Olio essenziale di legno di sandalo - benefici e usi per i capelli

Accessori

In India, il sandalo sempreverde è di grande valore, e non solo perché gli abitanti del sud-est asiatico ricavano varie medicine dal legno di sandalo, ma ne ricavano anche olio essenziale. L'olio essenziale di legno di sandalo è ottenuto da trucioli di legno mediante distillazione acqua-vapore.

Vale anche la pena notare che l'olio può essere prodotto solo da un albero specifico, vale a dire il legno di sandalo, che ha più di trent'anni. In questo articolo, vedremo come l'olio di sandalo è utile per i capelli, scopriremo la sua composizione, studieremo le regole per l'uso del miracoloso olio di sandalo e faremo anche conoscenza con le ricette per le maschere con la sua aggiunta e le recensioni di quelle ragazze e donne che l'hanno già provato sui loro capelli..

Composizione e benefici dell'olio di sandalo per capelli

L'olio di sandalo è usato abbastanza attivamente in cosmetologia e tutto perché la composizione di questo prodotto è molto ricca e ricca. E grazie alla sua eccellente composizione, l'ambito di applicazione dell'olio di sandalo è molto ampio, cioè viene utilizzato sia per il viso, sia per il corpo che per i capelli. Le ricette per capelli con olio di sandalo sono popolari.

L'olio essenziale di sandalo è composto da:

  • 90% santalolo;
  • Il 10% sono santen, santalen e terasantalol.

Tutte queste sostanze hanno un effetto benefico sui ricci, quindi l'olio di sandalo è presente in molti shampoo, balsami, balsami e maschere cosmetici..

Ora parliamo dei benefici di questo olio per capelli. Il trattamento dei capelli con olio di sandalo è riconosciuto da molti esperti, poiché dopo poche applicazioni di maschere o risciacqui, puoi sbarazzarti della forfora e persino eliminare i problemi del cuoio capelluto. Inoltre, le proprietà benefiche di questo olio essenziale possono fermare la caduta dei capelli..

E con le proprietà curative dell'olio di sandalo, puoi dimenticare per sempre un mucchio di doppie punte. È anche interessante che l'uso di un tale olio possa saturare il colore dei capelli, quindi tutte le ragazze che vogliono dare alle ciocche un tono più ricco potrebbero non aver bisogno della tintura per capelli. E l'ultima cosa che voglio sottolineare è che l'olio di sandalo rende i ricci più morbidi, vivaci e lucenti..

Modi per usare l'olio di sandalo per i capelli

Va notato subito che l'olio di sandalo non può danneggiare i capelli, ma se una persona è incline alle allergie, prima devi applicare una piccola quantità di estratto di olio in un'area aperta, attendere alcuni minuti e vedere se ci sono arrossamenti ed eruzioni cutanee. Se non sono disponibili, è possibile utilizzare l'olio, ma se compaiono irritazioni, l'olio di sandalo non è adatto a te. Ci sono anche altre controindicazioni riguardo all'uso dell'olio di sandalo - gravidanza e malattie renali. Pertanto, prendi in considerazione tutto quanto sopra e, in assenza di divieti, inizia a usare l'olio di sandalo..

Il modo più semplice per utilizzare l'olio di sandalo è aggiungere il prodotto allo shampoo. Tutto quello che devi fare per rinforzare i tuoi capelli è aggiungere 4 gocce di olio allo shampoo finito. Nel palmo della tua mano, mescola l'olio e lo shampoo e lava i capelli come al solito. Una manipolazione così semplice, se usata regolarmente per 2-3 settimane, guarirà i tuoi ricci e fermerà la caduta abbondante di capelli..

Le ragazze spesso chiedono come usare questo olio essenziale senza lavare, mascherare o risciacquare. Una tale applicazione è anche possibile, basta applicare un paio di gocce di olio sul pettine e ogni giorno, preferibilmente prima di coricarsi, pettinare i capelli con olio di sandalo. Dopo un po 'noterai che i tuoi capelli sono diventati più lucidi e pettinabili..

Le nostre istruzioni per l'uso di questo olio non sono ancora complete e ora vogliamo menzionare il risciacquo dei capelli con olio di sandalo. Basta sciogliere alcune gocce dell'estratto di olio in un litro d'acqua e sciacquare i capelli precedentemente lavati con una soluzione pronta. Questo risciacquo dei capelli aiuta i capelli a diventare più morbidi e più belli..

Come puoi vedere, la cura dei capelli con l'olio di sandalo è incredibilmente semplice, ma l'estratto di olio descritto può anche essere aggiunto alle maschere, quindi prenderemo in considerazione due maschere efficaci che puoi realizzare da solo.

Ricette maschera per capelli all'olio di sandalo

Prima di procedere alla descrizione delle due ricette più efficaci per maschere per capelli con olio di sandalo, vorrei dire che questo prodotto può essere acquistato in qualsiasi negozio specializzato o farmacia e il prezzo approssimativo dell'olio è di 300 rubli per 5 millilitri.

Ora imparerai come creare due fantastiche maschere di sandalo a casa..

Maschera rivitalizzante al legno di sandalo

Abbiamo bisogno:

  • un cucchiaio di olio d'oliva;
  • tre gocce di olio di jojoba;
  • tre gocce di olio di mandorle;
  • tre gocce di olio di sandalo.

Tutti gli oli sono accuratamente miscelati e solo allora vengono strofinati sulle radici dei capelli e distribuiti con cura lungo la lunghezza di ciascuna ciocca. Dopo l'applicazione, la testa viene coperta con una cuffia da doccia e un asciugamano caldo. Occorrono circa 40 minuti per mantenere gli oli sui capelli. Quindi la maschera viene lavata via sotto l'acqua calda (assicurati di usare lo shampoo durante il lavaggio). Si noti che questa maschera, a causa della presenza di oli, potrebbe richiedere un ulteriore risciacquo..

Maschera nutriente all'olio essenziale di Sanadla

Abbiamo bisogno:

  • un cucchiaio di miele liquido;
  • un cucchiaio di brandy;
  • 4 gocce di olio di sandalo.

Mescolare bene il miele con il cognac, quindi aggiungere l'olio alla miscela e mescolare di nuovo. Applicare la maschera finita con leggeri movimenti massaggianti sulla pelle e distribuire su tutta la lunghezza dei capelli. Quindi è necessario isolare la testa con un cappuccio di plastica (o una borsa) e un asciugamano spesso. Dopo 30 minuti, lavare la maschera con acqua tiepida. Frequenza di applicazione - non più di 2 volte a settimana.

Recensioni sull'uso dell'olio di sandalo

Aggiungo l'olio di sandalo al mio shampoo o balsamo finito. In generale, sono molto soddisfatto dell'effetto. Allo stesso tempo, questo metodo di utilizzo non richiede molto tempo e non è necessario lavare a lungo l'olio dai capelli, poiché è già stato aggiunto a un prodotto ben risciacquato..

Ottima maschera rigenerante. Soprattutto se hai i capelli secchi e danneggiati. Non consiglierei di usarlo per le ragazze con i capelli grassi, poiché una maschera del genere può solo rendere i ricci più pesanti, è meglio dare la preferenza a una maschera nutriente.

Per dessert, video: è realistico far crescere i capelli di 10 cm al mese?

