Sottigliezze della tintura delle estensioni dei capelli

Recupero

La densità dei ricci è geneticamente basata. Quindi, le bionde naturali di grande volume naturale sulle loro teste non possono, in linea di principio, poiché i capelli biondi sono i più sottili, anche se spessi. Ma costruire ti permette di ottenere il risultato desiderato in poche ore e di trasformare completamente il tuo aspetto. Ma la cura dei "capelli non nativi" deve essere particolarmente attenta. Altrimenti, i fili piantati artificialmente scompariranno semplicemente dopo un paio di settimane. E la tintura delle extension per capelli generalmente si trasforma in un problema serio che spesso non può essere risolto a casa..

Qual è il problema

Per l'estensione, ora viene utilizzata principalmente la tecnica della capsula. Ulteriori fili vengono attaccati ai propri capelli utilizzando capsule, che vengono sciolte con un apparecchio speciale ad alta temperatura, quindi si solidificano di nuovo, fornendo una presa sicura. Questa tecnica permette di "addensare" velocemente anche una chioma molto rara e, se necessario, è facile sbarazzarsi delle ciocche "piantate".

Ma ha anche i suoi svantaggi. E il principale è la composizione organica della capsula. I materiali di alta qualità si basano su resine refrattarie e cheratina che, se riscaldate, formano una miscela speciale che non distrugge i capelli, ma consente di attaccare saldamente un filo aggiuntivo ad esso. E qualsiasi miscela organica ha paura dell'ambiente chimico aggressivo: alcali e acidi concentrati, alcol, ecc..

A contatto con le capsule di cheratina, i componenti chimici delle vernici permanenti (e anche di alcuni prodotti per lo styling) le distruggono gradualmente. E se tingi le estensioni dei capelli a casa come facevi prima, al mattino potresti perdere molte ciocche..

Dopo due o tre coloranti di questo tipo, la tua pettinatura assumerà il suo aspetto originale o si diraderà così tanto che dovrai andare in salone e rimuovere le capsule rimanenti.

Cosa fare

Se hai aumentato i capelli naturali e anche il maestro ha scelto la giusta tonalità di ciocche aggiuntive, non ci sono problemi. Con una buona cura e una correzione eseguita regolarmente, tale estensione può durare fino a un anno..

Ma cosa fare per coloro il cui colore di base non corrisponde a quello naturale o le cui radici ingrigite crescono rapidamente? Qui non puoi fare a meno di una colorazione aggiuntiva. E per non danneggiare i capelli piantati, dobbiamo prendere questo processo con la massima serietà..

Scelta delle opzioni

Il modo più semplice è andare dal salone dal tuo maestro e lasciargli risolvere il problema da solo. Ma questo è un ulteriore investimento di tempo e denaro. Sebbene, secondo la maggioranza, sia ancora l'opzione migliore, poiché il risparmio e la colorazione domestica sono irti di una rapida perdita dei fili piantati.

Per chi decide di dipingere a casa, la scelta è piccola: spray per radici, tonico o vernici permanenti. Ciascuno di questi strumenti presenta vantaggi e svantaggi:

Spray

Per le extension di capelli, il prodotto è assolutamente sicuro se applicato con cura. Viene spruzzato sulle radici e le capsule si trovano a una distanza di 3-5 cm da esse, pertanto, se non si riempie l'intera testa con il prodotto, lo spray non entrerà in aree non necessarie.

Ma non è destinato all'uso permanente, dura solo fino al lavaggio successivo, ha una piccola selezione di sfumature (principalmente in colori naturali) e non è economico.

Adatto se è necessario mascherare le radici ingrigite prima della prossima visita per la pittura o la correzione.

Tonico

Non contiene ammoniaca, quindi non ha un effetto distruttivo sulle capsule. Sì, contiene anche composti chimici dannosi per le sostanze organiche, ma non ce ne sono molti.

Tenendo conto che il tonico viene applicato circa una volta ogni 2-4 settimane, non porterà molti danni alle ciocche estese. La scelta delle tonalità è piuttosto ampia.

Ma, come dimostra l'esperienza, i capelli vivi ed estesi sono colorati in modo diverso, poiché i fili aggiuntivi sono soggetti a una lavorazione speciale e hanno una struttura diversa. Pertanto, devi prima applicare il tonico sui tuoi capelli e, dopo 10-15 minuti, sulle estensioni dei capelli. Il balsamo tonificante può cambiare il colore di un massimo di 2-3 toni.

Vernici persistenti

L'opzione più pericolosa, ma allo stesso tempo più efficace. Ma solo se la colorazione viene eseguita correttamente utilizzando vernici professionali di alta qualità. Permette di restituire luminosità ai capelli, dipingere completamente sui capelli grigi e si adatta bene alle ciocche estese.

È necessario prestare la massima attenzione quando si lavora con vernici ostinate, soprattutto quelle contenenti ammoniaca. A contatto con le capsule, provocano la loro rapida distruzione..

Ricorda che in linea di principio è impossibile cambiare radicalmente l'ombra di tali capelli. I fili sintetici non possono essere tinti affatto.

I naturali aumentati non possono essere scoloriti, possono solo essere resi ancora più scuri. Inoltre, se applichi la vernice sul vecchio strato senza usare un lavaggio, l'ombra non risulterà ancora pulita e bella. Pertanto, è molto importante decidere in anticipo il colore dei capelli e, dopo la procedura, mantenere solo la sua intensità..

Come distinguere i fili

Le moderne tecnologie hanno raggiunto un livello tale che è quasi impossibile distinguere visivamente le ciocche di capelli naturali da quelle artificiali di alta qualità. A proposito, questo viene spesso utilizzato da artigiani senza scrupoli e riceve ulteriori vantaggi spacciando i capelli artificiali come capelli naturali, che sono sempre più costosi..

Ma in effetti, puoi distinguere l'uno dall'altro con l'aiuto di manipolazioni abbastanza semplici:

  • Se dai fuoco a pochi capelli, quelli naturali bruceranno intensamente ed emetteranno un odore caratteristico di lana bruciata. Quelli artificiali inizieranno a sciogliersi e a puzzare di plastica bruciata..
  • Strofina i peli insieme direttamente sulle ciocche. Quelli naturali non emettono suoni, mentre quelli artificiali squittiscono.
  • Fotografa i fili usando il flash: il bagliore su quelli artificiali sarà innaturalmente luminoso.

E, naturalmente, vale la pena fare tutte queste manipolazioni anche prima che i capelli siano attaccati alla tua testa. Se i fili sono artificiali, il loro colore non può essere cambiato. Il tonico non si attaccherà a loro e l'uso di vernici persistenti li distruggerà completamente..

Tecnologia di colorazione

Per tingere le extension di capelli naturali, si consiglia di scegliere vernici senza ammoniaca e con la più bassa percentuale di ossidante.

Le ciocche estese sono sempre più secche dei capelli vivi, perché a causa delle capsule, praticamente non ottengono sebo durante la pettinatura. Le vernici all'ammoniaca le asciugheranno ancora di più e nessuna maschera sarà in grado di restituirle brillantezza ed elasticità vivaci..

La tecnologia di tintura è la seguente:

  • Devi pettinarti accuratamente i capelli.
  • Stacca le extension dai capelli.
  • Mescolare la composizione colorante con un agente ossidante.
  • Dipingi con cura sopra le radici e poi la parte inferiore dei tuoi capelli.
  • Dopo 10-15 minuti, applica la vernice sulle ciocche estese.
  • Quando il tempo di esposizione è terminato, sciacquare bene la testa sotto un forte getto di acqua corrente.
  • Applicare un balsamo per la ritenzione del colore su tutti i capelli.

Durante la colorazione, assicurarsi che la composizione non vada a finire sulle capsule. E viene lavato via sotto la doccia o un getto d'acqua diretto verticalmente dalle radici verso il basso.

Spiacevoli sorprese

La colorazione errata o mal eseguita delle estensioni dei capelli può avere conseguenze molto spiacevoli:

  • tonalità irregolare: i fili estesi sono trattati con tali composti, che normalmente non applicano la vernice; possono risultare più scuri o più chiari dei loro capelli;
  • forte secchezza eccessiva dei capelli: le ciocche estese dopo la tintura diventano resistenti, sono quasi impossibili da pettinare, si aggrovigliano e si attaccano alle capsule;
  • rapida distruzione delle capsule: questo accade abbastanza spesso, anche se tingi in salone, specialmente su capelli molto lunghi.

È quasi impossibile correggere tali conseguenze. Molto spesso, i fili artificiali devono essere rimossi e quindi l'estensione viene ripetuta di nuovo. E questi sono costi significativi, più un danno morale piuttosto grave. Hai eseguito una procedura costosa per apparire bella, ma alla fine hai ottenuto un risultato lontano dal risultato atteso.

Cura della casa

Dopo ogni colorazione, i capelli richiedono ulteriore nutrizione e restauro, e quello esteso - doppiamente. Qualsiasi maestro ti dirà che se vuoi conservare le capsule per lungo tempo, è meglio lavarti i capelli con shampoo senza solfati. Ma non contribuiscono all'estensione della solidità del colore. Pertanto, è molto importante realizzare maschere per capelli colorati almeno una volta alla settimana..

