stomaco è una spiacevole sensazione di bruciore o, meno spesso, una sensazione di pesantezza, gonfiore, un nodulo dietro lo sterno, che è causata dal reflusso e dall'irritazione della mucosa esofagea con contenuto gastrico acido a causa del rilassamento dello sfintere esofageo, un "blocco" muscolare che impedisce il contenuto dello stomaco di essere rigettato nell'esofago. Nella stragrande maggioranza dei casi, la nutrizione frazionata aiuta a far fronte a questo problema - almeno 5-6 volte al giorno in piccole porzioni - e all'esclusione dalla dieta degli alimenti che provocano il bruciore di stomaco: la loro lista è individuale per ogni donna incinta. Dai farmaci vengono utilizzati antiacidi - farmaci che neutralizzano l'acido cloridrico, che sono prodotti dalle cellule della mucosa gastrica, - GEVISKON, MAALOX, RENNIE, ecc..

Anemia. Questa complicazione è associata a una diminuzione del livello di emoglobina e globuli rossi - eritrociti. Con la progressione della gravidanza, si verifica un dispendio attivo di riserve di ferro non solo per i bisogni della madre, ma anche per il pieno sviluppo del feto. Pertanto, in presenza di malattie croniche che impediscono l'assorbimento del ferro o portano al suo aumento del consumo: gastrite, ulcera gastrica, malattie del fegato, emorroidi, nonché con mestruazioni abbondanti o dieta squilibrata, sullo sfondo della quale si è verificata la gravidanza, l'anemia è una delle complicanze più frequenti... Questa diagnosi viene fatta quando il livello di emoglobina scende al di sotto di 110 g? /? L, nel 90% dei casi l'anemia nelle donne in gravidanza è carenza di ferro. Con l'anemia, la fornitura di ossigeno a cellule e tessuti si deteriora, il che porta a un corso complicato della gravidanza: la minaccia di interruzione, insufficienza placentare. Il parto può essere complicato da anomalie dell'atto di nascita, sanguinamento ostetrico. Per il trattamento dell'anemia nelle donne in gravidanza, vengono prescritti preparati di ferro: SORBIFER, MALTOFER, FENULS, ecc..

Convulsioni Queste contrazioni muscolari spastiche spiacevoli e spesso dolorose si verificano più spesso nell'area delle gambe, ma possono anche essere notate nell'area delle braccia, del collo, ecc. Le convulsioni compaiono nel secondo trimestre di gravidanza, poiché è durante questo periodo che il feto cresce intensamente e quindi si verifica apporto attivo di calcio, magnesio, potassio. A causa del fatto che il corpo della futura mamma non ha sempre il tempo di compensare la carenza di questi oligoelementi e si verificano convulsioni. Altre possibili ragioni del loro aspetto sono una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue, che può essere osservata con una dieta scorretta, nonché la presenza di vene varicose degli arti inferiori a causa del deflusso sanguigno alterato dalle gambe e dello sviluppo dell'ipossia tissutale.
Se si verifica uno spasmo, è necessario tirare la gamba con il piede verso di sé per fornire tensione al muscolo, quindi massaggiare il muscolo spasmodico nella direzione dalla periferia al centro.

In caso di comparsa periodica di convulsioni, è necessario eseguire un esame aggiuntivo per identificare le malattie che potrebbero essere la loro causa. Se si escludono gravi cause di convulsioni, si consiglia di riposare con le gambe sollevate per migliorare il deflusso sanguigno, di fare pediluvi con sale marino per attivare la circolazione sanguigna. In questi casi vengono utilizzati preparati multivitaminici con oligoelementi; se necessario, oltre ai multivitaminici, possono essere prescritti preparati di calcio, potassio e magnesio - CALCIUM D3 NIKOMED, ​​MAGNE B6, MAGNELIS, PANANGIN, ASPARKAM.

Rigonfiamento. Nelle donne in gravidanza, l'edema appare abbastanza spesso, sono causati dall'accumulo di liquido nello spazio intercellulare e da un aumento del volume dei tessuti in relazione a questo. Molto spesso, compaiono prima sulle gambe, poi sulle braccia, sullo stomaco, sul viso.

Le ragioni per lo sviluppo dell'edema nelle donne incinte sono le seguenti:

  • Il progesterone dell'ormone della gravidanza contribuisce alla ritenzione di liquidi nel corpo.
  • Il deflusso del sangue dagli arti inferiori è difficile a causa della compressione di un grande vaso - la vena cava inferiore da parte dell'utero gravido.
  • L'edema durante la gravidanza può essere un sintomo di gravi malattie dei reni, del sistema cardiovascolare e di complicazioni come la gestosi, in cui, oltre all'edema, compaiono proteine ​​nelle urine e ipertensione.
  • Se si verifica edema, è necessario un ulteriore esame per diagnosticare le possibili cause. Una piccola ritenzione di liquidi nelle donne in gravidanza in assenza di patologia di fondo non rappresenta un grave pericolo. In questo caso, per ridurre l'edema, il medico consiglierà di indossare collant speciali con effetto compressivo per prevenire lo sviluppo di insufficienza venosa degli arti inferiori. Per ottimizzare il funzionamento dei reni, il medico prescriverà preparati a base di erbe renali, medicinali a base di erbe - KANEFRON, FITOLISIN. I metodi di trattamento dipenderanno dalla situazione specifica, dalla gravità dell'edema e dalla presenza di patologie concomitanti.

Regole di comportamento

Nel 2 ° trimestre, la futura mamma può godere appieno della sua "posizione interessante", poiché i problemi delle prime fasi della gravidanza sono passati e la pancia non è ancora così grande da limitare in un modo o nell'altro l'attività della donna. A questo proposito, puoi accettare con gratitudine la cura e l'attenzione dei tuoi cari, ma non dovresti rinunciare a un'attività fisica moderata, alle faccende domestiche, al camminare all'aria aperta..

Se hai intenzione di frequentare lezioni di preparazione al parto o scuola per una giovane madre, è tempo di fare la sua scelta: se vuoi fare una preparazione approfondita, allora devi frequentare le lezioni a partire da 20-22 settimane o anche prima - questo dipenderà dal tipo di corsi scelti.

Non dimenticare la giusta scelta di vestiti, poiché oggi ci sono un numero enorme di modelli per donne incinte. I vestiti non devono schiacciare la pancia; il tessuto dovrebbe contenere principalmente fibre naturali. Se lo desideri, puoi scegliere tali modelli di vestiti in modo che siano utili per il periodo postpartum. Inoltre è importante scegliere la giusta biancheria intima, che deve essere “traspirante”, svolgere bene una funzione di sostegno, ma allo stesso tempo non stringere il corpo e non rendere difficile la respirazione..

La scelta corretta delle calzature non è solo una questione di praticità, ma anche di sicurezza della gestante e del bambino, poiché a causa dell'ammorbidimento dei legamenti, aumenta la mobilità delle articolazioni, comprese le articolazioni del ginocchio e della caviglia, che aumenta il rischio di torsione di una gamba o caduta. Per un po ', dovrai dimenticarti dei tacchi alti e delle scarpe su una piattaforma. L'altezza del tacco non deve superare i 4 cm, è ora di riempire il tuo guardaroba con ballerine o mocassini, che ti serviranno bene durante le passeggiate con il tuo bambino.

Non dimenticare di frequentare regolarmente le cliniche prenatali: nel 2 ° trimestre, questo dovrà essere fatto più spesso che nel primo, una volta ogni 2 settimane. Ciò è dettato dal crescente carico sul corpo della donna, che richiede un monitoraggio più attento della salute della futura mamma e del feto. Prima di ogni visita, è necessario eseguire un test delle urine generale: questo metodo di ricerca piuttosto semplice aiuterà a diagnosticare tempestivamente deviazioni così gravi come pielonefrite, preeclampsia e diabete in gravidanza. Gli esami del sangue vengono effettuati meno frequentemente in caso di gravidanza normale: nel secondo trimestre, questo studio viene effettuato a 18-20 settimane. Naturalmente, se ci sono indicazioni: complicazioni della gravidanza, esacerbazione o rilevamento primario di eventuali malattie - un esame del sangue può essere eseguito in aggiunta e ripetutamente.

Nel 2 ° trimestre, viene eseguito un triplo test: uno studio di screening (screening significa "setacciatura", "selezione"). Questa analisi permette di determinare il contingente di future mamme che necessitano di un approfondimento in termini di identificazione delle malformazioni fetali. Il triplo test prevede lo studio di tre componenti, che comprendono:

  • alfa-fetoproteina, che viene prodotta nel fegato e nel tratto gastrointestinale del feto; un cambiamento nella sua concentrazione indica malformazioni del sistema nervoso, anomalie cromosomiche, anomalie del tratto gastrointestinale;
  • l'estriolo è un ormone prodotto con la partecipazione attiva del feto e quindi permette di giudicare le sue condizioni;
  • gonadotropina corionica sintetizzata nella placenta.

Il momento ottimale per un triplo test è di 16-18 settimane. Vale la pena ricordare che la presenza di deviazioni nei risultati del triplo test non significa che il bambino nascerà necessariamente con anomalie congenite..

La modifica dei parametri di analisi è possibile con la minaccia di interruzione della gravidanza, gestosi, ritardo della crescita intrauterina. Tuttavia, per essere al sicuro in presenza di deviazioni nel triplo test, è necessario sottoporsi a ulteriori ricerche per chiarire le condizioni del feto: per questo, è prescritto un consulto con un genetista, un'ecografia non programmata. In presenza di indicazioni e consenso del paziente, vengono utilizzati metodi diagnostici invasivi ad alto contenuto informativo - prelievo di liquido amniotico (amniocentesi) o sangue del cordone ombelicale fetale (cordocentesi) per studiare il set cromosomico delle cellule fetali.

