Cura dei capelli danneggiati, test sulla salute dei capelli

Accessori

Ci sono molte ragioni per cui i capelli diventano opachi, deboli e fragili. Questa è l'influenza sfavorevole dell'ambiente, della nutrizione e delle malattie degli organi interni e, naturalmente, la cura impropria dei capelli. Inoltre, i mezzi che di solito utilizziamo per migliorare rapidamente l'aspetto dei capelli sulla loro salute e condizione hanno un effetto negativo.

Ma prima devi capire se tutto è così brutto che è ora di mettere da parte ferri da stiro, arricciacapelli, asciugacapelli e prodotti per lo styling dei capelli. Per fare questo, devi fare alcuni semplici test per i capelli..

Test sulla salute dei capelli

1. Testare i capelli persi. Esaminare attentamente quei peli che rimangono sul pettine dopo la pettinatura. Se questi capelli cadono alla radice, cioè la punta dei capelli è coronata da un leggero sigillo, allora tutto è in ordine. Ma nel caso in cui i peli si rompano su tutta la lunghezza, questo è già un segno di danno. E in questo caso, ogni giorno si perdono molti più capelli del solito (di solito fino a 100 capelli).

2. Prova di trazione dei capelli. Prendi un capello e tiralo con decisione all'estremità, rilascialo e fai attenzione se i capelli tornano allo stato precedente. Se ciò non accade, i capelli hanno perso la loro elasticità e potrebbero rompersi sotto l'influenza di aria calda o sostanze chimiche..

3. Prova per tempo. I capelli sani impiegano più tempo ad asciugarsi rispetto ai capelli danneggiati perché sono meno porosi. In media, i capelli sani di medio spessore si asciugano naturalmente in almeno un'ora.

4. Testare le punte dei capelli. Se la punta dei capelli è più chiara (non a causa della colorazione), il suo strato superiore è danneggiato e i capelli hanno bisogno di un taglio di capelli.

Come aiutare i capelli danneggiati? Dopotutto, hanno perso la loro flessibilità e lucentezza a causa del fatto che le squame che compongono il loro strato superiore hanno smesso di giacere senza intoppi e hanno iniziato a sporgere in direzioni diverse. Se hai risposto sì alle domande del test, interrompi almeno temporaneamente l'esposizione dei capelli a sostanze corrosive dovute all'aria calda e all'attrito. Esistono anche modi efficaci per aiutare i capelli a ricrescere e diventare di nuovo belli e gestibili..

Cura dei capelli danneggiati

Metodo numero 1. Lavati i capelli meno spesso

Secondo i dermatologi, è il segreto protettivo naturale secreto dal cuoio capelluto che rende i capelli elastici e forti. Con lavaggi frequenti, questo strato viene lavato via e il cuoio capelluto diventa asciutto e indifeso. Lavati i capelli due, massimo tre volte a settimana per mantenerli sani.

Devi anche lavarti i capelli in modo competente. In primo luogo, bagnare accuratamente i capelli e solo dopo insaponarli con lo shampoo, che non è necessario prendere più di un cucchiaio. Hai solo bisogno di lavare le radici dei capelli e il cuoio capelluto, le estremità si risciacqueranno da sole durante il risciacquo. Risciacquare lo shampoo con acqua più fredda possibile, che il cuoio capelluto può sopportare. Lo shampoo stesso dovrebbe essere "riparatore", "rinforzante", "per capelli indeboliti e danneggiati", ecc., Cioè uno in cui un massimo di sostanze utili che creano uno strato protettivo intorno ai capelli, li sigillano e persino "sigillano" le punte.

Metodo numero 2. Asciugatura corretta dei capelli

È importante sapere che sotto l'influenza dell'aria calda, i capelli diventano più maneggevoli e flessibili grazie al fatto che il calore aiuta ad ammorbidire la cheratina e i capelli secchi. Ciò significa che il modo migliore per asciugare i capelli sarà naturale. Ma se ciò non è possibile, abbassare il più possibile la temperatura del flusso d'aria in dotazione e, prima di asciugare la quantità massima con un asciugamano, rimuovere la massima quantità di umidità dai capelli, agendo delicatamente e non strofinando, ma tamponando i capelli. Prodotti speciali per lo styling a caldo aiuteranno anche i tuoi capelli, che proteggeranno i tuoi capelli dall'aria calda. Tali prodotti formano la pellicola più sottile sulla superficie dei capelli, prevenendo il surriscaldamento..