L'effetto dell'olio di sandalo sui capelli, opzioni per l'utilizzo del prodotto

Alla ricerca di un rimedio magico, il cui uso aiuterà a far fronte a un'eccessiva perdita di capelli e causando problemi psicologici, molti cosmetologi consigliano di prestare attenzione ai preparati naturali. Uno di questi rimedi unici, la cui azione è stata testata nel tempo, è l'olio di sandalo. Le proprietà curative e cosmetiche dell'albero di sandalo sono state ampiamente utilizzate per più di 4000 mila anni nella patria della sua crescita, in India e in altri paesi asiatici. Hanno imparato a preparare l'olio essenziale di sandalo per molto tempo, e ancora l'uso di questo strumento è considerato la scelta migliore per ripristinare la struttura dei capelli, rafforzare e migliorare la crescita dei capelli..

  • Olio di sandalo - effetti sui capelli
  • Come usare l'olio di sandalo per il trattamento dei capelli
  • Recensioni

Olio di sandalo - effetti sui capelli

L'olio di sandalo naturale è ottenuto dalla distillazione in acqua di trucioli di legno, che hanno almeno 30 anni. Come risultato di tale lavorazione si ottiene un prodotto unico, ricco di composizione chimica. Per la sua struttura si tratta di una sostanza viscosa di consistenza densa con un gradevole odore erbaceo; il 90% è costituito da santalolo. Grazie a questa sostanza, l'olio essenziale ha proprietà antinfiammatorie, rigenerative, disinfettanti e profilattiche. I cosmetologi hanno imparato a usare tutti questi agenti curativi dell'olio di sandalo per il trattamento dei capelli. Sotto l'influenza di maschere, balsami e shampoo contenenti anche poche gocce di olio dell'albero curativo, si verificano i seguenti cambiamenti nei ricci:

  • Migliora la regolazione del sangue nei follicoli piliferi e in tutto il cuoio capelluto.
  • Il lavoro delle ghiandole sebacee è normalizzato.
  • Quasi tutti i processi infiammatori sul cuoio capelluto vengono eliminati.
  • Il cuoio capelluto si tonifica, si rilassa.
  • Migliora la nutrizione del follicolo pilifero.

L'uso regolare dell'olio di sandalo e la sua inclusione nella cura dei capelli consente di rendere i ricci idratati, resistenti e dona loro una lucentezza naturale. Rimedio naturale per alleviare la forfora, aumenta lo spessore dei capelli e aumenta il tasso di crescita dei capelli.

Come usare l'olio di sandalo per il trattamento dei capelli

L'olio di sandalo si distingue anche per la sua versatilità; può essere incluso nelle maschere fatte in casa. Nella sua forma pura, l'utilizzo di un prodotto essenziale è limitato e quindi anche poche gocce di esso sono sufficienti per ottenere risultati positivi. Per il trattamento o la prevenzione delle malattie dei capelli, l'olio di sandalo può essere utilizzato in diverse varianti:

  • Puoi aggiungere l'estratto di sandalo alle maschere per qualsiasi tipo di capelli. Il liquido essenziale è combinato con vegetali, oli base, ingredienti a base di erbe, prodotti fatti in casa.
  • Si consiglia di includere alcune gocce del liquido curativo in shampoo, balsami, balsami. Ciò consente di ottenere morbidezza e gestibilità dei capelli, elimina la forfora e aggiunge una lucentezza naturale..
  • Si consiglia di inumidire quotidianamente un pettine in acqua con poche gocce di olio di sandalo sciolto in esso e pettinare i capelli con esso..
  • L'estratto naturale può anche essere sciolto in acqua, che può essere utilizzata per risciacquare i capelli dopo lo shampoo.
  • L'applicazione è possibile anche durante il massaggio del cuoio capelluto, che consente di ottenere una migliore circolazione sanguigna e una migliore fornitura di sostanze nutritive ai bulbi.

È scientificamente provato che l'olio di sandalo è sicuro per il corpo di qualsiasi persona, ad eccezione di una rara intolleranza individuale. Si sconsiglia di utilizzare il rimedio naturale internamente durante la gravidanza e per chi ha malattie renali.

L'estratto essenziale di legno di sandalo è efficace se usato nelle dosi più piccole, e quindi una piccola bottiglia di prodotto durerà per un tempo abbastanza lungo. Puoi combinare l'estratto naturale con i seguenti oli base:

  • Oliva, bardana e mandorla.
  • Pesca, jojoba, zucca e olio di cocco.

Puoi mescolare l'estratto di sandalo con lavanda, palissandro, verbena, geranio, mira, chiodi di garofano, camomilla, olio di cedro. La composizione della maschera può includere naturale, miele d'api, cognac, tuorlo di un uovo di gallina. La combinazione di tutti questi ingredienti naturali ti consentirà di ottenere risultati unici nel trattamento dei capelli.

Per le sue proprietà curative, l'estratto di legno di sandalo ha ottenuto recensioni positive da chi lo ha utilizzato per eliminare i problemi ai capelli. Si noti che dopo il corso del trattamento, i capelli diventano più idratati, la forfora scompare, i ricci diventano più forti e crescono molto più velocemente..

Olio di sandalo per capelli - vantaggi, applicazioni e maschere

L'India è piena di colori e aromi vivaci e solo nel sud del paese colorato puoi trovare il legno di sandalo. Il liquido ottenuto dal suo legno aiuta a svelare agli yogi i segreti dell'universo. In cosmetologia, l'olio di sandalo viene aggiunto a shampoo e unguenti per idratare e rafforzare dalle radici alle punte dei capelli.

I benefici dell'olio essenziale di sandalo per capelli

Soddisfare:

Composizione utile dell'olio:

    • santalolo;
    • santalen;
    • curumen;
    • bergamotene;
    • cedro;
    • kuparen;
    • santenon;
    • furfurolo.

Proprietà curative dei capelli:

    1. Rafforzare i bulbi;
    2. Trattamento antiforfora secca;
    3. Cura del cuoio capelluto;
    4. Attivazione del flusso sanguigno, accelerazione della crescita;
    5. Ammorbidimento ed elasticità dei ricci;
    6. Ripristino della struttura della cuticola;
    7. Nutrizione e idratazione fino all'ultimo.

Applicare l'olio di sandalo sui capelli

    1. Puoi usare l'olio di sandalo in shampoo, balsami, balsami già pronti. Basta aggiungere otto / dieci gocce di sandalo a dieci grammi di un prodotto cosmetico, mescolare nel palmo della mano, distribuire sui ricci.
    2. La pettinatura degli aromi è un metodo efficace per capelli secchi e fragili. Applicare alcune gocce su un pettine di legno e pettinare le ciocche.
    3. Il massaggio alla testa previene la caduta dei capelli, attiva la crescita di ricci sani. In dieci ml di olio base - oliva, bardana, mandorle, pesca, aggiungere fino a quindici gocce di etere di legno.
    4. Il risciacquo al posto del balsamo aggiunge lucentezza ed elasticità. Per un litro d'acqua o una tisana, hai bisogno di trenta gocce di liquido di sandalo.

Ricette fatte in casa con maschera per capelli all'olio di sandalo

Avvolgere la cuticola con uno strato protettivo invisibile, prevenendo la disidratazione e tagliandola con maschere oleose. Le ricette popolari con olio essenziale di sandalo ti consentono di far crescere rapidamente i ricci senza tagliare regolarmente le estremità. È facile creare composizioni a casa, non meno efficaci procedure del salone.