Dovrai dimenticare i mezzi preparati secondo le ricette popolari. È meglio usare cosmetici professionali di alta qualità appositamente progettati per questi scopi..

Non dovresti sperimentare con l'henné e la basma. Su fili estesi, l'henné può dare un'ombra completamente imprevedibile, poiché le radici sono state trattate con sostanze chimiche, la cui composizione non si conosce.

Cerca di esporre i capelli estesi a uno styling caldo il più raramente possibile: le capsule hanno paura delle alte temperature. Se vuoi davvero dei bei ricci, arricciali con bigodini o papillote. Inoltre, è meglio avvolgere i capelli fino al livello di attacco delle capsule. Quando si asciuga con un asciugacapelli, assicurarsi di soffiare aria fredda all'estremità della testa per raffreddare le capsule il prima possibile..

Anche se hai scelto un balsamo per la tinta, cerca di non ripetere la colorazione 1-2 volte al mese. Se usi vernici permanenti, non farlo da solo. Chiedi aiuto a un amico oa qualcuno della tua famiglia: è quasi impossibile non toccare le capsule nella zona occipitale stessa. E se i capelli cadono ancora, vai in salone e chiedi al maestro di controllare tutte le capsule e sostituire quelle che hanno iniziato a collassare.

Estensione dei capelli a casa

Nessuno è mutevole come una donna. Oggi vuole essere bionda e domani viene ridipinta di un rosso fuoco. Al mattino è una ragazzina con un taglio di capelli corto e la sera richiede capelli lunghi, acconciati tra i capelli..

Pertanto, non sorprende che l'estensione dei capelli sia diventata immediatamente una delle procedure più popolari nei saloni di bellezza, anche se il costo non è affatto piccolo. In effetti, per far crescere una treccia, potrebbero volerci nemmeno mesi, ma anni. E qui, una volta, e con un leggero movimento della mano, i capelli deboli e corti si trasformano in una splendida chioma.

Tuttavia, nessuno garantisce che anche dopo tali manipolazioni, la donna sarà soddisfatta. Uno stato d'animo mutevole e le circostanze della vita di una donna possono richiedere un brusco cambiamento nel colore dei capelli. Inoltre, si verifica spesso una situazione in cui i ricci estesi differiscono per tono o tonalità dai capelli naturali. Le procedure di colorazione e tonificazione risolveranno entrambi questi problemi: uniformeranno la tonalità o la cambieranno radicalmente. Tuttavia, i proprietari di ciocche estese spesso si chiedono: quanto è sicura questa procedura per una nuova acconciatura e come viene eseguita esattamente.

Se segui tutte le regole e segui rigorosamente le istruzioni ei consigli dei professionisti, la tintura di capelli "aggiuntivi" è abbastanza sicura per il loro proprietario. Gli esperti del settore della bellezza consigliano di utilizzare coloranti speciali, shampoo per tinte o tonici per capelli artificiali quando si cambia colore, e spesso la scelta viene fatta a favore di quest'ultimo..

Colorazione di extension per capelli con tonico

Quando si sceglie tra vernice e tonico, è meglio dare la preferenza a quest'ultimo. Ci sono diverse ragioni per questo.

  • La tonalità è l'opzione di cambio colore più sicura.
  • Questa procedura preserva la naturale lucentezza e l'aspetto dei capelli, mentre l'uso della tintura li rende secchi e innaturali..

Quando scegli un tonico, dovresti prestare attenzione alla sua composizione. Un tonico per ciocche estese dovrebbe avere un basso contenuto di ossidanti, idealmente non più del 2%. Ciò eviterà che i capelli si "secchino" e si aggroviglino. Bene, chi ha bisogno di un "nido di corvo" sulla sua testa. La procedura per la colorazione con vernice e tonico è la stessa.

Il principale svantaggio quando si regola il colore usando il tonico è la sua piccola variabilità e bassa durata. Il colore dei capelli può essere cambiato solo di 1-2 toni, una trasformazione radicale da una bruna a una bionda non funzionerà.

È quasi impossibile schiarire i fili estesi artificialmente: qualsiasi specialista lo confermerà.

Tutte le persone intelligenti sono determinate dalla combinazione di colori richiesta prima di costruire, non dopo.

In effetti, tingere i capelli nel colore desiderato e scegliere ricci che si abbinano al tono o, al contrario, ridipingere ciocche artificiali nella tua tonalità naturale è molto più facile che fare la tintura successiva. Ma succede che anche con un'attenta selezione, dopo la procedura, l'ombra dei propri capelli e "aggiuntivi" è diversa. Quindi la colorazione non può essere evitata.

Come tingere correttamente le estensioni dei capelli

L'opzione migliore in questo caso è contattare il salone in cui è avvenuto l'accumulo.

In primo luogo, la procedura di colorazione ha molte sfumature che sono note a uno specialista in questo campo, ma non a un dilettante. La struttura dei capelli artificiali differisce dai capelli naturali, quindi la tintura potrebbe non essere assorbita in modo uniforme. Il maestro del salone possiede la tecnica di colorazione che ti consente di evitare un risultato così negativo.

In secondo luogo, è necessario evitare di ottenere la tintura sulle capsule che fissano i fili insieme. Poiché queste sostanze chimiche distruggono la struttura degli elementi di fissaggio dei ricci naturali e artificiali.

In terzo luogo, la garanzia per le estensioni dei capelli, nella maggior parte dei casi, non si applica alla colorazione a casa o in altri saloni. Quindi, nel caso di una simile iniziativa, puoi perdere la garanzia per la procedura principale.

Se hai ancora bisogno di regolare il tono o la tonalità, ecco alcune regole da ricordare quando si manipola il colore:

Quando si sceglie tra vernice e tonico, è meglio rimanere sulla seconda opzione. Ciò è dovuto alle sue proprietà parsimoniose nei confronti dei capelli, sia suoi che altrui.

L'agente colorante dovrebbe appartenere a una serie specializzata professionale progettata specificamente per i ricci estesi. Non lesinare sulla qualità. L'avaro paga due volte.

Non dovresti cambiare il colore drasticamente, è auspicabile che il cambiamento avvenga entro 2-3 toni..

La vernice non dovrebbe entrare nel punto in cui sono attaccati i fili. Questo è irto di perdita prematura di riccioli artificiali..

Dopo la tintura, assicurati di usare un fissatore e, in futuro, usa cosmetici per capelli professionali che mantengano il colore.

Come colorare le estensioni dei capelli a casa

Eppure è difficile, ma possibile, eseguire la procedura di colorazione a casa. Certo, è meglio rivolgersi a professionisti, ma non sempre, a causa di circostanze oggettive, esiste una tale opportunità.

La scelta della vernice e del tonico è già stata discussa, anche l'estremo cambio di colore, ora direttamente sulla procedura.

Prima di iniziare a colorare, è necessario separare i fili naturali e artificiali. Devi iniziare con i tuoi ricci. Quindi "estranei" vengono dipinti. Per quanto riguarda il tempo di esposizione del colore, fare riferimento alle istruzioni. Di solito la differenza tra la tintura di diversi tipi di capelli va dai 10 ai 20 minuti..

La vernice o il tonico devono essere miscelati delicatamente con l'agente ossidante, ma non montati. Non cucini la meringa.

Non dipingere le capsule o rovinarle. È abbastanza difficile farlo, quindi vale la pena contattare professionisti..

Il lavaggio della vernice e del tonico deve essere effettuato sotto una doccia verticale. Quindi, è più probabile che i fili non si aggroviglino..

Assicurati di usare un fissatore e poi prodotti per il mantenimento del colore, preferibilmente con un effetto idratante.

Come puoi vedere, è possibile tingere i ricci artificiali. Tuttavia, è ancora meglio non esporli a influenze chimiche non necessarie, poiché è abbastanza difficile chiamare la procedura di estensione in sé parsimoniosa. Quindi, prova a scegliere il colore giusto e fai la colorazione o il viraggio immediatamente prima di allungare i tuoi capelli. Ti consigliamo di guardare i moderni tipi di colorazione dei capelli.

Tintura per extension: recensioni

Natalia, 24 anni

Dopo la seconda correzione, ho notato che le estensioni dei capelli si sono schiarite un po '. Non c'erano soldi extra, quindi ho deciso di dipingere me stesso, anche se prima mi sono consultato con il mio maestro. Mi ha dato istruzioni e mi ha aiutato a scegliere una tonalità tonica. A casa ho fatto tutto come ordinato dal mio padrone. Il risultato è un colore uniforme e naturale e un risparmio di denaro.

Entro il nuovo anno, volevo un colore di capelli più luminoso. Ho deciso di non sperimentare e sono andato al salone. Il maestro dissuase dai fulmini. Ha detto che il risultato non sarà quello che mi aspetto. Di conseguenza, è stato colorato di 2 toni più scuro. Il colore ha preso vita, è diventato più liscio. Sono abbastanza felice.

