Sbarazzarsi della forfora: 30 modi semplici ed efficaci

Accessori

La forfora può essere affrontata rapidamente, facilmente e in modo permanente? La risposta è si! Per l'efficacia, shampoo e rimedi popolari entrano in battaglia, abbiamo controllato tutte le opzioni, il che ha causato una tempesta di recensioni e commenti positivi

Chiariamo subito cos'è la forfora, e allora sarà chiaro come affrontarla in modo efficace. La forfora è essenzialmente le cellule dell'epidermide che, a causa della rottura delle ghiandole sebacee, non vengono lavate via, ma esfoliate in gruppi. E formano la stessa "neve" sulle nostre spalle. Il processo di esfoliazione è sempre presente. E per rimuovere la bilancia, la persona si sta lavando. Questo è un normale processo di autopulizia della pelle. Quando si intensifica e vediamo già le scale, allora questo indica una violazione del processo. In questo caso, i medici parlano di seborrea (ciò che chiamiamo forfora tra di noi).

© Getty Images come sbarazzarsi della forfora

Esistono diverse forme di seborrea: grassa, secca, mista. Ci sono anche diversi motivi per il suo aspetto. Può anche essere un segno precoce di una malattia autoimmune (come la psoriasi). Può anche essere un aumento dei livelli ormonali. Ad esempio, un aumento del testosterone, l'ormone sessuale maschile, porta ad un aumento della produzione di sebo, con conseguente formazione di placca (forfora) sul cuoio capelluto. Può anche essere un'infezione fungina. In linea di principio, i funghi vivono sempre sulla pelle, ma durante un "fallimento" (ormoni, stress, ecc.), Iniziano a crescere a un ritmo maggiore e hanno un effetto negativo. Cioè, in questo caso, oltre a interrompere il processo di esfoliazione dello strato superiore delle cellule, c'è anche un processo infiammatorio. Pertanto, un prurito al cuoio capelluto è un segno sicuro di una malattia fungina. Ma tutto questo può essere combattuto. Inoltre, è abbastanza semplice ed efficace. Allora, quali sono i modi per sbarazzarsi della forfora?

Veloce / in un giorno: shampoo

Se la forfora non è un sintomo di una malattia grave, ma è di natura condizionatamente cosmetica (ad esempio, a causa di uno shampoo o di una colorazione dei capelli impropri), allora vai al negozio e acquista uno shampoo antiforfora. Ma è importante scegliere lo shampoo giusto che raggiunga l'obiettivo: sciogliere e rimuovere le squame. Dovrebbe contenere acidi (ad esempio, salicilico, lattico - aiutano a esfoliare). Allo stesso tempo, tieni presente che se hai la seborrea grassa, devi lavarti i capelli ogni giorno. A differenza della seborrea secca, dove il lavaggio quotidiano porterà solo danni anziché benefici.

Se ti lavi i capelli con uno shampoo antiforfora e non scompare, questo non è un problema estetico, ma una malattia.

Quindi hai un modo diretto per la farmacia - per uno shampoo medicinale, che include, tra le altre cose, farmaci antifungini. Maggiori informazioni al riguardo nel prossimo capitolo..

© Getty Images Rimedi popolari per la forfora: a ciascuno il suo

Per sempre: medicine

In questo caso, una terapia complessa aiuterà a combattere la forfora. Include diversi componenti contemporaneamente. In primo luogo, farmaci antifungini (come il ketoconazolo). In secondo luogo, shampoo con farmaci antifungini (octopirox, piroctone olamina) e ingredienti esfolianti (acido salicilico). Questi sono gli stessi shampoo medicinali per la seborrea che vengono venduti nelle farmacie. Le prime 2-3 settimane vengono utilizzate attivamente, quindi - come terapia di mantenimento. In terzo luogo, gli antistaminici (hanno un effetto antinfiammatorio e alleviano l'irritazione). In quarto luogo, unguenti topici, se la seborrea è già passata alla dermatite seborroica. Quinto, dieta.

Per normalizzare il lavoro delle ghiandole sebacee, rinunciare a grassi, fritti, alcol.

Aumentare la presenza di acidi grassi polinsaturi nella dieta (sono particolarmente abbondanti nel pesce, noci), vitamine del gruppo B (pane grosso, latte, ricotta, fegato, formaggio, uova, cavoli, mele, pomodori).

Un buon aiuto è fornito anche dall'ozonoterapia, dal criomassaggio (con forte prurito), dalla mesoterapia (nel periodo inter-crisi).

Importante! Per eliminare la forfora, lava i capelli con shampoo medicati in modo appropriato. Regole fondamentali:

- L'acqua dovrebbe essere calda - 36-37 gradi, poiché l'acqua calda stimola le ghiandole sebacee e contribuisce a un ambiente favorevole per la crescita dei funghi, e fredda semplicemente non laverà i capelli.

- Shampoo deve essere agitato prima dell'uso in modo che la componente medicinale, che potrebbe depositarsi sul fondo, si mescoli con la massa.

- Applicare lo shampoo con delicati movimenti massaggianti prima sul cuoio capelluto. E solo allora scendi per tutta la lunghezza dei capelli.

- Tenere lo shampoo sulla testa per 3-5 minuti - per l'effetto del principio attivo anti-influenzale. Massaggiare periodicamente per ridistribuire lo shampoo sul cuoio capelluto. Risciacquare con acqua tiepida.

- Alla fine della procedura di lavaggio, assicurati di risciacquare con acqua fredda - per restringere i vasi del cuoio capelluto e ridurre la secrezione di sebo.

- In caso di ipersalità del cuoio capelluto, è possibile utilizzare prima uno shampoo normale e poi un medicinale.

A casa: rimedi popolari

Le maschere per capelli a base di ingredienti naturali sono state a lungo riconosciute. E i segreti della nonna sono ancora rilevanti oggi. Se vuoi curare la forfora a casa e in modo economico, scegli il tuo rimedio popolare.

Succo di barbabietola. Applicare succo di barbabietola appena spremuto sulla testa. Dopo un'ora risciacquare con lo shampoo. Homemade Better: un uovo, un pizzico di borace (tetraborato di sodio) e un po 'd'acqua.

Sale marino. Sciogliere 2 cucchiai di sale marino naturale (non aromatizzato) in un bicchiere d'acqua. Applicare su cute e capelli. Massaggiare per alcuni minuti. Risciacquare con lo shampoo.

Infuso di cono di luppolo. Prepara 1 cucchiaio di pigne con 1 tazza di acqua bollente. Insisti per 40 minuti. Applicare sulla testa. Risciacquare dopo un'ora.

Aspirina. Aggiungere 2 compresse di aspirina tritate a una singola dose regolare di shampoo. Lavati i capelli, massaggia, risciacqua. L'aspirina può essere sostituita con bicarbonato di sodio.

Decotto di ortica. Utilizzare per il risciacquo. 1 tazza di ortiche essiccate in 1,5 litri di acqua. Cuocere a bagnomaria per 20 minuti.

Decotto al limone. Utilizzare per il risciacquo. Lessare la buccia di 5-6 limoni in 1,5 litri di acqua per 20 minuti.

© Getty images Rimedi popolari per la forfora: a ciascuno il suo

Maschere e compresse:

- Olio di ricino e alcool in proporzioni uguali.

- Aceto di mele e acqua in un rapporto 1: 1.

- Olio vegetale e olio di olivello spinoso in un rapporto di 1: 9.

- 1 tuorlo, 1 cucchiaino ciascuno di olio di bardana e miele.

- 1 tuorlo, 1 cucchiaino ciascuno di olio di ricino, miele, limone.