Per un periodo di 24-26 settimane, il medico ti prescriverà una seconda ecografia programmata, che viene eseguita per tutte le future mamme, anche se la gravidanza è normale. Con un'ecografia, verrà misurata la dimensione del feto per assicurarsi di quanto corrisponda all'età gestazionale. Inoltre, verrà studiata la posizione e la struttura della placenta, la struttura degli organi interni del feto per escludere malformazioni, il sesso del bambino è determinato con precisione se la sua posizione nell'utero lo consente..

Poiché il sistema muscolo-scheletrico del feto si sta sviluppando attivamente durante questo periodo, il fabbisogno di calcio della futura mamma aumenta. Per la prevenzione della carenza di calcio nel corpo, su consiglio di un medico, vengono presi preparati speciali: CALCIUM D3, NIKOMED, ​​CALCEMINE. Possono essere prescritti in aggiunta ai complessi multivitaminici. Devi anche mangiare cibi ricchi di calcio: latte, ricotta, formaggio, pesce.

Dopo 24 settimane di gravidanza, è il momento di considerare l'acquisto di una fascia di maternità. Questo dispositivo aiuterà ad evitare molti problemi, poiché allevia lo stress crescente sulla colonna vertebrale. La benda previene anche la comparsa di smagliature sull'addome, sostiene bene l'utero in una posizione ottimale, che aiuta a ridurre la compressione della vescica e dei grandi vasi della cavità addominale. Dato che ora c'è un vasto assortimento di bende in vendita, la scelta dipende dal tuo gusto e dalle caratteristiche del tuo corpo..

GRAVIDANZA: SVILUPPO DEL FETO IN IMMAGINI

4 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

Il bambino ha una testa formata

Si formano il cuore, le braccia e le gambe. Viene stabilita la circolazione sanguigna, visibile agli ultrasuoni.

Il cervello e la colonna vertebrale si stanno formando

  • Il cuore ora ha quattro scomparti.
  • Le dita delle mani e dei piedi si stanno formando
  • L'attività riflessa inizia con la formazione del cervello e del sistema nervoso.
  • Occhi, orecchie, mascella iniziano a essere visibili; si formano polmoni, stomaco e fegato.

8 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

Tutte le parti importanti del corpo del bambino sono presenti, sebbene non siano ancora completamente formate.

Gli occhi, le orecchie, le mani e i piedi del bambino sono chiaramente visibili.

I muscoli e lo scheletro del bambino continuano a formarsi.

Il sistema nervoso è sempre più migliorato.

10 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

  • Le dita delle mani e dei piedi hanno già le unghie.
  • Il bambino inizia a muoversi nella pancia della madre. Ma lei non lo sente ancora.
  • Il battito cardiaco del bambino può essere ascoltato con uno speciale stetoscopio.
  • Sono presenti tutti gli organi umani importanti
  • I muscoli continuano a svilupparsi

12 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

Il bambino inizia a deglutire, i reni producono urina e il sangue si forma all'interno delle ossa..

I muscoli sviluppati consentono al bambino di compiere movimenti completi

Le palpebre del bambino si formano.

Puoi determinare il sesso del bambino

SECONDO TRIMESTRE DI GRAVIDANZA

14 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

  • Ha formato la testa, le braccia e le gambe di una persona.
  • La pelle del bambino sembra trasparente.
  • I capelli iniziano a crescere sulla testa del bambino
  • I movimenti del bambino stanno diventando più coordinati..

16 SETTIMANE DI GRAVIDANZA
  • La pelle del bambino è rosa, le orecchie sono chiaramente visibili.
  • Tutte le parti del corpo e del viso del bambino sono chiaramente visibili.
  • Il bambino può sbattere le palpebre, fare movimenti di presa e aprire la bocca.
  • Continua a spingere attivamente nella pancia della mamma.

18 SETTIMANE DI GRAVIDANZA
  • Tutti i sistemi di organi sono già formati e inizia il periodo della loro crescita.
  • La pelle del feto è ricoperta da uno speciale lubrificante protettivo.
  • I movimenti respiratori compaiono, tuttavia, non sono sufficienti per svolgere la normale funzione polmonare.
  • A questo punto, la madre inizia a sentire i movimenti del feto..
  • Il sesso del bambino può essere determinato usando gli ultrasuoni.

20 SETTIMANE DI GRAVIDANZA
  • Le dita si sviluppano, una certa quantità di peli appare sulla testa e sul corpo.
  • Il bambino succhia un pollice e diventa più mobile.
  • Questo è un periodo di rapido sviluppo del cervello.
  • Il battito cardiaco fetale può essere ascoltato con uno stetoscopio.
  • I reni iniziano a funzionare.
  • Tuttavia, un bambino nato in questo momento ha ancora poche possibilità di sopravvivere al di fuori dell'utero..

22 SETTIMANE DI GRAVIDANZA
  • Si verifica l'ossificazione degli ossicini uditivi, che ora sono in grado di condurre i suoni.
  • Il bambino sente la madre: il suo respiro, il battito cardiaco e la voce.
  • Iniziano a formarsi depositi di grasso.
  • Questo è un periodo di intenso aumento di peso..
  • I polmoni si sviluppano così tanto che il bambino può sopravvivere al di fuori dell'utero, ma solo in un'unità di terapia intensiva.
  • In questi bambini sono possibili disturbi della funzione degli organi, che richiedono una lunga permanenza nell'unità di terapia intensiva.

TERZO TRIMESTRE DI GRAVIDANZA

24 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

  • Il bambino reagisce sia ai suoni esterni che ai suoni all'interno dell'utero.
  • I movimenti riflessi sono migliorati e i movimenti del corpo diventano più forti.
  • I polmoni continuano a svilupparsi.
    Il bambino ora si addormenta e si sveglia.
  • La pelle diventa rossastra e ricoperta di rughe e peli fini.
  • Circa otto bambini su dieci nati durante questo periodo sopravvivono (nei reparti IT)

26 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

    Le labbra e la bocca diventano più sensibili.

    Gli occhi si aprono e sono in grado di percepire la luce.

    Le caratteristiche dell'impulso cerebrale sono paragonabili a quelle dei neonati a termine.

    Circa nove bambini su dieci nati in questo periodo continuano a vivere (nei reparti IT).

    28 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

    • I polmoni sono in grado di respirare aria normale, ma è comunque necessaria l'assistenza medica.
    • Il bambino apre e chiude gli occhi, si succhia il pollice, piange e risponde ai suoni esterni.
    • La respirazione ritmica e la temperatura corporea sono controllate dal cervello (sistema nervoso centrale).
    • Quasi tutti i bambini nati con queste date continuano a vivere (con l'aiuto dei medici).

    30 SETTIMANE DI GRAVIDANZA
    • La pelle si ispessisce e diventa rosa.
    • Il grado di contatti tra le cellule nervose nel cervello aumenta.
    • Da questo momento in poi, il bambino cresce rapidamente.
    • Quasi tutti i bambini nati durante questo periodo sopravvivono (con l'aiuto dei medici).

    32 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

    • Le orecchie prendono la loro forma.
    • Gli occhi sono aperti durante la veglia e chiusi durante il sonno.
    • La pelle del bambino è liscia e rosa.
    • Quasi tutti i bambini nati durante questo periodo vivono (solo alcuni necessitano di cure mediche).

    34 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

    • I capelli sulla testa diventano setosi
    • Il tono muscolare si accumula e il bambino è in grado di girarsi e alzare la testa.
    • Quasi tutti i bambini nati in questo periodo continuano a vivere.

    36 SETTIMANE DI GRAVIDANZA

    Il riflesso di presa si sviluppa.

    Il bambino reagisce alla fonte di luce.

    Quasi tutti i bambini nati durante questo periodo sono vitali.


38 SETTIMANE DI GRAVIDANZA
  • L'altezza del bambino (dalla testa ai glutei) è di 30 cm e l'altezza massima è di 50 cm,
    peso - da 2,6 a 4 kg.
  • Al momento della nascita, il bambino ha sviluppato più di 70 diversi movimenti riflessi automatici necessari per la sopravvivenza.
  • Il bambino è sufficientemente sviluppato e preparato per la nascita.

In quale settimana di gravidanza i peli fetali iniziano a crescere?

Dopo la fecondazione, inizia lo sviluppo intrauterino del feto: un lungo processo di molti mesi per formare una nuova vita. Nel corso di come il feto si sviluppa nell'utero, l'attività dell'intero corpo femminile cambia, tra la futura mamma e il feto c'è un metabolismo continuo e molto attivo. Anche il comportamento psicologico di una donna sta cambiando.

Dopo l'impianto, inizia il periodo di sviluppo intrauterino del feto, con la posa dei rudimenti dei suoi organi e sistemi. Durante la gravidanza, si forma un uovo fetale nell'utero, in cui si sviluppa prima l'embrione, quindi il feto e la placenta. Il feto si collega alla placenta tramite il cordone ombelicale.

Le membrane del feto svolgono una funzione protettiva, partecipano ai processi metabolici, alla formazione del sistema immunitario.

Come si può vedere nella foto dello sviluppo intrauterino del feto, il corion (membrana pelosa) all'inizio non ha vasi, ma alla fine del primo mese compaiono:

Al momento dell'impianto, il trofoblasto è già in grado di produrre una piccola quantità di uno specifico ormone della gravidanza - la gonadotropina corionica, con l'aiuto del quale cambia l'attività vitale dell'intero corpo della donna, viene preservata la funzione del corpo luteo della gravidanza nell'ovaio, sulla determinazione degli ormoni di cui nel sangue e nelle urine si basa la diagnosi precoce della gravidanza.

La decidua durante il parto dopo la nascita del feto viene respinta ed espulsa dalla cavità uterina insieme ad altre.