Dopo aver allungato i capelli in ottobre, in primavera ho notato che il colore dei fili artificiali è stato lavato via un po '. Dato che mi sono sempre dipinto a casa, ho deciso che avrei potuto farlo anche questa volta. Ho scelto una vernice speciale per le estensioni dei capelli, 3 tonalità più scure. Ho studiato le istruzioni e ho iniziato. O la vernice era di scarsa qualità o non avevo abbastanza esperienza, ma 2,5 ore di tormento si sono trasformate in un nido sulla mia testa. I capelli sono secchi e arruffati. 3 capsule sono andate via. Sono dovuto andare al salone per sparare.

Ho fatto le extension in salone e dopo 2 settimane ho notato che le tonalità dei miei capelli e quelle delle mie extension cominciavano a differire. Particolarmente evidente alla luce del giorno. Ho rovistato in Internet, ho trovato consigli su come dipingere a casa. Ho comprato una vernice e un balsamo speciali. Dipinto da un amico. Il più difficile da affrontare, soprattutto non toccare le capsule. Di conseguenza, tutto ha funzionato. Colore naturale, come dal salone.

Per dessert, video: Cura delle estensioni dei capelli

Le estensioni dei capelli possono essere tinte

L'estensione dei capelli è una delle invenzioni di successo nel settore della moda e della bellezza. Ora, chi sognava di avere una splendida chioma può ottenerla in brevissimo tempo. Ma questo non è abbastanza per le donne, vogliono cambiare pettinatura, arricciare i ricci o dare loro sfumature e colori diversi. Questo può essere fatto con ciocche estese? Questo sarà discusso di seguito..

Caratteristiche della colorazione

Gli esperti in questo campo raccomandano che durante la costruzione, scegli ciocche che corrispondano esattamente al colore dei capelli naturali. In questo caso, la ragazza potrebbe non pensare alla colorazione..

Se vuoi ancora cambiare il colore dei capelli, è meglio tingere i tuoi fili separatamente da quelli estesi, poiché a causa della diversa struttura la vernice può trovarsi in modi diversi.

In generale, la tintura delle extension per capelli è indesiderabile, poiché potrebbero perdere la loro lucentezza e la loro attrattiva primaria. Tuttavia, puoi farlo, ma devi lavorare sodo per mantenere l'acconciatura attraente e ben curata..

Un'altra cosa è quando il tono dei tuoi capelli è leggermente diverso dalle estensioni, in questo caso dovrai correggere la tonalità. Questo non dovrebbe essere fatto immediatamente dopo la procedura, specialmente se è stato eseguito l'aumento del nastro. Devi aspettare 2-3 giorni. Altrimenti, i capelli nei nastri inizieranno semplicemente a staccarsi l'uno dall'altro. I fili della capsula usciranno dalla capsula.

Affinché la colorazione sia il più sicura possibile, sarà necessario mantenere il tempo esatto specificato nelle istruzioni. Quindi risciacquare ogni sezione con acqua tiepida insieme allo shampoo. Allo stesso tempo, vale la pena sapere che dopo la procedura, quando si lavano i capelli, le ciocche non devono essere lanciate in avanti. Il balsamo viene applicato anche secondo determinate regole: è necessario fare un passo indietro dall'attaccamento di circa 1-2 cm.

Ma è meglio rivolgersi a un professionista e quindi non devi tenere conto delle varie sfumature della colorazione domestica, devi solo fidarti del maestro. Inoltre, il colore non cade sempre in modo uniforme sui capelli e sui capelli estesi, quindi è possibile correggere immediatamente l'uniformità della tonalità.

Quale vernice può essere utilizzata

Quando si sceglie un mezzo per tingere fili estesi, è meglio acquistare vernice con una percentuale inferiore di ossidante, entro il 3%.

Il prezzo di un tale colorante sarà di un ordine di grandezza superiore a quello delle vernici economiche e aggressive per il mercato di massa. Questi prodotti sono professionali, non contengono ammoniaca e molti di questi coloranti sono destinati specificamente alle extension per capelli..

Se scegli un metodo di colorazione più delicato, puoi usare tonici, shampoo per tinte e balsami. Non arrecheranno danni. E l'ombra cambierà, anche se per un po '.

Se tingi i capelli con un tonico, non cambieranno la loro struttura, non si seccheranno e non perderanno la loro lucentezza naturale. Tuttavia, il tono non cambierà molto, un cambiamento radicale del colore non può essere ottenuto utilizzando questo metodo..

La tintura viene lavata via usando una doccia verticale. Pertanto, non ci sarà alcun groviglio dei fili. Assicurati di applicare un fissatore dopo. Per rendere il colore saturo il più a lungo possibile, utilizzare prodotti speciali con effetto idratante..

Vale anche la pena ricordare che il colore delle estensioni dei capelli non può essere modificato molto; è consentito tingerle di un tono più chiaro o più scuro. La schiaritura radicale può essere dannosa per una nuova acconciatura..

La quantità di vernice è selezionata in base alla lunghezza dei fili:

  1. Per lunghezze e spessori medi, fino a circa 40 cm, sono necessari due tubi standard e un ossidante. Come standard si prendono 120 ml.
  2. Se i ricci sono più lunghi e leggeri, avrai bisogno di 3 tubi.
  3. Se ci sono molti fili estesi (più di 120), è consigliabile prendere 4 tubi.
  4. Per i capelli lunghi e scuri che scendono sotto le scapole, vengono prese 3 confezioni di tintura.
  5. Se la lunghezza è superiore a 65 cm, dovrai prendere 5 confezioni.

Cura dopo la colorazione

Dopo la tintura, la nutrizione e l'idratazione sono necessarie principalmente per i tuoi capelli. Ma anche gli adulti hanno bisogno di cure speciali. Nei negozi specializzati, puoi acquistare balsami e maschere progettati specificamente per fili artificiali..

È importante ricordare le regole generali di cura:

  1. Prima di andare a letto, se la testa è stata lavata, è necessario asciugarla bene. I ricci sono meglio intrecciati liberamente o puliti sotto una rete.
  2. È necessario acquistare shampoo speciali per le estensioni dei capelli. Allo stesso tempo, vengono usati con attenzione, senza sfregare in modo rude nella testa. Se è utile utilizzare aceto o acqua di limone per il risciacquo con i tuoi ricci, una tale procedura danneggerà solo i fili estesi.
  3. Asciuga accuratamente i capelli lavati, senza torcerli, strofinarli o strizzarli. È meglio usare un asciugamano di spugna, schiacciandoli delicatamente.
  4. È meglio asciugare naturalmente o utilizzare la modalità debole dell'asciugacapelli, senza dirigerlo verso i punti di attacco.
  5. La spazzolatura viene applicata solo sui capelli asciutti, mentre si utilizza una spazzola a denti sottili senza palline alle estremità.
  6. Se è necessario utilizzare vernici, mousse e gel, è necessario scegliere prodotti con un pH neutro..
  7. Non è desiderabile nuotare nel mare, visitare lo stabilimento balneare, il solarium o la sauna. L'acqua salata asciuga i fili e le alte temperature possono danneggiare l'accessorio.

Se hai intenzione di tingere le ciocche estese, è meglio scegliere estensioni dei capelli europee o slave per questa procedura. Ma anche questi capelli richiedono un'attenta cura, quindi è necessario acquistare una vernice delicata con un contenuto di ossidante non superiore al 3%.

Conseguenze di una colorazione impropria

Se infrangi le regole di colorazione, puoi aspettarti le seguenti conseguenze:

  • perdita di lucentezza, i capelli diventano opachi;
  • non è sempre possibile ottenere il colore desiderato;
  • appare la fragilità;
  • i fili iniziano a confondersi, diventa difficile pettinarli;
  • lo styling non regge bene o perde rapidamente la sua forma;
  • fili artificiali possono iniziare a cadere;
  • reazioni allergiche alla vernice professionale.

Alcuni saloni avvertono immediatamente che in caso di tintura domestica e violazione della struttura del capello, non garantiscono il ripristino dell'acconciatura. Anche se è successo nei prossimi giorni. In questo caso, dovrai risolvere il problema a tue spese. Pertanto, se non sai come eseguire correttamente la colorazione dopo la costruzione, è meglio contattare il salone da un maestro professionista..

Prima dell'estensione, è necessario chiedere se i fili sono destinati alla tintura, poiché alcuni capelli sono pretrattati, quindi è meglio non tingerli. Altrimenti, tali fili perderanno la loro lucentezza, diventeranno opachi e senza vita. A volte questi capelli iniziano ad aggrovigliarsi e cadere, alla fine non resta altro che andare al salone per sostituire i fili caduti con quelli nuovi.

Di solito le vernici professionali per la tintura hanno istruzioni dettagliate per l'uso. Devi seguirlo rigorosamente. E poi puoi ottenere non solo una buona colorazione, ma anche sicura. Ma la cosa migliore è contattare un maestro parrucchiere. Sì, devi pagare, ma sarai sicuro che la colorazione verrà eseguita secondo tutte le regole.

Quando e come puoi tingere le extension per capelli?