- 1 tuorlo, 1 cucchiaio di olio d'oliva, 1 cucchiaino ciascuno di miele, succo di limone e purea di cachi fresca.

- 1 tuorlo, succo di 3-4 foglie giovani di ortica, 2 cucchiai di panna acida, 2 cucchiaini di olio di senape e farina d'avena.

- 1 tuorlo, 1 cucchiaino di miele e succo di aloe, 1 cucchiaio di olio vegetale.

A proposito, per i pigri: per le maschere, puoi usare solo uno degli ingredienti, che si tratti di un uovo, yogurt, pane integrale (diluito con acqua fino a renderlo pastoso), succo di aloe, ricino, bardana, olivello spinoso, semi di lino, oliva o olio di jojoba.

Importante! È necessario mantenere le maschere sulla testa per 30-60 minuti in modo che gli elementi attivi abbiano il tempo di agire. Applicare sulle radici dei capelli. Dopo aver applicato la maschera, organizza un "bagno" per la testa - avvolgilo con del cellophane e sopra con un asciugamano. Corso - almeno 10 procedure.

Quasi tutte le maschere per capelli di cui sopra possono essere utilizzate non solo per trattare la forfora, ma anche per migliorare la condizione dei tuoi capelli..

E ricorda, la forfora è solo un sintomo. Per un trattamento adeguato, è necessario identificare la causa. Per far fronte a questo, ovviamente, un medico (dermatologo o tricologo) aiuterà.

- Le principali cause dei problemi del cuoio capelluto sono legate ai disturbi interni del corpo. Sono causati da una dieta squilibrata, mancanza o carenza di vitamine e oligoelementi, effetti nocivi dell'ambiente, stress costante, ereditarietà, disturbi del funzionamento dei sistemi nervoso, endocrino, digestivo o ormonale, infezioni batteriche e virali, cosmetici selezionati in modo improprio. Comprendendo questa connessione tra l'interno e l'esterno, si possono determinare i primi passi per correggere le condizioni elencate. Per prima cosa, scegli gli shampoo e i prodotti per lo styling più sicuri e naturali. In secondo luogo, consultare un tricologo e un dermatologo. Trova uno specialista che si avvicini alla salute umana in modo olistico. Quindi normalizzerai il lavoro di organi e sistemi in generale e non risolverai il problema localmente.

4 modi comprovati per sbarazzarsi della forfora per sempre

Ogni secondo abitante del pianeta ha incontrato un fastidio come la forfora. Leggera polvere e squame aggrovigliate nei capelli, ben visibili su abiti scuri, donano un aspetto sciatto anche alla persona più curata. Molte persone si chiedono come sbarazzarsi della forfora.

Esistono diversi modi per risolvere questo problema: farmaci, procedure di fisioterapia, rimedi popolari. Ma per sbarazzarti per sempre della forfora, devi capire a cosa è associata questa spiacevole malattia e come cambiare il tuo stile di vita in modo che il problema non si ripresenti..

Cos'è la forfora?

In medicina, la forfora è considerata non solo come un difetto estetico, ma anche come un sintomo di un malfunzionamento nel corpo. L'aspetto delle squame bianche è associato a un processo patologico nelle ghiandole sebacee del cuoio capelluto.

In uno stato normale, il rinnovamento del cuoio capelluto consiste in un ciclo di 30 giorni. Le cellule formate negli strati inferiori salgono verso l'esterno, diventando secche e sottili. Infine, essendo diventati arrapati, vengono rimossi dalla superficie della testa durante il bagno. Se per qualche motivo non un numero sufficiente di cellule morte ha raggiunto la superficie della pelle, si attaccano tra loro, formando fiocchi o granuli.

Cause e fattori provocatori

Ci sono molte cause di forfora. Molto spesso questi sono fattori associati ai processi interni del corpo..

  1. Eredità. Si ereditano dimensioni eccessive delle ghiandole, composizione speciale delle secrezioni, problemi a livello ormonale. Le persone con una storia della malattia hanno maggiori probabilità di soffrire di forfora. Ma gli studi dimostrano che la percentuale di persone con una predisposizione genetica è piuttosto piccola..
  2. Fisiologia delle donne. L'equilibrio ormonale di una donna è in costante dinamica. Nella bella metà dell'umanità, il cuoio capelluto è particolarmente vulnerabile durante l'ovulazione, la gravidanza o la menopausa..
  3. Fatica. Le persone che sono sotto costante stress emotivo, sono depresse o hanno una malattia mentale hanno maggiori probabilità di soffrire di forfora rispetto ad altre..
  4. Problemi digestivi. Malattie come ulcere, gastrite, pancreatite possono provocare problemi alla pelle.
  5. Scarsa immunità. Diverse patologie del sistema immunitario contribuiscono alla diffusione anormale di Malassezia / Pityrosporum. In uno stato normale, questi funghi sono costantemente sulla pelle di una persona sana, senza mostrarsi in alcun modo.
  6. Malattie della pelle. La forfora può essere uno dei primi sintomi di psoriasi, eczema, dermatite o pitiriasi.
  7. Nutrizione impropria e carenza di vitamine. La mancanza di molte vitamine e minerali può portare alla forfora. I capelli belli non tollerano diete rigide, fast food e cibo sbilanciato.
  8. Cura dei capelli impropria. Acqua dura, shampoo e cosmetici inadatti, un uso eccessivo di asciugacapelli, pettini ruvidi e forcine avranno un effetto negativo sulla salute del cuoio capelluto.
  9. Esposizione intensa alle radiazioni ultraviolette. Con tempo soleggiato, è meglio coprirsi la testa con un panama o un fazzoletto.
  10. Disturbi endocrini.
  11. Fumo e consumo eccessivo di alcol.

Tipi di forfora

A seconda dei fattori provocatori, le squame della pelle possono essere di diversi tipi. Per eliminare efficacemente la forfora, è necessario determinare quale tipo di forfora è necessario combattere.

  1. Forfora secca. Si verifica a causa della debole attività delle ghiandole sebacee e della secrezione troppo viscosa. La pelle troppo secca diventa sensibile e soggetta a infiammazioni, può comparire una sensazione di oppressione e prurito. I capelli si dividono alle estremità e cadono. Si verifica una desquamazione intensa, la forfora polverosa si stacca facilmente e si deposita sulle spalle.
  2. Forfora grassa. In questo caso, le ghiandole sebacee funzionano in modo anormale attivamente. La pelle ei capelli sono coperti di grasso, si sporcano rapidamente e richiedono un'igiene frequente. Questo tipo di forfora può essere di due tipi: spessa e sottile:
    • la forfora spessa è caratterizzata dalla formazione di coaguli che riempiono le ghiandole sebacee ingrossate. Può provocare lo sviluppo di altre infezioni: stafilococco e streptococco;
    • la forfora liquida copre la pelle in grandi placche, chiudendo i follicoli e provocando la formazione di pustole. I capelli sono molto grassi e cadono in ciocche spettinate

Come sbarazzarsi della forfora

La forfora deve essere trattata. Una malattia trascurata, oltre al disagio, può compromettere seriamente la condizione dei capelli e portare all'alopecia. Prima di tutto, vale la pena visitare un tricologo. Determinerà la causa del problema e prescriverà i farmaci necessari. Il trattamento può essere integrato con fisioterapia e medicina tradizionale.

Shampoo curativi

Gli shampoo antiforfora rimangono il rimedio più semplice e comune per il problema. È meglio prestare attenzione alle opzioni della farmacia, poiché i cosmetici convenzionali raramente danno un effetto significativo..

Un buon shampoo dovrebbe contenere agenti antifungini come zinco, zolfo, selenio o catrame. Un indicatore di buona qualità può essere l'assenza di fragranze, tensioattivi e altre sostanze irritanti nella composizione. Non bisogna dimenticare l'abbinamento dello shampoo con il tipo di capelli indicato sulla confezione.