Maschera per la crescita e il rafforzamento dei capelli

Risultato: cosmetici per capelli a base di ingredienti naturali nutrono e rinforzano i follicoli.

Ingredienti:

    • 20 gocce di olio di sandalo;
    • 20 gr. farina di segale;
    • 3 tuorli;
    • 10 ml di olio di bardana.

Preparazione e modalità di applicazione: mescolare bene la farina con i tuorli, aggiungere la bardana tiepida e l'olio di legno. Tratta i ricci asciutti e non lavati su tutta la lunghezza, nasconditi sotto una cuffia da doccia. Dopo aver riposato per sessanta / ottanta minuti (idealmente con la maschera per due ore), sciacquare abbondantemente con brodo di camomilla. In caso di perdita di più di venti unità al giorno, condurre un corso di due settimane di sessioni di trattamento giornaliere.

Maschera per il ripristino dei capelli

Risultato: una maschera per capelli terapeutica con olio di sandalo rianima le ciocche danneggiate che sono soggette a grovigli e rotture. Il rimedio naturale fornisce nutrimento e idratazione dalle radici alle punte.

Ingredienti:

    • 30 gocce di etere di legno di sandalo;
    • 15 ml di olio di olivello spinoso;
    • 30 ml di birra scura.

Preparazione e modalità di applicazione: mescolare frutti di bosco e olio aromatico in una bevanda spumosa e inebriante. Elabora l'intera area con il liquido risultante, dividendolo in ciocche. Lasciarlo avvolto strettamente in un foglio e in una spugna per una notte. Quando ti svegli, risciacqua con acqua e succo di lime. Quando i ricci saranno un po 'asciutti, applicare due / tre gocce di bergamotto ed etere di legno di sandalo sulla punta delle dita, battere le ciocche con le mani, distribuire la composizione.

Maschera con doppie punte

Risultato: la cuticola esfoliata e porosa viene saldata, idrata e nutre i tronchi dei capelli. Applicando le proprietà benefiche dell'olio, è facile proteggere le punte quando si arriccia o si liscia con uno styler.

Ingredienti:

    • 1 ml di etere di legno di sandalo;
    • 10 gr. cacao;
    • 10 gr. olio di cocco.

Preparazione e metodo di applicazione: macinare l'olio di noci solido con il cioccolato in polvere, aggiungere un liquido nutriente. Trattare le punte dopo la detersione con lo shampoo, lasciare agire mezz'ora, al termine della procedura rimuovere con una spugna umida.

Consiglio importante della redazione

Se vuoi migliorare la condizione dei tuoi capelli, dovresti prestare particolare attenzione agli shampoo che usi. Una cifra spaventosa: il 97% degli shampoo di marche famose contiene sostanze che avvelenano il nostro corpo. I componenti principali, a causa dei quali tutti i problemi sulle etichette sono designati come sodio lauril solfato, sodio laureth solfato, cocco solfato. Queste sostanze chimiche distruggono la struttura dei ricci, i capelli diventano fragili, perdono elasticità e forza, il colore svanisce.

Ma la cosa peggiore è che questo letame penetra nel fegato, nel cuore, nei polmoni, si accumula negli organi e può causare il cancro. Ti consigliamo di non utilizzare i prodotti che contengono queste sostanze. Recentemente, gli esperti della nostra redazione hanno condotto un'analisi degli shampoo senza solfati, dove il primo posto è stato preso dai fondi di Mulsan Cosmetic. L'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Tutti i prodotti sono fabbricati secondo rigorosi sistemi di controllo e certificazione della qualità. Ti consigliamo di visitare il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non deve superare un anno di conservazione.

Maschera per capelli secchi

Risultato: l'olio essenziale dei capelli di legno di sandalo ha proprietà rigeneranti, la struttura densa e viscosa previene la perdita di umidità e la distruzione del tronco.

Ingredienti:

    • 1 ml di olio di sandalo;
    • 20 gr. fiocchi di latte;
    • 15 gr. miele;
    • 2 uova.

Preparazione e metodo di applicazione: strofinare la ricotta fresca e grassa al setaccio per uniformare, aggiungere le uova sbattute con una frusta, miele e liquido profumato. Dopo la detersione con lo shampoo, applicare sui capelli con una spugna, quindi nascondere sotto una cuffia da doccia. È sufficiente resistere alla maschera nutriente per circa un'ora, quindi risciacquare con acqua ed essenza di vino.

Maschera lucentezza

Risultato: maschere naturali fatte in casa, create a mano, riempiono i ricci di forza e luminosità, li rendono morbidi e obbedienti.

Ingredienti:

    • 15 gocce di olio essenziale di sandalo;
    • 40 ml di brandy;
    • 5 gr. cannella.

Preparazione e metodo di applicazione: riscaldare una bevanda francese di alto grado a 50 ◦, aggiungere spezie e liquido idratante. Distribuire su ciocche pulite e umide, avvolgere con pellicola, riscaldare per tre / cinque minuti. Dopo aver riposato per mezz'ora, sciacquare con brodo di ortica. Ripeti la cura dei capelli tre / quattro volte al mese.

Maschera antiforfora

Risultato: la composizione dell'olio di sandalo ha un effetto antisettico sul cuoio capelluto, alleviando desquamazione e prurito. L'attivazione della circolazione sanguigna aiuta anche contro la perdita e il contenuto di grasso delle radici.

Ingredienti:

    • 1 ml di olio di sandalo;
    • 25 gr. fondi di caffè;
    • 30 ml di brodo di piantaggine.

Preparazione e modalità di applicazione: versare i fondi di caffè con un decotto di erbe tiepido filtrato, mescolando e aggiungere l'olio essenziale. Strofinare la pappa densa sul cuoio capelluto per circa tre minuti, quindi avvolgerla con una pellicola per creare un effetto sauna per la massima penetrazione delle sostanze nella pelle. Terminare il trattamento dei capelli con tè alla frutta risciacquare venticinque minuti dopo l'applicazione o risciacquare con acqua tiepida.

Video: proprietà e come applicare l'olio di sandalo per capelli a casa

Recensioni sull'uso dell'olio di sandalo per capelli

Karina, 40 anni

Ho tinto i capelli grigi da circa cinque anni, devo scegliere prodotti persistenti. Uso l'olio per capelli al legno di sandalo per lucentezza, aggiungo alcune gocce direttamente alla vernice. Questo aiuta a prevenire lo scolorimento e proteggere le radici..

Lana, 23 anni

Quello che non ho usato per la crescita dei capelli, dopo lo shampoo successivo, è comparsa anche la forfora. Il salone mi ha consigliato di provare cosmetici naturali. L'olio di sandalo per capelli mi andava bene, in quattro mesi i riccioli dell'industria erano di sei centimetri.

Olio essenziale di legno di sandalo: proprietà e usi per viso, pelle, capelli

Gli indù credevano che il paradiso fosse saturo del profumo del sandalo, quindi, fino ad oggi, lo chiamano sacro. E tutti, indipendentemente dalla razza e dalla religione, possono sentire questa "magia": basta acquistare olio di sandalo di alta qualità e sbarazzarsi di molti problemi di salute.