Metodo numero 3. Nascondi o rimuovi il problema

Per eliminare le doppie punte o le punte dei capelli troppo secche, gli esperti consigliano di tagliarle ogni mese. Tuttavia, più vicino ai 30 anni, i capelli smettono di crescere in modo così intenso e non sono più possibili tagli di capelli frequenti. Ma c'è un modo per mascherare il danno, prolungando così il tempo fino al prossimo taglio di capelli. Questo metodo è l'uso di speciali balsami intensivi. In questi balsami la concentrazione di nutrienti è molto più alta rispetto a quelli progettati per un uso frequente. Grazie a questo, lo strato protettivo che lasciano sui capelli dura diversi giorni. Solitamente tali prodotti contengono pantenolo, glicerina o amminoacidi, che sono in grado di penetrare nelle zone indebolite del capello anche attraverso il loro strato corneo superiore. Tali balsami vengono solitamente utilizzati una volta alla settimana, possono anche essere lasciati sui capelli durante la notte, indossando un cappello speciale e al mattino risciacquati con acqua tiepida. Se non esiste un tale balsamo e i tuoi capelli hanno bisogno di cure, puoi sostituirli con ricino, bardana, mandorle, cocco, sesamo o altro olio vegetale. È importante che l'olio sia caldo prima dell'applicazione (riscaldato a bagnomaria), deve essere strofinato sul cuoio capelluto e sui capelli con movimenti massaggianti. È necessario lavare via l'olio non prima di un'ora dopo, ma puoi lasciarlo durante la notte, risciacquandolo al mattino.

Metodo numero 4. Non tingere i capelli troppo spesso

Nonostante il fatto che i produttori di tinture per capelli ci assicurino la loro sicurezza e le pubblicità continuino a cambiare ogni settimana, questo non può essere fatto, perché la tintura è principalmente una sostanza chimica che distrugge lo strato protettivo dei capelli e agisce in modo aggressivo su di esso. I capelli danneggiati non vogliono apparire lucidi e sani. Le vernici schiarenti sono le più spietate in questo senso. Ma questo non significa che non puoi dipingere, devi solo farlo non troppo spesso e dopo una colorazione radicale usa agenti coloranti delicati per un po 'di tempo. E inoltre, pur mantenendo il colore, ridipingere solo le radici, alla fine della tintura con un pettine, distribuendo la tintura su tutta la lunghezza dei capelli, per uniformità del colore.

Per mantenere il colore e la lucentezza dei capelli dopo la tintura il più a lungo possibile, è necessario utilizzare shampoo e balsami speciali, progettati per la cura specifica dei capelli tinti. E ancora, non è necessario lavarsi i capelli molto spesso, poiché questo aiuta anche a lavare via il colore dei capelli e l'ottusità..

Metodo numero 5. Usare maschere per capelli

I cosmetici per capelli fatti in casa possono anche migliorare rapidamente l'aspetto dei capelli. E per preparare un prodotto utile, devi prendere:

  • due cucchiai di olio vegetale (si possono usare semi di girasole o olio d'oliva, ma meglio di quelli descritti sopra);
  • un cucchiaio di gelatina;
  • un cucchiaino di miele;
  • un cucchiaino di aceto.

Per preparare la maschera, sciogliere la gelatina in acqua bollente (2-3 cucchiai) e lasciare riposare per 10 minuti. Quindi aggiungere tutti gli altri ingredienti e sbattere bene. Applicare la miscela risultante sui capelli e sul cuoio capelluto, avvolgendo la testa con un asciugamano di spugna e dopo 20-25 minuti risciacquare con acqua tiepida. Questo trattamento renderà i tuoi capelli più lucenti, spessi e morbidi..

Prenditi cura di te stesso e ricorda che la salute dei capelli è nelle tue mani.