Rischi di auto-macchiatura

Prima di decidere di tingere le estensioni dei capelli da solo, dovresti valutare tutti i rischi. Il fatto è che il risultato della tintura di tali capelli può essere imprevedibile:

  • non è noto con certezza se i fili siano stati colorati prima e con cosa il colore potrebbe risultare inaspettato;
  • è necessario tenere conto della struttura del capello, ad esempio le ciocche slave sono più “sensibili” alla tinta rispetto a quelle asiatiche. La categoria dei capelli economici viene presentata con l'aiuto di siliconi e altre sostanze attive che modificano la struttura. Quindi anche un colorista esperto non sempre affronta il suo compito..

La procedura di estensione non è economica e qualsiasi manipolazione a casa può portare a risultati disastrosi. Ulteriori fattori di rischio includono quanto segue:

  • la vernice può danneggiare i supporti;
  • possibile distorsione del colore;
  • è possibile il danneggiamento dei filamenti del donatore;
  • il maestro ne sa di più sulla struttura, la qualità del materiale utilizzato, l'interazione con altre sostanze;
  • la garanzia per l'estensione stessa viene annullata.

Alcuni maestri ti permettono di dipingere te stesso. Ma in questo caso, semplicemente si declinano ogni responsabilità, trasferendola sulle spalle dei clienti..

Come dipingere correttamente a casa?

I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a evitare errori di macchiatura automatica..

Quanto dopo la costruzione?

Dopo l'estensione, puoi tingere i capelli non prima di 3-4 giorni. Se dipingi prima del tempo specificato, i fili del nastro si staccheranno e le capsule non saranno in grado di trattenere i fili come prima. In effetti, la composizione include componenti imbalsamanti e idratanti che indeboliscono le chiusure.

Su quali basi la procedura è impossibile?

Sulla possibilità di tingere le estensioni dei capelli e sulla scelta della tintura, dovresti consultare il maestro che ha eseguito l'estensione.

Ma i fili di alcuni materiali non possono essere affatto esposti a un tale effetto, questo vale per tutte le fibre artificiali. Anche Kanekalon alla moda e durevole non tollera un tale impatto.

Concentrazione di ossido per schiarire

È meglio usare colori più scuri rispetto ai capelli nativi e alle ciocche estese. Il fatto è che durante lo scolorimento vengono utilizzati ossidanti con una concentrazione di almeno il 9%. Ciò può rovinare i fili del donatore, poiché spesso il materiale è già stato tinto durante la produzione.

I prodotti con un'alta concentrazione di agenti ossidanti provocheranno secchezza, ottusità e fragilità. È meglio dare la preferenza ai coloranti con un agente ossidante del 3-6% o prodotti privi di ammoniaca.

Numero di tubi

La quantità di vernice dipende dalla densità e dalla lunghezza dei fili:

Lunghezza

Densità

Numero di tubi

Aumentato oltre 120 fili

Regole fondamentali

I maestri dell'estensione consigliano a casa di dipingere solo la parte superiore della testa (il cosiddetto cappuccio sulla corona del cranio), senza intaccare i fili estesi.

Il cambio di colore dovrebbe avvenire entro 2-3 toni, non di più. Se vuoi cambiare completamente il colore, controlla prima il risultato sui fili nascosti da occhi indiscreti, ad esempio, esteso dietro l'orecchio.

Applicare la miscela sui capelli asciutti e sporchi - dovrebbero essere trascorse almeno 48 ore dall'ultimo lavaggio.

Procedura

La colorazione viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. Applicare la vernice alle radici, mantenere secondo le istruzioni (di solito 20-30 minuti).
  2. Applicare la tintura sui propri capelli.
  3. Dopo 5 minuti, la vernice viene applicata ai fili estesi.
  4. Dopo 5-10 minuti la vernice viene lavata via.

Per il lavaggio, utilizzare uno shampoo speciale o un normale detersivo, ma per capelli grassi o normali. Applicare il detersivo sui capelli asciutti può far staccare le ciocche..

La vernice viene lavata via sotto la doccia, mantenendo la testa dritta, prestando particolare attenzione alla zona delle radici. Anche gli agenti di cura vengono applicati con attenzione, aggirando gli allegati. Questi prodotti di solito contengono molti oli vegetali per la lucentezza. Meglio ancora, usa cosmetici speciali per la cura della pelle.

Se le radici sono cresciute

La bionda con i capelli lunghi non passa di moda. E spesso sorge la domanda: come alleggerire le radici? Si consiglia di eseguire la colorazione insieme alla correzione: i fili vengono rimossi, viene eseguito un alleggerimento e viene eseguita la ricostruzione. Se la correzione non è presto, ma devi guardare in altezza, puoi schiarire la zona della radice solo sullo strato superiore di capelli.

Sulla rete, ci sono spesso recensioni che le ragazze hanno dipinto e persino scolorito le radici da sole, e le capsule hanno resistito a tale prova. Ma prima di sperimentare, vale la pena considerare: per la costruzione vengono utilizzati materiali di diversa qualità. Pertanto, le procedure spesso terminano con un fallimento..

Il processo di tintura delle radici in presenza di estensioni dei capelli - nel video qui sotto:

È possibile tingere l'allungamento su capsule?

Gli esperti definiscono l'agente tonificante più accettabile se si desidera modificare il colore dei capelli estesi. Questo prodotto si tinge più morbidamente, non ha lo stesso effetto aggressivo sui capelli naturali e donatori dei coloranti permanenti.

Cosa devi sapere sui fondi?

I pigmenti dei balsami coloranti durano solo poche settimane. Sono meno intensi di quelli inclusi nelle loro controparti permanenti. Allo stesso tempo, hanno componenti più premurosi che rafforzano, aggiungono setosità e lucentezza chiudendo le squame sulle fibre.

I balsami colorati funzionano come segue: i pigmenti si depositano sotto le squame della cuticola, senza penetrare in profondità nella corteccia. Pertanto, dopo alcuni lavaggi, ritorna il colore originale. Questi prodotti sono convenienti quando si desidera modificare l'immagine con il minimo rischio di delusione del colore..

Applicare tonici

I toner per capelli biondi e decolorati, a volte tonalità scure, sono sempre diluiti. Altrimenti, invece di una tonalità perlata, puoi ottenere il blu. Quale diluente assumere è indicato nel manuale.

Secondo lo schema standard, per la colorazione avrai bisogno di:

  • Tonico;
  • contenitore per preparare la miscela colorante;
  • spazzola;
  • balsamo per capelli colorati.

Istruzioni passo passo:

  1. Prelavare la testa con uno shampoo con un effetto di pulizia profonda. Aumenterà le squame e faciliterà l'ingresso del pigmento colorato nella fibra.
  2. Prepara una miscela colorante. Quando si lavora con un biondo, di solito 3 parti di balsamo vengono aggiunte a 1 parte di tonico. Per ottenere tonalità più brillanti si cambiano le proporzioni aumentando la concentrazione del prodotto colorante. I componenti vengono miscelati fino a renderli omogenei.
  3. Applicare il tonico con un pennello partendo dalla zona parietale. Come per la pittura, prima la parte superiore della testa viene ricoperta dal prodotto, che nasconde gli attacchi, poi sul resto dei capelli, poi sulle ciocche estese.
  4. Il tonico si conserva per tutto il tempo indicato nelle istruzioni..
  5. Quando il tempo di esposizione è trascorso, rimuovere il colorante con acqua tiepida. Non c'è bisogno di lavare con lo shampoo.

I capelli tinti con tinture permanenti richiedono un'attenta cura. Per questo vengono utilizzati shampoo speciali che "sigillano" il pigmento all'interno dei ricci. Ma allo stesso tempo, non dovrebbero contenere ingredienti che ammorbidiscono la colla o la capsula: oli, acidi, alcol. Assicurati quindi di utilizzare oli di silicone che donano lucentezza e setosità. Maschere nutrienti necessarie.

Spesso il motivo principale per rifiutare i servizi di un master è il desiderio di evitare costi aggiuntivi. Ma costruire, che di per sé non è economico. Se insisti per conto tuo e fai il dipinto da solo, fallisci, il restauro costerà di più. Anche i fili del donatore saranno danneggiati prematuramente.

Come tingere le estensioni dei capelli: tutte le sottigliezze e i trucchi

L'invenzione di un tale "miracolo" dell'acconciatura come le estensioni dei capelli è stata una vera rivoluzione nel settore della bellezza. Alla fine, tutti coloro che volevano i capelli lunghi hanno avuto la possibilità di ottenerli in poche ore..

Ma le donne non si fermavano qui, volevano sicuramente arricciare, lisciare e tingere nuovi ricci. Se ti stai chiedendo come è finito l'esperimento, seguici..

Il cambio di colore delle ciocche estese viene effettuato secondo la stessa tecnica della tintura naturale

Dipingere o no

I maestri dell'estensione non si stancano di ripetere, per non pensare a come tingere le estensioni dei capelli a casa, scegli ciocche che si abbinino completamente al colore dei tuoi ricci nativi.

La corrispondenza esatta del colore dei ricci naturali ed estensibili è considerata tecnologicamente corretta.

Nota! È tecnologicamente corretto eseguire la colorazione preliminare di capelli naturali e ciocche separatamente l'una dall'altra. Questa regola non è casuale ed è spiegata dal fatto che fili di diversa struttura richiedono l'uso di un diverso agente ossidante per la vernice.