  1. Proprietà
  2. Controindicazioni
  3. Applicazione
  4. In cosmetologia
  5. In medicina
  6. In profumeria
  7. Video proprietà e usi dell'olio essenziale di sandalo
  8. Come scegliere e conservare

Proprietà

L'olio di sandalo viene prodotto distillando il legno o il rizoma del legno di sandalo. Il componente principale dell'estratto risultante è il santalolo. È un raro alcol profumato che ha potenti proprietà antinfiammatorie. La proporzione della sostanza varia a seconda del luogo in cui cresce l'albero. Il sandalo indiano contiene il 90% di santalolo, il 70% di sandalo australiano, il 60% di sandalo polinesiano. Il primo tipo è il più costoso e raro, ma il più utile.

Santalol, oltre alle proprietà elencate, ha un altro effetto sul corpo umano:

  • Antibatterico - aiuta a combattere sia la pelle che le malattie respiratorie, digestive e altre malattie microbiche.
  • Antifungino: allevia le infezioni fungine.
  • Espettorante: rimuove il catarro, allevia l'irritazione delle vie respiratorie.
  • Diuretico - applicabile per le malattie del sistema genito-urinario ed escretore, rimuove delicatamente i liquidi dal corpo, rimuove l'edema.
  • Equalizza la pressione sanguigna, rafforza i muscoli del cuore.
  • Tonifica, lenisce, quindi, efficace in caso di stress o come leggero stimolante.

Le proprietà dell'olio essenziale di sandalo sono utilizzate in medicina, cosmetologia e profumeria, rimanendo parte integrante dei rituali religiosi degli indù..

Controindicazioni

L'olio essenziale di sandalo, oltre alle proprietà utili, ha una serie di controindicazioni:

  • Sconsigliato a persone sensibili e allergiche, è richiesto un test preliminare per una reazione allergica.
  • Per scopi medici vietato per l'uso da parte delle donne in gravidanza.
  • Con cautela - per le persone con malattie dei reni e del sistema riproduttivo (senza consultare un medico, può aggravare la patologia).
  • I pazienti ipotesi e le persone con disturbi del sistema nervoso dovrebbero consultare uno specialista prima dell'uso..

Per scopi cosmetici, viene utilizzato senza divieti, ad eccezione dell'intolleranza personale alla sostanza, in profumeria - lo stesso.

Applicazione

L'estratto di legno di sandalo fa parte di medicinali e cosmetici, ma la sua concentrazione è bassa, spesso non operativa (anche dopo un uso prolungato non porterà risultati). L'opzione migliore è acquistare e preparare da soli ricette efficaci per eliminare vari problemi..

In cosmetologia

L'etere ha effetti benefici sulla pelle di diversi tipi, inclusi quelli legati all'età, sbianca e disinfetta, rassoda e idrata.

I principali problemi e metodi per risolverli utilizzando il prodotto sono descritti nella tabella seguente..

ProblemaDescrizione dell'effetto del principio attivoRicetta dell'olio di sandalo
Tipo di pelle grassaRegola la produzione di sebo, restringe i pori1 cucchiaio. l. olio di mandorle + 2 gocce di sandalo. Strofinare delicatamente sul viso, risciacquare dopo 15 minuti con una morbida schiuma
AcnePulisce i pori, allevia l'infiammazione, cura le piccole ferite1 goccia di legno di sandalo + 3 gocce di olio di incenso + 1 cucchiaio. l. olio di jojoba. Applicare sulle aree problematiche, preferibilmente di notte
Pelle secca, desquamazioneFornisce idratazione, allevia l'irritazione1 cucchiaio. l. olio d'oliva (cosmetico) + 10 gocce di etere di legno di sandalo. Coprite il viso con il composto, dopo 10 minuti eliminate i resti con un tovagliolo di carta
Pigmentazione, segni dopo l'acneSbianca, favorisce la rigenerazione della pelle1 cucchiaio. l. oliva + 3-5 gocce di olio di sandalo. Applicare in punti, non risciacquare
Rughe di espressione, intorno agli occhi e alle labbraLeviga e rassoda1 cucchiaio. l. olio d'oliva + 1 goccia di neroli + 1 goccia di sandalo. Copri le aree problematiche con la miscela durante la notte

L'olio per capelli al legno di sandalo viene utilizzato in modo simile. Per riccioli secchi, fragili e danneggiati, tali maschere vengono preparate:

  • 1 cucchiaio. l. ruota + 1 cucchiaio. l. bardana + 3 gocce di olio di sandalo.
  • 2 cucchiai. l. olio di ricino + 1 cucchiaino. miele liquido + 1 goccia di olio di salvia + 1 goccia di olio di sandalo.

L'uso delle maschere è simile: applicare sui capelli, distribuendo la massa su tutta la lunghezza, avvolgere con un sacchetto di plastica e un asciugamano. Conserva per 45 minuti. Risciacquare abbondantemente con lo shampoo.

Un'opzione semplificata consiste nell'aggiungere 2-3 gocce di etere di legno di sandalo allo shampoo, al balsamo o alla maschera già pronta e utilizzare in modo standard.

In medicina

L'etere di legno di sandalo non dovrebbe essere classificato come rimedio, ma l'inalazione o l'aromaterapia completeranno il trattamento attuale..

L'estratto aiuterà a curare le malattie:

  • Raffreddore, influenza, SARS, bronchite.
  • Diarrea, gastrite, malattie infettive dell'apparato digerente.
  • Lesioni del sistema genito-urinario.
  • Malattie della pelle.
  • Ipertensione, disturbi circolatori, vene varicose.
  • Stress, disturbi emotivi.

In caso di malattie delle vie respiratorie, si consiglia l'inalazione con estratto di sandalo: per 1 litro di acqua bollita, 1 goccia di etere. Lasciar raffreddare per 5 minuti, inalare il vapore dalla fonte per 5-10 minuti.

Le lesioni gastriche e intestinali comportano l'assunzione di un bicchiere di latte con 2-3 gocce di principio attivo.

In caso di cistite e uretrite, aggiungi una goccia di olio di lavanda, geranio e legno di sandalo a 100 ml di miele. Prendi 1 cucchiaino. miscele tre volte al giorno.

Un ulteriore modo per sbarazzarsi delle lesioni cutanee è un bagno con 5-7 gocce di etere.

Per le vene varicose, mescola 2-3 gocce di sandalo con 1 cucchiaio. l. oli base (oliva, mandorle, karitè o jojoba).

L'aromaterapia a base di estere di legno di sandalo aiuta a sbarazzarsi di insonnia e ansia, alleviare lo stress e rallegrarsi. L'aroma del legno di sandalo è afrodisiaco, quindi è richiesto un concentrato dell'albero sacro dall'Egitto. Odore di cera dolciastro, un potente stimolante erotico.

In profumeria

Il profumo del legno di sandalo è anche apprezzato per la sua durata: il liquido evapora, ma il profumo mangia nel corpo. Ciò ha portato alla popolarità del prodotto in profumeria..

Un profumo dolce diventa la nota principale nelle luminose composizioni di profumi orientali. Tali profumi sono costosi e durano a lungo sul corpo e sui capelli..

Un altro modo per usare l'olio è come fissatore di odori. Santalol "intrappola" altre fragranze, il che rende il profumo più durevole e costoso.