Nizoral

Nizoral è uno dei leader riconosciuti tra gli shampoo antiforfora in farmacia. La preparazione belga combatte efficacemente i funghi, elimina rapidamente prurito e desquamazione. I componenti attivi di Nizoral non si lavano a lungo dall'epidermide, mantenendo l'effetto anche dopo il ritorno allo shampoo abituale.

Lo strumento non provoca reazioni collaterali, tranne nei casi di intolleranza individuale ai componenti. I detergenti Nizoral possono causare la rottura dei capelli, quindi non è adatto per un uso frequente. Nizoral è approvato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento.

Sebozol

La composizione dello shampoo Sebozol include il ketoconazolo, che può far fronte non solo ai funghi della pelle, ma anche a sconfiggere le zecche. Lo strumento è l'analogo russo di Nizoral. Ben tollerato ma non desiderabile per l'uso durante la gravidanza e per malattie epatiche e renali.

È necessario utilizzare Sebozol rigorosamente secondo lo schema, osservando il dosaggio. Le recensioni del farmaco sono per lo più positive, lo shampoo combatte efficacemente la forfora senza peggiorare la condizione dei capelli.

Keto plus

Shampoo di fabbricazione indiana dal piacevole colore rosa. È formulato con chetoekenazolo e zinco per aiutare ad eliminare la forfora. Efficace nei casi lievi di seborrea, elimina rapidamente prurito e desquamazione.

La pelle secca e una lieve perdita di capelli possono essere un effetto collaterale. In caso di interazione con capelli permanentati, il colore delle ciocche può cambiare leggermente.

Rimedi di farmacia per la forfora

Oltre agli shampoo contenenti ketoconazolo, il medico può prescrivere farmaci con altri principi attivi. Unguento solforico ben collaudato, che viene utilizzato come maschera di cinque minuti per il cuoio capelluto.

L'aerosol skin-up contenente zinco piritionato è abbastanza efficace. Viene spruzzato sul cuoio capelluto 2-3 volte al giorno. Per le portate lunghe viene utilizzato Tar Shampoo 911, farà fronte alla forfora ma ha un aroma specifico.

Fisioterapia per la forfora

Se la seborrea dura a lungo, ma non è complicata dalla formazione di pustole, puoi ricorrere alla fisioterapia. Le seguenti tecnologie mediche possono essere un'aggiunta e talvolta un'alternativa ai preparati farmaceutici..

  1. Darsonval. Questo dispositivo è utilizzato in molti campi della cosmetologia. Con la forfora grassa, gli impulsi elettrici miglioreranno la circolazione sanguigna nella pelle e avranno un effetto drenante sui dotti delle ghiandole sebacee..
  2. Cryomassage. Il massaggio a freddo con ghiaccio o azoto liquido può aiutare a trattare la forfora grassa.
  3. Mesoterapia. Un cocktail individuale di sostanze medicinali e microelementi viene iniettato nel cuoio capelluto mediante iniezione.

Ricette popolari per la forfora

Ricette popolari secolari per sbarazzarsi della forfora hanno dimostrato la loro efficacia più di una volta. Le ricette che possono essere fatte in casa sono completamente naturali. I rimedi popolari sono adatti in assenza di fattori interni significativi di forfora..

Decotti di piante

I decotti alle erbe sono uno dei modi più sicuri per migliorare i capelli, a condizione che non vi siano allergie ai componenti. Il brodo deve essere massaggiato sul cuoio capelluto più volte alla settimana..

  1. Decotto di bardana. Versare pezzi di radice di pianta con acqua e scaldare per 10 minuti a fuoco basso.
  2. Calendula e bardana. Versare 2 parti di calendula e 1 parte di radice di bardana con un litro di acqua calda e riscaldare per mezz'ora.
  3. Germogli di betulla e catrame. Mescola il decotto di gemme di betulla con la stessa quantità di catrame.

Maschere

Maschere antiforfora fatte in casa possono essere preparate con gli alimenti presenti in ogni frigorifero. Mantieni la massa risultante sulla testa per almeno un'ora sotto un berretto riscaldato.

  1. Maschera alla cipolla per la forfora grassa. Aggiungere 2 cucchiai di vodka e 1 cucchiaio di olio di ricino a 1 cipolla grattugiata. Maschera all'aglio. Aggiungere 100 grammi di olio di bardana riscaldato e un cucchiaio di radice di bardana in polvere alla pappa di 1 testa d'aglio.
  2. Maschera al limone e olive. Aggiungi un cucchiaio di succo di limone a 4 cucchiai di olio d'oliva.

Comprime

Le compresse sono fatte con un panno di cotone imbevuto di liquido curativo. Tenerli per mezz'ora, bagnando periodicamente il tessuto.

  1. Dal caprifoglio. Versare una piccola quantità di bacche e foglie della pianta con un bicchiere d'acqua e scaldare per un quarto d'ora. Filtra il brodo.
  2. Dall'achillea. 3 cucchiai di achillea, versare mezzo litro di acqua bollente e lasciare agire per mezz'ora.

Risciacquo

Puoi sciacquarti la testa con le ricette della medicina tradizionale dopo ogni shampoo..

  1. Lessare la scorza di 4 limoni in un litro d'acqua per mezz'ora. Filtrare prima della procedura.
  2. Versare 1 litro d'acqua sui pezzi di 1 barbabietola fresca e lasciar riposare per 4 giorni. Quindi filtrare e aggiungere acqua tiepida.

Requisiti dietetici

Se le influenze esterne sul cuoio capelluto non funzionano, è necessario considerare come la persona mangia. Puoi sbarazzarti della forfora per sempre cambiando la tua dieta..

È necessario passare a cibi sani, esclusi dolci, cibo in scatola e cibi grassi. I seguenti prodotti contribuiscono alla normalizzazione delle ghiandole sebacee:

  • fegato;
  • un pesce;
  • fiocchi d'avena;
  • cavoli, soprattutto broccoli;
  • frutta secca.

Suggerimenti utili per la cura dei capelli

Per mantenere sano il cuoio capelluto, devi seguire semplici regole..

  1. I capelli normali vengono lavati non più di una volta ogni 3 giorni.
  2. Lo shampoo deve essere prima insaponato nelle mani e poi applicato sulla testa..
  3. Il balsamo non deve entrare in contatto con la pelle, questo prodotto va applicato sulla metà inferiore dei capelli.
  4. Se i capelli sono danneggiati dalla colorazione frequente, è necessario uno shampoo idratante..
  5. I capelli bagnati non devono essere spazzolati.
  6. L'asciugacapelli è dannoso. Se i capelli devono essere asciugati urgentemente, il getto d'aria dovrebbe andare dall'alto verso il basso.

Prevenzione della forfora

  1. Pettini e accessori per capelli devono essere trattati con un antisettico e cambiati il ​​più spesso possibile..
  2. Una visita preventiva da un tricologo aiuterà a prevenire la forfora.
  3. Evita il sovraccarico nervoso.
  4. Mangia correttamente e completamente.
  5. Essere all'aria aperta.

La forfora è una condizione spiacevole che parla di uno squilibrio nel corpo. La prevenzione tempestiva, il mantenimento del normale funzionamento dell'apparato digerente e uno stile di vita sano non affronteranno mai questo problema.

Come sbarazzarsi della forfora una volta per tutte: i consigli dell'estetista

Supponiamo: monitori le condizioni dei tuoi capelli, studi attentamente le etichette degli shampoo, non trascuri i balsami e tieni sempre l'olio per capelli a portata di mano. Così? Sembrerebbe che tu abbia fatto di tutto per rendere i tuoi capelli lussuosi. Ma la forfora non scomparirà da nessuna parte, continuando a rovinare la tua immagine.