E nel processo di sviluppo del feto, cresce anche la placenta (il posto del bambino, dal latino placenta - "torta piatta") - l'organo più importante attraverso il quale si verifica il processo di respirazione, nutrizione ed escrezione dei prodotti metabolici del feto. In termini di importanza, svolge le funzioni degli organi di escrezione respiratoria, digestiva e fetale..

La placenta è formata da parte della decidua e dei villi coriali troppo cresciuti. Con il progredire della gravidanza, il numero di villi aumenta, il che porta ad un aumento della superficie di contatto tra il flusso sanguigno della madre e il nascituro. Nella parte materna della placenta si formano delle depressioni, in cui sono immersi i villi e in cui circola il sangue materno che li lava. Questo sangue non si coagula e non si mescola con il sangue del feto, scorrendo attraverso i vasi che passano all'interno dei villi.

Man mano che il feto si sviluppa, c'è un metabolismo attivo costante tra il sangue della madre e quello del feto. Dal sangue materno al sangue dell'embrione, e poi al feto, ossigeno, sostanze nutritive, in una parola, viene fornito tutto ciò che è necessario per lo sviluppo e la vita normale. Allo stesso tempo, i prodotti metabolici e l'anidride carbonica entrano nel sangue della madre, cioè tutto ciò che deve essere rimosso dall'organismo in via di sviluppo. Oltre alla funzione di respirazione esterna, funzione escretoria, consegna di nutrienti, la placenta svolge un'altra funzione: intrasecretoria, producendo gonadotropina corionica, che è particolarmente importante nei primi mesi di gravidanza.

Allo stesso tempo, mentre il feto si sviluppa nell'utero, a partire dal 3-4 ° mese si forma il progesterone nella placenta, poiché a questo punto la funzione intrasecretoria del corpo luteo della gravidanza si interrompe e questa funzione ricade completamente su di essa. La placenta contiene fattori di coagulazione del sangue che aiutano la circolazione sanguigna e arrestano il sanguinamento dopo il parto. Svolge inoltre una funzione di barriera, ovvero ritarda l'assunzione di sostanze nocive per il feto. Ma, sfortunatamente, alcuni di loro superano la barriera placentare. E questo va ricordato. Quindi, droghe, alcol, tossine, nicotina, mercurio, arsenico, piombo, virus, preparati farmacologici penetrano liberamente nella barriera uteroplacentare e hanno un effetto estremamente negativo sulla condizione e sullo sviluppo del feto.

Nella foto, come si sviluppa il feto, si può vedere che esternamente la placenta assomiglia a una torta rotonda e spessa. Al momento del parto, il suo diametro raggiunge i 15-18 cm, lo spessore - 2-3 cm e il peso - circa 500-600 g.La placenta ha due superfici: quella materna, che è rivolta verso la parete dell'utero, e il frutto, che è rivolto verso il feto. Normalmente, la placenta è attaccata nella parte superiore dell'utero sulla parete anteriore o posteriore, ma a volte ci sono anomalie in cui vi è una sovrapposizione completa o parziale del sistema operativo interno dell'utero.

Dopo aver visto il video "Come si sviluppa il feto nell'utero", puoi seguire tutte le fasi della formazione di una nuova vita:

Nelle fasi successive dello sviluppo intrauterino del feto, a seguito della secrezione dell'epitelio della membrana embrionale, della penetrazione del fluido dal sangue della madre, dell'attività dei reni e dei polmoni del feto, si forma il liquido amniotico. Sono un ambiente biologicamente attivo, la cui composizione dipende dall'età gestazionale. Alla fine della gravidanza si accumulano circa 1-1,5 litri di liquido amniotico. Proteggono il corpo del nascituro da influenze esterne, impediscono l'adesione della sua pelle con l'amnion, proteggono il cordone ombelicale dalla compressione e sono un terreno fertile per lui. Il liquido amniotico contiene proteine, lipidi, carboidrati, vitamine, ormoni, enzimi, immunoglobuline, minerali e altre sostanze. In essi, il feto secerne urina e secrezioni alveolari dal tratto respiratorio. Le acque si rinnovano costantemente, in circa 3-6 ore cambia l'intera quantità d'acqua. Lo scambio completo delle sostanze disciolte in esse avviene in 5 giorni. Il liquido amniotico viene parzialmente escreto attraverso il feto e successivamente attraverso la placenta, ma la maggior parte di essi viene rimossa
attraverso le membrane. Le acque possono subire cambiamenti significativi a causa delle condizioni della madre e del feto. La quantità di liquido amniotico può essere normale (di cui abbiamo già parlato), eccessiva e insufficiente. Una quantità in eccesso (più di 2 litri) è chiamata polidramnios e una quantità insufficiente (500 ml) è chiamata oligoidramnios..

L'acqua bassa è associata a una violazione della formazione del liquido amniotico e del suo assorbimento. Questa condizione si verifica in circa lo 0,3-0,5% delle donne in gravidanza..

La fase successiva dello sviluppo intrauterino del feto è la formazione del cordone ombelicale (una delle strutture principali che collegano madre e bambino). Il cordone ombelicale è una formazione simile a un cordone, rappresentata da due arterie e una vena, che trasporta il sangue dal feto alla placenta e viceversa. Il sangue venoso scorre dal feto alla placenta e il sangue arterioso scorre nella direzione opposta attraverso il cordone ombelicale, che è arricchito di ossigeno nella placenta.

I vasi ombelicali sono circondati da una sostanza gelatinosa; fibre nervose e tronchi li percorrono. Il corso dei vasi del cordone ombelicale è tortuoso, quindi il cordone ombelicale sembra una lunghezza ritorta. Un'estremità del cordone ombelicale è attaccata all'ombelico del feto, l'altra è collegata alla placenta. La lunghezza del cordone ombelicale di un neonato a termine è di circa 50-55 cm, il diametro è di circa 1,5 cm A volte il cordone ombelicale è lungo (60-80 cm o più) o corto (35-40 cm o meno). Il suo spessore è dovuto alla quantità di sostanza gelatinosa.

I recettori nel corpo della madre sono terminazioni nervose sensibili situate nell'endometrio dell'utero, decidua e vasi sanguigni. La loro funzione è quella di percepire le informazioni sullo stato del feto e sul suo sviluppo..

Il video "Sviluppo fetale intrauterino" ti aiuterà a immaginare meglio come si sviluppa l'embrione nel grembo materno:

Articolo letto 2809 volte (a).

Lascia che ti presenti un pedone ufficialmente riconosciuto. Le tre abilità di base che caratterizzano questa età - camminare, parlare e pensare - sono buone ragioni per riconoscere il tuo ex bambino come una creatura eretta..

Dì addio a quella fase di sviluppo in cui il bambino era quasi indifeso o poteva solo sedersi. Ora ha imparato a muoversi. Come risultato del graduale miglioramento di questa abilità, che caratterizza l'intero secondo anno di vita, il bambino passerà dalla camminata alla corsa e all'arrampicata. Preparati a correre per casa, passando da un esperimento all'altro. Sembra che il ragazzo abbia le ruote ai piedi e sterzi costantemente in direzioni diverse, avendo il tempo di afferrare tutto ciò che gli passa sotto il braccio. Ora c'è un processo di apprendimento intensivo: estrae informazioni utili da tutto ciò a cui arriva. Tutto ciò che è possibile verrà svitato, i pulsanti verranno strappati, i cassetti verranno estratti. Questa è l'era della ricerca e della sperimentazione. Il tempo passa in cui il bambino ha costantemente bisogno del tuo sostegno e arriva il periodo in cui la cosa più importante è avere tempo per prendersi cura del bambino..

Imparare la lingua offre nuove opportunità a questo curioso ladro di casa. A questa età, il bambino è in grado di esprimere il suo desiderio e questo gli dà ulteriore energia per conoscere il mondo che si apre davanti a lui. Lo sviluppo delle capacità di pensiero aggiunge ispirazione a tutte le avventure dei tuoi piccoli. Ora non cerca di risolvere direttamente e impulsivamente il problema che si è presentato (per tentativi ed errori), ma prima pensa alla soluzione.

Ma a questa età ci sono sia pro che contro. La paura della solitudine, per così dire, bilancia il crescente desiderio del bambino di viaggiare e di esplorare. Il bambino ha appena cercato protezione da te e un minuto dopo si precipita via, inseguendo appassionatamente un oggetto che lo ha incuriosito. Questa dualità (dipendenza e indipendenza) e il desiderio di apprendere tutto ciò che è nuovo e sconosciuto portano a brillanti esplosioni emotive di gioia, risate, paura, così come irascibilità e rabbia se il bambino è troppo stanco. Il bambino non solo acquisisce una certa esperienza emotiva, ma impara anche a esprimere i propri sentimenti. Di regola, vuole "fare tutto da solo". Ma a questa età, non è ancora in grado di soddisfarlo.

Mentre le capacità mentali e motorie aumentano rapidamente, la crescita fisica rallenta gradualmente nel secondo anno di vita. Durante il primo anno, il bambino guadagna in media circa 14 libbre e 10 pollici (6,4 kg e 25 cm) e nel secondo anno solo 5 libbre e 5 pollici (2,3 kg e 13 cm). Questo rallentamento coincide con un indebolimento dell'appetito: i bambini di questa età vengono comunemente definiti "mangiatori schizzinosi". E il punto non è solo nel minor apporto calorico dal cibo, ma anche nel fatto che il bambino diventa molto più attivo, corre di più e spende più energie. I bambini a questa età di solito sembrano essere leggermente più magri..

La gravidanza è un fenomeno complesso e persino misterioso. Il periodo di 40 settimane include un numero incredibile di cambiamenti dal feto al bambino completamente sviluppato. È noto che lo sviluppo intrauterino del feto attraversa le stesse fasi attraversate dall'umanità intera nel suo sviluppo. Ciò è confermato da studi che utilizzano una macchina ad ultrasuoni. Ora puoi vedere come appare il bambino nell'utero per settimane nella foto. E il brasiliano Jorge Lopez ha creato un dispositivo che fa una copia 3-D del feto attualmente nel grembo materno, che aiuta a identificare le anomalie dello sviluppo.