Video proprietà e usi dell'olio essenziale di sandalo

Per chiarezza di tutte le proprietà descritte e l'uso dell'olio di sandalo, si consiglia di guardare il video sull'aria, presentato di seguito.

Come scegliere e conservare

Non è facile scegliere un prodotto di qualità: non è prodotto ufficialmente in India, l'etere di altri paesi contiene una percentuale minore della sostanza attiva ed è spesso contraffatto o diluito.

Il legno di sandalo di qualità è definito dalle seguenti caratteristiche:

  • Colore: dal giallo miele al marrone chiaro, uniforme, senza transizioni.
  • Consistenza - liquido viscoso.
  • Odore: ricco, dolce, persistente.
  • Imbottigliato in bottiglie di vetro scuro.
  • Paese di origine - India, Australia, Egitto.
  • Prezzo: $ 50-150 per 10 ml (il prodotto indiano costa ancora di più).

L'etere viene conservato a lungo, nel tempo, il santalolo viene infuso, diventa più concentrato e porta più benefici. Ma è importante mantenere il prodotto in un luogo buio, ben chiuso ed evitare l'esposizione prolungata ad alte temperature.

L'olio di sandalo può alleviare molti problemi di salute e diventare un agente preventivo e di manutenzione. Ma è necessario avvicinarsi consapevolmente alla scelta del produttore e utilizzare l'etere solo per lo scopo previsto..

Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi leggere altri tipi di oli? Mi piace ♥, iscriviti al nostro canale e sarai uno dei primi a conoscere le nuove pubblicazioni!

E se hai qualcosa da condividere, lascia i tuoi commenti! Il tuo feedback è molto importante per noi!

Olio essenziale di sandalo: proprietà e applicazione per capelli, ricette per maschere, aggiunta allo shampoo e regole per la pettinatura degli aromi

L'etere di legno di sandalo è stato utilizzato dai nostri antenati diverse migliaia di anni fa. In un certo numero di paesi asiatici, è stato utilizzato per varie cerimonie religiose, aromaterapia. È stato aggiunto ai medicinali, arricchito nei cosmetici. L'olio di sandalo ha anche un effetto positivo sui capelli, aiutando a risolvere una serie di problemi e curare i capelli..

Brevemente sul prodotto

L'olio di sandalo è un liquido viscoso, giallo o leggermente verdastro. L'aroma è raffinato, profondo, caldo e dolce. Può essere combinato in modo molto armonioso con altri eteri. Per questo olio è molto apprezzato da cosmetologi e profumieri..

L'olio di sandalo viene estratto dal nucleo o dalle radici del legno di sandalo, che cresce in condizioni tropicali nell'Asia meridionale e nel Medio Oriente, mediante distillazione a vapore. Questa è una procedura molto lunga (2-3 giorni). L'albero per ottenere l'olio deve avere almeno 30 anni.

Viene utilizzato anche il metodo di estrazione dell'anidride carbonica. Questo metodo ha circa 30 anni. Ma il costo delle attrezzature per l'estrazione del petrolio è molto alto, per cui il suo costo sarà appropriato ed è disponibile solo per ricchi acquirenti..

Per produrre 100 ml di olio, è necessario lavorare 1 tonnellata di materie prime. Pertanto, il prezzo di 1 ml di etere è di circa 300 rubli. È molto difficile acquistare olio di qualità in una normale farmacia. Devi scegliere un prodotto con molta attenzione. Spesso puoi imbatterti in un falso. L'olio può essere diluito con un altro, da un legno di qualità inferiore o fragranze sintetiche aggiunte.

Le ricette per le maschere per capelli allo zenzero sono descritte in questa pagina.

Composizione e proprietà utili

L'olio essenziale di Santal contiene il 90% di Santalol, grazie al quale vengono determinate le qualità medicinali del prodotto. La sostanza ha proprietà disinfettanti, antinfiammatorie e rigenerative.

L'olio di sandalo ha un forte effetto espettorante. Pertanto, in medicina, è usato per bronchiti, tonsilliti, ARVI. Come componente di un trattamento complesso, è utile per le malattie del sistema genito-urinario (uretrite, cistite, vaginite). L'olio aiuta a normalizzare il ciclo mestruale. È un forte afrodisiaco che esalta il desiderio sessuale, migliora il background emotivo, il prodotto viene utilizzato nelle lampade aromatiche o inalato.

Effetti sul cuoio capelluto

In cosmetologia, l'olio di sandalo è richiesto come un buon stimolante per i capelli. Santalol nella sua composizione disinfetta il cuoio capelluto, allevia l'infiammazione. Il teresantalolo ridona lucentezza e morbidezza ai capelli. Santenon mantiene livelli di umidità ottimali nei fusti e nei follicoli, ripristinando così la struttura dei capelli danneggiati. L'olio nutre perfettamente i capelli secchi, oltre che indeboliti e spenti.

Se usi regolarmente l'olio, allora:

  • rende i capelli lucenti;
  • rafforza i follicoli piliferi;
  • combatte la forfora;
  • uccide i funghi della pelle;
  • normalizza il funzionamento delle ghiandole sebacee;
  • allevia l'infiammazione e l'irritazione della pelle;
  • migliora il flusso di sangue e ossigeno ai follicoli;
  • ripristina i fili danneggiati;
  • rende i capelli aromatici.

Caratteristiche dell'uso dell'olio di sandalo

Prima di aggiungere l'estere del legno di sandalo alle formulazioni per capelli, è necessario eseguire un test allergologico. Applicare 1-2 gocce sul polso e dopo 1/3 di ora verificare la presenza di arrossamenti, sfoghi o prurito. L'etere puro non può essere utilizzato sui capelli. È molto concentrato e può causare ustioni o intossicazione..

Arricchimento di shampoo e risciacqui

Per rafforzare i capelli, si consiglia di gocciolare 3-5 gocce di olio in uno shampoo normale prima di lavarsi i capelli. Non è necessario preparare il prodotto in anticipo. Sotto l'influenza dell'aria, l'etere perde la sua qualità, si erode. Si consiglia di lavare i capelli con questo shampoo non più di 3 volte a settimana..

Per prevenire la caduta dei capelli, puoi sciacquare i capelli con acqua tiepida, a cui viene aggiunto olio di sandalo (10 gocce per 1 litro d'acqua). I decotti alle erbe sono ancora più efficaci sui capelli. Prendi un decotto della pianta adatto al tuo tipo di capelli e aggiungi un paio di gocce di olio di sandalo.

Massaggio del cuoio capelluto

Tale procedura aiuterà non solo ad aumentare il flusso sanguigno alle radici, eliminare la forfora, ma anche a rendere i ricci lucenti ed elastici. Una volta alla settimana, strofinare una composizione di 3 cucchiai di olio cosmetico sul cuoio capelluto per 5-7 minuti (è meglio prendere olio di mandorle, oliva o pesca) e 5 gocce di etere di legno di sandalo. Dopo il massaggio, lavare i capelli con lo shampoo.

Aroma pettinatura

Questo metodo di cura dei capelli aiuterà a ripristinare lucentezza, levigatezza ed eliminare i microdanni alle aste. Distribuire qualche goccia d'olio su un pettine con denti di legno. Quindi pettina i fili, andando dalle radici alle punte.

