Vitamine per la psoriasi: cosa prendere

Acconciature

Le vitamine per la psoriasi sono un buon coadiuvante. Come parte di una terapia complessa, è necessario assumere sia vitamine con il cibo che sintetiche.

Quindi, quali vitamine bere con la psoriasi?

Quali vitamine assumere per la psoriasi

Le compresse multiple contengono vitamine del gruppo B essenziali

Nella psoriasi, le vitamine vengono utilizzate sia separatamente (farmaci come Aevit, acido ascorbico) che complessi comuni (Duovit, ecc.).

Il complesso di vitamine "per la psoriasi" non è stato ancora inventato. Puoi prendere complessi multivitaminici popolari, ad esempio, "Complesso B multi-tab". Contiene vitamine del gruppo B..

Quindi quali vitamine sono necessarie per la psoriasi? Considera le migliori vitamine e gruppi vitaminici per aiutare a curare le malattie.

Vitamine essenziali per il trattamento della psoriasi

Prima di tutto, devi prestare attenzione alle principali vitamine, queste sono:

  • vitamina A (retinolo);
  • vitamina E (tocoferolo);
  • vitamina C (acido ascorbico);
  • vitamina P (bioflavonoide).

La vitamina A influisce sulle condizioni della pelle, dei capelli, della buona vista e dell'immunità. Contenuto in grandi quantità in olio di pesce e fegato, burro, latte grasso, panna. Meno quantità trovata in verdure verdi e gialle, legumi, verdure.

La vitamina C è attivamente coinvolta nel recupero e nei processi metabolici del corpo. Contenuto in grandi quantità in rosa canina, peperoni rossi, ribes nero e olivello spinoso, peperoni verdi, prezzemolo, ecc..

Le vitamine P riducono la fragilità e la permeabilità capillare. Contenuto in rosa canina, agrumi, ribes nero, cenere di montagna rossa, ecc..

Vitamina E per la psoriasi

Wheatgrass contiene molta vitamina E.

Le vitamine del gruppo E aiutano a rafforzare il sistema immunitario. Contenuto negli alimenti vegetali:

  • olio di germe di grano;
  • le piantine di grano stesse;
  • olio di semi di cotone;
  • olio di semi di girasole;
  • burro di arachidi;
  • olio di mais.

Vitamina D per la psoriasi

Le vitamine del gruppo D entrano nel corpo con il cibo e vengono sintetizzate sotto l'influenza della radiazione ultravioletta. La vitamina D contiene:

  • alghe, pesce azzurro, olio di pesce;
  • burro, formaggio, latticini grassi;
  • finferli di bosco, alcuni altri funghi.

Per curare la psoriasi si usa una crema contenente vitamina D (o meglio i suoi analoghi sintetici: calcipotriolo, ecc.). Queste creme includono:

  • Daivonex;
  • Daivobet: fare attenzione e non utilizzare senza il consiglio di un medico, contiene un ormone.

Maggiori informazioni su di loro e su altre creme nel materiale: "Crema per il trattamento della psoriasi". Tali fondi possono essere efficacemente combinati con la terapia ultravioletta, ad esempio, l'ultravioletto 311 nm. La vitamina D nel corpo umano viene sintetizzata più attivamente sotto l'influenza dei raggi UV.

Vitamine del gruppo B per la psoriasi

Con la psoriasi, sono ampiamente utilizzati e (secondo le recensioni) ha un effetto positivo sul recupero, le vitamine del gruppo B:

  • vitamina B1 (tiamina);
  • vitamina B2 (riboflavina);
  • vitamina B6 (piridossina);
  • vitamina B12 (cobalamina);
  • vitamina B13 (acido orotico);
  • vitamina B15 (acido pangamico).

Iniezioni di vitamine per la psoriasi

Continuando il tema delle vitamine del gruppo B, notiamo che l'introduzione del coenzima vitamina B1 nell'organismo contribuisce alla riduzione delle eruzioni cutanee. Il coenzima è una sostanza con cui il corpo produce la vitamina stessa.

Le vitamine vengono iniettate per via intramuscolare per la psoriasi - cocarbossilasi. Inoltre, puoi iniettare per via sottocutanea e endovenosa, 0,05-1 g una volta al giorno. Il corso consiste in 10-15 iniezioni, a giorni alterni.

Come parte della complessa terapia della psoriasi, tali iniezioni di vitamine per la psoriasi aiutano a ridurre le eruzioni psoriasiche.

Un corso di vitamine e farmaci per la psoriasi

Il trattamento vitaminico per la psoriasi dura 2 mesi e consiste nell'assunzione di vitamine e minerali essenziali sotto forma di iniezioni o compresse. Grazie alla somministrazione intramuscolare, i farmaci vengono assorbiti meglio. Assicurati di utilizzare agenti esterni durante questo trattamento. Maggiori informazioni sui rimedi esterni nel materiale: "Unguenti non ormonali per la psoriasi", "Come l'ultravioletto 311 nm tratta la psoriasi".

Il corso si svolge in più fasi:

  1. Prendi diversi farmaci in un periodo di 10 giorni (in totale), sotto forma di colpi o compresse:
    Vitamina B12 (cianocobalamina) - 10 giorni, 1 fiala al giorno, per via intramuscolare.
    Gluconato di calcio - 10 giorni, 1 fiala del farmaco al giorno. Importante: iniettare nell'altro gluteo, con una siringa diversa, ma insieme a B
    Oppure puoi bere 2 compresse 2 volte al giorno, 30 minuti prima dei pasti, lavare con il latte.
    Vitamina B5 (calcio hopantenato) - 2 compresse 3 volte al giorno, 15-30 minuti dopo i pasti.
    Vitamina B9 (acido folico) - assunta insieme alla vitamina B5, nelle stesse dosi.
  2. Fai una pausa vitaminica per 3 giorni continuando a utilizzare i rimedi topici.
  3. Prendi diversi farmaci in un periodo di 10 giorni (in totale), sotto forma di colpi o compresse:
    Vitamina B6 (piridossina) - 10 giorni, 1 fiala, per via intramuscolare.
    Vitamina B2 (riboflavina) - 10 giorni, insieme alla vitamina B6, nell'altra natica e in un'altra siringa.
    Zincteral - 1 compressa ai pasti, da masticare intera, 2 volte al giorno. Smetti di usare questo farmaco se ci sono effetti collaterali.
    Heptor o Heptral sono antidepressivi. Applicare secondo le istruzioni.
  4. Fai una pausa dal farmaco di 3 giorni continuando a usare rimedi esterni.
  5. Prendi diversi farmaci in un periodo di 10 giorni (in totale), sotto forma di colpi o compresse:
    Complesso vitaminico: "Alphabet of cosmetics" o "Lievito per unghie, capelli, pelle". Prendi secondo le istruzioni per il farmaco.
    Capsule di cardo mariano - Prendi 1 mese come indicato. Solo se non ha assunto Heptor (Heptral), se non ci sono problemi al fegato.

Prima di utilizzare questo corso, è necessario condurre un esame del corpo per identificare possibili controindicazioni.

Inoltre, devi assolutamente rinunciare agli unguenti ormonali se li hai usati. Questo può essere fatto in 2-3 settimane, usa solo vaselina, crema per bambini o la crema idratante più naturale in questo momento.

Quando gli unguenti ormonali vengono cancellati, la psoriasi peggiora, questo periodo deve essere sopportato.

Segui una dieta per la psoriasi, fai esercizio fisico, sii ottimista e senza stress durante e dopo il trattamento.

Vitamine per la psoriasi: recensioni

Presta attenzione alle recensioni e ai consigli sulla terapia vitaminica sui forum per il trattamento della psoriasi:

Le migliori vitamine per la psoriasi

Per il trattamento del lichene squamoso è necessario assumere un'intera gamma di farmaci. Le vitamine per la psoriasi sono prescritte senza fallo, poiché sono in grado di normalizzare il sistema immunitario e metabolico. Per scegliere i farmaci giusti, è necessario basarsi sullo stadio della malattia e sul motivo del suo verificarsi.

Le vitamine aiuteranno a rafforzare il sistema immunitario

Quali vitamine mancano nella psoriasi?

Le vitamine, i cui gruppi sono usati contro la psoriasi, sono molto diversi. Non dovrebbero solo compensare la mancanza di sostanze biologicamente attive, ma anche avere un effetto positivo sul sistema nervoso. Uno specialista può prescrivere elementi separati per il cuoio capelluto e le unghie, perché sono queste parti del corpo che sono più spesso colpite dalla malattia.