Le principali cause di secchezza dei capelli e del cuoio capelluto: perché accade e come prevenirlo?

Una bella acconciatura è un ornamento e un "biglietto da visita" di ogni donna che si sforza di essere attraente e lussuosa.

Vuoi creare un'immagine affascinante che richiami una persona cara, incanta gli altri e ti fa piacere con la sua tenerezza?

Sogni una chioma lussuosa a qualsiasi età? Allora è importante prenderti cura dei tuoi capelli oggi..

Pelle secca, capelli secchi: cause

Perché i capelli sono asciutti? I capelli secchi sono spesso causati da una mancanza di sebo. I capelli si dividono più spesso, si osserva forfora fine secca, tensione della pelle.

La secchezza è spesso un sintomo di malattie degli organi interni (nel tratto gastrointestinale, nel sistema urinario), infezioni croniche, vermi, carenza di ferro, oppure è il risultato di una cura impropria dei fili.

Alla fine

Perché i capelli sono asciutti alle punte? Le punte si seccano perché sono sottoposte a uno stress enorme (styling, asciugatura, ecc.). Anche l'afflusso di sangue alle estremità non è sufficiente.

I fattori ambientali negativi peggiorano la nutrizione nei follicoli piliferi, i fili si seccano, diventano più sottili. Ciò influisce principalmente sulle condizioni delle punte..

Allora perché i capelli alle estremità sono secchi e morti? La secchezza delle ciocche alle estremità può essere provocata da fattori come:

  • l'uso della tecnologia (asciugacapelli, ferro arricciacapelli, bigodini riscaldati, styler);
  • perm;
  • colorazione con sostanze aggressive;
  • vello;
  • analfabeta cura dei fili;
  • poche vitamine nella dieta;
  • indossare code strette, trecce, usando forcine e spille invisibili in metallo;
  • l'uso di shampoo con molte sostanze artificiali (incluso lauril solfato);
  • vacanza al mare e cure improprie.

Lunghezza intera

Perché i capelli sono diventati ruvidi su tutta la lunghezza e come eliminarli? Per iniziare il trattamento, è necessario escludere dal "menu" dei capelli qualsiasi procedura che influisca in modo aggressivo sulle ciocche (tintura, chimica, uso di un asciugacapelli, arricciacapelli, ecc., Ultravioletti, acqua salata o clorata). I fili secchi contribuiscono alla loro perdita.

Epidermide della testa

La composizione di shampoo e prodotti per lo styling moderni lascia molto a desiderare. Per risolvere una volta per tutte il problema con le ciocche asciutte, devi prenderti adeguatamente cura dei tuoi capelli. E usa uno shampoo privo di sostanze nocive (compresi i parabeni).

Scegli prodotti che abbiano un minimo di componenti diversi. Dare la preferenza agli shampoo naturali e utilizzare il meno possibile mousse, vernici, schiume.

La pelle secca si verifica se lo shampoo è troppo aggressivo o se si utilizzano schiume per lo styling molto spesso. Inoltre, evitare l'asciugatura all'aria calda, non avvicinare la tecnica a meno di 30 cm dai fili.

Quali fattori negativi possono portare alla secchezza?

Per non cercare le cause della secchezza della pelle e dei capelli, è necessario proteggere le ciocche su tutta la lunghezza, per escludere l'influenza di fattori negativi, come:

  • rifiuto dei cappelli (in inverno è necessario indossare un cappello, in primavera e in estate è necessario proteggere i fili dal sole, indossare una sciarpa);
  • stress, superlavoro, carico pesante sul cervello;
  • sovraccarico fisico;
  • aria polverosa, secchezza;
  • acqua dura;
  • prodotti per la cura selezionati in modo improprio;
  • uso frequente dello styling;
  • pettini di metallo, pettinatura impropria.

Continua a leggere per scoprire cos'altro puoi fare per curare i capelli secchi..