Ricette maschera efficaci

Le maschere sono uno dei trattamenti per capelli più efficaci. Arricchendoli con olio di sandalo, puoi dimenticare molti dei problemi delle tue ciocche. Non puoi aggiungere più di 10 gocce di etere alla composizione. Dopo aver applicato la maschera, si consiglia di isolare la testa con una pellicola e una sciarpa calda. Quindi l'effetto dell'applicazione sarà più forte. La regolarità dell'utilizzo delle formulazioni non dovrebbe essere superiore a 2-3 volte a settimana..

Miscela di esteri per la crescita dei capelli

Scaldare 2 cucchiai di olio di bardana (non più di 30 ° C), aggiungere olio di germe di grano (2 cucchiaini) e 3 gocce di esteri di mandarino e legno di sandalo. Strofinare la miscela sulle radici dei capelli, quindi distribuire su tutta la lunghezza. Lavati i capelli dopo 1 ora.

Se i capelli crescono lentamente e non hanno abbastanza volume, una composizione di 2 cucchiaini di miele, 1 tuorlo, 1 cucchiaio di olio di bardana, ½ cucchiaio di brandy aiuterà. Mescola tutto fino a che liscio. Distribuisci la massa sui capelli. Mantieni la posizione per non più di 30 minuti e lava i capelli.

Scopri le istruzioni per usare la vitamina Aevit per la bellezza dei capelli.

Cosa fare se i tuoi capelli sono crespi? Rispondi a questo indirizzo.

Segui il link http://jvolosy.com/sredstva/drugie/rybij-zhir.html per leggere l'uso e i benefici dell'olio di pesce per i capelli.

Composizione per rafforzare le radici

Diluire 2 cucchiaini di cannella in polvere con olio di cocco caldo (2 cucchiai) e aggiungere un po 'di etere di legno di sandalo. Applicare solo sul cuoio capelluto. Dopo mezz'ora, rimuovi lavando i capelli.

Puoi rafforzare le radici con la seguente maschera. Riscaldare 3 cucchiai di estratto di mandorle. Aggiungi 3 gocce ciascuna di sandalo e olio di ylang ylang. Tratta i follicoli piliferi con la composizione, risciacqua la maschera dopo un'ora.

Contro la forfora e la seborrea

Diluire 2 cucchiai di olio di bardana con estratti essenziali di sandalo, geranio e lavanda (2 gocce ciascuno). Applicare generosamente sulle radici dei capelli e sul cuoio capelluto. Dopo un'ora, puoi rimuovere la maschera con lo shampoo.

Crema idratante per capelli secchi e fragili

Se i capelli sono asciutti, trattarli mezz'ora prima del lavaggio con una maschera composta da 1 cucchiaio di olio di ricino, 2 tuorli, 5 gocce di etere di legno di sandalo. Lavare nel solito modo.

Una composizione di oli di oliva e di ricino (1: 1) e 5 gocce di legno di sandalo aiuteranno a idratare i capelli. Applicare su tutto il cuoio capelluto e sui capelli. Durata maschera 1 ora.

Maschera a punta divisa

Questo rimedio aiuterà non solo a riparare le punte dei capelli danneggiate, ma anche a combattere la forfora. Mescola 1 cucchiaio di miele con 2 cucchiai di estratto di bardana. Aggiungi un po 'di etere di legno di sandalo. Lubrificare liberamente i fili e la zona delle radici. Immergere sulla testa per 50 minuti, quindi lavare accuratamente.

Il mercato cosmetico oggi è molto saturo di vari cosmetici ed oli essenziali per mantenere i capelli sani. Per ottenere il massimo beneficio, dovresti scegliere il prodotto giusto in modo da non affrontare un falso.

Per ulteriori informazioni sulle proprietà e gli usi dell'olio di sandalo, vedere il seguente video:

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o segui gli aggiornamenti in VKontakte, Odnoklassniki, Facebook, Twitter o Google Plus.

Iscriviti agli aggiornamenti tramite e-mail:

Dillo ai tuoi amici!

1 COMMENTO

  1. Anna 29/01/2018 alle 16:53

Mi compro appositamente shampoo HP a base di avena pav. È privo di solfati e parabeni e contiene una serie di estratti benefici. Aggiungerò anche olio di sandalo

Olio di sandalo per capelli

Le proprietà curative dell'olio di sandalo sono note alle persone da molto tempo. Questo fatto è confermato dai Veda scritti più di 4000 anni fa. A quei tempi, l'olio di sandalo era una componente indispensabile di una procedura come l'imbalsamazione. Era anche usato per vari rituali, aromaterapia e nella pratica medica vedica. Nel mondo moderno, l'olio essenziale di sandalo è più spesso usato in cosmetologia. Può migliorare in modo significativo le condizioni del cuoio capelluto e dei capelli..

Estere di legno di sandalo: benefici per i capelli

L'olio essenziale di sandalo è un prodotto naturale molto prezioso. E questo è dovuto a quattro fattori principali. In primo luogo, il processo per ottenere l'olio di sandalo è piuttosto laborioso e richiede tempo. In secondo luogo, nel processo di lavorazione delle materie prime, si ottiene una piccola resa del prodotto. Da una tonnellata di legno pulito, la cui età deve avere almeno 30 anni, escono solo circa 100 chilogrammi di olio essenziale. In terzo luogo, le risorse naturali delle riserve di sandalo sono gravemente esaurite. In quarto luogo, l'olio di sandalo contiene principi attivi medicinali. Il loro numero è piccolo, ma ognuno di loro è di grande beneficio per i capelli. L'estere del sandalo è per il 90% santalolo, il restante 10% è diviso tra loro da sostanze chiamate terasantalolo, santen e santalene. Presi insieme, tutti questi elementi hanno il seguente effetto positivo sulle ciocche e sul cuoio capelluto:

  • La circolazione sanguigna del cuoio capelluto è accelerata. Di conseguenza, i processi metabolici migliorano: le ferite guariscono più velocemente ei follicoli piliferi assorbono più nutrienti di cui hanno bisogno per rafforzare e far crescere il fusto del capello..
  • I processi infiammatori del cuoio capelluto vengono eliminati. Inoltre, a causa dei componenti dell'olio di sandalo, il derma viene disinfettato. Grazie a queste proprietà scompaiono problemi come forfora e seborrea..
  • Il lavoro delle ghiandole sebacee torna alla normalità. I principi attivi dell'olio essenziale di sandalo, penetrando in profondità nel derma, riducono la produzione di sebo e contribuiscono al restringimento dei dotti sebacei. Di conseguenza, i capelli smettono di sporcarsi rapidamente e rimangono puliti e freschi per più tempo..
  • La struttura del capello viene ripristinata. Inoltre, sotto l'influenza di una composizione medicinale naturale, i capelli sono saturi di umidità, che li allevia dalla secchezza e dalla fragilità; acquisire un colore ricco e lucentezza; diventare obbediente, liscio e morbido.

Segreti per usare l'olio di sandalo per i capelli

Per rendere i tuoi capelli sani e attraenti con l'olio di sandalo, è importante seguire le linee guida seguenti prima di usarlo. Trascurandoli, non solo non puoi ottenere i risultati desiderati, ma anche danneggiare la tua salute..