Con la psoriasi, il corpo umano ha bisogno delle seguenti vitamine:

  1. Vitamina A (retinolo) e suoi derivati. Il retinolo è una sostanza che scioglie i grassi. Viene utilizzato attivamente per le malattie della pelle. Per il trattamento della psoriasi non vengono prescritti solo farmaci, ma anche alcuni alimenti contenenti vitamina A: burro, pepe e fegato. I maggiori benefici sono forniti dall'olio di pesce, che contiene un'enorme quantità di acidi omega-3..
  2. Vitamina D. Sostanza liposolubile resistente alle alte temperature. La vitamina è prodotta attivamente dalla radiazione UV, non si dissolve in acqua. La sostanza è una sorta di regolatore del metabolismo del fosforo e del calcio, grazie al quale ha un effetto positivo su unghie e pelle. Nel trattamento della psoriasi volgare (a placche) viene prescritta la vitamina D3, che aiuta se le placche coprono non più del 40% del corpo.
  3. Vitamina E. Un elemento importante che è un potente antiossidante naturale. La proprietà principale di questa sostanza: stimolazione del metabolismo cellulare, durante il quale la pelle si rinnova. La vitamina E è raramente prescritta nelle iniezioni, poiché tali iniezioni sono estremamente dolorose per una persona. La sostanza si trova in vari oli ed è disponibile sotto forma di una soluzione oleosa, che deve essere assunta per via orale.
  4. Vitamina B. Promuove la salute della pelle e ha un effetto positivo sulle condizioni generali del corpo. Questo elemento idrosolubile è coinvolto nel metabolismo più importante: grassi, carboidrati e proteine. Contenuto in pane, carne, pesce e tutti i tipi di cereali. Con la dermatite, la vitamina B12 è obbligatoria, che ha un effetto positivo sul sistema nervoso.

Tutte le vitamine hanno una dose giornaliera, che è severamente sconsigliata di essere violata. Il dosaggio è selezionato su base individuale, dipende dalla dieta del paziente e dal tipo di malattia della pelle. Più sostanze utili una persona usa, meno farmaci dovrà assumere.

Esistono diversi gruppi di vitamine

Quali vitamine hai bisogno di bere dalla psoriasi?

I complessi vitaminici più efficaci per il trattamento della psoriasi devono avere un effetto positivo sulla rigenerazione della pelle, sulla salute delle unghie e sullo stato del sistema nervoso. Il processo terapeutico include anche sostanze aggiuntive, come:

  • un acido nicotinico;
  • acido folico;
  • acido succinico;
  • solfato di magnesio;
  • Cloruro di calcio.

Gli elementi di questo elenco si presentano sotto forma di iniezioni, compresse e soluzioni speciali, quindi possono essere utilizzati in vari modi. Altre sostanze devono essere incluse nel corso del trattamento della psoriasi, poiché sono coinvolte nei processi redox, aiutano a sintetizzare i globuli rossi e accelerano la produzione di collagene.

Compresse vitaminiche

Aevit

Il medicinale è disponibile in compresse e capsule, contiene vitamine A ed E. Il farmaco è buono per il trattamento della psoriasi, ha un effetto immunostimolante. Può aiutare a migliorare la salute di unghie, capelli e pelle.

Aevit è adatto per il trattamento della psoriasi

Aevit costa da 80 a 120 rubli. Una confezione contiene 20 compresse.

Complivit

Il preparato contiene 11 diverse vitamine e 8 minerali. Colpisce il sistema immunitario, la pelle, le unghie e i capelli. Complivit è un medicinale che combatte le eruzioni cutanee, colpisce il metabolismo più importante del corpo e lo satura di elementi utili.

Complivit affronta bene le eruzioni cutanee

Questo complesso multivitaminico costa da 150 a 200 rubli.

Metionina

La metionina è prescritta per il trattamento e la prevenzione delle malattie del fegato. Nonostante ciò, il farmaco viene spesso prescritto per la psoriasi. La metionina è essenzialmente una vitamina U essenziale per il mantenimento della vita. Questo farmaco satura il corpo con aminoacidi che aiutano nel trattamento di varie malattie della pelle..

La metionina aiuterà anche a guarire il fegato

Undevit

Undevit è un rimedio russo contenente un complesso di vitamine dei gruppi A, B, C ed E. Viene prodotto sotto forma di pillole. Il farmaco contiene tutti i migliori elementi necessari per trattare la dermatite. Combatte vari tipi di eruzioni cutanee, rafforza il sistema nervoso e immunitario.

Undevit contiene un set completo di vitamine

Costo del farmaco: 50-80 rubli.

Ascorutina

Ascorutina - compresse contenenti vitamine dei gruppi C e P: acido ascorbico e rutina. Questi elementi sono ben assorbiti e hanno un effetto complesso sulla malattia. Il farmaco è quasi sempre prescritto per il trattamento delle malattie della pelle..

L'ascorutina curerà le malattie della pelle

Vitamine iniezioni contro la psoriasi

Quasi tutte le vitamine del gruppo B possono essere iniettate, ma va tenuto presente che la B12 ha una serie di controindicazioni. Il regime di trattamento viene sviluppato su base individuale. Di solito vengono prescritte 10 iniezioni ogni 2 giorni, ma la dose di B12 è parecchie volte inferiore (2-3 iniezioni).

Pantotenato di calcio

La vitamina B5 regola il processo metabolico centrale a livello delle cellule e normalizza anche il metabolismo degli acidi tricarbossilici. Il pantotenato di calcio fa parte del coenzima A, un immunomodulatore naturale in grado di ripristinare rapidamente il sistema immunitario. Questa sostanza è essenziale per la normale vita umana. Tra le controindicazioni, si nota solo l'intolleranza individuale..

Le verdure sono ricche di vitamina B5

La vitamina si trova nel lievito di birra, nelle verdure, nei legumi, nei cereali, nella carne, nel pesce e nei latticini. La norma giornaliera per bambini e adulti è la stessa: non più di 10 mg.

Piridossina

La piridossina, o vitamina B6, è disponibile sotto forma di soluzione iniettabile e compresse. Questa sostanza è attivamente coinvolta negli amminoacidi e nei processi grassi. Rigenera la pelle e combatte gli sfoghi causati dalla dermatite. Un elemento derivato dalla piridossina (piridossal fosfato) viene iniettato per via intramuscolare e ha un'azione accelerata.

La vitamina B6 si trova nei succhi naturali

La vitamina B6 si trova in succhi naturali, noci, verdure a foglia verde, frutta e latte. La norma giornaliera per i bambini di età inferiore a 10 anni è 0,15 mg, per gli adolescenti di età inferiore a 18 anni - 1 mg, ma gli adulti possono consumare fino a 2,5 mg in un giorno. La sostanza viene assorbita meglio se assunta con magnesio alla volta.

Cianocobalamina

La vitamina B12 ha un effetto benefico sul sistema nervoso, rafforza il sistema immunitario e combatte le varie pigmentazioni. La sostanza cianocobalamina è controindicata in eritrocitosi, angina pectoris, tromboflebite e scarsa coagulazione del sangue. Allo stesso tempo, un basso contenuto di questa vitamina nel corpo porta a conseguenze negative associate al sistema nervoso centrale..

Il lievito è ricco di vitamina B12

La sostanza non si trova in prodotti vegetali o animali, ma in alghe, muffe, lieviti. La dose giornaliera raccomandata è di 0,8 ng per i bambini da 0 a 3 anni, 1 mcg per i bambini da 3 a 8 anni, 1,5 mcg per gli adolescenti sotto i 18 anni e 2,5 mcg per gli adulti.

Unguenti e creme con vitamine per la guarigione

I rimedi per la psoriasi in gel e crema sono di due tipi: ormonali e non ormonali. Il secondo include prodotti contenenti vitamine. Non funzionano all'istante, ma hanno un numero limitato di effetti collaterali..

  • Daivonex (1000 rubli per 30 g, contiene vitamina D3);
  • Unguento ascorbico (nome - Ascorutina);
  • Akriderm (unguento con vitamina D, prezzo medio: 150 rubli).

Unguenti e creme principalmente utilizzati a base di vitamina D..