Se non puoi resistere e un nuovo colore di capelli è vitale per te, dovrai lavorare sodo per mantenere l'aspetto attraente dei ricci..

Europeo, russo, cinese?

Prima di prendere un pennello e un tubetto di vernice e, come un artista, iniziare a creare la tua acconciatura da sogno, dovresti capire se hai una "tela" adatta?

I capelli di scarsa qualità perdono il loro aspetto attraente e non sono soggetti a variazioni di colore

Il mercato moderno offre una massa gigantesca di peli diversi contrassegnati "per extension", ma non tutti sono in grado di sopravvivere alla tintura. Sarà inutile provare a cambiare il colore di fili precedentemente schiariti, asiatici e artificiali. Quest'ultimo, a seguito di manipolazioni per cambiare il colore, si trasformerà in una massa informe che dovrà essere rimossa..

Se i tuoi fili estesi sono classificati come slavi o europei, puoi farlo da solo.

In una nota! È possibile tingere i fili estesi solo in un colore più scuro o cambiare leggermente la loro tonalità. Indipendentemente dalla loro qualità e origine, non possono essere alleggeriti..

Indipendentemente dalla qualità dei capelli, l'istruzione proibisce l'alleggerimento.

Lavoro di laboratorio n. 1

Se non sei sicuro di essere un portatore di capelli naturali, fai un piccolo esperimento prima di prendere la decisione finale sulla tintura..

  1. Dai fuoco a qualche pelo, ciocche artificiali, quando brucia, emette un odore sgradevole di plastica e brucia con una fiamma scintillante.
  2. Ascolta il suono che fanno i capelli quando si sfregano, se è uno squittio innaturale, questo è un materiale artificiale che non può essere cambiato di colore.
  3. La lucentezza dei capelli artificiali è molto diversa da quella naturale, è particolarmente evidente sotto il flash della fotocamera..

Anche il kanekalon di alta qualità che può essere arricciato a casa non resisterà alle macchie

Nota! Se decidi comunque di cambiare colore, ricorda che dopo la tintura perdi la garanzia della qualità dei capelli, che viene rilasciata dal salone o dal maestro..

Scegliere la vernice giusta

Avendo ricevuto una risposta positiva alla domanda se sia possibile tingere le estensioni dei capelli sulle capsule, sentiti libero di andare ad acquistare la tintura dell'ombra richiesta. E la tua strada sarà in un negozio professionale per parrucchieri.

Perché non puoi scegliere l'opzione giusta sullo scaffale del supermercato? Nella maggior parte dei casi, contengono il 9% di agente ossidante, un tale strumento può rovinare in modo significativo i fili. La scelta dovrebbe essere limitata a un agente ossidante non superiore al 3% o a una vernice priva di ammoniaca.

I coloranti senza ammoniaca dovrebbero essere cercati in marchi professionali (il prezzo è di 300 rubli)

Puoi anche usare shampoo e balsami per tinta, che danno un cambiamento di colore temporaneo, sono il più facili da usare possibile e sono assolutamente innocui..

Un po 'di matematica

La nuova lunghezza dei capelli spesso ti fa pensare alla quantità di tintura richiesta..

Istruzioni per determinare la lunghezza dei capelli per calcolare la quantità di vernice richiesta

Capelli di media lunghezza e spessore (fino a 40 cm) richiederanno 2 tubi di vernice e un ossidante (ipotizzando un volume del tubo di 120 ml). Per ricci biondi più lunghi, sono necessari 180 ml di vernice (3 tubi). Quando costruisci più di 120 fili, dovrai acquistare 4 tubi di vernice.

Se parliamo di ricci scuri, sono necessarie 3 confezioni di tinta per i capelli sotto le scapole. Su fili lunghi più di 65 cm, la vernice in un volume inferiore a 5 confezioni non è sufficiente.

Regole di colorazione

  1. La colorazione viene eseguita su capelli asciutti e sporchi.
  2. Usa un pettine per dividere i capelli in zone. I capelli nativi vengono trattati per primi, la vernice viene applicata su di loro con una spazzola da parrucchiere e pettinata con cura.
  3. Dopo 10 minuti, la composizione colorante può essere applicata ai fili estesi.

L'applicazione della miscela colorante viene eseguita senza intaccare le capsule di cheratina

Nota! Quando lavori con le estensioni dei capelli, dovrai fare ogni sforzo per evitare che la composizione si depositi sulle capsule. Altrimenti, inizieranno a cadere e il punto di attacco sarà troppo evidente..

  1. Dopo aver rispettato il tempo specificato nelle istruzioni, lavare i capelli con acqua tiepida e shampoo. Assicurati di tenere presente che dopo l'estensione, è vietato lavarsi i capelli, inclinando la testa in avanti.

Foto della posizione corretta per lavare i capelli dopo l'estensione

  1. Quando si applica un balsamo curativo per capelli, distribuire il prodotto facendo un passo indietro di almeno 5 cm dalle radici.

Produzione

Il cambio colore sulle extension per capelli va effettuato con estrema cura ed attenzione seguendo le istruzioni, che a buon diritto si possono considerare il video in questo articolo.

Colorazione dell'estensione dei capelli: tutte le sottigliezze e le caratteristiche della procedura

Le estensioni dei capelli possono essere tinte. Ma questa procedura ha le sue sottigliezze e peculiarità che devono essere prese in considerazione. Inoltre, in modo più dettagliato su come cambiare correttamente il colore dei fili estesi e non rovinarne l'aspetto e la struttura.

Tipi di estensioni dei capelli

Tre tipi di capelli naturali sono usati nelle estensioni, consideriamo quali di essi sono applicabili per la colorazione:

  1. Asiatico (di solito dalla Cina, dalla Corea e dai paesi adiacenti). Durante il processo di produzione, vengono puliti dal rivestimento superiore in scaglie, quindi vengono levigati, verniciati e trattati con silicone sulla parte superiore. A prima vista, i fili asiatici sembrano attraenti e puliti, ma spesso dopo il primo lavaggio perdono la loro presentazione, diventano opachi, non si pettinano e non si adattano bene, si aggrovigliano. Per la colorazione sono categoricamente non adatti.
  2. Europea (fornita da paesi europei, anche America Latina, India, ecc.). Lo strato squamoso può essere trattenuto o rimosso parzialmente o completamente. Durante la produzione, i fili vengono trattati con acido, dipinti nel colore desiderato e ricoperti di silicone. Sono di qualità superiore a quelli asiatici, ma sono adatti solo per i proprietari di fili naturali duri, voluminosi e spessi. In combinazione con i capelli sottili "nativi" sembrano innaturali. È permesso colorarli.
  3. Slavo. Durante la lavorazione, vengono lasciati con uno strato squamoso, quindi mantengono a lungo il loro aspetto estetico e sono facili da montare. Può essere verniciato.

Attenzione! I fili artificiali possono essere utilizzati in estensione, non possono essere tinti. Determinare quali capelli vengono utilizzati è facile. Un materiale innaturale scricchiola visibilmente quando viene sfregato e quando si accende emette un odore acuto e sgradevole di plastica bruciata.

Quale vernice usare

Per la tintura delle extension per capelli sono adatti prodotti con un basso contenuto di ossidanti, non superiore al 3%. Ciò significa che dovrai dire addio a tutte le vernici del mercato di massa poco costose e aggressive. Vengono invece utilizzati prodotti professionali, preferibilmente senza ammoniaca e appositamente studiati per il trattamento delle extension per capelli..

Shampoo colorati, tonici e balsami sono usati come alternative alle pitture permanenti. Ti permettono di cambiare il tono leggermente e per un breve periodo, ma non danneggiano i fili. Abbiamo anche preparato per te una rassegna delle migliori tinture per capelli senza ammoniaca..

Puoi solo cambiare il colore in uno più scuro o leggermente più chiaro. In nessun caso dovresti schiarire radicalmente le extension per capelli..

Tecnica per tingere le extension di capelli su capsule

La colorazione viene eseguita solo su capelli asciutti e sporchi. Dopo la procedura di estensione, dovrebbero passare almeno 2-3 giorni.

Procedura:

  1. Pettina i capelli e dividili in zone.
  2. Applicare la composizione colorante con un pennello da parrucchiere sulla zona delle radici e su tutta la lunghezza della parte "nativa" dei capelli.
  3. Dopo 10-15 minuti, dipingi sulle ciocche estese, evitando di dipingere sulle capsule.
  4. Dopo la scadenza del tempo specificato nelle istruzioni per la vernice, lavare i capelli con acqua tiepida e shampoo. Allo stesso tempo, la testa è tenuta verticalmente o leggermente inclinata all'indietro (come quando si lava dal parrucchiere), non è possibile inclinarla con forza in avanti, altrimenti i fili si aggrovigliano.
  5. Applicare un balsamo curativo sulla parte estesa dei capelli.
  6. Risciacquare il balsamo, se necessario, e asciugare delicatamente i fili con un asciugamano morbido, senza torcere o strizzare.
  7. Asciuga la testa. È meglio lasciarlo asciugare naturalmente, ma se necessario, puoi usare l'asciugacapelli nella modalità più debole, senza indirizzarlo nei punti di attacco dei ricci estesi.