  • La prima cosa da fare è scoprire se sei allergico all'olio essenziale di sandalo. Applicare una goccia di olio sulla zona dietro l'orecchio o all'interno del polso. Dopo un'ora, cerca irritazioni e arrossamenti sul derma. Se questi sintomi non sono presenti, l'olio di sandalo è giusto per te. Se disponibile, di conseguenza, dovresti rifiutarti di usarlo..
  • Controlla sempre rigorosamente il dosaggio dell'olio di sandalo. Gli esteri sono molto concentrati, quindi le proporzioni devono essere attentamente osservate. Si consiglia di aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale di sandalo a un cucchiaio del componente di base. Una maggiore quantità di etere può lasciare ustioni sulla pelle, oltre a provocare nausea, mal di testa e vertigini..
  • Usa utensili in porcellana e vetro per preparare la miscela cosmetica a casa. I contenitori di metallo sono in grado di reagire con l'olio essenziale, livellando così i benefici della composizione per i capelli.
  • Le miscele autoprodotte con l'aggiunta di qualsiasi olio essenziale, compreso il legno di sandalo, non sono soggette a conservazione a lungo termine. Pertanto, crea sempre più massa cosmetica che puoi usare alla volta..
  • Risultati positivi dall'uso di formulazioni curative con etere di legno di sandalo appariranno dopo poche procedure. Tuttavia, questo non è un motivo per fermarli. Affinché l'etere di legno di sandalo abbia il massimo effetto sui capelli, ci vorrà un corso di 1,5-2 mesi. In questo caso, le procedure di convalescenza dovrebbero essere eseguite ogni 3-4 giorni..
  • L'olio essenziale di sandalo è controindicato per le donne che stanno portando un bambino e per le persone che soffrono di malattie renali acute e croniche. Ebbene, coloro che non sono inclusi in questo numero possono tranquillamente usare il miracoloso etere di sandalo.

Applicare l'olio di sandalo sui capelli

  • Aggiungi olio di sandalo a formulazioni cosmetiche già pronte, cioè balsami, shampoo, balsami. È sufficiente far cadere 3-4 gocce in una porzione del prodotto. Quindi utilizzare la miscela risultante come al solito, appena prima di risciacquare, tenerla sui capelli per un paio di minuti in modo che l'etere abbia il tempo di agire sui capelli. Anche una manipolazione così semplice, se eseguita ad ogni utilizzo di un prodotto acquistato, può curare i capelli e fermarne l'abbondante perdita..
  • L'etere di legno di sandalo può anche fungere da brillantante. Per fare questo, dovrebbe essere diluito con acqua tiepida o decotto alle erbe, osservando le seguenti proporzioni: 3-4 gocce per 1 litro di liquido. Risciacquare i ricci con la soluzione preparata dopo il lavaggio, quindi asciugarli in modo naturale. Grazie a questa procedura, i fili acquisiscono morbidezza e lucentezza extra..
  • L'olio essenziale di legno di sandalo può essere utilizzato sui capelli e nella sua forma pura per una pettinatura profumata. Questa procedura è abbastanza semplice: metti 2-3 gocce di olio di sandalo su un pettine di legno e inizia a pettinare i ricci. Prova a pettinare ogni ciocca, cambiando direzione di tanto in tanto. Per ridare lucentezza e obbedienza ai tuoi capelli, oltre a conferirgli uno squisito profumo orientale di legno di sandalo, è sufficiente pettinare l'aroma per 10 minuti più volte alla settimana.
  • Se i tuoi capelli hanno bisogno di cure più intense, allora questa opzione per usare l'olio di sandalo ti si addice: aggiungilo alle maschere naturali fatte in casa. Il bello delle formulazioni multicomponenti è che tutti i loro ingredienti si completano a vicenda. Pertanto, agiscono sui capelli in modo più efficace..

Maschera per capelli danneggiati

  • olio di ricino - 2 cucchiai;
  • miele - 1 cucchiaio;
  • olio di sandalo - 8-9 gocce.
  • Portare l'olio di ricino a uno stato caldo. Il modo più conveniente per farlo è a bagnomaria..
  • Quindi mescolare olio di ricino e miele fino a che liscio. È meglio prendere miele liquido.
  • Aggiungi l'etere di sandalo alla fine. Mescola di nuovo.

Prima di tutto, lubrifica il cuoio capelluto con la composizione. Quindi distribuiscilo uniformemente su ogni sezione di capelli. Riscalda i capelli con del cellophane e una sciarpa in cima. Quando sono trascorsi 40-60 minuti, sciacquare accuratamente i ricci con lo shampoo. Sotto l'influenza delle sostanze contenute nei componenti della maschera, i capelli sono idratati, ripristinati e obbedienti. Inoltre, utilizzando questa miscela, viene creato uno strato protettivo sui capelli, che li protegge da varie influenze negative dall'ambiente..

Maschera per la crescita dei capelli

  • olio di bardana - 3 cucchiai;
  • olio essenziale di ylang-ylang e legno di sandalo - 4 gocce ciascuno.
  • Mettere l'olio di bardana a bagnomaria e scaldare finché non diventa caldo.
  • Dopo aver riscaldato l'olio vegetale, uniscilo ai restanti ingredienti della maschera - esteri.

Massaggia la miscela di oli sul cuoio capelluto con movimenti delicati con la punta delle dita. Applicare il resto della composizione sulla lunghezza dei capelli. Il tempo di tenuta della maschera sotto il film è di un'ora. Trascorso il tempo specificato, rimuovere il prodotto dai ricci lavandoli accuratamente con lo shampoo. Grazie a questa maschera, i capelli reintegrano le riserve di nutrienti e aumenta anche la velocità di circolazione sanguigna degli strati superiori del derma, che aiuta a rafforzare i follicoli piliferi e migliorare la crescita del fusto del capello.

Maschera antiforfora

  • olio d'oliva - 1 cucchiaio;
  • tuorli d'uovo - 2 pezzi.;
  • etere di legno di sandalo - 6-7 gocce.
  • Preriscaldare leggermente l'olio d'oliva a bagnomaria.
  • Dopo questa manipolazione, unire l'olio vegetale con due tuorli montati a mano.
  • Quindi aggiungere l'olio essenziale di sandalo alla massa risultante.

Applicare la miscela sulla zona alla radice dei capelli e poi sui capelli stessi. Riscalda i tuoi ricci. Dopo 30 minuti, risciacquare la maschera come al solito con acqua tiepida in modo che il tuorlo non si arriccia. I componenti della maschera idratano il derma e leniscono i processi infiammatori del cuoio capelluto, eliminando i microbi. Queste proprietà lo rendono efficace contro la forfora e la seborrea. Vale anche la pena notare che normalizza le ghiandole sebacee..

Come puoi vedere, non è affatto necessario ricorrere all'uso di costosi strumenti di fabbrica. La cura dei capelli a casa con olio essenziale di sandalo e un po 'di pazienza è sufficiente per ripristinare i capelli. I risultati ti travolgeranno!

Olio essenziale di legno di sandalo per capelli: applicazione, ricette

Olio essenziale di legno di sandalo - cura completa dei capelli a prezzi accessibili.

Le proprietà benefiche dell'olio essenziale di sandalo sono note all'umanità da molto tempo. Nell'antico Egitto, era usato non solo per aromaterapia e vari rituali, era anche usato in medicina..

Questo estratto di olio aromatico ha trovato applicazione in cosmetologia nel mondo moderno. Poche donne sanno che puoi usare l'olio essenziale di sandalo per i capelli.