Prevenzione

La prevenzione è il metodo migliore per proteggere i capelli dalla secchezza. Per mantenere la bellezza dei tuoi capelli, è sufficiente prenderti cura dei tuoi capelli adeguatamente. Per fare ciò, usa le raccomandazioni di un tricologo:

  • asciugare raramente i fili con un asciugacapelli (massimo 2-3 volte al mese);
  • non lisciare i capelli con un ferro da stiro (o farlo non più spesso di ogni 30-50 giorni);
  • usa papillots invece di bigodini;
  • rinunciare al bouffant;
  • utilizzare metodi di cura del salone (darsonval, mesoterapia, ecc.);
  • fare maschere fatte in casa per l'intera lunghezza dei fili (1-2 volte a settimana);
  • lavare i capelli con shampoo senza laurilsolfato (o meglio con detergenti naturali: senape in polvere, tuorlo);
  • utilizzare il balsamo dopo lo shampoo;
  • applicare il siero di latte per pulire i capelli (con uno spray);
  • in inverno e in estate, proteggere i fili dai cambiamenti meteorologici (indossare cappelli, sciarpe, cappelli);
  • pettina i fili dalle estremità, muovendoti gradualmente verso l'alto (e usa un pettine di legno).

Scopri tutto sulla cura dei capelli secchi a casa qui.

Ora sai perché i tuoi capelli si seccano. Cura dei capelli sistematica e adeguata, cura della salute del cuoio capelluto e delle ciocche: questo è ciò che è necessario per la bellezza della tua acconciatura..

L'attenzione quotidiana alle ciocche ti permetterà di mantenere il lusso, la morbidezza, la lucentezza e la forza dei tuoi capelli a qualsiasi età, indipendentemente dal tempo fuori dalla finestra..

Video utile

Cosa dice il tricologo su cute e capelli secchi:

Senza cannuccia: 5 passaggi per rivitalizzare i capelli secchi e ripristinare la lucentezza

Secchezza, fragilità, doppie punte: tutti questi problemi vengono alla ribalta in estate, quando il sole e il vento iniziano a deridere i nostri capelli in piena forza. Per contrastare questi fattori, è necessario conoscere alcune semplici regole di cui ci ha parlato un parrucchiere professionista..

"Come tutti ben sappiamo, in estate il sole inizia il suo lavoro oscuro, attivando i raggi ultravioletti, che stressano i capelli, distruggono le cuticole - e diventano secchi, opachi, fragili e simili a paglia. Per riportarli in vita, è necessaria una cura adeguata ".

Fallo una volta

In estate, il cuoio capelluto si sporca molto più velocemente che in inverno e allo stesso tempo può diventare più irritato. Il compito principale dello shampoo è quello di pulire delicatamente e accuratamente il cuoio capelluto. Vale la pena lavarlo man mano che si sporca, anche se deve essere fatto quotidianamente, poiché sebo e sporco ostruiscono i pori, impedendo così il passaggio dell'ossigeno ai bulbi. Di conseguenza, i capelli diventano più deboli.

Lo shampoo dovrebbe essere adatto al tuo tipo di capelli o essere versatile. Idealmente, dovrebbe contenere oli, proteine, cheratina ed estratti di erbe.

Due tre

Anche nel tuo arsenale dovrebbero comparire (anche se potevano esserlo, ma ora dovranno sicuramente essere usati per sconfiggere la "paglia") balsamo e maschera per capelli. Il primo serve per chiudere le squame che lo shampoo ha aperto, trattenendo l'umidità in ogni capello e restituendo morbidezza e lucentezza ai capelli. Il balsamo deve essere utilizzato ogni volta dopo lo shampoo. Ma ricorda che viene applicato solo alla lunghezza, aggirando le radici..

Quando il balsamo agisce in superficie, la maschera penetra negli strati più profondi del capello, nutrendo, ripristinando e rinforzando la struttura. Vale la pena usarli 1-2 volte a settimana..

quattro

Dopo che i capelli sono puliti e le cuticole sono chiuse, vale la pena passare al trattamento senza risciacquo, che continuerà il processo di idratazione, ripristinerà i capelli e contribuirà anche a una facile pettinatura senza l'effetto del peso. Può essere sotto forma di spray, olio, fluido o siero. Durante il periodo di attività solare, dovresti optare per i prodotti contrassegnati "SUN" o "SPF" - creano un sottile film protettivo sui capelli.