La forfora è una malattia che non può essere curata con i cosmetici. Lo shampoo antiforfora funzionerà, ma temporaneamente (mentre lo usi), il problema si ripresenterà. È meglio andare dal medico una volta che spendere soldi per gli shampoo un numero infinito di volte.

Olga Green, capo medico della rete britannica dei saloni Saco, dermatologa, tricologa, PhD, ci ha detto come sbarazzarsi della forfora una volta per tutte.

"La forfora è caratterizzata dalla comparsa di squame sul cuoio capelluto. Oggi la forfora non ricade più sulle spalle: è mascherata. Innanzitutto questo è dovuto all'uso diffuso di shampoo medicati, che attenuano il problema, ma non lo curano"..

Motivi di forfora

Colorazione dei capelli

"La forfora può comparire 3-4 giorni dopo aver tinto i capelli. Di norma, è accompagnata da prurito e arrossamento del cuoio capelluto. Di solito questa condizione non dura più di 2 settimane e scompare da sola. Ma se ricorri costantemente alla colorazione con tale vernice, alla fine tutto finirà allergie e infiammazioni croniche.Se ciò accade, Dixidox DeLuxe Antidandruff Shampoo e Dixidox DeLuxe Antidandruff Lotion aiuteranno ad alleviare i sintomi.In coppia, questi prodotti non solo eliminano la forfora una volta per tutte, ma prevengono anche la sua ulteriore comparsa e regolano anche la secrezione di sebo ( sebo) ".

Lo shampoo "sbagliato"

"Solitamente, la desquamazione e il prurito dopo l'uso di uno shampoo non idoneo compaiono immediatamente. In questo caso, sostituire lo shampoo, ad esempio, con Luminox Shine Shampoo n. 001 senza solfati. Non contiene solfati e parabeni. I capelli sono nutriti grazie agli speciali amminoacidi di avena e colza contenuti nello shampoo. che donano ai tuoi capelli un aspetto sano e curato ".

Problemi gastrointestinali
"Fino a quando non ripristini il corretto funzionamento del tratto gastrointestinale, puoi dimenticarti di un cuoio capelluto sano. Ti consigliamo di fissare un appuntamento con un gastroenterologo.".

Carboidrati nocivi

"La relazione tra l'uso di torte, cioccolatini, dolci, pasticcini, croissant e la comparsa di forfora sullo sfondo di una maggiore untuosità dei capelli è già stata dimostrata. Questo perché i carboidrati leggeri stimolano attivamente il lavoro dei follicoli sebacei dei capelli. In questo caso, si consiglia di evitare l'uso di carboidrati" leggeri ".

Come sbarazzarsi della forfora

Metodo numero 1: peeling meccanico

Inizia a esfoliare regolarmente il cuoio capelluto poiché la forfora interferisce con la normale crescita dei capelli. Ad esempio, il marchio Dixidox DeLuxe ha Dixidox DeLuxe Peeling, un prodotto peeling meccanico, che si basa su un complesso di acidi della frutta e acido salicilico, estratti vegetali e polvere di semi di albicocca. Gli acidi naturali della frutta esfoliano le squame cheratiniche superficiali, idratano il cuoio capelluto e attivano l'immunità, e la pelle diventa fresca, morbida e vellutata.

Metodo numero 2: lozione detergente profonda

Prova a usare lozioni speciali. Ad esempio, Detox Deep Cleansing Lotion # 004 contiene un ingrediente naturale derivato dal lievito che aiuta a rimuovere i prodotti di degradazione cellulare. Applicare circa 3 ml di lozione sul cuoio capelluto asciutto o umido. Massaggiare leggermente il preparato sulla pelle mentre si esegue un leggero massaggio. Non lavarmi la testa subito dopo aver applicato la lozione, lascia che i componenti curativi penetrino più in profondità. Se hai intenzione di lavare i capelli, fallo prima di applicare la lozione, o non prima di 4 ore dopo averla applicata..

Metodo numero 3: peeling chimico

Il peeling è il modo più efficace per combattere la forfora. Nei saloni e negli ambulatori tricologici è presente una procedura di peeling chimico a base di acido glicolico, creata appositamente per il cuoio capelluto. Con il suo effetto antinfiammatorio, il peeling del cuoio capelluto aiuta a pulire in profondità i follicoli piliferi. Nel salone Saco usiamo il tempo per coltivare cosmetici del 30 e 50%.

Metodo numero 4: un approccio globale al problema

In primo luogo, determina se la tua forfora è secca o grassa.

Secco appare in uno o due giorni dopo aver lavato la testa, ce n'è in abbondanza, vola via facilmente, accompagnato da fragilità, caduta dei capelli e prurito del cuoio capelluto. Le ragioni del suo aspetto: problemi ormonali, cibo scadente, mancanza di vitamine, cattive abitudini, scarsa cosmetica. Se la tua forfora è secca, devi iniziare a bere complessi vitaminici, che includono vitamine B6 e PP, mangiare molta verdura, frutta e frutti di mare e usare cosmetici per capelli di alta qualità.

La forfora grassa si manifesta più tardi, al terzo o quinto giorno, è giallastra, grassa al tatto, difficile da pettinare. Appare a causa del cattivo funzionamento delle ghiandole sebacee del cuoio capelluto e del metabolismo alterato. Per eliminare per sempre la forfora grassa, puoi purificare il corpo dalle tossine, rinunciare a fast food, bevande grasse, dolci e gassate, perdere peso, se necessario, controllare il tuo background ormonale, provare a prendere farmaci speciali (prescrizione) e fare maschere fatte in casa contro forfora.

Ricorda: indipendentemente dalle cause della forfora, è imperativo consultare un tricologo per non perdere qualcosa di grave.

Forfora. Come sbarazzarsi rapidamente della forfora sulla testa a casa

Più del 30% delle persone si imbatte ogni giorno e molte hanno già riscontrato in precedenza un fenomeno così spiacevole come la comparsa della "neve" sui capelli, sulle spalle, sui vestiti. Questo, sfortunatamente, non solo influisce sull'aspetto di una persona, disgusta gli altri, ma crea anche molte sensazioni spiacevoli per il proprietario della forfora.

Cos'è la forfora e i suoi tipi

Il rinnovamento delle cellule della pelle è una cosa comune stabilita dalla natura stessa. Lo strato cheratinizzato della pelle sotto il cuoio capelluto inizia a purificarsi intensamente dalle cellule morte. Quando si verifica un malfunzionamento nel corpo e cresce un gran numero di nuove cellule, vengono stratificate, a seguito delle quali compaiono fiocchi, squame, croste.

Una piccola quantità di squame bianche che compaiono circa una volta al mese è la norma, ma un'abbondanza di sottile forfora bianca dovrebbe avvisarti. Quando ci sono molte scale, diventa semplicemente impossibile non notarle sulla testa. Esistono due tipi di forfora: secca e grassa.

Forfora secca

Questo tipo di forfora si verifica quando lo strato superiore del cuoio capelluto è molto secco. Ciò può accadere se la normale secrezione di sebo è disturbata, il che porta alla comparsa di molte piccole squame secche. A volte la forfora si trova nei fuochi, il più delle volte su tutta la testa.

Forfora grassa

Questa forfora si verifica quando il sebo viene secreto in modo eccessivo. Per questo motivo, i fiocchi si uniscono in grandi croste o fiocchi. I capelli hanno un aspetto molto spettinato e brillante. Il cuoio capelluto prude, possono esserci tappi di follicoli piliferi (radici dei capelli), che portano ad ascessi, cicatrici della pelle.