Recensioni

Rimma90:
"Diversi anni fa, sulla mia pelle sono comparse strane eruzioni cutanee. Mi sono rivolto a un dermatologo, mi è stato prescritto un trattamento in cui dovevo" mangiare "una quantità piuttosto grande. Il medico ha prescritto vari rimedi estranei. Ho deciso di scavare e trovare analoghi. Di conseguenza, ho usato: iniezioni di vitamina B5 e B12 (il mio amico infermiere li ha iniettati), unguento salicilico, Undevit (altamente raccomandato). Ho seguito una dieta vitaminica rigorosa. Tutti questi farmaci mi hanno aiutato ".

alena_007:
"Ho iniziato la psoriasi all'età di 28 anni (ora ne ho 31). Di conseguenza, ho iniziato a comunicare con le persone sul forum e poi ho scoperto vari rimedi economici per me stesso. Ho preso complessi vitaminici (Complivit, Aevit), ho imbrattato la pelle con un unguento ascorbico. Certo, la psoriasi non è scomparsa. Ma ora posso alleviare tutti i sintomi della malattia con l'aiuto di mezzi comprovati ".

gatto gatto:
"Soffro di psoriasi da diversi anni. In precedenza, la malattia si manifestava molto fortemente in me: prurito, arrossamento costante e desquamazione della pelle. Poi ho iniziato a iniettare vitamine B1, B5. Ho spalmato le zone colpite con unguento salicilico (costa 30 rubli in farmacia) e Akriderm. Ho preso la metionina, ma consiglio loro di non lasciarsi trasportare (fare il corso non più di una volta all'anno). "

Le 8 migliori vitamine per la psoriasi - Elenco delle più efficaci

Con la psoriasi, le difese immunitarie e il metabolismo intercellulare sono notevolmente compromessi. Per ripristinare il loro lavoro e aiutare ad alleviare i sintomi, aumentare il periodo di remissione, è necessario assumere varie vitamine.

Dovrebbero essere presi senza fallo. A seconda della gravità della malattia, dello stadio, vengono prescritte varie vitamine. La psoriasi si manifesta per una serie di motivi diversi e, a seconda di essi, alcune delle cause vengono eliminate e trattate con vitamine.

Le vitamine possono aiutare ad alleviare lo stress emotivo, rimuovere le sostanze tossiche nocive dal corpo e ripristinare il funzionamento del tratto gastrointestinale. Il dosaggio deve essere prescritto dal medico in base ai risultati dei test, dell'età, della dieta, dello stile di vita, poiché persone diverse richiedono quantità diverse di vitamine. Molte vitamine dovrebbero essere prese da tutti, alcune solo come indicato da un medico. Ma se usato correttamente, il trattamento sarà molto efficace..

Cause della psoriasi

La causa principale del lichene squamoso (psoriasi) non è stata identificata, ma dopo aver condotto ricerche, gli esperti hanno riscontrato somiglianze nelle possibili cause nei pazienti. Quindi, prima di tutto, è influenzato dall'ereditarietà. Quasi ogni paziente ha un genitore o alcuni parenti che soffrono di psoriasi. A causa del malfunzionamento del sistema immunitario, non distrugge, ma moltiplica le cellule patologiche, quindi si sviluppa la psoriasi. La malattia è associata a una violazione dei livelli ormonali, cambiamenti nel sistema endocrino, metabolismo.

Con stress emotivo e stress, la probabilità di sintomi della psoriasi è alta. Ne derivano anche danni meccanici alla pelle; durante i graffi possono insorgere infezioni di vario tipo, che sono anche la causa della malattia. L'abuso di alcol e fumo aumenta il rischio di ammalarsi. È importante tenere presente che solo uno degli articoli presentati non è sufficiente per lo sviluppo della psoriasi. I pazienti spesso hanno due o più ragioni.

Il ruolo della terapia vitaminica nella psoriasi

Il ruolo delle vitamine è determinato dall'appartenenza al gruppo. I loro tipi, dosaggio e situazioni in cui vengono utilizzati variano. Ogni persona ha bisogno ogni giorno di un numero speciale di composti utili e, in caso di malattie, la loro carenza è ancora maggiore.

Prima di iniziare la terapia vitaminica, dovresti consultare il tuo medico, poiché a seconda dei risultati dei tuoi test, la necessità di alcune vitamine potrebbe non essere necessaria. Le vitamine richieste possono variare a seconda della posizione. Le vitamine possono avere un effetto positivo sullo stato psico-emotivo del paziente.

Devono essere assunti al dosaggio indicato, un certo numero di applicazioni al giorno. Se non segui il corso, è possibile un sovradosaggio o una diminuzione dell'efficacia della terapia, a volte anche un aumento dei sintomi della psoriasi. Il dosaggio varia dalla dieta quotidiana, dalle caratteristiche personali del paziente. I complessi vitaminici dovrebbero includere tutte le sostanze utili per le malattie dermatologiche. Questi includono vitamina A o retinolo, vitamina D, E, B, acido ascorbico. Alcune vitamine sono persino incluse nella composizione dei farmaci per la psoriasi..

L'assunzione di vitamine fornirà risultati più rapidi dai farmaci essenziali. Le vitamine stabilizzano le condizioni generali del paziente, accelerano il metabolismo, rafforzano l'immunità e normalizzano la produzione dei composti necessari per il corpo.

Le recensioni dei risultati di tale trattamento sono positive, perché le vitamine aumentano efficacemente l'effetto delle principali forme di farmaci per la psoriasi.

Vitamine idrosolubili per la psoriasi

Questo tipo include acido folico, vitamine del gruppo B, acido ascorbico.

Una varietà di composti è inclusa nel gruppo B, tutti importanti nel trattamento terapeutico. A seconda del tipo, possono accelerare il recupero di tutti gli strati della pelle, migliorare il metabolismo, accelerare il flusso sanguigno, correggere il funzionamento del sistema endocrino, stabilizzare lo stato emotivo e la suscettibilità allo stress, alleviare i sintomi della psoriasi e fornire ossigenazione del sangue.

Vitamina C

Migliora la circolazione sanguigna. Stabilizza la produzione di ormoni, migliora la formazione del collagene.

Per aumentare l'efficacia, l'acido ascorbico viene utilizzato con la vitamina P. Insieme, entrambe queste vitamine hanno un alto effetto positivo sul lavoro dell'intero organismo..

La durata media della terapia è di 1 mese.

Acido folico

Questa vitamina ha un effetto molto positivo sul metabolismo intercellulare, promuove la sintesi degli amminoacidi e migliora l'immunità. Il corso medio di terapia è di due mesi.

La vitamina si trova in grandi quantità in legumi, noci, banane, carne, uova.

Vitamine liposolubili

Le vitamine liposolubili includono A, E, D e K..

Vitamine del gruppo A ed E

Il retinolo, o vitamina A, è molto benefico per la pelle. Viene assunto per via orale o topica. Migliora le sue condizioni generali, allevia i sintomi della malattia, rallenta lo sviluppo di cellule patologiche e rigenera le aree danneggiate della pelle. Ha un'azione antinfiammatoria, antipruriginosa, previene desquamazione e secchezza.

È consentito l'uso esterno per la psoriasi delle unghie. Ripristina il funzionamento del sistema immunitario, prolunga il tempo di remissione e posticipa la ricaduta. Contenuto in carote, erbe aromatiche, tuorli d'uovo, olivello spinoso, peperoni, fegato. Il sovradosaggio può causare malattie del pancreas.

La vitamina E rimuove le tossine dal corpo, allevia i sintomi della psoriasi, conduce l'ossigeno attraverso i tessuti, rigenera la pelle, migliora la circolazione sanguigna, ha un effetto antinfiammatorio e analgesico. Ripristina lo stato di immunità, posticipa il ripetersi della psoriasi.

Viene assunto in capsule in terapia di combinazione con retinolo, questa combinazione è considerata la più efficace. La vitamina E si trova in bacche, noci, pesce. Non viene utilizzato sotto forma di iniezioni, poiché sono molto dolorose, quindi vengono assunte in capsule ed esternamente.

Integrazione di vitamina D per la psoriasi

Questa vitamina è utile per la psoriasi, in quanto riduce l'area della lesione, rigenera le zone danneggiate dell'epidermide, stabilizza il livello di fosforo e calcio, ha un buon effetto sul metabolismo e ha un effetto benefico sul sistema immunitario dell'organismo. La vitamina D è inclusa in molte compresse e unguenti per la psoriasi, le cui recensioni sono per lo più positive, poiché il prezzo non è alto ei farmaci sono efficaci. Non dovrebbe essere assunto per tubercolosi, ulcere, malattie renali ed epatiche. Può causare interruzioni del tratto gastrointestinale, causare ipertermia, allergie. Contenuto in latte, tuorli d'uovo, pesce.

Ruolo della lecitina

La lecitina è un complesso di composti fosfolipidici simili alle vitamine. Aumenta la stabilità del fegato, regola il metabolismo dei carboidrati e dei grassi. Ha un effetto benefico sul sistema nervoso e sullo stato emotivo del paziente. Allevia i sintomi della psoriasi, riduce l'area interessata, il numero di eruzioni cutanee, placche, si prende cura della pelle, migliora il metabolismo intercellulare.