I prodotti leave-in possono essere applicati sui capelli asciutti o umidi. Sono necessari per proteggere e idratare i capelli, favorire una facile pettinabilità, non appesantire i capelli.

Separatamente, vorrei notare gli oli per capelli, che migliorano istantaneamente la loro struttura, riportandoli in vita. E possono essere utilizzati in diversi modi.

  • Applicare sui capelli asciutti 10-20 minuti prima dello shampoo: l'olio darà una pellicola protettiva ei capelli non si seccheranno durante il lavaggio.
  • Quando vai in vacanza, porta con te una bottiglietta di olio che puoi portare con te. Prima di andare in spiaggia, applica un paio di gocce di olio sui capelli, facendo un passo di 5-10 cm dalle radici - proteggerà i capelli dagli effetti negativi dell'acqua salata e del sole.
  • E dopo il mare o la piscina, è meglio fare una procedura di cura profonda: aggiungi qualche goccia di olio alla maschera: fungerà da conduttore e fornirà tutti i nutrienti necessari agli strati profondi dei capelli.

Per quanto riguarda lo styling estivo, qui si applica la regola: più piccolo e semplice, meglio è. Asciugacapelli, ferro da stiro, ferro arricciacapelli danneggiano gravemente i capelli, quindi è meglio non abusarne. E se hai intenzione di fare lo styling, applica prima un agente protettivo termico per ridurre gli effetti negativi delle alte temperature. E in generale, le tendenze alla moda per diverse stagioni consecutive indicano che lo stile naturale è ora al suo apice. Quindi lascia asciugare i capelli da soli e il tuo stile super cool è pronto.!

Grazie per il vostro aiuto nella preparazione del materiale, la catena di parrucchieri Ryabchik e la stilista di punta Anna Mironova.

Argomento: i capelli si asciugano così a lungo. perché.

Opzioni del tema
  • versione stampata
  • Iscriviti a questo thread...

I capelli si asciugano tremendamente a lungo. perché.

I miei capelli si asciugano per molto tempo. Torno a casa dal lavoro alle 6.30, la testa alle 7. Non asciugare senza asciugacapelli, beh, assolutamente no!
Si asciugano a lungo! Bene, hai bisogno di almeno 5 ore per asciugarli, ma saranno comunque molto bagnati.
Uso gli asciugacapelli di conseguenza. Ma quando si fermò, andò a letto con la testa bagnata e sotto c'era un asciugamano.
Ebbene, al mattino quasi tutto era asciutto, solo molti capelli si arrampicano!
Questo è un problema! Aiuto! Mi tolgo 30-40 capelli al mattino in testa! Se non di più. Non ho considerato!
Come questo!
E se ti lavi la mattina, non ne vale affatto la pena, dato che è presto per lavoro, con la testa bagnata. capisci. non dureremo a lungo!
Quando altro per lavare i capelli? Solo nei fine settimana? Se sono già grassi e pendono come rimorchiano attraverso diversi. giorni dopo il lavaggio.

La cosa più importante è che si asciughino a lungo e sul sentiero. la giornata è generalmente asciutta come bastoncini!
E i miei capelli sono sopra le mie spalle! È spaventoso pensare a cosa accadrà quando saranno lunghi!

E per quanto riguarda l'asciugacapelli.
Non vedo alcun problema.
Senza senso

È strano. con i capelli sopra le spalle e problemi del genere? Il tuo asciugamano è buono? È difficile per me immaginare che dopo aver asciugato i capelli con un asciugamano e averli asciugati per cinque ore per asciugarli, sia necessario portarli a secchezza. ci devono essere problemi, imho.

I miei capelli sono lunghi, quasi fino alla vita. Mi lavo anche per la notte e dormo con un asciugamano (non mi piace l'asciugacapelli). Asciugare normalmente. Anche loro cadono, come dovrebbe. A proposito, la norma è fino a 100 capelli al giorno (quindi è considerato).
Se la mia giornata, poi si prosciugano in un paio d'ore

Capelli porosi? Non è così male!

Ciao!