Tipo misto di forfora

Con un tipo di pelle mista sul viso, può verificarsi una secrezione irregolare di sebo sulla testa. Di conseguenza, si osserva un tipo misto di forfora: sulla corona e dietro le orecchie, oleose, su altre parti normali o secche.

Perché molte persone hanno la buccia bianca nei capelli??

I tre fattori principali sono:

  • Aumento del livello di secrezione sebacea del cuoio capelluto;
  • Alta attività dei funghi della Malassezia cutanea;
  • Alta sensibilità individuale agli effetti dei prodotti metabolici di questo fungo.

La forfora fine e secca può essere vista se abusata di tinture per capelli, permanenti, phon e esposizione al sole. Il cuoio capelluto secco può essere associato a uno squilibrio idrico o alla mancanza di vitamine nel corpo. Spesso le ragazze che amano le rigide restrizioni alimentari in primavera si trovano ad affrontare un tale problema.

Malattie che possono causare la forfora

La forfora secca può anche essere causata da un cambiamento nel corretto funzionamento del sistema immunitario, da una cura incurante dei capelli e da disturbi del sistema nervoso (shock nervoso). La secchezza della pelle è spesso provocata da malattie endocrine (in particolare la tiroide), nonché dal sistema digerente, escretore e da altri organi.

Se la forfora è grassa al tatto, grande (composta da squame appiccicose), ha un colore giallo e un odore sgradevole, si accumula sulla pelle e provoca prurito, allora ci possono essere diversi motivi e le conseguenze saranno molto più gravi.

Funghi e altre lesioni cutanee

I pori sono ostruiti, la pelle non respira e i capelli sembrano unti e spettinati. Questo fenomeno indica che le ghiandole sebacee non funzionano bene e contribuiscono all'infezione da un fungo (seborrea) o da altre infezioni. Le lesioni squamose si verificano anche in presenza di malattie della pelle: psoriasi, eczema, dermatite seborroica (atopica).

Solo specialisti (dermatologi, tricologi) possono determinare con precisione se si tratta di forfora grassa o una malattia e, se necessario, prescrivere un trattamento.

Forfora sulla testa di un bambino

In un neonato, si verifica la pulizia postpartum dello strato corneo (crosta di latte). A volte può durare più a lungo, con conseguente dermatite seborroica neonatale (cappuccio seborroico). Tuttavia, con una cura adeguata e un trattamento adeguato, il bambino si risolve rapidamente..

Forfora in donne, uomini e adolescenti

Nei bambini adolescenti, durante la pubertà, la secrezione di sebo, alimento principale dei funghi, da cui si forma la forfora, è notevolmente aumentata. A questa età è estremamente importante avere una dieta equilibrata e un'attenta cura del cuoio capelluto e del viso..

A volte una cattiva cura dei capelli può causare danni fungini alla pelle. Questo, a sua volta, provoca la formazione di forfora. Molto spesso è un aspetto audace o misto.

Le giovani donne sono soggette a squame del cuoio capelluto per diversi motivi:

  1. Sovraccarico psico-emotivo (stress, nevrosi, disturbi mentali).
  2. Cambiamenti ormonali (età di transizione, mestruazioni irregolari, gravidanza e parto).
  3. Cura dei capelli negligente o inappropriata (shampoo, tinture per capelli inappropriati, ecc.).
  4. Predisposizione genetica (tendenza a reazioni allergiche).
  5. Malattie della pelle (psoriasi, dermatite seborroica o gravidanza).

Le donne di tutte le età possono affrontare questo problema a causa di malattie endocrinologiche croniche, disturbi immunitari. I cambiamenti legati all'età influenzano in particolare lo sviluppo della pelle secca: menopausa, dermatite secca, vecchiaia.

Diagnosi e sintomi della forfora

Il sintomo principale della forfora è la perdita di squame bianche dal cuoio capelluto, a volte crosta o fiocchi. Se la testa non prude e la quantità di forfora non è grande, spesso non sono necessarie diagnosi speciali. Tuttavia, in caso di aumento della manifestazione - croste dure, placche, ulcere piangenti, arrossamento e prurito, dovresti chiedere consiglio, una diagnosi professionale e la nomina di un trattamento appropriato.

Come e come trattare la forfora

Dopo aver identificato le vere cause della forfora, è necessario concentrare i propri sforzi per eliminarle. Il trattamento deve essere seguito attentamente per evitare complicazioni come placca, ascesso o perdita di capelli..

Se la seborrea è insorta a causa di prodotti per l'igiene selezionati in modo improprio, quindi, dopo aver eliminato i sintomi, selezionare con maggiore attenzione gli shampoo e tutto ciò che riguarda il cuoio capelluto e la cura dei capelli. Se viene rilevata un'infezione fungina, viene prescritta una terapia appropriata..

Questi sono farmaci basati su:

  • Idropiridone,
  • Disolfuro di selenio,
  • Coticonazolo,
  • Zinco piritione.

Per rafforzare il sistema immunitario e ripristinare il metabolismo disturbato, nonché le funzioni di pulizia naturale del cuoio capelluto, vengono utilizzati metionina, riboflavina, vitamine con minerali, alimenti proteici completi.

Come eliminare la desquamazione?

Per eliminare il costante spargimento della buccia, vengono prescritti unguenti a base di zolfo, pulendo la pelle con acido salicilico ad una concentrazione del 2%. Lo shampoo medicinale Nizoral (a base di coticonazolo), i prodotti di Schwarzkopf, Garnier e Vichy (a base di zinco piritione) hanno ottimi risultati nel risolvere questo problema..

Fisioterapia per la forfora

La fisioterapia viene spesso utilizzata per rimuovere la forfora dal cuoio capelluto negli adulti, nei bambini e negli adolescenti. Molto spesso è un massaggio con azoto liquido (criomassaggio), dopo di che è molto efficace applicare unguenti esfolianti.

Anche l'effetto impulso della corrente ad alta frequenza (darsonvalutazione) aiuta bene, a seguito della quale scompaiono il metabolismo, la circolazione sanguigna, lo stato dei vasi del cuoio capelluto e il prurito.

Rimedi popolari per la forfora

Prova i metodi efficaci di cui ci hanno parlato le nostre nonne. Ricorda che i rimedi per sbarazzarti della "neve sulla testa" differiscono anche a seconda del tipo di forfora..

Come rimuovere la forfora secca dal cuoio capelluto?

Con la forfora secca, non abusare di prodotti alcolici, poiché ciò renderà la pelle ancora più secca. Catrame, zolfo, zinco (in forma pura o come base per sapone, shampoo, maschere, oli) aiuteranno, così come oli come tè o semi di lino, noti per le loro proprietà antimicotiche e antinfiammatorie naturali.

Un buon modo efficace per combattere l'eccessiva perdita dello strato corneo è strofinare l'oliva e l'olio di cocco durante la notte. L'olio di cocco può essere un'ottima maschera nutriente per la pelle secca.

Se il cuoio capelluto è secco, sarà utile un regolare massaggio manuale, che puoi fare da solo mentre ti lavi con lo shampoo. Non grattarti con le unghie, ma massaggia con la punta delle dita per consentire al sangue di fluire al cuoio capelluto. Puoi usare il massaggio con olio caldo, che è meglio affidare agli specialisti.

Idrata e combatte i funghi

Uno degli antichi metodi di idratazione è lo sfregamento dei prodotti a base di latte fermentato sul cuoio capelluto: sieri, kefir, yogurt. Puoi fare una miscela con pepe nero macinato (1 cucchiaio per 100 g di prodotto), che viene applicato sul cuoio capelluto e lavato via dopo un'ora con uno shampoo delicato.