Quindi, nella prima settimana, la cellula embrionale ha la forma di un disco e inizia a dividersi, e alla fine viene impiantata nell'utero. Entro la quarta settimana, si formano la testa, il cuore, gli arti, viene stabilita la circolazione sanguigna. E sebbene l'embrione sia ancora minuscolo, sviluppa un cervello, una colonna vertebrale e una testa, polmoni. Poi, entro la sesta settimana, ci sono già segni di occhi, naso, orecchie. Il periodo embrionale termina a 11 settimane. Inizia la fase successiva di sviluppo.

Studiando ciò che il bambino sta facendo nell'utero per settimane nella foto, gli scienziati britannici hanno scoperto che può già trasferirsi, è così piccolo che la madre non sente questo movimento. E anche all'inizio del secondo trimestre, il feto è in grado di fare movimenti di suzione. Sembra sempre più un uomo: i suoi occhi guardano avanti, lo scheletro si irrigidisce, il grasso appare sotto la pelle. Il cervello del bambino si sviluppa gradualmente, si formano piccole unghie, si formano le corde vocali. Si osservano anche le espressioni facciali! I reni stanno già funzionando.

Entro 17-20 settimane di gravidanza, la dimensione del feto dalla corona all'osso sacro è di 13-15 cm e il peso è leggermente superiore a 200 grammi. Ma le madri possono già sentire i diversi movimenti del bambino. E sente i suoni del corpo della madre, può riconoscere la sua voce, così come la voce di un partner, la loro conversazione con lui. Naturalmente, i suoni sono attutiti, poiché le sue orecchie sono ricoperte da uno spesso rivestimento di cera che protegge la pelle dai liquidi. Fatto a metà! Nelle settimane successive del 2 ° trimestre, il bambino sviluppa i recettori del gusto, i capelli crescono sulla testa. Dorme e si sveglia regolarmente..

Entro la fine del trimestre, il bambino cresce fino a 20 cm ed esplora attivamente l'universo, pur essendo limitato per lui dall'utero. E a sei mesi, il bambino può già deglutire, sorridere, sbadigliare e persino piangere quando sua madre fuma, beve o mangia qualcosa che non gli piace.

L'ultimo terzo trimestre è un periodo di raffinatezza. Si svolgono gli ultimi momenti di sviluppo fetale, gli ultimi ritocchi fino alla comparsa di un piccolo capolavoro.

Ciglia, sopracciglia, capelli sulla testa sono evidenti. che in precedenza copriva la caduta del bambino. Sebbene alcuni di loro possano rimanere sulle spalle, anche alla nascita. Buone possibilità di sopravvivenza alla nascita compaiono solo a 32 settimane, momento in cui i tessuti e gli organi sono completamente formati, solo i polmoni devono ancora maturare, quindi i bambini prematuri hanno spesso bisogno di un ventilatore. Inoltre, a 32 settimane, il bambino ha tutti i riflessi necessari alla nascita, ce ne sono più di 70, inclusi succhiare, afferrare, fare un passo.

Dopo 36 settimane di gravidanza, il bambino inizierà ad aumentare di peso rapidamente. Diventa angusto nel grembo di sua madre. La sua pelle diventa liscia, rosa, perde il suo aspetto rugoso. Lampeggia, c'è una reazione alla luce. Il sistema nervoso e il cervello si sviluppano ogni giorno. Un bambino di 38-40 settimane è completamente pronto per la nascita, i suoi polmoni maturano e sono pronti a respirare l'aria atmosferica. Cambia posizione, si prepara ad apparire nel nostro mondo.

E poi ci si può congratulare con la mamma. La data di scadenza si avvicina. Presto vedrà il suo bambino non nella foto, ma con i suoi occhi. Potrebbe venire una settimana prima o dopo, ma questo non è più essenziale. Solo una piccola percentuale di donne partorisce rigorosamente in tempo.

Un bambino nato in tempo ha una media di 3500 grammi di peso e 50-52 cm di altezza.

Gli operatori sanitari ei genitori sono sempre alla ricerca di alcune pietre miliari importanti durante lo sviluppo intrauterino del loro bambino. Il bambino in crescita è considerato il primo segno evidente e importante. Sebbene il cuore si formi già all'inizio del primo trimestre, ma questo momento magico in cui puoi sentire il battito cardiaco di un bambino per la prima volta, secondo l'American Medical Association, si verifica a 15-18 settimane. Un altro traguardo importante è il momento in cui puoi scoprire il sesso del bambino. I genitali si sviluppano a 11 settimane, ma l'opportunità di considerare qualcosa su un'ecografia è molto probabilmente non prima di 20 settimane di gravidanza. E molti bambini mantengono il loro segreto fino alla nascita. Ma i genitori li aspettano ancora e li amano, qualunque cosa accada..

Vedendo i loro bambini nella foto, le madri hanno un'idea migliore di come cresce il loro bambino, come si sviluppa, fa bene a lui lì, nella pancia. E i minuti di attesa diventano non così lunghi e assolutamente non spaventosi.

Trovato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per comunicarcelo.

Ti proponiamo un affascinante viaggio di un gruppo di piccole cellule che, nove mesi dopo il suo completamento, si trasformeranno in un meraviglioso bambino dalla voce alta. Questo non è altro che lo sviluppo di un bambino nel grembo materno dal concepimento alla nascita..

Una piccola cellula, che in seguito diventerà il tuo bambino, inizia il suo sviluppo intorno alla terza settimana, scendendo attraverso la tuba di Falloppio nella cavità uterina. La lunghezza del futuro embrione è inferiore a un millimetro, ma già ora inizia il suo sviluppo attivo, cambiando completamente la vita di sua madre.

La terza-settima settimana è il momento dello sviluppo attivo dell'embrione, che sembra ancora un po 'un vero uomo. Da un insieme di cellule, inizia ad apparire una creatura vivente, si sviluppano i sistemi nervoso, circolatorio e il cervello. Gli organi più semplici crescono gradualmente: polmoni, fegato, testa assumono contorni familiari. Il peso del feto in questo momento è solo di un paio di grammi e la crescita è fino a 12 mm. Ma questo è già un vero essere vivente, che si distingue per la capacità di sentire.

Dall'ottava all'undicesima settimana di sviluppo intrauterino, il bambino sembra già un uomo, il suo aspetto si sta attivamente formando, ma gli organi interni sono ancora nella loro infanzia. Il suo cuore batte, il cervello non ha ancora iniziato il suo sviluppo attivo, le ossa dello scheletro assiale, il cranio iniziano solo ad apparire.

Le gambe cercano di fare movimenti da jogging, ma molto deboli.

  • 12-13 settimane è la metà della gravidanza, quando la minaccia di aborto scompare. Cercano di determinare il sesso del bambino, mentre il sistema riproduttivo inizia a formarsi. Il bambino inizia a percepire il gusto del cibo, che è madre, luce, suoni. Il peso cresce rapidamente - 15-20 g, altezza - 60-70 mm.
  • 14-16 settimane: il tuo futuro bambino inizia a manifestarsi, reagisce alle sostanze nel liquido amniotico, alla luce, ai suoni. La formazione del cuore è quasi completa, i primi leucociti compaiono nel sangue. Sulla superficie del corpo si forma una lanugine, che in seguito scompare completamente. In questo momento, la madre ha un aumento delle perdite vaginali, ma questo è del tutto normale. Il bambino stesso inizia a scrivere di più, la sua vescica si svuota ogni quaranta minuti. Peso - circa 110 g, altezza - 12 cm.
  • 17 settimane: il cuore del bambino inizia a funzionare, attraverso uno stetoscopio puoi distinguere i suoi primi battiti. Il pigmento dei capelli inizia a essere prodotto, il bambino inizia a sentire e percepire i suoni.
  • La settimana 18 è l'ora di inizio dell'apparato digerente, il bambino ingoia liquido amniotico, anche se non ce n'è bisogno. Altezza - fino a 18 cm, peso - 200 g.
  • 19-21 settimane è il tempo dell'attività del bambino, quando muove le braccia, le gambe, spinge la madre. C'è uno sviluppo del sistema respiratorio, la condizione generale del bambino. Può sorridere, giocare con il cordone ombelicale, eseguire molti altri movimenti. La milza prende parte attiva alla formazione del sangue, la pelle completa la sua formazione.
  • 22-23 settimane sono un periodo cruciale nella formazione del bambino. A questo punto, la madre deve sottoporsi a un'altra ecografia, che mostrerà se gli organi del bambino si sono formati correttamente. Ora è possibile determinare il sesso del futuro bambino, se lo mostra, e non "timido". Questo è il momento per lo sviluppo del cervello e delle connessioni nervose, il bambino inizia a formare le prime feci nell'intestino, il bambino riceve il cibo attraverso il liquido amniotico, la placenta. Altezza - fino a 28 cm, peso - 500-510 g.
  • La 24a settimana è considerata la più attiva negli ultimi anni, il corpo del bambino inizia a svilupparsi rapidamente, si formano capelli, ciglia, orecchie, i sensi iniziano a funzionare, il bambino potrebbe essere insoddisfatto. In questo momento, devi iniziare a parlare con il bambino, mostrare emozioni positive. Peso del bambino - fino a 600 g.
  • Settimana 25: il comportamento è sempre più attivo, il regime del giorno spesso non coincide con il regime della madre. Peso - 700-750 g, altezza - fino a 33 cm.
  • Settimana 26: la pelle del bambino è rugosa, ma gradualmente si leviga, la frequenza cardiaca è di 120-160 battiti al minuto. Altezza - 32,5 cm, peso - 800 g.
  • Settimana 27: il sistema endocrino inizia a formarsi, viene prodotto l'ormone della crescita. Il bambino allena i muscoli dei polmoni. Altezza - 33-35 cm, peso - 1 kg.
  • Settimana 28: inizia la produzione di ormoni, poiché il cervello del bambino è già entrato in contatto con la corteccia surrenale. Il bambino inizia gradualmente a ricostruire il suo corpo per la vita al di fuori delle condizioni dell'utero. Le gambe sono ora incrociate, premute saldamente al petto, le braccia del bambino sono attirate al viso. In questo momento, le arcate sopracciliari iniziano a formarsi, gli occhi si aprono più spesso, le unghie iniziano ad apparire. La pelle diventa più densa, simile a quella di un neonato. In questo momento, il bambino ha già chiaramente definito quale mano sarà la principale, cioè sarà destrorso o mancino. Dall'educazione, come molti erroneamente credono, poco dipende. Il peso è di 1-1,3 kg, altezza - fino a 35 cm.
  • Settimana 29: i reni iniziano il loro lavoro, il bambino può produrre fino a 500 ml di urina al giorno, le sostanze simili agli androgeni vengono prodotte nelle ghiandole surrenali e i globuli rossi vengono prodotti indipendentemente nel sangue. L'ombelico è ancora basso, ma c'è sempre meno spazio per il bambino nello stomaco della madre. Questo inizia a stimolarlo a rotolare leggermente verso il basso, assumendo la posizione corretta per il parto. Il peso è fino a 1,3 kg, altezza - 35 cm.
  • La settimana 30 è il momento in cui la futura mamma può già andare in congedo di maternità, visitare il medico per la preparazione prima del parto, iniziare a fare tutti i tipi di test.