Importante! Solo quando i capelli sono completamente asciutti possono essere pettinati delicatamente, partendo dalle punte.

Conseguenze di una colorazione impropria

La violazione della tecnologia di colorazione è irta dei seguenti problemi:

  • perdita di lucentezza, opacità;
  • discrepanza tra il colore risultante e quello desiderato;
  • fragilità;
  • costante groviglio di fili, difficoltà nella pettinatura;
  • l'incapacità di realizzare uno styling normale e duraturo;
  • perdita di ciocche estese.

Inoltre, molti saloni e artigiani tolgono la garanzia per le estensioni in caso di macchie domestiche. E poi tutti i problemi che sono sorti con i capelli dovranno essere risolti a proprie spese. Quindi, con il minimo dubbio che non tutto può essere fatto da solo, è meglio contattare un parrucchiere professionista per la pittura.

Caratteristiche di cura dopo la colorazione

Anche l'alimentazione e l'idratazione dopo l'esposizione alle formulazioni coloranti sono necessarie per i tuoi capelli. Ma quelli estesi ne hanno bisogno in modo particolarmente forte, quindi si consiglia di utilizzare regolarmente balsami e maschere nutrienti progettati per tali capelli.

È inoltre necessario seguire le raccomandazioni generali per la cura dei fili estesi:

  1. Vai a letto solo con la testa asciutta, preferibilmente raccogli i riccioli sotto una rete o intrecciali in una treccia sciolta.
  2. Lavare i capelli con uno shampoo speciale, applicandolo molto delicatamente e senza sfregare o sbavare i movimenti. Non utilizzare aceto o succo di limone per il successivo risciacquo.
  3. Asciugare i capelli bagnati molto delicatamente, non arricciarli, strofinarli o strizzarli. L'opzione migliore è asciugare delicatamente con un asciugamano di spugna, schiacciandoli solo leggermente.
  4. Asciugare la testa naturalmente o sulla modalità più debole dell'asciugacapelli, senza dirigere un flusso d'aria verso i punti di attacco delle ciocche estese.
  5. Pettina solo i capelli asciutti utilizzando un pettine con denti radi, morbidi e larghi e senza palle alle estremità.
  6. Utilizzare per lo styling di vernici, gel, mousse e altri prodotti solo con pH neutro.
  7. Se possibile, rifiuta di nuotare nel mare e vai allo stabilimento balneare, alla sauna e al solarium. L'acqua salata asciuga notevolmente i fili e l'effetto della temperatura può danneggiare i loro allegati..

Solo i fili estesi naturali europei o slavi sono adatti per la colorazione. Ma richiedono anche un'attenta manipolazione, quindi è necessario utilizzare prodotti professionali con un contenuto di ossidanti non superiore al 3%.

Lo scolorimento radicale dei fili è inaccettabile, massimo, sono schiariti da diversi toni. Per le tonalità scure, non ci sono tali restrizioni: puoi tranquillamente passare dalla bionda alla bruna.

Scopri di più sulle estensioni dei capelli attraverso i seguenti articoli:

Come tingere le estensioni dei capelli: tutte le sottigliezze e i trucchi. Estensione dei capelli a casa

L'invenzione di un tale "miracolo" dell'acconciatura come le estensioni dei capelli è stata una vera rivoluzione nel settore della bellezza. Infine, tutti coloro che volevano i capelli lunghi hanno avuto la possibilità di ottenerli in poche ore..

Ma le donne non hanno rallentato questo, volevano sicuramente arricciare, raddrizzare e tingere nuovi ricci. Se sei curioso di sapere come è finita l'esperienza, seguici.

Il cambio di colore delle ciocche estese viene effettuato secondo la stessa tecnica della tintura naturale

I maestri dell'estensione non si stancano di ripetere, per non pensare a come tingere le estensioni dei capelli a casa, scegli ciocche che siano al cento per cento uguali al colore dei tuoi ricci nativi.

Una chiara corrispondenza del colore dei ricci naturali ed estensibili è considerata tecnologicamente corretta.

Dirigi la tua attenzione! È tecnologicamente corretto pre-tingere i capelli naturali e le ciocche separatamente l'uno dall'altro. Questa regola non è casuale ed è spiegata dal fatto che fili di diversa struttura richiedono l'uso di un diverso agente ossidante per la vernice.

Se non puoi resistere e hai davvero bisogno di un nuovo colore di capelli, dovrai lavorare sodo per preservare l'aspetto carino dei ricci..

Europeo, russo, cinese?

Prima di prendere un pennello e un tubetto di vernice e, come un pittore, iniziare a creare l'acconciatura dei tuoi sogni, dovresti capire se hai una "tela" adatta?

I capelli di bassa qualità perdono il loro aspetto attraente e non sono soggetti a cambiamenti di colore

Il mercato moderno offre un'enorme massa di peli diversi contrassegnati "per extension", ma non tutti sono in grado di sopravvivere alla tintura. Un tentativo di cambiare il colore dei fili precedentemente sbiancati, asiatici e artificiali sarà vano. Quest'ultimo, a seguito di manipolazioni per cambiare il colore, si è trasformato in una massa amorfa, che dovrà essere rimossa.

Se i tuoi fili estesi sono classificati come slavi o europei, puoi farlo da solo.

In una nota! Puoi tingere i fili estesi esclusivamente in un colore più scuro o cambiare leggermente il loro colore. Indipendentemente dalle loro proprietà e origine, non possono essere alleggeriti.

Indipendentemente dalla proprietà dei capelli, l'istruzione proibisce l'alleggerimento

Lavoro di laboratorio n. 1

Se non sei sicuro di essere un portatore di capelli naturali, fai un piccolo esperimento prima di prendere la decisione finale sulla tintura..

  1. Dai fuoco a qualche capello, i fili artificiali emettono un cattivo odore di plastica quando bruciano e bruciano con una fiamma scintillante.
  2. Ascolta il suono che fanno i capelli quando si sfregano, se è uno squittio innaturale, questo è un materiale artificiale che non può essere cambiato di colore.
  3. La lucentezza dei capelli artificiali è molto diversa dai capelli naturali, soprattutto si nota perfettamente sotto il flash della fotocamera.

Anche un kanekalon di alta qualità che può essere arricciato a casa non resisterà alle macchie

Dirigi la tua attenzione! Se hai ancora il coraggio di cambiare colore, ricorda che dopo la tintura perdi la garanzia delle proprietà dei capelli, che viene rilasciata dal salone o dal maestro.

Scegliere la vernice giusta

Dopo aver ricevuto una risposta positiva alla domanda se sia possibile tingere le estensioni dei capelli sulle capsule, sentiti libero di andare ad acquistare la vernice del colore desiderato. E la tua strada sarà nel negozio professionale per parrucchieri.

Perché non puoi scegliere un'opzione adatta su uno scaffale di un ipermercato? Nella maggior parte dei casi, contengono il 9% di agente ossidante, un tale strumento può rovinare in modo significativo i fili. La scelta dovrebbe essere limitata a un agente ossidante non superiore al 3% o a una vernice priva di ammoniaca.

I coloranti senza ammoniaca dovrebbero essere trovati in marchi professionali (il costo è di 300 rubli)

Puoi anche usare shampoo e balsami colorati, che danno un cambiamento di colore temporaneo, sono molto comuni e sono completamente innocui..

Leggera aritmetica

La nuova lunghezza dei capelli spesso ti fa pensare alla giusta quantità di tintura.

Annotazione per determinare la lunghezza dei capelli per calcolare la quantità di vernice richiesta

Capelli di media lunghezza e spessore (fino a 40 cm) richiederanno 2 tubi di vernice e un ossidante (ipotizzando un volume del tubo di 120 ml). Per ricci biondi più lunghi, hai bisogno di 180 ml di vernice (3 tubi). Quando costruisci più di 120 fili, dovrai acquistare 4 tubi di vernice.

Se parliamo di ricci scuri, saranno necessari 3 confezioni di tintura per i capelli sotto le scapole. Su fili lunghi più di 65 cm, la vernice in un volume inferiore a 5 confezioni non è sufficiente.

Regole di colorazione

  1. La colorazione viene eseguita su capelli asciutti e sporchi.
  2. Usa un pettine per dividere i capelli in zone. I capelli nativi vengono trattati per primi, la vernice viene applicata con un pennello da parrucchiere e pettinata con cura.
  3. Dopo 10 minuti, la composizione colorante può essere applicata ai fili estesi.

L'applicazione della consistenza colorante viene eseguita senza intaccare le capsule di cheratina

Dirigi la tua attenzione! Quando lavori con le estensioni dei capelli, dovrai fare ogni sforzo per evitare che la composizione finisca sulle capsule. Altrimenti, inizieranno a cadere e il punto di attacco sarà molto evidente.

  1. Dopo aver rispettato il tempo indicato nell'annotazione, lavare i capelli con acqua tiepida e shampoo. Assicurati di tenere presente che dopo l'estensione, è vietato lavarsi i capelli, inclinando la testa in avanti.