L'olio aromatico ha un effetto benefico sia sui capelli stessi che sul cuoio capelluto:

  • ha un effetto antinfiammatorio sulla pelle;
  • promuove il rapido ripristino dei follicoli piliferi in uno stato indebolito;
  • elimina la forfora;
  • combatte le punte secche;
  • rende i capelli pettinabili, forti e luminosi.

I benefici dell'olio essenziale di sandalo per capelli sono stati dimostrati da molti studi, non solo nutre i follicoli piliferi, ma satura anche le ghiandole sebacee con vitamine e minerali essenziali, garantendo così il loro normale funzionamento..

Come risultato dell'uso regolare di olio essenziale, i capelli acquisiscono un bell'aspetto grazie al ripristino della struttura e, naturalmente, delizia il gentil sesso con un piacevole aroma discreto.

Proprietà utili dell'olio per capelli

Questo olio essenziale aromatico è rappresentato da un olio piuttosto denso e viscoso. La sua tonalità può essere giallo pallido o rosso saturo..

Il profumo dell'olio di sandalo è brillante e sfaccettato, combina squisite note orientali e accordi legnosi caldi, avvolti da note muschiate ineguagliabili. Armonia e raffinatezza si sentono in questa composizione aromatica..

Il profumo dell'olio di sandalo è incredibilmente leggero e stimolante, motivo per cui viene spesso utilizzato per la meditazione. Nella cultura indiana, questo olio viene utilizzato sotto forma di bastoncini profumati, oltre che come lampade da fumo tradizionali..

L'olio di sandalo contiene il 90% del sandalo curativo. Questo componente conferisce all'olio essenziale le seguenti proprietà:

  • rigenerante;
  • antibatterico;
  • antinfiammatorio;
  • preventivo.

Ecco perché l'olio di sandalo è utilizzato nella moderna cosmetologia per capelli, le sue proprietà possono combattere efficacemente molti problemi e ottenere buoni risultati..

La procedura per fare un tale etere è piuttosto complicata e laboriosa, si basa sul metodo di distillazione. I trucioli di corteccia di legno di sandalo, che hanno una tinta gialla, sono usati come materie prime. Prima di iniziare la preparazione dell'etere, il legno viene scelto con sufficiente attenzione, bisogna tenere conto dell'età del sandalo (si preferiscono alberi che crescono più di 30 anni).

A causa del fatto che le riserve naturali degli alberi sono gravemente esaurite, il costo dell'olio essenziale prodotto sulla sua base è piuttosto elevato. Il prezzo del prodotto finito dipende anche dalla complessità del processo di fabbricazione.

La resa minima dell'olio aromatico quando si utilizza una quantità significativa di materie prime, senza dubbio, influisce sul suo costo finale. Ad esempio, per preparare 100 kg di etere prezioso, è necessario lavorare 1 tonnellata di legno purificato.

Come usare l'olio di sandalo per i capelli

Per la cura del cuoio capelluto e dei capelli, l'olio aromatico viene utilizzato sotto forma di varie maschere, che vengono preparate in combinazione con oli base e altri esteri..

Come base sono adatti l'olivello spinoso, la pesca, la zucca e altri oli..

Esistono molti modi per utilizzare l'olio di sandalo per i capelli. Questo prodotto gioverà ai tuoi capelli, ma può anche causare una reazione allergica al cuoio capelluto. Pertanto, dovresti stare attento a usarlo per coloro che sono inclini alle allergie..

Un test su una piccola area della pelle determinerà se il prodotto è adatto per un ulteriore utilizzo o meno. Se, pochi minuti dopo l'applicazione, non vi è alcuna reazione allergica (eruzione cutanea, arrossamento), è sicuro utilizzare etere.

Esistono anche una serie di controindicazioni all'uso dell'olio: gravidanza e malattie renali. È necessario tenere conto di tutte le raccomandazioni per l'uso e quindi preparare varie miscele cosmetiche per capelli.

Molte ragazze non sanno come usare l'olio di sandalo per i capelli. Esistono diversi modi principali:

  1. Aggiungi l'olio essenziale di sandalo al tuo shampoo appena prima di lavare i capelli. È sufficiente mescolare 4 gocce di etere con una porzione di shampoo. Questa miscela deve essere immediatamente applicata sui capelli e lavata nel solito modo. Grazie all'uso regolare dell'olio, i ricci risplenderanno di salute, diventeranno forti, setosi e smetteranno di cadere..
  2. Puoi anche applicare olio di sandalo puro sui capelli. Come usarlo? Molto semplice: applica alcune gocce di etere sul pettine e pettina i capelli come al solito. Si consiglia di eseguire tale procedura quotidianamente, preferibilmente prima di andare a letto. In un paio di settimane puoi valutare il risultato: capelli morbidi e lucenti che non fanno effetto crespo, ma sono facili da acconciare.
  3. L'olio di sandalo è perfetto come lavaggio finale dei capelli - risciacquo. Hai bisogno di 3-4 gocce di olio di sandalo per litro d'acqua. La soluzione risultante deve essere risciacquata con capelli lavati. Questa procedura ammorbidirà i ricci, poiché l'olio funge quindi da balsamo..

Applicazione di olio di sandalo per capelli + ricette di maschera

Affinché i capelli siano belli e ben curati, è necessario nutrirli con maschere e prendersi cura del loro restauro dopo ogni utilizzo di asciugacapelli, ferro o arricciacapelli..

Le ricette proposte per maschere per uso domestico permetteranno di preparare un ottimo prodotto cosmetico per la cura dei capelli di qualsiasi tipo..

Maschera rivitalizzante

Per prepararlo, dovrai mescolare un cucchiaio di olio d'oliva non raffinato con 3 gocce di ciascuno degli oli (jojoba, mandorle, legno di sandalo). Tutti i componenti del prodotto cosmetico vengono miscelati e applicati prima sulle radici dei capelli e poi lungo i ricci..

Ora devi indossare una cuffia per la doccia o un sacchetto di plastica, avvolgere la testa con un asciugamano di spugna. In questa ricetta, l'olio di sandalo viene utilizzato sui capelli in combinazione con altri oli, che potenzia il suo effetto rigenerante sia sui follicoli piliferi che sui ricci..

Dopo 40 minuti. lavare la maschera con acqua tiepida e shampoo. Poiché la maschera rivitalizzante contiene olio, potrebbe essere necessaria un'accurata procedura di risciacquo.

Maschera nutriente con olio di sandalo

Mescolare la stessa quantità di miele liquido e cognac (circa 1 cucchiaio ciascuno), aggiungere 4-5 gocce di olio aromatico e mescolare bene. Per prima cosa, applica la maschera sul cuoio capelluto, quindi distribuiscila uniformemente sulle ciocche..

Riscalda la testa indossando un cappello o una borsa, avvolgila strettamente con un asciugamano. Dopo 30 min. lavare la maschera applicata dai capelli con acqua tiepida.

Si consiglia di utilizzare un tale prodotto cosmetico non più di 2 volte a settimana..

Se vuoi ripristinare la bellezza dei tuoi capelli, non è affatto necessario utilizzare cosmetici costosi di marchi noti; l'uso di maschere fatte in casa con olio di sandalo porterà un buon risultato. Il risultato sarà apprezzato non solo da te, ma anche da chi ti circonda!