Il bambino inizia a sviluppare un cervello, ora è in grado di memorizzare e analizzare le informazioni. In questo momento, il bambino inizia a provare gradualmente a fare esercizi di respirazione, allenando i suoi piccoli polmoni per un primo respiro difficile. La sua altezza è di 37 cm in questo momento, il peso è di circa 1400 g.

  • Alla 31a settimana, il bambino inizia la sua preparazione per il parto. I suoi occhi sono spesso aperti, anche se in piena luce strizza gli occhi, il colore dei suoi occhi è blu. Il pancreas cresce, il volume del sangue aumenta, così come la massa muscolare e il fegato aumenta di peso. Il bambino si sta rafforzando attivamente, la sua pelle diventa rosa brillante, la rete vascolare è perfettamente visibile, poiché il grasso sottocutaneo non si è ancora formato. Il peso è di 1,6 kg, l'altezza - 40 cm.
  • A 32 settimane, il bambino distingue già perfettamente le voci, tutti i suoni. Le ultime rughe scompaiono dal suo viso, una grande quantità di capelli appare sulla testa. Il peso aumenta rapidamente, ricevendo immunoglobuline, il bambino già nell'utero non è spazioso e comodo come prima. A 32 settimane, il bambino può iniziare il suo graduale giro a testa in giù, anche se questo non è necessario, alcuni bambini aspettano ancora un paio di settimane. Il bambino inizia a spingere forte, a comportarsi in modo molto attivo. Questo è il momento più frenetico per la mamma. Per calmare il tuo bambino, si consiglia di sdraiarsi tranquillamente sul divano e accarezzargli lo stomaco. L'ombelico di una donna in questo momento potrebbe iniziare a sporgere, ma questo è normale, non dovresti preoccuparti. Il peso del bambino è ora di circa 2 kg, l'altezza è di circa 42 cm.
  • La settimana 33 è il momento per una seconda ecografia, che mostrerà quanto è pronto il bambino per il parto imminente e se ci sono patologie in fase di sviluppo. Il cervello è completamente formato, il numero di connessioni nervose sta crescendo. Lo strato grasso continua ad accumularsi, il cuore sta gradualmente guadagnando massa. Il viso del bambino è già formato, lo strato di grasso sotto la pelle aumenta gradualmente, il bambino richiede sempre più nutrienti dalla madre, poiché il suo corpo cresce rapidamente. Altezza e peso rispetto agli indicatori precedenti non cambiano molto.
  • 34 settimane sono un periodo per lo sviluppo attivo del riflesso di suzione, per il quale usa il pollice. È in questa fase che il bambino inizia a prepararsi per come mangiare correttamente nei primi mesi. Tutte le ossa iniziano a rafforzarsi gradualmente, per cui il bambino richiede molto calcio dalla madre. Il bambino è già angusto nell'utero, inizia a girarsi e rigirarsi attivamente, gira la testa verso il basso, preparandosi per la nascita. I polmoni sono completamente pronti a ricevere ossigeno. La crescita del bambino in questo momento è fino a 45 cm, peso - fino a 2,4 kg.
  • Alla 35a settimana, la pelle del bambino si forma e gradualmente inizia a depositare tessuto adiposo. La peluria è quasi scomparsa, le ghiandole surrenali si stanno sviluppando attivamente, le unghie sono quasi cresciute. Le orecchie si sono girate, hanno preso la posizione corretta, gli intestini del bambino stanno ora accumulando le feci originali, che verranno rilasciate dopo la nascita. Il peso è di 2-2,6 kg, altezza - 43-45 cm.
  • La settimana 36 è un periodo in cui il bambino è vigoroso, pieno di forza, si muove attivamente, poiché non c'è abbastanza spazio per lui nell'utero. La sua testa è orientata verso il basso, in questo momento inizia il miglioramento attivo del sistema circolatorio, della termoregolazione e del sistema nervoso. Il cuore è completamente formato, c'è solo una piccolissima apertura tra gli atri, ma si chiuderà non appena il bambino farà il suo primo respiro dopo la nascita. Il corpo del bambino diventa più rotondo, lo strato di grasso inizia a formarsi, i sistemi endocrino, immunitario e nervoso vengono levigati. In effetti, il bambino è già pronto per la sua nascita, rimangono solo piccoli dettagli. Il peso del bambino è di 2,7 kg, altezza - 44-45 cm.
  • Alla 37a settimana, avviene finalmente la formazione del sistema riproduttivo, si sviluppa l'effetto di suzione, cioè il bambino è completamente pronto per l'allattamento al seno. Ora il grasso si accumula attivamente, fino a circa 30 g al giorno, il corpo del bambino è coperto con lubrificante originale, tutte le cartilagini diventano molto dense, affidabili, forti. Il bambino inizia a esercitare gradualmente i polmoni, preparandosi per il primo respiro..
  • La settimana 38 è il momento in cui la lubrificazione originale inizia a essere persa, le ghiandole surrenali aumentano, la lunghezza dei capelli sulla testa è di circa 1-2 cm Nei ragazzi, i testicoli iniziano a scendere nello scroto. Il peso del bambino è fino a circa 3 kg, altezza - fino a 45 cm.
  • Settimana 39: gli organi del bambino sono già completamente sviluppati, sono a posto. Il bambino è pronto per il parto, stanno avvenendo gli ultimi cambiamenti nel suo corpo. Le unghie sono già completamente cresciute, anche se molto morbide. La lunghezza del corpo è di circa 50 cm, peso - fino a 3 kg.
  • La settimana 40 è il momento appena prima del parto, quando il bambino è già completamente pronto per incontrare sua madre e il mondo luminoso che lo circonda. Le ossa del bambino in questo momento sono ancora molto morbide, il che gli consente di passare tranquillamente attraverso il canale del parto, la norepinefrina e l'adrenalina vengono rilasciate attivamente nel suo sangue, il che aiuterà a far fronte alla fame di ossigeno durante il parto. Anche lo zucchero nel sangue aumenta e la frequenza cardiaca aumenta. In questo momento, la lunghezza del corpo del bambino va da 48 a 54 cm, il suo peso va da 3200 a 3800 g.

Un neonato sembra spesso un po 'insolito. Le stranezze nel suo aspetto o comportamento disturbano la giovane madre. Tatyana Nikolaevna ANDREEVA, neonatologa del Centro neonatale regionale di Mosca, racconta le caratteristiche di un neonato che sono del tutto normali..

TESTA
La testa del neonato dovrebbe essere leggermente più grande del volume del torace o, in casi estremi, uguale ad esso. Se la fronte del bambino sporge fortemente e la volta del cranio è troppo grande per le dimensioni del viso, si può sospettare l'idrocefalo. Nel caso della microcefalia, tutto è esattamente l'opposto. Spesso le giovani madri inesperte scambiano il solito appiattimento della testa del bambino per microcefalia. È caratteristico di qualsiasi bambino normale che è appena nato. La forma della testa spesso dipende da come si trovava il feto nell'utero materno. Se qualcosa ti spaventa, ti sembra che la testa del bambino "abbia dei difetti", parla con il medico che ha partorito. Sa come si trovava il bambino nell'utero e come, di conseguenza, dovrebbe apparire la sua testa.

Ora sulle dimensioni.
La circonferenza media della testa di un neonato sano è di 33-35 cm, allo stesso tempo la circonferenza del torace dovrebbe essere di 30-33 cm Anche se tale rapporto non viene osservato alla nascita, il secondo giorno di vita la testa del bambino dovrebbe superare il volume del torace di 1- 3 cm Questo è del tutto normale e non c'è bisogno di temere che la testa del bambino sembri "troppo grande".

Quando si esamina la testa, prestare attenzione alle condizioni delle cuciture e delle fontanelle del cranio del bambino. Le cuciture al tatto sono le solite crepe tra i lobi del cranio e le fontanelle sono aree larghe e morbide situate alle articolazioni delle cuciture.

Se ti sembra che le fontanelle siano troppo colorate e le cuciture sporgono sulla superficie della testa, puoi chiarire questo problema con il tuo medico. Molto probabilmente, i lobi del cranio sono stati spostati a causa dell '"appiattimento" della testa durante il parto. Tra due o tre giorni tutto andrà a posto.