Complessi vitaminici per la psoriasi

Undevit

Comprende tutte le vitamine necessarie, ovvero A, E, B e C.Migliora la rigenerazione cellulare, il loro ripristino, il metabolismo intercellulare, allevia l'infiammazione e la zona interessata dalla psoriasi. Un pacchetto contiene 50 pillole, il costo parte da 50 rubli. Devi prenderne due al giorno con la colazione. Non può essere assunto per patologie epatiche e renali.

Revit

Revit contiene vitamine retinolo, gruppo B, C.Ripristina l'immunità, migliora il metabolismo, la circolazione sanguigna. Dovrebbe essere preso due volte al giorno dopo i pasti. Può causare disturbi del tratto gastrointestinale, nausea. Se compaiono effetti collaterali, consultare il proprio medico per modificare il complesso vitaminico. Costo da 40 rubli per pacchetto.

Decamevite

Include vitamine del gruppo B, retinolo, acido ascorbico, vitamina E. Aiuta ad alleviare i sintomi della psoriasi, come desquamazione, arrossamento, infiammazione, attiva il sistema endocrino, migliora il metabolismo intercellulare. È necessario assumere due compresse al mattino durante i pasti, per quattro settimane. Può provocare una reazione allergica. Il prezzo varia da 100 a 160 rubli per confezione.

Aevit

Un complesso che include le vitamine A ed E. Viene prodotto sotto forma di capsule, una soluzione per iniezioni diluite o per uso esterno, nonché una crema, ma non solo con vitamine, ma anche con estratti di varie piante. Ha proprietà antiossidanti, migliora il recupero delle cellule, della pelle, stimola la circolazione sanguigna, migliora i processi metabolici delle proteine ​​e dei composti grassi, satura le cellule e il sangue con l'ossigeno.

Non può essere utilizzato in alcuni casi per bambini, persone con intolleranza ai componenti, malattie della tiroide, malattie renali. La durata del trattamento con iniezioni va dai 20 ai 40 giorni, nel caso delle capsule prenderne una al giorno per un mese. La crema è molto utile per la psoriasi..

Complivit

Contiene molte vitamine, regola il metabolismo, protegge dalle malattie infettive. Non può essere utilizzato da bambini sotto i quattordici anni, persone con intolleranza al lattosio. Non è consentito usare komplivit e altri farmaci contemporaneamente. Assumere due capsule una volta al giorno durante i pasti..

Prevenzione della psoriasi

La psoriasi è considerata incurabile. Solo la terapia sintomatica elimina tutti i disagi causati dalla malattia. Il costo di molti farmaci è molto alto, quindi sarà più efficace ed economico trattare la fase iniziale. Il ciclo completo di terapia vitaminica ridurrà il rischio di ricaduta e l'aderenza alle misure preventive garantirà la remissione a lungo termine.

  • Prima di tutto, è importante una dieta speciale. Con la psoriasi, è vietato consumare alcol, fumare prodotti a base di tabacco, mangiare cibi con allergeni nella composizione, fritti, affumicati, farina e dolci.
  • Segui correttamente il corso dell'assunzione di vitamine. Il sovradosaggio può peggiorare i sintomi e non prenderlo regolarmente non porterà i risultati desiderati.
  • Segui le indicazioni e i consigli del tuo medico. In base ai risultati dei tuoi test, lo specialista elaborerà un regime di trattamento. Indicherà quali vitamine bere con la psoriasi e, secondo le recensioni dei medici, è molto utile usare unguenti con vitamina D.
  • Evita danni meccanici alla pelle, effetti aggressivi del caldo e del freddo.
  • Prenditi cura della pelle, idratala e mantieni l'igiene.
  • Cerca di non entrare in situazioni che portano a stress o altri stress emotivi.

Trattamento della psoriasi con un complesso di vitamine: D, B1, B2, B12, B6, E, A

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi.

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri contenuti sia inaccurato, obsoleto o altrimenti discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

  • Codice ATX
  • Indicazioni per l'uso
  • Modulo per il rilascio
  • Farmacodinamica
  • Farmacocinetica
  • Utilizzare durante la gravidanza
  • Controindicazioni
  • Effetti collaterali
  • Metodo di somministrazione e dosaggio
  • Overdose
  • Interazione con altri farmaci
  • Condizioni di archiviazione
  • Data di scadenza
  • Gruppo farmacologico
  • effetto farmacologico
  • Codice ICD-10

La base della patogenesi della psoriasi è considerata un fallimento nella differenziazione e divisione delle cellule della pelle, nonché una violazione del metabolismo locale e generale. Ciò accade per una serie di ragioni che non sono state ancora del tutto comprese. Poiché le vitamine partecipano direttamente ai processi metabolici, la loro piena presenza nel corpo è semplicemente necessaria. Per questo motivo, le vitamine per la psoriasi vengono prescritte in combinazione con il trattamento generale: questo approccio consente di combattere con più successo la malattia.

Codice ATX

Gruppo farmacologico

effetto farmacologico

Indicazioni per l'uso di vitamine per la psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica, quindi l'assunzione di vitamine per la psoriasi non è solo possibile, ma anche molto necessaria. Componenti vitaminici utili aiuteranno a rafforzare gli strati della pelle e le appendici della pelle, oltre a migliorare il metabolismo, che viene interrotto nel corso della patologia.

Le vitamine per la psoriasi apportano le proprie modifiche alle reazioni biochimiche che si verificano all'interno del corpo. Devono essere assunti non in modo caotico, ma rigorosamente secondo la prescrizione del medico, poiché l'uso improprio o eccessivo di tali farmaci può peggiorare il decorso della malattia.

Con un decorso lieve di psoriasi, quelle vitamine che entrano nel corpo con il cibo possono essere sufficienti. Se il medico lo ritiene necessario, prescriverà preparati vitaminici complessi o individuali.

Quindi quali vitamine bere con la psoriasi?

Tutte le vitamine consigliate per l'uso nella psoriasi possono essere suddivise in due categorie:

  1. Vitamine da una serie di vitamine liposolubili, che includono lecitina, retinolo (vit. A), tocoferolo (vit. E), colecalciferolo (vit. D).
  2. Vitamine da una serie di idrosolubili: vitamine gr. B, vitamina C, acido folico.

Modulo per il rilascio

  • La forma più conveniente e comune di rilascio di vitamine per i pazienti con psoriasi è considerata le compresse. Sono semplici e facili da prendere e di solito hanno la durata di conservazione più lunga..
  • Un'alternativa alle comode pillole sono le capsule: in genere, le capsule producono vitamine liposolubili.
  • Forma in polvere - forma non meno conveniente, ma raramente utilizzata di preparati vitaminici.
  • Soluzioni per uso orale e iniettabile: disponibili in fiale e flaconcini, a volte insieme a un solvente.

Nomi di vitamine essenziali per la psoriasi

Le vitamine per la psoriasi sono prescritte secondo diversi regimi di trattamento. Nei casi più gravi è possibile l'iniezione di farmaci, in casi relativamente leggeri, la somministrazione orale. Un ciclo di trattamento standard dura almeno un mese: oltre alle vitamine in capsule, compresse o iniezioni, dovrebbe essere seguita una dieta vitaminizzata.

La vitamina D per la psoriasi avrà reali benefici, poiché ha le seguenti proprietà:

  • accelera la guarigione dei tessuti colpiti dalla psoriasi;
  • migliora il metabolismo del calcio e del fosforo;
  • migliora l'assorbimento degli oligoelementi;
  • in combinazione con altre vitamine aiuta a rafforzare il sistema immunitario.

I pazienti possono assumere la vitamina D per la psoriasi per via orale o usarla come un unguento esterno (ad esempio, il calcipotriolo può essere applicato localmente).