Quante volte noi ragazze siamo insoddisfatte di noi stesse. Troviamo difetti in altezza, peso, condizioni della pelle e, naturalmente, con i capelli... Lamentarsi di ciò di cui non siamo soddisfatti è la cosa più semplice. Credo che tu debba lavorare sulla bellezza e anche a volte lottare per essa.
A volte prendiamo troppo sul serio i nostri difetti, pensiamo che l'una o l'altra delle nostre caratteristiche sia una punizione completa. Non discuto, succede anche (ad esempio, ho problemi di pelle). Ma ci sono casi in cui in quello che ci sembra negativo, puoi trovare i suoi vantaggi.
Conosciamo tutti molto bene gli svantaggi dei capelli porosi: fragilità, secchezza, morbidezza. In questo post, vorrei scrivere dei vantaggi di una struttura porosa, per quanto strana possa sembrare. E, naturalmente, ti parlerò un po 'dei miei cosmetici preferiti, che aiuteranno a domare i fili porosi, così come le mie regole per la cura dei capelli porosi.

I miei capelli


Sì, sono porosi. Molto poroso. Questo è stato notato più di una volta dai maestri sulla cui cattedra mi sono trovato. Inoltre, i miei capelli sono spessi, duri, danneggiati dalle macchie (scolorimento) e più di una volta. In una parola, i miei capelli sono problematici.
E siccome schiarisco i capelli da un po 'di tempo, sono diventata bionda per la prima volta al grado 8, durante tutto questo tempo ho studiato molto bene cos'è una struttura porosa.
Penso che molti abbiano visto (sentito) il confronto tra capelli porosi e una protuberanza, in cui le squame sono aperte.

A causa di questa condizione della cuticola, ci sono così tanti problemi e difficoltà con il tipo e la condizione dei capelli..

Quando ho iniziato a prendermi cura dei miei capelli nel 2009, probabilmente l'anno, e ho usato pseudo-organici, oli, mercato di massa e tutto ciò che gli altri lodano, i miei capelli erano così:


Si può vedere che le estremità sono molto porose, si setolano già in direzioni diverse. Non mi piacevano davvero i miei capelli senza lo styling. E solo i dispositivi termici mi hanno aiutato a renderli belli.
Ora praticamente non uso asciugacapelli, ferro da stiro, ferro arricciacapelli e i miei capelli hanno questo aspetto:

Qui i capelli, come non le due foto precedenti, sono privi di styling. Non è l'ideale, ma d'accordo, è molto meglio di prima? Tuttavia, i miei capelli sono ora sbiancati. Quindi ho ancora capito qualcosa su come pacificare la struttura porosa.

Durante tutto questo tempo, mi sono reso conto che i capelli porosi non sono solo dolorosi, ma a volte molto convenienti. Perché:

1. I capelli porosi sono facili da aggiungere volume!

Un tale bonus non è disponibile per tutti! Molti dei miei amici con capelli perfettamente lisci e sani, di solito di colore naturale, si lamentano che nulla li aiuta. Il vello cade, stessa storia con il volume che si ottiene con il phon. Niente mousse, spray, vernici danno lo splendore desiderato. I capelli sembrano lisci.
I capelli porosi sono una storia diversa. I proprietari di questo tipo spesso, al contrario, vogliono rimuovere il volume in eccesso. Mi occupo personalmente della morbidezza lungo la lunghezza con l'aiuto di cure, mentre il volume alle radici rimane. Questo è un enorme vantaggio per me.
I capelli voluminosi sembrano puliti più a lungo (per me questo è molto importante poiché il cuoio capelluto è incline a ungere), i capelli non sono lisci, sembrano più spessi.
Dare ai capelli porosi un aspetto lussureggiante, come ho detto, non è affatto difficile. Se non ho abbastanza volume naturale, diversi modi vengono in soccorso:

Bigodini in velcro
Uso quelli più grandi e leggermente più piccoli di Dewal. Servono da molto tempo e non hanno perso la loro "presentazione".

Ovviamente non ho questa opzione per tutti i giorni..
I capelli sono attorcigliati nella direzione dal viso, mentre i fili devono essere diretti verso l'alto, le radici dovrebbero essere, per così dire, in uno stato sollevato.