Il principale indicatore delle condizioni del bambino subito dopo la nascita è la pelle. Dopo che lo speciale lubrificante naturale con cui è nato il bambino è stato rimosso da esso, la pelle del bambino appare rossastra, rubiconda e liscia. Ma dal secondo o terzo giorno di vita diventa secco, squamoso al tatto e rosa. Dal terzo al settimo giorno nei bambini normali, di regola, la pelle diventa leggermente gialla. Questo fenomeno fisiologico è l'ittero dei neonati, non dovrebbe spaventare.

Dopo la nascita, il tuo bambino potrebbe anche avere i piedi e le palme bluastre. Questo colore cambierà nel tempo. In generale, nelle prime ore di vita di un bambino, non dovresti aver paura delle sfumature blu, possono causare preoccupazione solo dopo 12-24 ore. Oltre allo scolorimento blu sul corpo del bambino, puoi anche trovare veri lividi. Di solito indicano un parto difficile o un trattamento incurante del neonato. In alcuni casi, indicano una malattia infettiva. Pertanto, se trovi macchie bluastre sul corpo del bambino, dovresti assolutamente consultare un medico. Lo stesso vale per piccoli lividi sulla pelle. Se non scompaiono entro 24 ore, presta attenzione a questo neonatologo o pediatra.

Spesso, le giovani madri sono spaventate dalla peluria, che può essere vista sul corpo di un neonato: peli sottili, a volte piuttosto spessi. Non c'è niente di sbagliato in questo, la peluria si verifica in tutti i neonati, e specialmente nei bambini prematuri. La peluria si vede generalmente meglio sulle spalle, sulla schiena, sulla fronte e sulle guance. Scompare entro poche settimane. Una madre inesperta può anche essere spaventata dalla cosiddetta milia comune a tutti i neonati. Si tratta di piccoli brufoli bianchi che misurano da 1 a 2 mm su mento, naso, guance e fronte. Ecco come appaiono le ghiandole sebacee ingrossate. Smetteranno di essere visibili, scompariranno spontaneamente in pochi giorni o settimane. Non dovresti aver paura ed eliminarli.

Di norma, nei primi due giorni, il bambino praticamente non apre gli occhi, poiché le sue palpebre sono gonfie e pesanti dopo la nascita. Ma il medico che esamina il bambino deve prestare attenzione alle condizioni degli occhi. Innanzitutto, potrebbe esserci suppurazione, in altre parole, congiuntivite purulenta. Indica un'infezione causata da stafilococchi e altri agenti patogeni. Potrebbero essere "premiati" sia in ospedale che prima. Per prevenire lo sviluppo di infezioni immediatamente dopo la nascita, gli occhi del bambino vengono puliti con un panno di garza sterile, abbondantemente inumidito con vaselina o olio vegetale.

In secondo luogo, piccole emorragie compaiono spesso sotto la congiuntiva o, semplicemente, sul bianco dell'occhio del neonato. Succede che l'occhio sia completamente colorato di sangue. Ciò deriva da un aumento della pressione mentre il bambino passa il canale del parto. Non allarmarti: non è per sempre, le emorragie si risolveranno da sole entro 2-4 settimane.

Un neonato può respirare solo attraverso il naso, quindi qualsiasi ostruzione all'aria può minacciare la vita del bambino. È necessario esaminare la bocca e la faringe per identificare deviazioni nella forma di un "palatoschisi" - una palatoschisi e un "labbro leporino" - una fessura del labbro superiore. Tali deviazioni sono rare e di solito sono le prime ad essere notate da un neonatologo. È anche raro avere denti cresciuti prematuramente che dovrebbero essere rimossi, specialmente se sono allentati e potrebbero essere sul punto di cadere..

Non allarmarti se trovi piccole formazioni bianche nella bocca del tuo bambino, una su ciascun lato della linea mediana del palato. Queste sono solo "perle di Epstein" che scompaiono poche settimane dopo la nascita. Questa è un'altra caratteristica normale di un neonato..

Non preoccuparti se il tuo medico ti dice che il frenulo della lingua è attaccato troppo vicino alla punta della lingua. Questo fenomeno, di regola, non interferisce con la vita, l'alimentazione e la formazione del linguaggio del bambino. In casi estremi, puoi decidere un'operazione per tagliare le briglie. Ma non vale la pena affrettarsi con questo inutilmente. Molto spesso, tale operazione viene eseguita dopo due o tre anni, quando il bambino è abbastanza forte.

Il torace è uno degli indicatori più importanti delle condizioni del neonato. Le costole del bambino sono elastiche e solo dopo un po 'di tempo assumono la solita forma per un adulto. I capezzoli accessori possono essere trovati vicino alla linea mediana del torace, sotto o sopra i capezzoli normali. Queste sono macchie rosa o pigmentate innocue che variano in dimensioni da pochi millimetri a quelle dei normali capezzoli. Non prestare attenzione a loro. Col tempo scompariranno.

Succede che le ghiandole mammarie del bambino si gonfiano. Ciò accade, di regola, il terzo o il quarto giorno di vita, e dal settimo giorno di vita raggiunge il suo apice. Quindi il gonfiore si riduce. Sono simmetrici e la pelle intorno al capezzolo non viene modificata. Il diametro massimo dell'allargamento della ghiandola può raggiungere fino a 1,5-2 cm. Molto spesso, questo processo porta al rilascio di una sostanza lattiginosa, che nella sua composizione è vicina al colostro materno. In nessun caso dovresti spremere il contenuto: c'è un'alta probabilità di introdurre un'infezione, che porterà a un gonfiore e una secrezione ancora maggiori di pus. Il trattamento di solito non è richiesto, ma se la condizione è grave, vale la pena applicare una medicazione calda e sterile per proteggere la pelle dall'irritazione degli indumenti. Per eventuali complicazioni, dovresti consultare uno specialista.

Un neonato dovrebbe respirare attraverso il diaframma, non il petto. La frequenza respiratoria nei bambini sani varia da 40 a 60 al minuto. Allo stesso tempo, subito dopo la nascita, la frequenza respiratoria è molto alta, il che è naturale dopo lo shock alla nascita di un bambino. In ogni caso, durante questo periodo, il bambino dovrebbe essere monitorato da un medico specialista al fine di determinare con precisione se il bambino respira normalmente o, per qualche motivo, la sua respirazione è compromessa..

In un normale neonato, il prepuzio copre completamente il glande del pene, quindi l'uretra potrebbe non essere visibile. È così che i genitali possono apparire per un tempo piuttosto lungo, fino a quattro-sei mesi o anche di più. E non cercare di "aiutare" il bambino e tirare indietro il prepuzio con la forza. Di regola, tutto va da solo.

Nei bambini maschi nati a termine, i testicoli si trovano nello scroto. In questo caso, lo scroto è grande e pende liberamente a grande distanza dal perineo. Se non è affatto visibile, dovresti consultare un medico. E ancora una cosa: lo scroto non dovrebbe essere vicino al perineo nei bambini normali nati in tempo. Questo accade nei bambini prematuri. E ora sulle ragazze. Quando tutto è normale, le grandi labbra sporgono su quelle piccole. Ma a volte può essere il contrario. Tuttavia, questo non è ancora motivo di preoccupazione: presto tutto andrà a posto. Se la dimensione del clitoride è così grande che all'inizio pensavi di avere un maschio, allora dovresti stare in guardia. Non lasciare il tuo bambino incustodito.

Per una ragazza nata in tempo, è assolutamente normale che l'estremità libera dell'imene sporga dall'apertura esterna della vagina e scompaia solo dopo poche settimane. Nella prima settimana di vita può comparire una secrezione mucosa bianco latte, a volte colorata di sangue. Non aver paura: solo i tuoi ormoni materni "hanno avuto il loro pedaggio" e in due, massimo tre giorni tutto dovrebbe passare.

Questa è una manifestazione in miniatura della pubertà, che si verifica in due ragazze su tre. Questo stato è biologicamente opportuno. Secondo gli psichiatri, svolge un ruolo importante nello sviluppo del cervello.

I piedi e le palme del bambino devono essere esaminati per escludere malformazioni o lesioni traumatiche.

A volte capita che il sesto dito in più sia attaccato alla superficie laterale del mignolo e assomigli a una gamba sottile. Di norma, viene rimosso chirurgicamente e in futuro la mano o la gamba sembrano una persona normale. La fusione delle dita è osservata più spesso sulle gambe. Questo è anche facile da correggere chirurgicamente..

I genitori dovrebbero essere consapevoli che tutti i cambiamenti nella struttura delle mani o dei piedi sono per lo più ereditari. E per non svenire alla vista di un sesto dito inaspettato, informati da nonni, mamme e papà se hanno avuto questo tipo di problema.

Yulia USHKOVA
"Salute delle donne"

I capelli umani iniziano a crescere nel grembo materno. In questo articolo, daremo uno sguardo più da vicino alla formazione dei peli fetali in base all'età gestazionale..

I capelli non si sviluppano simultaneamente in diverse aree della pelle. Circa 2 milioni di follicoli piliferi vengono deposti nel secondo o terzo mese di vita fetale. In un feto di 2,5 mesi, i rudimenti dei capelli primari compaiono nell'area delle sopracciglia, la superficie interna delle ali del naso, da 3 mesi sono già nella pelle dell'intero viso, cuoio capelluto, petto, schiena, in altri punti iniziano a svilupparsi da 3,5 mesi, e sul dorso delle mani e dei piedi - dall'età di quattro mesi del feto. Quindi, all'età di cinque mesi, si verifica la formazione di nuovi germogli di capelli primari, a causa di un aumento della superficie della pelle in questi luoghi. Allo stesso tempo, i peli si trovano in gruppi, poiché sorgono vicino a peli precedentemente sviluppati.