La vitamina D viene sintetizzata all'interno del corpo sotto l'influenza dei raggi UVA. Inoltre, questa sostanza contiene:

  • nel latte, burro;
  • nel pesce di mare;
  • nella farina d'avena;
  • negli oli vegetali;
  • nei tuorli d'uovo.
  • Le vitamine del gruppo B per la psoriasi sono prescritte solo da un medico, poiché è difficile determinare da soli il dosaggio di tali vitamine.
    • La vitamina B1 aiuta a correggere le reazioni metaboliche, migliorare la funzione del sistema nervoso, attivare i processi endocrini e le prestazioni delle cellule cerebrali. La vitamina B1 può essere ottenuta anche dagli alimenti. Ce n'è molto in carne, fegato, noci e semi, cereali.
    • La vitamina B2 nella psoriasi non solo stimola il metabolismo, ma aiuta anche i tessuti a rinnovarsi e ripararsi. La vitamina B2 viene solitamente prescritta per via intramuscolare, ma una grande quantità può essere ottenuta anche dagli alimenti: funghi, carne bianca, ricotta e formaggi a pasta dura..
    • La vitamina B6 è particolarmente utile per la psoriasi. Le sue capacità principali sono di stimolare i processi metabolici dei lipidi e degli amminoacidi, attivare la sintesi ormonale e migliorare la qualità dell'emoglobina e ripristinare le cellule nervose. Inoltre, la vitamina B6 rimuove il colesterolo in eccesso dalla circolazione. La vitamina può essere utilizzata sotto forma di iniezione intramuscolare, così come con il cibo: noci, pesce, carne bianca.
    • La vitamina B12 nella psoriasi svolge una serie di importanti funzioni: aiuta il decorso dei processi ematopoietici, stabilizza lo stato del sistema nervoso e migliora la funzionalità epatica. La vitamina B12 viene solitamente somministrata per iniezione in combinazione con gluconato di calcio. Inoltre, sostanze utili possono essere ottenute da prodotti a base di carne e fegato o dal pesce.
  • La vitamina E è semplicemente insostituibile per la psoriasi:
    • è considerato un antiossidante naturale;
    • migliora l'apporto di ossigeno ai tessuti;
    • accelera il ripristino della pelle.

L'assunzione standard di vitamina E è per bocca, 300-400 UI. Si consiglia di combinare le vitamine E e A..

Una quantità aggiuntiva di vitamina E può essere ottenuta dal cibo: con noci, bacche, frutta secca, oli vegetali, pesce, cereali.

Unguenti con vitamina D per la psoriasi

I preparati esterni con vitamine sono molto comuni. Si applicano direttamente sulle lesioni affette da psoriasi..

Tali preparati includono unguenti con vitamina D "Daivonex" e "Psorkutan", rappresentati dal principio attivo calcipotriolo, un analogo sintetico della vitamina D3 naturale. Gli unguenti elencati inibiscono la proliferazione dei cheratinociti e accelerano la loro differenziazione morfologica - vale a dire, questa proprietà è considerata la principale nel trattamento della psoriasi.

Il calcipotriolo ha un effetto molto minore sul metabolismo del calcio, a differenza della vitamina D3. Gli unguenti vengono applicati sulla pelle al mattino e alla sera. L'effetto viene rilevato entro 10-12 giorni dal trattamento.

Gli unguenti alla vitamina D non sono compatibili sulla stessa area della pelle con preparati contenenti acido salicilico.

Vitamina A per la psoriasi ungueale esternamente

La vitamina A può essere utilizzata non solo internamente, ma anche esternamente, sotto forma di applicazioni e creme, il che aumenta i suoi benefici più volte. Grazie al suo peso molecolare, la vitamina A è in grado di penetrare bene negli strati epidermici sottostanti, contribuendo alla riparazione accelerata dei tessuti.

Il retinolo si trova in molte creme e unguenti cosmetici e medicinali. Questa sostanza vitaminica ricostituisce le riserve di collagene nella pelle e ne favorisce la rigenerazione.

La vitamina A come soluzione oleosa è disponibile presso la tua normale farmacia. Le applicazioni con una vitamina per la psoriasi vengono applicate regolarmente per 1-2 mesi, con un'ulteriore pausa per 2-3 mesi. Questo ciclo di trattamento ti permetterà di ottenere ottimi risultati: le unghie saranno pulite, la pelle sarà rassodata e levigata..

È impossibile praticare costantemente l'applicazione esterna della vitamina A: un eccesso di sostanza è dannoso per l'organismo e può anche provocare una reazione allergica.

Corso complesso di vitamine per la psoriasi

In qualsiasi farmacia, i farmacisti possono offrire preparati vitaminici complessi per i pazienti con psoriasi. I più accessibili e popolari sono tre tipi di complessi vitaminici.

  • Vitamin Revit per la psoriasi è una combinazione di alta qualità di vitamine del gruppo B, acido ascorbico e retinolo. Questo complesso aiuta a rafforzare le difese immunitarie, regolare il corso dei processi metabolici basali e migliorare la circolazione sanguigna nei tessuti..

La revite per la psoriasi viene presa due volte al giorno: al mattino dopo colazione e alla sera dopo cena, 2 compresse ciascuna. Se si verificano effetti collaterali - disturbi del ritmo cardiaco, indigestione, nausea, deterioramento della pelle delle mani - si consiglia di abbassare la dose. Se sei allergico alle vitamine che fanno parte del farmaco, non dovresti prenderlo.

  • Decamevite per la psoriasi aiuta a stabilizzare la produzione di ormoni, accelerare i processi metabolici, che influiscono direttamente sulla qualità della guarigione delle eruzioni psoriasiche. Decamevite è un complesso completo di vitamine necessarie per combattere la psoriasi: si tratta di vitamine gr. B, vitamine A ed E, acido ascorbico e folico, nicotinamide, rutina e metionina. Il corso del trattamento consiste in un mese, durante il quale si consiglia di assumere 1-2 compresse del farmaco al giorno, a colazione. Se durante il trattamento si verificano eruzioni cutanee o arrossamenti sospetti della pelle, il farmaco deve essere sospeso.
  • Le vitamine Undevit hanno un effetto complesso sulla psoriasi. La composizione del farmaco è rappresentata da rutoside e nicotinamide, acido ascorbico, vitamine gr. B, A ed E.

La quantità giornaliera ottimale del farmaco Undevit per la psoriasi è di 1-2 compresse durante la colazione. Non dovresti iniziare il trattamento con il farmaco se hai una grave malattia del fegato o dei reni o sei allergico alle vitamine elencate.

  • Aevit è considerato uno dei preparati vitaminici più comuni prescritti per la psoriasi. Può essere assunto per un tempo relativamente lungo, fino a 2-3 mesi. Aevit è rappresentato dalle vitamine A ed E, che sono le principali vitamine per la psoriasi, poiché migliorano la circolazione sanguigna locale e migliorano le condizioni della pelle. La quantità ottimale del farmaco è di 1-2 capsule al giorno.

Prendiamo correttamente le vitamine per la psoriasi

Nel complesso trattamento della psoriasi, i medici usano sempre questo tipo di terapia per saturare il corpo con una quantità sufficiente di vitamine. Questa è una condizione molto importante per sbarazzarsi della patologia. La terapia vitaminica aiuta a rafforzare il sistema immunitario, ripristinare i processi metabolici, migliorare la qualità del sangue e molto altro ancora. Con una quantità sufficiente di microelementi utili, è possibile ottenere un decorso più lieve della malattia, stabilire il metabolismo cellulare e aumentare la resistenza complessiva del corpo. Nell'articolo scopriremo perché è così importante assumere vitamine per la psoriasi e quali farmaci esistono di questo gruppo per sbarazzarsi della malattia.

Il ruolo della terapia vitaminica nella psoriasi

Tutti sanno che le vitamine prendono parte attiva in molti processi biochimici nel corpo. È necessario utilizzare i farmaci di questo gruppo con competenza, poiché esiste il rischio di ipervitaminosi, quando si verificano molti effetti collaterali a causa dell'eccessiva saturazione di alcuni oligoelementi. Il medico dovrebbe selezionare il rimedio e il dosaggio, solo uno specialista può determinare il tipo e la dose dei farmaci necessari.

Le vitamine per la psoriasi svolgono le seguenti funzioni:

  1. Normalizzazione delle cellule del derma.
  2. Stabilire processi metabolici.
  3. Ossigenare le cellule della pelle.
  4. Regolazione del contenuto di cheratina.
  5. Normale sviluppo delle articolazioni e delle ossa.

Tutti i preparati vitaminici possono essere suddivisi in due gruppi: idrosolubili e liposolubili. Gli ingredienti idrosolubili sono spesso presi per la psoriasi. Questo include acido folico, acido ascorbico, vitamine del gruppo B. I fondi vengono somministrati per iniezione.

Le vitamine liposolubili appartengono ai gruppi A, E e D. Inoltre, questo include il composto simile alla vitamina lecitina. Nella psoriasi, questi farmaci vengono utilizzati sotto forma di capsule, poiché l'introduzione con iniezioni può provocare sensazioni piuttosto dolorose e infiltrazioni nell'area di somministrazione.

Successivamente, scopriremo quali vitamine della psoriasi hanno l'effetto più efficace e il loro effetto dettagliato sul corpo.

Prodotti liposolubili

Molti pazienti sono interessati alla domanda, quali vitamine assumere per la psoriasi? Va notato che con questa malattia è importante un approccio integrato, compreso l'uso di tutti i gruppi di microelementi utili.