Asciugare con un asciugacapelli, sollevando le ciocche alle radici
Questo metodo è per chi possiede asciugacapelli e spazzolatura. A volte ci riesco, a volte no. Ma uso questo metodo molto raramente, quindi poca esperienza.
I capelli, quasi come nel caso dei bigodini, devono essere avvolti con una spazzolatura. Più lunghi sono i capelli e più volume desideri, maggiore è il diametro della spazzola scelta.

Shampoo secco, nebbia salina, volume in polvere
Ci sono prodotti per lo styling che da soli possono aggiungere volume ai tuoi capelli..
Shampoo secco. Può essere applicato non solo sui capelli sporchi per prolungare la pulizia dei capelli, ma anche per pulire i capelli. Quindi dovresti essere in grado di ottenere un buon volume. Batiste funziona molto bene a questo proposito, soprattutto la versione chiamata Fresh.

Il volume dell'acconciatura durante il giorno può essere ripristinato se batti le ciocche alle radici con le mani. Funziona perfettamente quando hai ricci, onde, ricci.

Spruzzo salino. Ho avuto questo da Angel.

All'inizio non lo capivo del tutto, e ora penso che ci siano fondi migliori, ho intenzione di comprare qualcos'altro. Anche la nebbia salina spruzzata sulle radici dei capelli dopo lo shampoo (quando le radici sono già asciutte) può dare un discreto volume. Puoi applicare uno spray per migliorare l'effetto, sollevare il filo con la mano e asciugarlo con un asciugacapelli. Quando tutte le ciocche sono state elaborate (non è necessario farlo con molta attenzione e per molto tempo), abbassa la testa e batti i capelli con le mani.

Polveri per volume.

Qui, il principio di azione è lo stesso dello shampoo a secco. Devi applicare la polvere, distribuirla sulle divisioni e battere con le mani.

Produzione:

Il problema della peluria può essere risolto con la giusta cura e il rispetto della lunghezza dei capelli! Allo stesso tempo, i tuoi capelli non smetteranno di sembrare rigogliosi, perché la struttura porosa trattiene perfettamente il volume. Come darlo - dipende da te. Personalmente preferisco lavorare in questa direzione solo con la zona delle radici, in modo da non seccare la lunghezza già fragile.

2. I capelli porosi sono facili da modellare, le acconciature durano più a lungo

Una mia amica si lamentava costantemente che i riccioli sui suoi capelli, beh, non reggevano affatto. Poi aveva i capelli scuri, tinti un po 'più scuri. Il ricciolo "ha vissuto" solo per mezz'ora, poi i ricci si sono trasformati in onde indistinte. Poi l'amica ha deciso di cambiare e schiarire i capelli. E sui capelli danneggiati da schiaritura (cioè porosi), i riccioli hanno iniziato a durare per 2-3 giorni.
Si scopre che è più facile per i proprietari di capelli porosi sperimentare la consistenza..
Volevo - arricciate, volevo - trecce raddrizzate, intrecciate e ondulate, intrecciato una crocchia o un'acconciatura greca e ottenuto bellissimi ricci. Beh, non è un vantaggio?
Allo stesso tempo, non è necessario versare tonnellate di prodotti per lo styling sulla testa, per acquistare vernici "fissaggio in cemento armato super extra forte". È sufficiente una normale vernice, schiuma o mousse. Spesso faccio a meno dei prodotti per lo styling..

Un paio dei miei trucchi per lo styling del rack:
Lo styling è meglio farlo dopo il lavaggio, su capelli quasi asciutti. Ora stiamo parlando di uno stile "sicuro" senza dispositivi termici. Questi includono: bigodini in velcro, trecce, panino, acconciatura greca.
Se voglio onde luminose, aspetto che i capelli siano asciutti al 90-95%, le ciocche dovrebbero essere quasi asciutte, un po 'asciutte. In questo modo eviteremo pieghe indesiderate. Anche lo styling sarà facile. Se mi arricciano, intreccio ciuffi e trecce sui miei capelli troppo umidi, i ricci risultano essere più fini di quanto voglio, un po 'antiquati. Personalmente non mi piace questo effetto..