Foto della posizione corretta per lavare i capelli dopo l'estensione

  1. Quando si applica un balsamo curativo per capelli, distribuire il prodotto facendo un passo indietro di almeno 5 cm dalle radici.

Produzione

Il cambio di colore sulle extension deve essere effettuato con particolare cura e seguendo scrupolosamente l'annotazione, che può essere giustamente considerata il video in questo articolo..

La procedura di estensione dei capelli è apparsa molto tempo fa, nel 1960, ma ha iniziato ad essere utilizzata attivamente solo 30 anni dopo. Grazie a questa manipolazione, puoi ottenere un volume unico e la durata desiderata in un breve periodo di tempo. Tuttavia, a volte l'ombra dei fili naturali e attaccati diverge. In questo caso, ricorrono a una procedura di colorazione o tonificazione. Ma molti del gentil sesso sono interessati alla domanda: è possibile tingere le estensioni dei capelli da soli a casa e cosa significa usare allo stesso tempo?

Scegliere una tintura per le estensioni dei capelli

Prima di correre a capofitto per la pittura, dovresti pensare se il gioco vale la candela? Dopotutto, la manipolazione delle estensioni dei capelli costa un sacco di soldi e azioni improprie possono rovinare l'intero effetto e perderai i ricci artificiali.

I fili estesi possono essere tinti, ma è necessario seguire alcune regole e raccomandazioni. Inoltre, tale manipolazione ha controindicazioni. Ad esempio, ciocche di origine cinese e riccioli che hanno subito uno scolorimento preliminare, dopo la procedura di tintura, possono perdere il loro aspetto sano e diventare cattivi. Si consiglia di tingere te stesso solo fili di origine slava o europea..

Se tuttavia decidi di provare a tingere i tuoi ricci da solo, per questo si consiglia di consultare un professionista, cioè una persona che si sta accumulando da molti anni. Deve spiegare di che materiale sono fatti i fili (cinese, slavo o europeo), quale colorante è meglio usare (le formulazioni contenenti ammoniaca e un'enorme quantità di ossidanti non funzioneranno) e dove acquistarlo (le vernici delicate possono essere acquistate solo in un negozio specializzato o Salone di bellezza).

Quindi, abbiamo ricevuto una risposta positiva alla domanda se sia possibile tingere i capelli estesi, ora puoi scegliere la vernice del colore desiderato. A proposito, il percorso porterà solo a un negozio specializzato o un salone di bellezza. Perché non puoi comprare fondi in un normale supermercato, dove gli scaffali sono pieni di un vasto assortimento? Il fatto è che tali coloranti contengono il 9% di agente ossidante ed è in grado di danneggiare i capelli estesi..

La tua scelta dovrebbe ricadere solo sulla vernice senza ammoniaca o su un prodotto il cui contenuto di ossidante non superi il 3%.

Se, tuttavia, decidi di rischiare, dovresti scoprire come eseguire correttamente la procedura di colorazione. Prima di tutto, i capelli dovrebbero essere divisi in più ciocche. Quindi vengono dipinte le radici ei riccioli naturali. Dopo 10 minuti, la massa rimanente viene distribuita sulle estensioni dei capelli. Il prodotto va applicato con cura, si consiglia di evitare zone di incollaggio. La vernice che penetra sulla capsula può distruggerla e i riccioli estesi scompariranno.

Dopo un certo tempo indicato sulla confezione del prodotto, è necessario sciacquare accuratamente e accuratamente la testa. Si consiglia di farlo in posizione verticale in modo che i fili non si aggroviglino. Non appena la vernice viene lavata via, viene distribuita ai ricci. Dopo 2-5 minuti, viene rimosso utilizzando il metodo descritto sopra. Successivamente, asciuga i capelli in modo naturale, in questo caso è severamente vietato usare un asciugacapelli..

Prodotti per la cura dei ricci artificiali

Cura delle estensioni dei capelli

Solo con la cura adeguata delle estensioni dei capelli, puoi goderti il ​​risultato per 3-6 mesi. La scelta dei cosmetici è un punto importante nella cura dei ricci..

Certo, la linea di cosmetici professionali è la migliore che possa essere. Viene selezionato in base al tipo di capelli naturali. Per prendersi cura di ciocche estese, si consiglia di acquistare:

  • Shampoo;
  • Balsamo;
  • Maschere;
  • Creme;
  • (si applicano esclusivamente sulle punte dei capelli).

Se non è possibile acquistare prodotti professionali costosi, optare per uno shampoo normale per il tipo di capelli normale..

È importante non solo scegliere prodotti per la cura dei fili artificiali, ma anche sapere come lavarli e monitorarli:

  1. Il primo lavaggio dei capelli deve essere effettuato solo 2 giorni dopo la manipolazione dell'estensione.
  2. Si consiglia di lavare i capelli sotto la doccia solo in posizione verticale..
  3. Per il lavaggio utilizzare lo shampoo della linea dei prodotti professionali (per capelli artificiali) o per capelli di tipo normale a pH neutro (pari a 7).
  4. Il balsamo è distribuito su tutta la lunghezza dei fili, esclusi i punti di attacco.
  5. Durante la pulizia, non fare movimenti troppo bruschi.
  6. Puoi asciugare fili innaturali solo naturalmente. Inoltre, si consiglia di abbandonare i dispositivi per lo styling termico.
  7. Per pettinare i capelli innaturali, vale la pena acquistare uno spazzolino con denti rari. Fai attenzione! Non dovrebbero esserci palle alle loro estremità. Un normale pennello può danneggiare solo i punti di unione dei fili naturali ed estesi..
  8. Non spazzolare i capelli finché non sono completamente asciutti..
  9. Mentre si indossano i capelli artificiali, si consiglia di abbandonare i bouffant..
  10. Con i capelli estesi, non puoi visitare bagni, saune, solarium, perché sotto l'influenza delle alte temperature, la capsula può essere facilmente danneggiata.

Attenzione! Se è necessario eseguire lo styling, spostare i dispositivi termici in una modalità delicata ed evitare la giunzione di fili artificiali e naturali. Se necessario, puoi usare agenti fissanti, ma il loro pH dovrebbe essere neutro..

Conseguenze negative di una colorazione impropria

Conseguenze negative della tintura impropria dei capelli artificiali

Cosa possiamo dire delle procedure domestiche, se a volte ci sono casi in cui anche un viaggio dal parrucchiere non è coronato da successo. Ciò può essere influenzato dalla mancanza di professionalità del maestro, dalla scarsa qualità della vernice o dai fili estesi..

Conseguenze negative della tintura impropria dei capelli artificiali a casa:

  1. L'ombra dei capelli naturali e le ciocche attaccate differiranno in modo significativo.
  2. I capelli artificiali perderanno la loro lucentezza sana, si appanneranno.
  3. Le capsule di attacco saranno danneggiate, con conseguente perdita di capelli..
  4. I ricci diventeranno molto aggrovigliati.

Se la differenza di colore può essere in qualche modo sperimentata e corretta in futuro, puoi dire addio ai capelli rovinati. Pertanto, senza esperienza in questo settore, è meglio rivolgersi a professionisti, altrimenti si può perdere non solo un'enorme quantità di energia, nervi e tempo, ma anche denaro.

La cura dei capelli finti è davvero complicata. Ma come tutti sanno, richiede sacrificio. E cosa potrebbe esserci di più bello dei capelli lunghi, folti e lucenti. Per questo vale la pena dedicare qualche minuto del tuo tempo prezioso per le cure "corrette". È possibile tingere i capelli estesi da soli - sì, tuttavia, dovresti seguire rigorosamente tutte le regole e le raccomandazioni degli specialisti.

Come prendersi cura delle estensioni dei capelli:

È piaciuto? Metti Mi piace e salva sulla tua pagina!

Maggiori informazioni su questo argomento

Care ragazze! Sii attento al processo di colorazione (tonificazione) delle estensioni dei capelli. Se hai fatto un'estensione e vuoi fare una tonificazione (ad esempio, i capelli sono 1-2 toni diversi tra loro), dovrai aspettare almeno 2-3 giorni dopo l'estensione (soprattutto se si tratta di un'estensione dei capelli del nastro. La tintura delle estensioni dei capelli dovrebbe essere fatta non prima di questo il termine dopo l'estensione, i capelli sui nastri potrebbero semplicemente volare via. I capelli sulle capsule potrebbero iniziare a fuoriuscire (cioè, ci sarà un forte "pettine" dalla capsula), i nastri potrebbero iniziare a staccarsi.

Quindi, è possibile tingere le estensioni dei capelli?

La risposta è sì, ma con alcune osservazioni! Un punto importante: se decidi, ma con alta qualità, ti consigliamo di farlo nel nostro studio "KATTYHAIR"! In studio, puoi abbinare perfettamente il colore al colore senza doversi preoccupare delle macchie. Inoltre, è meglio tingere i capelli prima dell'estensione e solo allora scegliere un colore per un nuovo tono. In questo caso, ci sono due opzioni per precauzione: Opzione 1: i capelli dovrebbero essere allungati dopo il 3 ° o 4 ° shampoo! Opzione 2: puoi lavare 2-3 volte, ma applica il balsamo solo sulle punte dei capelli! In caso contrario, sia i nastri che le capsule potrebbero non aderire bene ai capelli..