Vitamine del gruppo A ed E

Il retinolo (vitamina A) svolge un ruolo molto importante nell'eliminazione dei principali sintomi della psoriasi. Prende parte ai processi di karatogenesi, che è importante per la normale sintesi e sviluppo delle cellule del derma. Inoltre, questo processo è necessario per la salute di capelli e unghie. Con la carenza di retinolo, la pelle diventa secca e squamosa, le unghie sono deboli ei capelli diventano opachi e cadono. Nelle lesioni psoriasiche, la vitamina A è necessaria per la sintesi di proteine ​​e lipidi. Inoltre regola bene i processi metabolici. Le forme di rilascio di retinolo sono generalmente olio, compresse, iniezione. Anche nella pratica medica vengono spesso utilizzati i retinoidi, che sono sostituti artificiali di questa vitamina. Hanno un eccellente effetto sulle funzioni protettive del corpo, rallentano il processo eccessivamente veloce di divisione cellulare.

Nella maggior parte dei casi, il retinolo viene prescritto sotto forma di gocce con una base oleosa. Si prendono dopo i pasti dopo 15-20 minuti. I farmaci popolari includono quanto segue:

  • cetrin;
  • acetato di retinolo;
  • tagazon.

Per ogni paziente, lo specialista seleziona individualmente la forma di rilascio e il dosaggio, tenendo conto delle caratteristiche del paziente come peso, età, presenza di allergie, grado di danno cutaneo da psoriasi.

Tra gli effetti collaterali che si verificano principalmente a causa di un sovradosaggio, si possono notare danni ad alcuni organi interni..

Il tocoferolo (vitamina E) è una potente azione naturale volta a ripristinare il corpo, purificare il sangue da tossine e tossine, prevenendo molte malattie, tra cui l'oncologia. Inoltre, il tocoferolo prende parte attiva alla sintesi del DNA, rafforza le cellule del derma, le protegge dagli effetti dannosi dell'ambiente naturale.

Le vitamine per la psoriasi aiutano per via intramuscolare a far fronte alla malattia più rapidamente. Retinolo e tocoferolo funzionano bene insieme. Si completano a vicenda le proprietà utili. Spesso i medici prescrivono un farmaco come Aevit. Si è dimostrato particolarmente efficace per la psoriasi del cuoio capelluto..

Vitamina D per la psoriasi

Un altro nome per la vitamina D è calciferolo. È indispensabile per i processi di ripristino naturale e rigenerazione della pelle. La vitamina D nella psoriasi previene anche il processo di distruzione del tessuto osseo, riduce il numero di eruzioni psoriasiche, prende parte ai processi metabolici.

Calciferol è prodotto sotto forma di capsule e crema (Calcipotriol) per applicazione esterna. Il corso del trattamento è selezionato dal dottore. Le dosi e la durata del ricovero dipendono dalle caratteristiche individuali del paziente e dal decorso della patologia.

Ruolo della lecitina

La lecitina è un composto fosfolipidico simile alla vitamina. Sono i componenti importanti delle membrane cellulari. La lecitina è anche essenziale per la normale funzionalità epatica e il metabolismo dei lipidi. L'uso corretto di questo prodotto per la psoriasi aiuta ad eliminare placche e papule, purificare la pelle e ripristinare i processi metabolici.

12 migliori vitamine per la psoriasi

* Revisione dei migliori secondo il comitato editoriale di expertology.ru. Sui criteri di selezione. Questo materiale è soggettivo e non costituisce pubblicità e non funge da guida all'acquisto. Prima di acquistare, è necessario consultare uno specialista.

La psoriasi è una malattia della pelle autoimmune accompagnata da frequenti processi infiammatori sistemici. Con questa patologia, le cellule del derma vengono prodotte troppo rapidamente. Su questo sfondo compaiono macchie rosse, ricoperte da scaglie bianco-grigie. Per il trattamento vengono utilizzati farmaci locali e sistemici. Insieme ad altri gruppi farmacologici, viene prestata particolare attenzione alla terapia vitaminica.

Le seguenti vitamine sono particolarmente importanti per la psoriasi:

  1. Acetato di retinolo (vitamina A). Riduce l'infiammazione, elimina il prurito e l'eccessiva secchezza della pelle. I preparati esterni con questa vitamina rimuovono perfettamente l'infiammazione nella psoriasi a placche.
  2. Colecalciferolo (vitamina D). Rallenta la divisione cellulare attiva nella psoriasi. Aumenta l'efficacia dei farmaci steroidei topici.
  3. Acido ascorbico (vitamina C). Aumenta le difese del corpo. Promuove la produzione di collagene e mantiene la pelle sana. Accelera il processo di rigenerazione, rende la pelle più idratata.
  4. Tocoferolo (vitamina E). Allevia l'infiammazione, migliora la circolazione sanguigna locale, allevia il dolore ed elimina il disagio nelle lesioni psoriasiche. Promuove la rigenerazione dei tessuti danneggiati.
  5. Fillochinone (vitamina K). Accelera i processi di rigenerazione nelle aree danneggiate, accelera la guarigione di ferite focali e crepe.
  6. Piridossina cloridrato (vitamina B6). Ritarda la possibile ricorrenza della psoriasi. Previene l'eccessiva divisione delle cellule nel derma. Elimina prurito e desquamazione su focolai patologici.
  7. Cianocobalamina (vitamina B12). Partecipa a molti processi metabolici, ha un effetto positivo sulle cellule del sangue, migliora lo stato dei sistemi nervoso ed epatobiliare.
  8. L'oligoelemento zinco è di grande importanza nel trattamento della psoriasi. Dovrebbe essere incluso nei complessi vitaminici e minerali per uso interno ed è spesso utilizzato anche in forme di dosaggio esterne. Questa recensione prenderà in considerazione le migliori vitamine per la psoriasi da produttori importati e nazionali..

Valutazione delle migliori vitamine per la psoriasi

Nominaun postoNome del prodottoprezzo
Le migliori vitamine importate per la psoriasi1Dragee speciale Merz900 ₽
2Zentiva Vitamin E192 ₽
3Vitamina D3 + K2 di Solaray1174 ₽
4Doctor's Best Vitamin C con Quali-C1720 ₽
cinqueNOW Foods B-6 50 mg320 ₽
6Zinco chelato Solgar1650 ₽
Le migliori vitamine russe per la psoriasi1Essliver Forte492 ₽
2Decamevite1250 ₽
3RealCaps vitamina E146 ₽
4AEvitamin Evalar103 ₽
cinqueUndevit43 ₽
6Vasche Combilipen249 ₽

Le migliori vitamine importate per la psoriasi

I produttori importati producono multivitaminici per la pelle per aiutare a gestire la psoriasi. E producono anche molti rimedi mono contenenti questa o quella vitamina / oligoelemento, con una carenza di cui la malattia psoriasica può essere aggravata..

Dragee speciale Merz

Il multivitaminico tedesco Special Dragee Merz è appositamente formulato per pelle, capelli, unghie e tutto il corpo. Questo farmaco contiene vitamina A in due forme, necessarie per la psoriasi, vitamina E, vitamina D3, vitamine B6 e B12, nonché altri componenti utili. Il farmaco è rilevante durante la fase stazionaria o regressiva della psoriasi. Questo rimedio può accelerare la pulizia delle placche psoriasiche..

Merz è venduto in bellissime bottiglie di vetro bianco. Dragee bombato, biconvesso, con superficie liscia e lucida. Il loro colore è piacevole: rosa caldo. Vengono inghiottiti senza problemi. Si consiglia agli adulti di assumere 1 compressa per via orale al mattino e alla sera. A seconda della confezione, la bottiglia può durare 1-2 mesi di utilizzo. Dato che la composizione contiene ferro, il dosaggio non deve essere superato.

Secondo le recensioni, Merz Special Dragee ha un notevole effetto riparatore sul corpo, che è estremamente importante durante la lotta contro la psoriasi. Durante l'uso di questo rimedio, prurito, desquamazione diminuisce, il processo di guarigione viene accelerato nelle lesioni psoriasiche della pelle. Vestirsi con questo farmaco migliora la condizione di capelli e unghie, uniforma la carnagione, elimina le tracce di stanchezza.

Vantaggi

  • contiene vitamine essenziali per la psoriasi;
  • i confetti sono facilmente inghiottiti;
  • alleviare prurito e desquamazione;
  • accelerare la rigenerazione della pelle;
  • migliorare la condizione di capelli e unghie;
  • rafforzare l'immunità.

svantaggi

  • possibile intolleranza individuale ai singoli componenti.