Se nel periodo embrionale si è verificata una posa tripla con intervalli mensili, in un gruppo si trovano già tre capelli. Vellus lunghi e grandi o peli ispidi crescono successivamente dai rudimenti. Dal resto dei rudimenti apparsi in seguito, si sviluppano gemme di cannone. Già in un feto di sette-otto mesi, si nota un cambiamento nei capelli della prima anlage embrionale, altri cambiano nel periodo postembrionale.

Ogni singolo capello inizia a svilupparsi con l'immersione nel derma di un gruppo di cellule che si moltiplicano attivamente dell'epidermide, che assomigliano a una corda con estremità arrotondate e ispessite - qui appare una depressione, in cui penetra la papilla con vasi e fibre nervose. Lo strato di cellule che circonda immediatamente la papilla forma la matrice. Tra le cellule epiteliali si vedono melanociti, dapprima dispersi nella parte inferiore del bulbo e nella guaina esterna della radice. Quindi, come risultato della moltiplicazione e cheratinizzazione delle cellule epiteliali situate perifericamente dal centro della papilla, si forma una guaina epiteliale interna dei capelli - è formata dalla moltiplicazione delle cellule epiteliali situate centralmente sopra la papilla. Queste cellule si appiattiscono, si cheratinizzano, formano un cono pilifero, che si muove rapidamente lungo il canale pilifero..

All'inizio, il bocciolo del capello è composto da due parti. Inoltre, le sue cellule esterne formano una copertura e sono il rudimento della guaina epiteliale interna. Durante questa fase, i capelli in crescita sono completamente coperti dalla guaina interna dei capelli. Successivamente, l'estremità cheratinizzata della vagina epiteliale interna si disintegra e i capelli che crescono sotto di essa entrano indipendentemente nel canale, facendosi strada.

Secondo la ricerca, sul lato del bocciolo epiteliale, che forma un angolo ottuso rispetto alla superficie della pelle, compaiono sporgenze epiteliali da uno a tre, che assomigliano alla forma di una manica. Il muscolo che solleva i capelli è ulteriormente attaccato alla sporgenza inferiore, la ghiandola sebacea si sviluppa dal centro e la ghiandola sudoripare apocrina dalla parte superiore (se presente).

La guaina del tessuto connettivo del follicolo è formata da cellule indifferenziate del derma.

Già in un feto di quattro mesi, i rudimenti dei capelli differiscono l'uno dall'altro per lunghezza e grado di differenziazione, alcuni hanno persino un bulbo embrionale e un rudimento di una ghiandola sebacea. Il bocciolo raggiunge la superficie della pelle in 2 mesi. Pertanto, se i capelli vengono deposti all'età di 3-5 mesi del feto in più fasi, allora entro 5 mesi sono già formati, i rudimenti sotto forma di cilindri ei rudimenti primari.

La disposizione in gruppo dei peli primitivi è caratteristica dell'attaccatura dei capelli primaria, persiste per tutta la vita intrauterina e scompare gradualmente con i successivi cambiamenti dei capelli. Questa caratteristica a volte può persistere nei neri fino all'età adulta e in alcune persone nella zona della testa fino alla vecchiaia..

Durante lo sviluppo fetale, i primi capelli vellus cadono 1 mese prima del normale parto. Quindi viene stabilita la natura caotica della loro crescita..

Ogni mamma che scopre la sua gravidanza è sempre interessata a come si sviluppa il suo bambino nel grembo materno, cosa gli succede nelle diverse fasi della gravidanza. È anche curioso come il feto cambia in ogni trimestre di gestazione. Diamo un'occhiata a come sta andando lo sviluppo del nascituro nelle settimane di gravidanza..

Allora, cosa fa il feto per 9 mesi nel grembo materno? Partiamo dall'inizio, dal momento della fecondazione dell'uovo con lo sperma. A proposito, fino a 8 settimane, il feto è chiamato embrione. Durante questo periodo, si formano tutti i suoi sistemi e organi..

Dopo la fecondazione, l'uovo inizia a dividersi. Si muove in direzione dell'utero e viene liberato dal guscio. L'introduzione nell'utero (attaccamento dell'ovulo) avviene il 6-8 ° giorno dopo la fecondazione. Il processo di attaccamento avviene con l'aiuto dei villi coriali.

A 2-3 settimane, l'embrione si sviluppa molto attivamente: si formano le basi (rudimenti) del sistema muscolare, osseo e nervoso. Ecco perché la fase della loro "deposizione" è considerata un importante periodo di gestazione..

A 4-7 settimane, il nascituro forma tali organi: cuore, testa, braccia, gambe. Alla settimana 5, l'embrione è lungo circa 6 mm. Nel periodo di 7 settimane, i rudimenti degli occhi, dell'addome e del torace iniziano a essere determinati e le dita si formano sulle sue mani. In questo momento, l'embrione ha già un apparato vestibolare (organo sensoriale) e la sua lunghezza aumenta fino a 12 mm.

Alla settimana 8, il processo di rilevamento del volto è in corso. Quindi è già possibile distinguere tra bocca, naso e orecchie. Se parliamo della dimensione generale, la testa dell'embrione è molto grande e il corpo non è proporzionale. Tutti i suoi elementi sono già stati formati e i sistemi nervoso e muscolo-scheletrico vengono migliorati. Durante questo periodo è apparsa anche la sensibilità della pelle nella zona della bocca, preparandosi così alla formazione del riflesso di suzione. Allo stesso tempo, sono visibili anche i genitali. Lunghezza del frutto ca.20 mm.

A 9 settimane, le dita del nascituro sulle braccia e sulle gambe hanno già le calendule. Inizia a muoversi nell'utero, ma la madre non sente questi movimenti, poiché il feto è piccolo e il liquido amniotico occupa una grande quantità di spazio nell'utero. Il medico con l'aiuto di uno stetoscopio speciale può già sentire il battito cardiaco del bambino. In questo momento, il processo di sviluppo muscolare continua, quindi il bambino si tocca, il suo corpicino. Questo è un processo interessante che può essere osservato con un'ecografia. E prima di tutto, il bambino reagisce al tocco del sensore. All'inizio si allontana da lui, poi cerca di mettergli delle penne, cercando di toccare il sensore.

A 11-14 settimane di gestazione, le braccia, le gambe, le palpebre del bambino sono già chiaramente formate, i genitali diventano distinguibili. Cioè, un'ecografia può scoprire il sesso del nascituro. Durante questo periodo, il feto "sa" già di deglutire. E anche se qualcosa non gli piace, può aggrottare la fronte, tirare fuori la lingua in segno di scontento. La pelle in questo momento ha un aspetto trasparente.

A 14 settimane, il sangue si forma nel mezzo delle ossa, i capelli iniziano a crescere sulla testa e il bambino stesso si muove già più chiaramente e in modo coordinato.

15-18 settimane nello sviluppo del feto sono caratterizzate da tratti del viso più chiari, arrossamento della pelle, capacità di aprire la bocca, sbattere le palpebre, afferrare con le mani. Durante questo periodo, il feto è più attivo nell'utero..

1 mese (1-4 settimane).
Evitare la confusione. La gravidanza viene contata a partire da 1 giorno dell'ultima mestruazione, quindi nella narrazione successiva la parola "settimana" significherà il conto alla rovescia da questo momento. E la parola "giorno" è il conto alla rovescia dal concepimento. Pertanto, in 1 mese solo 18 giorni...%)))
Giorno 1 - fecondazione.
Giorno 4: l'embrione è composto da 58 cellule ed entra nell'utero. Il feto e il cordone ombelicale si svilupperanno solo da 5 cellule. Le restanti 53 cellule sono necessarie per nutrire il feto.
7-8 giorni - impianto (più spesso nell'area del vaso che giace sulla superficie).
7-14 giorni: il primo periodo critico.
Giorno 9: l'ovulo è circondato su tutti i lati dalla mucosa della cavità uterina.
Giorno 15: il feto sviluppa una notocorda e intestini primitivi.
13-18 giorni - i villi si formano tra le pareti dell'utero e le membrane esterne attorno all'embrione. Inizia la formazione del liquido amniotico, si sviluppa il sistema di circolazione placentare.
Giorno 17: il feto raggiunge una lunghezza di 2,5 mm. Il suo corpo è arcuato e curvo e ricorda la lettera C..
Giorno 18 - un cuore primitivo inizia a contrarsi.
3-6 settimane - il secondo periodo critico.

2 mesi (5-8 settimane).
Giorno 20: compaiono i rudimenti del midollo spinale e del cervello.
Giorno 24 - compaiono i rudimenti di orecchie, occhi, ghiandola tiroidea, fegato, polmoni, intestino.
5 settimane: appare il cordone ombelicale.
Giorno 28: l'embrione è cresciuto fino a 5-8 mm. La testa è ad angolo retto rispetto al corpo, le future orecchie, gli occhi sono contrassegnati da foche, c'è una piccola coda, fessure branchiali; sugli arti, puoi vedere le dita future.
5-6 settimane: gli arti si stanno sviluppando attivamente.
24-40 giorni: formazione attiva del cuore, organi visivi.
6 settimane: l'embrione raggiunge i 15 mm, la coda si allunga e si piega.
7 settimane - si formano i rudimenti dei denti. 8 settimane - mani e piedi ben formati.
28-49 giorni più sensibili a sostanze chimiche e veleni.
Entro la fine del secondo mese, il feto ha un volto umano. Gli occhi si avvicinano. Non hanno ancora le palpebre e sembrano enormi. Fronte molto convessa, bocca grande, ma già appaiono le labbra. La testa si raddrizza, la coda scompare, gli arti si sviluppano rapidamente, le pieghe dei gomiti e delle ginocchia sono già indovinate. Lo stomaco e l'intestino assumono la loro forma definitiva. La cloaca è divisa in due fori. L'apparato respiratorio si sta sviluppando. Il cervello e il cuore sono simili agli organi di un adulto. L'embrione si raddrizza. Appare il collo, le fessure branchiali scompaiono, un tubercolo appare tra gli arti inferiori - la base per lo sviluppo dei genitali. L'embrione raggiunge un'altezza di 3-4 cm e un peso di 5-9 g Il volume totale è di circa un uovo di gallina. Una faccia con un naso appiattito e una mascella inferiore sporgente. Il sistema nervoso centrale si sviluppa. Il solco del midollo spinale è chiuso. Il 97% dell'embrione è acqua. Un embrione di due mesi è chiamato feto.