Inoltre, posso dare consigli molto importanti sull'ossido. Se decidi di cambiare il colore delle estensioni dei tuoi capelli, ti consiglio di passare da più chiaro a più scuro. Lasciami spiegare perché! È più difficile passare da un tono scuro a uno più chiaro e devi prendere la vernice con un ossido superiore al 6%. ad esempio il 9% o addirittura il 12% (altrimenti non schiarirai i capelli!) ma poiché tutti i capelli sono già stati trattati con composti speciali, inoltre, il più delle volte i capelli sono già tinti in fabbrica, sono già stati esposti a tintura, e magari schiaritura. Quindi, sull'ossido 9-12%, puoi semplicemente rovinare i fili estesi, renderli senza vita e asciutti.

A cos'altro prestare attenzione?

Se non sai cosa sia "ossido". tutto è semplice. Anche se prendi la vernice per negozi, a volte non è scritta lì, ma c'è la frase "LIGHTING PAINT", il che significa che qui è applicabile un ossido di almeno il 9%.

Alla fine, il mio consiglio: se hai già deciso di tingere le extension per capelli, fallo da una tonalità più chiara a una più scura che viceversa (ti ho già spiegato il perché). A volte i maestri, a loro rischio e pericolo, si tingono i capelli in qualsiasi tonalità e in effetti si può ottenere la tonalità desiderata, ma io personalmente preferisco selezionare subito i capelli tono su tono! Dopo la selezione dei capelli, puoi andare a uno spettacolo di spogliarello erotico o in un club per una festa, o ad uno spettacolo di luci !

E se le radici ricrescono, allora posso affrontare la colorazione delle radici senza problemi. A proposito, nel suo studio sei così, puoi colorare a prezzi bassi

Molto spesso, le ragazze che hanno i capelli cresciuti devono affrontare un problema quando le radici sono leggermente più chiare o più scure delle ciocche, specialmente quelle che hanno precedentemente dipinto o schiarito. È improbabile che capelli così multicolori adorino le ragazze che vogliono apparire naturali. In questo caso, si consiglia di eseguire la colorazione completa o la viraggio per uniformare il colore. Tuttavia, va notato che prendersi cura di tale ricchezza in questo caso sarà molto più difficile. Tali manipolazioni possono essere eseguite solo con ciocche naturali di alta qualità, quindi se hai pagato per capelli veri, ma la tua domanda se è possibile tingere i capelli estesi, il maestro risponde negativamente, il che significa che ti è stato fatto scivolare un falso economico.

Cosa devi sapere prima di dipingere

Tintura in casa: una guida rapida

Puoi applicare la tintura professionale permanente alle estensioni dei capelli, che viene venduta solo in negozi specializzati, saloni e parrucchieri. Costa molte volte più costoso del solito, ma in questo caso non rischi di rovinare i fili già costosi. Assicurati di chiedere al tuo stilista quale marca e tono è giusto per te in modo da non sbagliare con il colore. Ma ricorda che non dovresti diventare improvvisamente una bruna o rossa se i tuoi capelli sono chiari e viceversa..

Regole di tintura per l'estensione dei capelli: come farlo

In alcuni casi, si consiglia di tingere solo i fili visibili per ferirli meno. Questa procedura può essere eseguita completamente durante la correzione, quando i capelli vengono rimossi e distesi. Se decidi di dipingere dopo aver ricollegato tutto, dovrai aspettare alcuni giorni. Nelle prime ventiquattro ore non è possibile effettuare manipolazioni con i capelli.

Spiacevoli conseguenze di una colorazione impropria

La prossima delusione che può colpirti dopo la procedura è il danno ai capelli. Come accennato in precedenza, non tutti i fili possono essere tinti, poiché alcuni di essi subiscono una lavorazione speciale prima della costruzione. Nella migliore delle ipotesi, i tuoi capelli cesseranno di essere vivaci e luminosi, nel peggiore dei casi - inizieranno ad aggrovigliarsi, a cadere, a seguito dei quali dovrai rimuovere i capelli e ripetere nuovamente la procedura. Pertanto, dovresti decidere in anticipo se sperimenterai lo stile in futuro o meno..

Sono frequenti i casi di reazione allergica alla vernice professionale. Ciò accade a causa del fatto che include un componente speciale il cui compito è consolidare il risultato. È grazie a lui che non tornerai al colore precedente dopo diverse procedure di shampoo. Trovare prodotti che non hanno PPD è abbastanza difficile e inoltre il suo costo non sarà alla portata di tutti. Ma se acquisti una vernice del genere, ricorda che dovrai usarla molto più spesso del solito, poiché viene rapidamente lavata via. Va anche notato che questo componente è vietato in molti paesi europei, in quanto tossico..

Quindi, possiamo concludere che puoi tingere le estensioni dei capelli, ma è meglio farlo con il maestro che ha creato i fili per te. Non dovresti cercare di risparmiare sulla tua bellezza, perché devi sempre pagare per un lavoro di qualità. Se non hai la quantità necessaria per un professionista, è meglio abbandonare completamente questa impresa piuttosto che subirne le conseguenze in seguito. Se il tuo parrucchiere commette un errore e rovina i capelli, sarà obbligato a ricostruire gratuitamente.

L'estensione dei capelli è una procedura costosa e la domanda è: le estensioni dei capelli possono essere tinte? e quando farlo prima o dopo l'estensione dei capelli? Queste domande vengono poste abbastanza spesso. Le domande sono davvero molto rilevanti.

È meglio separare immediatamente queste domande:

  • Colorare prima di costruire
  • Colorare dopo la costruzione

La colorazione prima dell'estensione dei capelli può essere eseguita ed è preferibile che la colorazione dopo l'estensione dei capelli. L'unica condizione è che la colorazione non deve essere eseguita con coloranti domestici, ma con quelli professionali, ad es. quelli che vengono venduti in negozi specializzati di cosmetici per capelli professionali. Allo stesso tempo, il fatto che Loreal, Londa, Estelle sarà scritto sulla scatola con la tintura non dovrebbe trarre in inganno perché queste aziende producono coloranti sia professionali che domestici. È meglio chiedere al venditore se questo colorante appartiene a una linea professionale e se lo fa, allora puoi prenderlo. È ancora meglio se sei d'accordo con il costruttore sulla marca e sul nome del colorante stesso. In generale, è l'ideale se il tuo maestro dell'estensione dei capelli ha anche la qualifica di un colorista-tecnologo con una vasta esperienza - allora il risultato sarà davvero perfetto ei tuoi capelli quando saranno tinti e le tue estensioni dei capelli non avranno sfumature diverse e la transizione non sarà evidente. Per ragioni di correttezza, va notato che ci sono pochi bravi maestri di estensione dei capelli in città, ci sono ancora meno buoni coloristi-tecnologi e ci sono pochissimi maestri professionisti che combinano il titolo di maestro di estensione dei capelli e esperto colorista-tecnologo..

La maggior parte delle estensioni te lo dirà: fai le estensioni e poi puoi colorare tu stesso. Lo dicono per venderti il ​​loro servizio di extension per capelli, e il fatto che poi non avrai successo con la tintura è già un tuo problema. tu stesso hai preso la macchia e dal maestro la responsabilità va a te. E la responsabilità sarà schiacciante, perché tu stesso semplicemente non sarai in grado di far fronte all'allineamento del colore e le capsule delle estensioni dei capelli stesse potrebbero non resistere agli effetti di quei coloranti e ossidanti che utilizzerai senza la conoscenza appropriata.

Certo, puoi agire a tuo rischio e pericolo e aspettarti di riuscire comunque in qualcosa, ma la pratica dice che di solito succede qualcosa. Perché? Il fatto è che i tuoi capelli e le estensioni dei capelli sono inizialmente diversi e la storia di come e quando sono stati tinti per capelli diversi è diversa, quindi anche i risultati, hai indovinato, saranno diversi. Va detto subito che molti maestri usano i capelli più economici per attirare un cliente con un prezzo di servizio economico. Tali capelli vengono solitamente trattati con siliconi, silossani e altri principi attivi che modificano la struttura dei capelli e quando si tingono tali capelli, spesso compaiono macchie, non verniciati, ecc. Sarà difficile, se non impossibile, tingere tali capelli anche per un maestro esperto..

È molto importante applicare la cura corretta dopo la colorazione. i coloranti professionali sono molto esigenti sul tipo di shampoo o balsamo, alcuni Shauma possono facilmente lavare le molecole di tintura dai capelli in un paio di applicazioni e otterrai di nuovo una tonalità diversa.

Ho deciso di descrivere in dettaglio tutte queste domande perché molti clienti semplicemente non capiscono quale sia la complessità di tingere i capelli estesi e quando iniziano a tingersi da soli, incontrano risultati molto inaspettati dal loro punto di vista)

Di conseguenza, una semplice conclusione: cerca e trova il tuo maestro di estensione - colorista e avrai capelli lussuosi senza alcun mal di testa sotto).