Zentiva Vitamin E

L'azienda farmaceutica ceca Zentiva produce vitamina E in vari dosaggi. L'alfa-tocoferolo agisce come antiossidante cellulare nel corpo umano. La condizione della pelle nella psoriasi è notevolmente migliorata, poiché questa sostanza migliora il metabolismo a livello cellulare. Grazie a lui, i focolai di infiammazione vengono eliminati e le cellule si rinnovano e guariscono più velocemente..

La vitamina E ceca è una capsula ovale rossa con un contenuto oleoso giallo chiaro trasparente. Il tocoferolo acetato in ciascuno di essi può contenere 100, 200 o 400 mg. Quale dosaggio è più appropriato per un particolare paziente dovrebbe essere determinato dal dermatologo curante. Nella psoriasi, il farmaco viene solitamente assunto 1 capsula 1 volta al giorno fino a quando la condizione non migliora. La vitamina E è generalmente ben tollerata, ma a volte può causare nausea e mal di stomaco.

Nelle recensioni, i pazienti notano che Zentiva Vitamin E è un farmaco comodo da usare, che non solo migliora le condizioni della pelle nella psoriasi, ma favorisce anche la crescita attiva delle unghie, rendendole più forti, uniforma il tono del viso, eliminando piccole eruzioni cutanee. Con il suo aiuto, alcune donne riescono a normalizzare i livelli ormonali, migliorare l'umore e ridurre l'affaticamento..

Vantaggi

  • le capsule sono facili da deglutire;
  • accelera i processi di rigenerazione della pelle nella psoriasi;
  • normalizza i livelli ormonali;
  • riduce l'affaticamento.

svantaggi

  • può causare nausea e mal di stomaco.

Vitamina D3 + K2 di Solaray

L'azienda americana Solaray produce integratori alimentari vitamina D3 + K2. Contiene: colecalciferolo naturale D-3 e K-2, menachinone-7 da ceci fermentati. E anche il prodotto contiene calcio e fosforo. Il componente principale qui è la vitamina D, che è posizionata come immunomodulatore e ha un notevole effetto terapeutico nel trattamento della psoriasi.

L'integratore alimentare Vitamina D3 + K2 è prodotto sotto forma di capsule piuttosto grandi in un guscio da ingredienti di origine vegetale. Possono essercene 60-120 in un pacchetto. Il regime posologico per gli adulti è di 1 capsula al giorno. L'integratore alimentare è ben tollerato senza causare disturbi digestivi o altri effetti collaterali.

Secondo le recensioni, l'uso di Solaray Vitamin D3 + K2 porta a una riduzione più rapida dell'indice di prevalenza e della gravità del processo patologico nei pazienti con psoriasi cronica a placche. Insieme a questo, l'integratore alimentare allevia la sindrome da stanchezza cronica, depressione, apatia. Migliora anche la condizione delle unghie e rende i capelli meno spaccati..

Vantaggi

  • una forma ben assorbita di vitamina D;
  • riduce i sintomi della psoriasi;
  • non consente la diffusione del processo psoriasico;
  • migliora il background psico-emotivo;
  • fornisce una sferzata di energia;
  • guarisce capelli e unghie.

svantaggi

  • alcuni hanno difficoltà a deglutire le capsule.

Doctor's Best Vitamin C con Quali-C

Il famoso marchio americano Doctor's Best produce integratori alimentari di vitamina C con Quali-C. Il dosaggio dell'acido ascorbico è di 500 mg. Questa sostanza stimola la sintesi del collagene, elimina l'infiammazione, cura la pelle e ne migliora il tono. E poiché la psoriasi è spesso esacerbata sullo sfondo di una ridotta immunità, l'acido ascorbico è in grado di prevenirlo, poiché aumenta significativamente le difese del corpo.

La vitamina C con Quali-C è una capsula di medie dimensioni facile da deglutire. Il loro guscio è vegano, trasparente. Sono inseriti in una bottiglia di plastica opaca con un comodo coperchio a scatto. La confezione contiene 120 capsule. Si consiglia di prenderli 1 pezzo 2 volte al giorno lontano dai pasti. Questo rimedio non dovrebbe essere assunto da persone con gastrite iperacida..

Secondo le recensioni, Doctor's Best Vitamin C con Quali-C rafforza perfettamente le difese del corpo. Con questo integratore alimentare, la psoriasi è in remissione più a lungo. Allo stesso tempo, i consumatori notano che hanno molte meno probabilità di contrarre il raffreddore. A loro piace anche la loro condizione generale della pelle. La carnagione diventa uniforme e sana. Le macchie dell'età sono schiarite sulla pelle matura.

Vantaggi

  • alta concentrazione di acido ascorbico;
  • le capsule sono facili da deglutire;
  • rafforza il sistema immunitario;
  • mantiene la psoriasi in remissione;
  • migliora le condizioni generali della pelle.

svantaggi

  • può irritare il rivestimento dello stomaco.

NOW Foods B-6 50 mg

BAA B-6 50 mg è prodotto dal marchio americano NOW Foods. La piridossina cloridrato è indispensabile per la psoriasi, poiché combatte attivamente l'eccessiva secchezza della pelle, caratteristica di questa patologia. L'impulso per un'esacerbazione del processo psoriasico è spesso un aumento dello stress sul sistema nervoso e la vitamina B6 aiuta a far fronte allo stress.

NOW Foods B-6 è disponibile in compresse da 50 mg. Sono rotondi, biconvessi, bianchi. Sono insapore e inodore, ingerite praticamente senza problemi. Si consiglia agli adulti di assumere integratori alimentari 1 compressa 1-2 volte al giorno insieme ai pasti o subito dopo di essi. Di solito, un tale prodotto è ben tollerato, ma in alcuni pazienti può provocare reazioni allergiche sotto forma di eruzioni cutanee.

Nelle recensioni, i malati di psoriasi notano che l'integratore alimentare NOW Foods B-6 allevia significativamente la loro condizione. L'eccessiva secchezza viene eliminata, le ferite guariscono più velocemente. Lo stato psico-emotivo è stabilizzato, la qualità del sonno è normalizzata, durante il giorno appare un'ondata di energia e aumenta la concentrazione dell'attenzione. Alcuni notano anche che lungo la strada, la piridossina è eccellente per rianimare i capelli..

Vantaggi

  • le compresse sono facili da deglutire;
  • elimina secchezza, desquamazione;
  • guarisce rapidamente ferite, crepe;
  • calma il sistema nervoso;
  • migliora la condizione dei capelli.

svantaggi

  • può provocare eruzioni cutanee.

Zinco chelato Solgar

L'azienda americana Solgar produce un integratore alimentare di zinco chelato che può essere utilizzato nella complessa terapia della psoriasi. Una porzione contiene 22 mg di Zn sotto forma di chelato di amminoacido glicinato. Ha un effetto benefico sulla pelle: effetti antinfiammatori, antimicrobici e antimicotici. Ha anche un effetto antiossidante, sostiene il sistema immunitario del corpo..

Solgar Chelated Zinc è disponibile in compresse piccole, rotonde, bianche biconvesse. Sono inodori e insapore, ma sono difficili da ingerire nonostante le loro piccole dimensioni. Ciò è dovuto al fatto che non sono coperti da alcun guscio liscio, quindi possono graffiare la gola. Si consiglia di assumere integratori alimentari 1 compressa al giorno insieme ai pasti.

Secondo le recensioni, durante l'uso dello zinco chelato di Solgar, i sintomi della psoriasi regrediscono molto più velocemente. L'integratore alimentare ha un effetto sulla pelle e ripristina anche la carenza di zinco, che viene attivamente consumata in situazioni di stress. Il prodotto viene assorbito rapidamente e ben tollerato senza provocare allergie o altre reazioni avverse.

Vantaggi

  • forma di zinco facilmente assimilabile;
  • migliora le condizioni della pelle;
  • aiuta a far fronte allo stress;
  • non provoca reazioni allergiche.

svantaggi

  • le compresse non hanno un guscio liscio.

Le migliori vitamine russe per la psoriasi

I produttori nazionali producono vari preparati combinati con una vasta gamma di applicazioni, che sono anche appropriati per la terapia vitaminica della psoriasi.

Essliver Forte

La preparazione combinata russo-indiana Essliver Forte contiene 6 vitamine del gruppo B e fosfolipidi essenziali. Questo rimedio ha un effetto completo sulla psoriasi. Da un lato, queste sono vitamine del gruppo B, che migliorano direttamente le condizioni della pelle. D'altra parte, questi sono fosfolipidi, che sono estremamente necessari, poiché il metabolismo dei lipidi è spesso disturbato nella malattia psoriasica.