3 mesi (9-12 settimane).
Dal terzo mese, l'organo dell'equilibrio - l'apparato vestibolare - inizia a funzionare nel feto. Più la madre si muove, meglio si sviluppa. La pelle del feto è vetrosa trasparente. Gli arti superiori crescono più velocemente di quelli inferiori. Un feto di tre mesi assume un caratteristico aspetto umano. La sua lunghezza è di 9 cm, pesa 45 g. La testa e il collo sono raddrizzati, costituendo metà dell'intera lunghezza. Il viso è ben formato. I vasi sanguigni compaiono sotto la pelle. Il feto sembra magro, ossa e muscoli sono secreti sotto la pelle, che non ha uno strato di grasso. Lo scheletro fetale è completamente cartilagineo. Lo scheletro e la muscolatura sono così pronunciati che il feto fa i primi movimenti: muove le braccia, le gambe, stringe i pugni, apre la bocca, deglutisce, cerca di fare movimenti di suzione. Si sente il battito cardiaco fetale - è quasi il doppio di quello della madre.
10 settimane: i genitali di ragazzi e ragazze iniziano a differire.
12 settimane - compaiono le corde vocali. Gli occhi si avvicinano, appaiono le palpebre, il bulbo oculare si sviluppa, la bocca diminuisce, le narici sono ampiamente aperte, le orecchie sembrano due fessure. Le estremità delle dita si induriscono. Il fegato e i reni si stanno sviluppando in modo significativo. Compaiono i primi peli: sopra il labbro superiore e sopra gli occhi.
Durante il giorno, il bambino cresce in media di 1, 8 mm e aggiunge 1, 4 g di peso.!

Fino a 15-16 settimane: crescita attiva del cervello, che rallenta la crescita di tutto il corpo.
4 mesi - il terzo periodo critico dello sviluppo fetale. La mancanza di vitamina E può causare aborto spontaneo.
15 settimane - l'ormone sessuale maschile - il testosterone - inizia a essere prodotto. Femmina - un po 'più tardi. La differenziazione dei genitali finisce. Gli organi genitali interni sono già parzialmente formati.
Nel quarto mese, il colore della pelle del feto cambia. Il colore biancastro vitreo diventa rosso opaco. I peli sottili appaiono sulla pelle.
Un feto di quattro mesi è lungo circa 16 cm e pesa circa 120 g. La mano di un feto di quattro mesi è di 1,4 cm..
Un feto di quattro mesi è lungo circa 16 cm e pesa circa 120 g. La mano di un feto di quattro mesi è di 1,4 cm..
Fino all'inizio del quinto mese, la sede principale dell'emopoiesi è il fegato, che cresce molto presto ed è già in grado di accumulare glicogeno e produrre bile.
Le proporzioni cambiano. La testa appare più piccola rispetto al corpo rispetto a prima. Ghiandole sebacee e sudoripare, i reni iniziano a funzionare.
Il meconio si accumula nell'intestino.
Aumento di peso giornaliero 2,6 g, in altezza - 2,5 mm.

Si formano principalmente il sistema nervoso, gli organi respiratori, ematopoietici e digestivi. Le calendule iniziano a crescere sulle braccia e sulle gambe. Si nota la deposizione di grasso sottocutaneo, ad eccezione del viso, quindi la pelle del viso di un feto di cinque mesi è rugosa, il che gli conferisce l'aspetto di un vecchio. A questo punto, sorge il riflesso di suzione. La crescita della testa rallenta, costituisce già un terzo della lunghezza del feto. I capelli iniziano a crescere sulla testa.
La lunghezza del feto è in media di 25 cm, il peso è di 300-400 g. Il battito cardiaco fetale inizia a essere ascoltato con un normale stetoscopio.
Il peso della madre in questo periodo aumenta di circa 4 kg.

I reni iniziano a secernere urea e acido urico nel liquido amniotico. Il frutto è ricoperto di peli fini e delicati - lanugine. Si forma uno strato di grasso sottocutaneo: il feto diventa "più carino". La crescita in lunghezza rallenta, ma l'aumento di peso accelera. Entro la fine del mese, il feto pesa 600-650 ge è lungo circa 30 cm. La mano del feto è di 2 cm, il viso diventa più definito, le sopracciglia sono chiaramente visibili, il disegno del naso è disegnato più chiaramente, le orecchie sono ingrandite, il collo è allungato. Il bambino si sveglia e si addormenta.
Aumento di peso - circa 10 g al giorno!

Entro la fine del settimo mese, il feto è lungo 35 cm e pesa 1300 g. I capelli scompaiono su tutte le parti del corpo tranne la testa. A questo punto, lo sviluppo del feto è in gran parte finito, nei ragazzi, i testicoli scendono nello scroto, gli occhi sono ben formati e aperti. I capelli sulla testa sono lunghi circa 0,5 cm e il feto può ancora cambiare liberamente la sua posizione. Il feto può sentire, ha la percezione visiva, può succhiare il proprio dito.
Aumento di peso - 25 g al giorno!

Nell'ottavo mese, lo strato di grasso sottocutaneo diventa ancora più spesso. La pelle diventa di colore più chiaro. Il tasso di sviluppo del cervello prima delle 33 settimane è superiore a quello del corpo. Entro la fine del mese, il feto raggiunge una lunghezza media di 40 cm, peso 1700 g.

Nel nono mese scompare anche la peluria che copriva la pelle del bambino. Lo strato di grasso sottocutaneo si accumula, la pelle è levigata. Acquisendo un bel colore rosa. La crescita del cervello rallenta. Ma la crescita del cervelletto sta accelerando (quindi, i bambini prematuri sono spesso goffi per molto tempo). Entro la fine del mese, il bambino occupa una posizione costante nell'ovulo, più spesso - a testa in giù. In media un bambino pesa 2800, alto 46 cm, il cuore batte a una velocità di 120-140 battiti al minuto. Fegato e polmoni maturano.

Entro la fine del mese, il feto raggiunge una media di 52 cm e 3500 g La lunghezza delle calendule è più lunga della punta delle dita..

Alcuni bambini nascono con la testa completamente pelosa, mentre altri nascono completamente calvi. Questa differenza è del tutto normale, così come il fatto che un bambino nato con i capelli folti diventa calvo durante i primi mesi. Niente di tutto questo è motivo di preoccupazione, poiché la crescita dei peli del bambino è ciclica. In questo articolo imparerai a conoscere la crescita dei capelli in varie fasi..

I capelli di un bambino iniziano a crescere prima della nascita. Entro la 14a settimana di gravidanza, uno strato di "lanugine" appare sul feto nell'utero, che consiste in un cannone morbido e traslucido, appare sul viso e alla fine copre l'intero corpo. I capelli iniziano a crescere sulla testa del bambino già dalla 30a settimana di gravidanza e entro la 32a settimana si sviluppano ciglia e sopracciglia. La lanugine inizia a svanire prima del parto, e la maggior parte ricresce dopo la nascita.

La maggior parte dei bambini nasce con peli piccoli, radi o senza peli, anche se alcuni nascono con capelli folti. Eventuali peli che erano sul corpo del bambino alla nascita o che hanno iniziato a crescere poco dopo finiranno per cadere. Questo non è motivo di preoccupazione, ma un processo del tutto normale. I capelli del bambino cadono per fare spazio a nuovi capelli maturi. I nuovi capelli crescono a velocità diverse, ma di solito ci si può aspettare una crescita dei capelli maturi intorno ai 6 mesi di età.

Un bambino può provocare accidentalmente la caduta dei capelli con cattive abitudini e questo può essere un serio motivo di preoccupazione per i genitori. Abitudini infantili come sfregare il cuoio capelluto, strappare i capelli (tricotillomania) o sbattere la testa contro un muro possono innescare la caduta dei capelli. Di regola, la caduta dei capelli si riduce rinunciando a queste abitudini. La caduta dei capelli può anche essere un problema medico se tuo figlio è nato con una condizione nota come alopecia o calvizie. Questa malattia lascia piccole macchie rotonde su tutto il cuoio capelluto e viene trattata solo clinicamente..

I capelli scuri tendono a essere trovati nella maggior parte dei neonati. Ma questo non significa che il colore dei capelli maturi sarà lo stesso. In effetti, il colore dei capelli originale che si è sviluppato mentre era ancora nel grembo materno non ha nulla a che fare con il colore dei capelli del bambino più avanti nella vita. I capelli possono cambiare la loro tonalità naturale più volte durante la vita di una persona..

I capelli di un bambino dovrebbero essere lavati solo in presenza di grasso. Non devi applicare lo shampoo sulla testa ogni volta che fai il bagno al tuo bambino. Se i tuoi capelli hanno davvero bisogno di essere puliti, usa una goccia di uno shampoo delicato per neonati e massaggia delicatamente sul cuoio capelluto. Usa un panno morbido umido per pulire la testa nei primi giorni.

Come è risultato chiaro dall'articolo, i problemi con la crescita dei capelli nei primi mesi di vita di un bambino possono essere inverosimili. Seguendo queste semplici regole per la cura dei capelli del tuo bambino, ci sono tutte le possibilità di gettare le basi per la crescita di capelli sani e maturi..