Favorisce l'aumento della circolazione sanguigna e la rimozione delle squame cutanee, l'alimentazione e il ripristino della corretta formazione del sebo.

Per combattere efficacemente le infezioni fungine, usa:

  1. Succo di limone (mescolato con cocco, semi di lino o olio di tè).
  2. Bicarbonato di sodio (aggiungere 1 cucchiaino a una porzione di shampoo durante lo shampoo).
  3. Aceto (strofinato sulla pelle per mezz'ora, lavato via con lo shampoo).

Altri modi per sbarazzarsi rapidamente della forfora a casa

Un buon modo per sbarazzarsi dei problemi del cuoio capelluto è la tintura naturale all'henné, che ha proprietà antifungine. Negli ultimi anni, hanno iniziato a utilizzare per questo scopo radice di zenzero (grattugiata), basilico, foglie di neem, schiacciate in miscele con oli, succhi.

Come sbarazzarsi della forfora grassa?

Famosi aiutanti popolari sono bucce di cipolla e gusci di noci. Vengono fermentati, filtrati e il brodo raffreddato di bucce di cipolla e noci viene utilizzato come risciacquo. Per eliminare la forfora grassa e rafforzare i capelli, puoi usare la tintura di calendula. Va applicato sui capelli sporchi sotto una cuffia calda 30 minuti prima del lavaggio.

Puoi usare una miscela di tintura di calendula e olio di bardana (in un rapporto 10: 1). Il succo di cipolla e una maschera per capelli alla cipolla hanno lo stesso effetto. Deve essere miscelato in proporzioni uguali con la vodka e applicato sui capelli sporchi per mezz'ora, quindi risciacquato con shampoo e risciacquato con acqua tiepida.

Decotti per il risciacquo

I decotti di erbe di calendula, farfara, camomilla, erba di San Giovanni, bardana, ortica, corteccia di quercia e boccioli di betulla aiutano perfettamente. Usa una miscela di erbe e risciacqua i capelli. Puoi lavare i capelli con lo shampoo e poi strofinare una manciata di sale comune sul cuoio capelluto..

Aggiungere il succo di limone all'acqua e applicare sulle radici dei capelli. Lasciare questa maschera per 10 minuti e risciacquare con acqua tiepida. Esegui questa procedura settimanalmente e presto vedrai il risultato..

Prevenzione della forfora

Come misura preventiva, assicurati che i capelli siano sempre puliti e che gli articoli per la cura (spazzole, pettini) siano individuali. La biancheria da letto deve essere lavata frequentemente e deve essere stirata dopo il lavaggio.

Per la prevenzione, dovrebbero essere intraprese le seguenti azioni:

  1. Cerca di aderire a una dieta equilibrata, escludendo cibi piccanti, affumicati e altri, potenzialmente possibili allergeni da esso, includendo i prodotti a base di latte fermentato nella dieta.
  2. Includere nel cibo sostanze nutritive elevate contenenti vitamine e oligoelementi appropriati per rafforzare le funzioni protettive del corpo e dei follicoli piliferi.
  3. Bere più acqua pulita per ripristinare l'equilibrio idrico ed elettrolitico.
  4. Monitora il tuo stato psico-emotivo, tratta le malattie croniche in modo tempestivo.
  5. Dirigere le azioni della tua routine di vita per rafforzare l'immunità.
  6. Conduci una vita sana, elimina il fumo, che contribuisce all'invecchiamento precoce della pelle.
  7. Stai all'aperto e dormi almeno 8 ore al giorno.

Ricorda che è più facile per il fungo moltiplicarsi nei capelli sporchi e le conseguenze possono essere molto disastrose. Vale la pena scegliere attentamente la cura giusta per la tua pelle in modo da non provocare una reazione allergica e la comparsa di forfora.

Domande curiose

Quanti capelli dovrebbero essere versati al giorno?

Secondo i tricologi, la perdita fino a 20 capelli al giorno è la norma. La grave perdita di capelli può essere innescata da molti fattori, come gravidanza, menopausa, trattamento ormonale, asciugatura o permanente, cure inappropriate.

Devo lavarmi i capelli prima di colorare?

Meglio non lavarsi. Il fatto è che uno strato di cellule grasse e morte si forma regolarmente sul cuoio capelluto, è lui che si brucia durante la colorazione. Durante il lavaggio, questo strato viene lavato via, quindi la vernice, sebbene delicata, danneggia il cuoio capelluto.

È possibile con l'aiuto di uno studio di laboratorio sui capelli determinare quali sostanze nel corpo umano mancano??

No, puoi solo rilevare l'aumento del contenuto di mercurio, arsenico o piombo nel corpo. Ma finora questa analisi non può rivelare una carenza di vitamine o microelementi specifici..

I capelli sono un organo morto?

I capelli sono una proteina morta, ma il follicolo da cui crescono i capelli è vivo. Pertanto, una corretta alimentazione è essenziale per capelli sani. I follicoli piliferi amano i cibi proteici così come gli alimenti che contengono zinco, rame e vitamina A..

I capelli soffrono di diete frequenti?

Sì, naturalmente. Quando il corpo digerisce il cibo, dirige prima i nutrienti agli organi interni e solo successivamente ai capelli e alle unghie. Pertanto, la mancanza di un'alimentazione adeguata nel corpo colpisce i capelli e le unghie come un boomerang, questo è immediatamente visibile.

C'è una differenza tra i prodotti per la cura dei capelli medici e convenzionali??

Si C'è. Nei medicinali, la concentrazione di principi attivi è più alta, ma tali shampoo e unguenti devono essere prescritti rigorosamente da un medico e applicati per non più di 1,5 mesi. I cosmetici possono durare più a lungo, ma il loro effetto è molto più debole.

8 rimedi casalinghi per curare la forfora

Ragazzi, mettiamo il nostro cuore e la nostra anima in Bright Side. Grazie per questo,
che scopri questa bellezza. Grazie per l'ispirazione e la pelle d'oca.
Unisciti a noi su Facebook e VKontakte

Probabilmente ogni persona sulla Terra ha superato il test della forfora almeno una volta. Secondo la ricerca, quasi il 50% della popolazione mondiale soffre di forfora. Motivi: da quelli gravi (disturbi metabolici, problemi al tratto gastrointestinale, stress, diminuzione dell'immunità) a quelli facilmente eliminabili (dieta malsana, shampoo inappropriato, uso frequente di asciugacapelli e ferri da stiro).

La forfora può comparire a qualsiasi età, ma il più delle volte sono preoccupate le persone tra i 20 ei 30 anni. Molto visibili su capelli e vestiti, questi fiocchi bianchi rovinano il tuo aspetto e il tuo umore e possono portare a problemi di autostima. La forfora può essere solo una caratteristica sgradevole, oppure può essere un sintomo di una grave malattia del cuoio capelluto, per il cui trattamento è indispensabile consultare un dermatologo.

Noi di Bright Side non ci impegniamo a curare malattie e consigliamo di contattare uno specialista, ma siamo pronti a condividere alcuni modi semplici ed economici che, se non eliminano completamente la forfora, ridurranno notevolmente la sua manifestazione.

1. Aceto di mele

Puoi acquistare l'aceto di mele in qualsiasi negozio di alimentari. Vale la pena acquistare una soluzione al 9%, che deve essere diluita con acqua prima dell'uso (2 cucchiai di aceto per 1/2 bicchiere d'acqua). Gli oligoelementi, le vitamine e gli acidi contenuti in questo prodotto aiutano ad eliminare il sebo in eccesso, che spesso causa la forfora. L'effetto può essere visto dopo 3-4 trattamenti.