Essliver Forte è disponibile sotto forma di capsule di gelatina dura con corpo rosso e cappuccio marrone. Sono di dimensioni accettabili, quindi possono essere ingerite quasi senza problemi. Con la psoriasi, si consiglia di usarli 2 pezzi 3 volte al giorno per 2-3 settimane, quindi 1 capsula 3 volte al giorno per 2 mesi. In parallelo, vengono utilizzati metodi di trattamento convenzionali.

Secondo le recensioni, Essliver Forte fornisce un aumento significativo dell'efficacia del trattamento, riduce il numero di recidive della malattia. Con questo complesso, la condizione della pelle è notevolmente migliorata con la psoriasi focale e diffusa. Non sono state segnalate complicazioni con queste vitamine integrate con fosfolipidi. Allo stesso tempo, con un tale farmaco, i termini di trattamento dei pazienti sono notevolmente ridotti.

Vantaggi

  • Vitamine del gruppo B + fosfolipidi;
  • le capsule sono facili da deglutire;
  • aumentare l'efficacia del trattamento della psoriasi;
  • non causare complicazioni.

svantaggi

  • è necessario un uso a lungo termine.

Decamevite

L'azienda farmaceutica Pharmstandard produce il prodotto multivitaminico Dekamevit. La composizione contiene 6 vitamine del gruppo B, vitamine A, E, C, B e l'aminoacido metionina. La combinazione di sostanze così importanti nella psoriasi aiuta a sbarazzarsi di secchezza, desquamazione, irritazione e guarire le ferite. Il complesso multivitaminico ha un effetto rinforzante generale sul corpo, prolungando così il periodo di remissione di questa malattia.

Decamevit è una compressa rivestita di colore giallo pallido di medie dimensioni. Si trovano sulle vesciche. In totale, il pacchetto ne contiene 20. Si consiglia agli adulti di utilizzare 1 compressa 1-2 volte al giorno per 2-8 settimane. Il farmaco è generalmente ben tollerato, ma occasionalmente è possibile una reazione allergica. Inoltre, alcuni potrebbero essere confusi dal fatto che durante l'uso di questo rimedio, l'urina si trasforma in un colore giallo intenso..

Le recensioni del farmaco Dekamevit sono per lo più positive. Grazie a questo complesso, l'epitelio della pelle viene ripristinato, viene attivato il processo di guarigione delle ferite nella psoriasi. La pelle diventa idratata e pulita. Insieme a questo, la condizione dei capelli migliora, la carnagione è uniformata e aumenta la resistenza del corpo al raffreddore..

Vantaggi

  • composizione ben congegnata;
  • le compresse sono facili da deglutire;
  • promuovere la guarigione delle ferite;
  • uniformare il tono della pelle;
  • migliorare la condizione dei capelli;
  • aumentare l'immunità.

svantaggi

  • possibili reazioni allergiche.

RealCaps vitamina E

La società RealCaps produce vitamina E, che è un antiossidante versatile. Può contenere 100 o 200 mg di alfa-tocoferolo acetato. La composizione contiene anche olio di girasole. Questo rimedio funge da ottima alternativa alla vitamina E ceca. Non contiene coloranti, ha un costo più interessante, e allo stesso tempo si rivela non meno efficace nel trattamento della psoriasi..

RealCaps Vitamin E è una piccola capsula gialla che ricorda l'olio di pesce. Sono contenuti in una bottiglia di plastica scura. Le capsule sono facili da deglutire e hanno un gradevole profumo di vaniglia. Si consiglia agli adulti di consumarne 1 pezzo al giorno durante i pasti. La durata di utilizzo è di 2-4 settimane. È categoricamente impossibile assumere questo integratore alimentare a stomaco vuoto..

Secondo le recensioni, la vitamina E di RealCaps è efficace nel trattamento della psoriasi. Se viene utilizzato durante un'esacerbazione, i focolai psoriasici smettono di diffondersi e quelli esistenti guariscono più velocemente. Inoltre, le condizioni della pelle di tutto il corpo, compreso il viso, migliorano. Il suo tono è livellato, le eruzioni cutanee scompaiono. Questo integratore alimentare rinforza anche le unghie e rivitalizza i ricci..

Vantaggi

  • capsule facili da deglutire;
  • gradevole aroma di vaniglia;
  • promuove la guarigione della pelle danneggiata;
  • migliora la condizione di capelli e unghie.

svantaggi

  • se assunto a stomaco vuoto può irritare il rivestimento dello stomaco.

AEvitamin Evalar

L'azienda farmaceutica Evalar produce integratori alimentari AEvitamin. Contiene vitamina A (equivalente di retinolo - 1,0 mg) e vitamina E (equivalente di tocoferolo - 60,0 mg), nonché olio di soia raffinato. Il prodotto stabilizza le membrane cellulari, favorisce il rinnovamento e la guarigione della pelle nella psoriasi. L'integratore non contiene glutine, zucchero e OGM.

AEvitamin Evalar è una capsula di gelatina ovale piuttosto grande che ricorda l'olio di pesce. Non hanno odore e sapore sgradevoli. Ingoiano abbastanza facilmente. Si consiglia agli adulti di assumere integratori alimentari 1 capsula 1 volta al giorno durante i pasti. Per evitare bruciore di stomaco, nausea o mal di stomaco, è importante non consumare AEvitamin a stomaco vuoto..

Nelle recensioni, coloro che sanno in prima persona cos'è la psoriasi, spesso elogiano AEvitamin di Evalar. A loro piace che questo prodotto sia comodo da consumare e con esso il processo di guarigione sia notevolmente accelerato. E se lo prendi per la profilassi durante la remissione, la ricaduta viene posticipata per molto tempo. A molte donne piace questo, insieme a questo, i sintomi della sindrome premestruale forte scompaiono e il benessere fisico ed emotivo generale migliora..

Vantaggi

  • le capsule sono facili da deglutire;
  • ricevimento una volta al giorno;
  • accelerare il processo di rigenerazione dei tessuti danneggiati;
  • allevia i sintomi della sindrome premestruale grave.

svantaggi

  • può irritare lo stomaco se assunto a stomaco vuoto.

Undevit

Diverse aziende farmaceutiche russe producono un complesso multivitaminico a basso costo Undevit. La composizione di questo farmaco contiene vitamine del gruppo B, nonché vitamine A, E, C e P.Questo rimedio economico si è dimostrato efficace per la psoriasi, poiché contiene tutti i componenti necessari per la guarigione della pelle.

Undevit è disponibile sotto forma di confetti giallo brillante in lattine di polimero. Molti seguono un malinteso comune e dissolvono o rosicchiano questa forma di dosaggio. Ma in realtà, le pillole sono destinate ad essere ingerite intere. Altrimenti, una parte significativa delle vitamine viene semplicemente distrutta. Per combattere la psoriasi, Undevit si consiglia di assumere 2-3 pillole al giorno per 20-30 giorni. Tra un corso e l'altro, è consigliabile fare una pausa di 1-3 mesi.

Secondo le recensioni, Undevit svolge un ottimo lavoro con i compiti e può competere con un costoso farmaco importato. Questo strumento allevia secchezza, desquamazione, irritazione. Con il suo aiuto, i micro danni alla pelle guariscono più velocemente. Il complesso di vitamine aumenta le difese dell'organismo, che contribuisce a un periodo di remissione più lungo nella malattia psoriasica cronica.

Vantaggi

  • composizione equilibrata;
  • i confetti sono facilmente inghiottiti;
  • costo di bilancio;
  • migliorare le condizioni della pelle;
  • aumentare l'immunità.

svantaggi

  • possibile intolleranza individuale.

Vasche Combilipen

La società farmaceutica Pharmstandard produce un complesso di vitamine del gruppo B - Kombilipen Tabs. Contiene una forma liposolubile di tiamina, piridossina cloridrato e cianocobalamina. Le vitamine del gruppo B hanno un effetto positivo sulla pelle, che è particolarmente necessaria nella psoriasi. Inoltre normalizzano il funzionamento del sistema nervoso, necessario anche per prevenire il ripetersi della malattia psoriasica..

Kombilipen Tabs è una compressa rivestita bianca, rotonda, biconvessa. Vengono inghiottiti senza problemi. Regime di dosaggio per adulti - 1 compressa 1-3 volte al giorno. Devono essere assunti dopo i pasti, senza masticare e con una piccola quantità di liquido. Di solito il farmaco è ben tollerato, ma in alcuni casi può causare eruzioni cutanee o tachicardia.

Nelle revisioni, i pazienti con psoriasi spesso elogiano Kombilipen Tabs. A loro piace che con questo farmaco le condizioni della pelle migliorino notevolmente e c'è anche l'opportunità di diventare più resistenti allo stress, il che è necessario per ridurre il numero di ricadute. Insieme a questo, questo multivitaminico ha un effetto benefico su capelli e unghie..