Come applicare? Può essere strofinato sul cuoio capelluto due volte a settimana o usato come balsamo per capelli. Ma questo metodo non è adatto a persone che hanno la pelle sensibile o hanno danni alla testa. Puoi anche aggiungere aceto di mele al tuo shampoo o diluire con miele e acqua (1/3 di tazza di aceto richiederà 2 cucchiai di miele e 4 cucchiai di acqua).

2. Aspirina

Anche gli analgesici convenzionali e le compresse di aspirina antipiretica possono aiutare a trattare la forfora. L'acido acetilsalicilico combatte i funghi, elimina arrossamenti e prurito e aiuta a guarire i capelli. Secondo le revisioni, dopo cinque o sei procedure, c'è una diminuzione della forfora. Tuttavia, è meglio usare questo rimedio per capelli grassi e normali..

Come applicare? Ti serviranno da una a quattro compresse di aspirina (acido acetilsalicilico), a seconda della lunghezza dei tuoi capelli, e uno shampoo che usi regolarmente. Devi impastare la quantità richiesta di aspirina e mescolare con lo shampoo. Massaggiare bene il cuoio capelluto e lasciare agire per due minuti. Quindi lavare con acqua tiepida. Applicalo ogni volta che ti lavi i capelli.

3. Sapone di catrame

Il sapone di catrame economico, che puoi acquistare in un negozio di ferramenta o in farmacia, è considerato un antisettico naturale e un buon agente rigenerante. Aiuta ad eliminare il fungo che causa la forfora, e con prurito e desquamazione, e ripara cute e capelli danneggiati. Si consiglia di utilizzare il sapone entro un mese. Dopo una pausa di due o tre mesi, ripetere il corso per la prevenzione. I proprietari di pelle e capelli secchi dovrebbero usare questo prodotto con cautela, non più di una volta alla settimana..

Come applicare? Schiuma di sapone al catrame e applica sui capelli. Tienilo per non più di un minuto. Quindi risciacquare abbondantemente con acqua tiepida. Per evitare i capelli secchi e un odore sgradevole di catrame, puoi sciacquare i capelli con succo di limone o aceto di mele diluito in acqua..

4. Olio d'oliva

L'olio d'oliva idrata bene la pelle e regola le ghiandole sebacee per eliminare la forfora. Può essere applicato sia sui capelli asciutti che umidi.

Come applicare? Dopo lo shampoo, applicare l'olio d'oliva con una spugna o una spazzola per tingere i capelli sui capelli leggermente asciutti. Lasciare in posa 30-40 minuti. Per un effetto maggiore, puoi mettere un cappello in testa o avvolgere i capelli in un asciugamano. Quindi lavare nel solito modo. In alternativa, puoi usare l'olio d'oliva prima di coricarti: massaggia 8-10 gocce di olio sul cuoio capelluto, avvolgi la testa con un tovagliolo di carta o indossa una cuffia di cotone. Risciacquare bene i capelli con uno shampoo normale al mattino.

5. Yogurt

Per combattere la forfora, puoi usare lo yogurt, sia puro che con l'aggiunta di pepe. Lo yogurt idrata bene il cuoio capelluto ed elimina la desquamazione ed è anche un agente antibatterico. Si combina con il pepe per combattere i funghi.

Come applicare? Dopo lo shampoo, strofina lo yogurt sulla pelle e lascialo agire per 10-15 minuti. Quindi lavare lo yogurt, usando lo shampoo se necessario. Un rimedio più efficace è lo yogurt con pepe nero. Per una tazza di yogurt, hai bisogno di 2 cucchiaini. Pepe macinato. Applicare la miscela sul cuoio capelluto e lasciare agire per un'ora (osservare le sensazioni). Dopo aver lavato bene i capelli.

6. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è considerato un trattamento efficace e sicuro per la forfora. Può essere usato puro, mescolato con lo shampoo o trasformato in una maschera per capelli. La soda esfolia bene le particelle morte, purifica la pelle dal sebo in eccesso e non si secca. Adatto sia per capelli grassi che secchi.

Come applicare?

  • Strofinare il bicarbonato di sodio o la pasta densa (2 cucchiaini di bicarbonato di sodio con un po 'd'acqua) con movimenti massaggianti sulle radici dei capelli bagnati dopo lo shampoo. Lasciar agire per 15 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida.
  • Puoi anche aggiungere 25 g di soda e 40 g di shampoo a 200 g di acqua e lavarti la testa con la soluzione risultante..
  • Infine, puoi preparare una maschera per capelli, ad esempio con miele naturale. Aggiungere 60 g di bicarbonato di sodio a 40 g di miele sciolto, applicare la maschera sui capelli umidi, risciacquare dopo pochi minuti.

7. Zenzero

Lo zenzero è un antisettico naturale, quindi uccide il fungo che causa la forfora. Idrata bene il cuoio capelluto e i capelli, prevenendo secchezza, desquamazione e prurito e allevia l'infiammazione. Lo zenzero può essere utilizzato sia fresco che essiccato, ma tieni presente che è più concentrato nella forma secca. Il test di sensibilità deve essere eseguito prima dell'uso.

Come applicare? Le maschere sono fatte di zenzero. Unisci una parte di olio di zenzero (disponibile in farmacia) o succo e due parti di olio d'oliva. Strofinare sul cuoio capelluto e lasciare agire per tutta la notte. Lavati i capelli al mattino. L'olio d'oliva può essere sostituito con l'olio di sesamo. Applicare una maschera all'olio di sesamo e succo di zenzero sulla testa e risciacquare dopo un'ora. Non utilizzare su pelle danneggiata.

8. Menta piperita

Deterge efficacemente i capelli e il cuoio capelluto, lenisce, elimina il prurito e cura le infiammazioni. L'olio di menta piperita da banco e il tè alla menta piperita andranno bene..

Come applicare? Strofina alcune gocce di olio di menta piperita con le dita sul cuoio capelluto o aggiungi al tuo solito shampoo. Puoi anche sciacquare i capelli con un decotto di foglie di menta dopo ogni lavaggio. Versare 2 cucchiai. l. foglie di menta 250 ml di acqua bollente, lasciare fermentare per 30 minuti. Filtrare il brodo finito e sciacquare i capelli invece del balsamo.

Hai provato qualche rimedio casalingo per la forfora?

Come sbarazzarsi della forfora: 10 rimedi provati

La forfora è un problema. Ma questo non è un problema che non può essere risolto. In questo articolo, abbiamo raccolto 10 diverse ricette per rimedi efficaci contro la forfora che puoi facilmente preparare a casa..

Immagina solo di andare ad un appuntamento. Abiti eleganti, profumo delizioso, orologi costosi, trucco da sera (se sei una donna).

Ti senti come se stessi benissimo. Ma non appena vai allo specchio per un ultimo taglio di capelli, trovi scaglie di forfora sulle spalle. E questo ti rovina tutto l'umore.

La forfora è uno dei problemi estetici più comuni che le persone in tutto il mondo devono affrontare. La forfora non è una malattia separata. Piuttosto, queste sono le conseguenze di qualche tipo di disturbo nel corpo. E se correggi le violazioni, il problema scomparirà.

In questo articolo abbiamo preparato 10 diverse ricette per rimedi antiforfora facili da preparare a casa. Tutti i suggerimenti di seguito sono solo a scopo informativo..

1. Yogurt e pepe

Una delle cause più comuni di forfora è il lievito, i funghi e i batteri che vivono nel corpo di tutti. Nello stato normale, non ci disturbano e non creano problemi..

Ma quando si verifica un qualche tipo di malfunzionamento (la dieta è disturbata, non ci sono abbastanza vitamine e così via), ciò porta all'attivazione di microrganismi. Si verifica un'infezione e, di conseguenza, appare la forfora.

Puoi evitarlo usando lo yogurt normale. Lo yogurt è una delle migliori fonti di batteri "amici" per il nostro corpo.

L'aumento del numero di batteri benefici nel corpo aiuta a far fronte alle infezioni e aiuta a normalizzare i processi digestivi, che porta alla scomparsa della forfora.

Bere yogurt naturale ogni giorno può aiutarti a dimenticare la forfora (almeno quella causata da infezioni fungine).

Inoltre, con lo yogurt, puoi idratare la parte superiore del cuoio capelluto per prevenire la desquamazione. E se aggiungi pepe allo yogurt, ottieni un agente antifungino idratante per combattere la forfora..

Ricetta:

  • mescolare due cucchiai di pepe nero macinato e 150 grammi di yogurt,
  • strofinare questa miscela sul cuoio capelluto (non sui capelli, ma sulla pelle),
  • lasciare agire per 50-60 minuti, risciacquare. Quindi lavati i capelli con lo shampoo.

Questa combinazione di yogurt e pepe è uno dei rimedi casalinghi più efficaci e convenienti per la forfora. Assicurati solo che lo yogurt e i peperoni che intendi utilizzare siano freschi..

2. Olio d'oliva

Il valore principale dell'olio è che idrata le zone secche del cuoio capelluto, prevenendone la desquamazione. Inoltre, l'olio attacca insieme i singoli piccoli fiocchi di forfora, il che rende difficile la loro caduta..

Ricetta:

  • strofinare l'olio d'oliva caldo sul cuoio capelluto ogni giorno prima di andare a letto,
  • copriti la testa con un sacchetto (preferibilmente di carta) per evitare che i capelli unti macchino il letto,
  • lavati i capelli con uno shampoo delicato la mattina successiva.

L'olio d'oliva caldo è un altro ottimo rimedio antiforfora facile da preparare..

3. Aceto

L'aceto uccide funghi e batteri nocivi che si trovano sulla pelle di quasi tutti e iniziano a svilupparsi quando si presentano le giuste condizioni..

Ma questa non è l'unica proprietà dell'aceto. La sua componente acida riduce il prurito della pelle e quindi rallenta il processo di desquamazione.

Ricetta:

  • massaggia l'aceto sulla sommità della testa,
  • avvolgere la testa in un asciugamano e lasciare agire per 30-40 minuti, quindi risciacquare con acqua,
  • lavati i capelli con lo shampoo.

L'aceto è attraente come trattamento contro la forfora perché è economico. Chiunque può permettersi di acquistarlo.

4. Bicarbonato di sodio

Un altro trattamento antiforfora poco costoso. La soda è un agente antimicotico ed è interessante anche perché la sua struttura fine le consente di agganciare e rimuovere i fiocchi di forfora incastrati nei capelli..

Ricetta:

  • aggiungi un cucchiaio di bicarbonato di sodio a una porzione usa e getta di shampoo e lava i capelli come al solito.

Inoltre, la soda aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle, il che porta al ripristino dell'equilibrio dei grassi..

5. Succo di limone

Un'altra causa della forfora è l'equilibrio acido della parte superiore del cuoio capelluto. Il succo di limone ripristina la normale acidità della pelle, con la conseguente scomparsa delle scaglie bianche.

Insieme al succo di limone viene spesso utilizzato anche l'olio di cocco, famoso per le sue proprietà antibatteriche, perché contiene una grande quantità di trigliceridi a catena media..

Ricetta:

  • mescolare una parte di acido citrico con cinque parti di olio di cocco,
  • applicare sulla parte superiore del cuoio capelluto e lasciare in posa per 30 minuti,
  • risciacquare con acqua e shampoo.

6. Foglie di neem

Il neem è un'erba indiana diventata famosa per le sue numerose proprietà medicinali. In India, questa pianta è considerata una cura per tutte le malattie..

Se parliamo del nostro caso, la lotta alla forfora, allora ha tre proprietà di cui abbiamo bisogno contemporaneamente: antibatterico, antimicotico e antinfiammatorio.

Ricetta:

  • immergere le foglie di neem in acqua calda e far bollire per 30-35 minuti,
  • fare una pasta e applicare sulla pelle della parte superiore della testa,
  • lasciare agire 30-60 minuti e risciacquare con acqua.

Il neem è molto salutare per alleviare il prurito della pelle e previene la rapida crescita di batteri patogeni che causano la forfora.

7. Zenzero

La radice di zenzero è un altro ottimo rimedio contro la forfora. Lo zenzero è attraente non solo per le sue proprietà antinfiammatorie, ma anche perché attiva la crescita dei capelli. I rizomi di questa pianta contengono infatti oli essenziali che stimolano la circolazione sanguigna. A contatto con il cuoio capelluto, lo zenzero migliora la circolazione sanguigna sottocutanea, che porta a una migliore nutrizione dei follicoli piliferi.

Ricetta:

  • pelare e grattugiare finemente il germoglio di zenzero,
  • trasferire la massa risultante su una garza e spremere per spremere il succo,
  • aggiungere circa 100 ml di olio di sesamo e mescolare bene,
  • applicare il prodotto risultante sulla sommità della testa e lasciare agire per 30 minuti,
  • lavati i capelli con lo shampoo.

Abbiamo aggiunto l'olio di sesamo a questa ricetta per idratare la pelle ei capelli secchi..

8. Olio dell'albero del tè

In uno studio, a un gruppo di partecipanti è stato chiesto di usare l'olio dell'albero del tè insieme allo shampoo per quattro settimane, mentre a un altro gruppo è stato chiesto di usare solo lo shampoo. Di conseguenza, il primo gruppo ha mostrato una diminuzione della quantità di forfora del 41%, nel secondo - solo dell'11%.

Ricetta:

  • mescolare qualche goccia di olio con una dose unica di shampoo e lasciare in posa per 10-15 minuti,
  • lavare con acqua naturale.

L'olio dell'albero del tè è rinomato per i suoi effetti antifungini ed è anche un ottimo antisettico. Ancora più importante, è un vero rimedio naturale antiforfora che non ha bisogno di essere cucinato.

9. Henné

L'henné è usato per trattare molte malattie dei capelli e la forfora non fa eccezione. È vero, va detto che l'henné sarà efficace quando si tratta di forme semplici e precoci di forfora, quando è sufficiente l'impatto minimo sul fungo. L'henné agisce come un balsamo e riduce i capelli grassi.

Ricetta:

  • mettere un cucchiaino di henné in una tazza,
  • aggiungere quantità uguali di tè in polvere, succo di limone e olio per capelli,
  • applicare la miscela sul cuoio capelluto e lavare con uno shampoo delicato.

Ma ricorda che l'henné è una tintura a base di foglie essiccate. Usa l'henné incolore per prevenire lo scolorimento.

10. Foglie di basilico

Il basilico è stato a lungo utilizzato come pianta medicinale in tutto il mondo. Ha molte proprietà medicinali diverse, inclusa la prevenzione della forfora..

Ricetta:

  • mescolare le foglie di basilico e la polvere di amalaki,
  • schiacciare questa miscela fino a ottenere una consistenza pastosa,
  • applicare il prodotto sul cuoio capelluto e lasciarlo in posa mezz'ora,
  • sciacquare sotto l'acqua corrente.

Il basilico è attraente perché è facile da trovare sugli scaffali dei negozi e ha proprietà antibatteriche e antimicotiche allo stesso tempo..

Quindi, come accennato in precedenza, la forfora è un problema, ma è un problema risolvibile. E con l'aiuto di semplici ingredienti che sono in ogni casa, puoi preparare un rimedio efficace per combattere questo disturbo cosmetico..