Inoltre, non ti consiglio di tenere i capelli in una crocchia, treccia, acconciatura greca troppo a lungo. Il tutto con lo stesso scopo di evitare pieghe e ondulazioni eccessive. I capelli porosi in realtà non ci mettono molto a prendere forma. Almeno per me è così.

3. I capelli porosi sono molto grati di prendersi cura


Probabilmente, questo punto è il più controverso, ma lo penso ancora.
Non tutti i tipi di cura prendono questo tipo di capelli "con il botto". Se i capelli naturali, che sono stati precedentemente lavati con solo shampoo, diventano lucidi e molto brillanti anche dai balsami bielorussi più leggeri o dai capelli pseudo-organici e porosi economici è un po 'più difficile.
Quando ho usato prodotti deboli nei miei capelli, i miei capelli erano crespi, erano secchi, erano molto spezzati. Non appena ho ottenuto un buon professionista di alta qualità, ho capito subito come funziona. Dobbiamo lavorare sulla lunghezza e lo spessore del taglio per un tempo molto lungo, poiché, ahimè, i nostri capelli non crescono così velocemente come vorremmo. Ma ho apprezzato il risultato tattile della cura in meno di un mese di cure regolari..
I capelli porosi richiedono molto bene agenti nutritivi, a volte le creme idratanti possono spingere (quindi dovrai cercare il tuo modo di usare un prodotto particolare), anche il ripristino con la cheratina è solitamente eccellente e non richiede un approccio speciale. Puoi leggere ulteriori informazioni sull'uscita di seguito..

4. I capelli porosi sono difficili da appesantire

Mia madre con i capelli sottili si lamenta costantemente che il balsamo le "unge" i capelli. E ha cercato di usare solo i mezzi più semplici del negozio più vicino, molto leggeri, che sarebbero "per niente".
Sì, e su Internet nelle recensioni puoi spesso trovare lamentele sul fatto che alcuni prodotti (solitamente maschere oleose e indelebili cremosi) rendono i capelli più pesanti, che le ciocche si perdono nei ghiaccioli e iniziano rapidamente a sembrare stantii.
I proprietari di capelli porosi spesso non hanno nemmeno familiarità con tali situazioni. E penso che questo sia un vantaggio. Meno fondi vengono "ritirati" a causa di tali spiacevoli effetti speciali. Noi, i proprietari di capelli porosi, non dobbiamo preoccuparci che il trattamento a più strati renderà i nostri capelli grassi, troppo saturi. Possiamo tranquillamente usare anche le maschere più nutrienti, creme pesanti e lavaggi con olio e goderci l'effetto.
Abbiamo un problema diverso, alcuni strumenti sono troppo facili. Ma questa è una storia completamente diversa.

Questi sono i vantaggi del tipo di capelli porosi che ho evidenziato. Certo, puoi non essere d'accordo su ogni punto, ma perché cercare ancora una volta i difetti? Concentriamoci sulle virtù!
I miei capelli sono tutt'altro che perfetti, ma ho almeno 4 motivi per amarli.

E ora vorrei scrivere un po 'delle mie regole per la cura dei capelli porosi. Il rispetto di questi punti mi aiuta a far fronte all'effetto crespo, ad avere capelli più lisci e lisci e a proteggerli dalla secchezza..


Assistenza competente, accuratamente selezionata e regolare.
Questa è la spina dorsale delle basi. Non dobbiamo dimenticare di andarcene, non dobbiamo trascurarlo, perché i capelli porosi possono arrivare a uno stato deplorevole oh quanto velocemente.
Non è necessario acquistare cosmetici molto costosi, si possono trovare buoni fondi anche in un professionista del budget, ne sono sempre più convinto ultimamente. Ci sono buoni strumenti nel mercato di massa, ma di solito danno solo un effetto visivo. La cosa principale è capire di quali componenti hanno bisogno i tuoi capelli, quindi diventerà più facile scegliere i cosmetici e non richiederà spese enormi.

Tonificante.
Questo articolo è più adatto per le ragazze che si tingono i capelli. Ma per i proprietari di colori naturali, ora ci sono speciali correttori trasparenti che cambiano leggermente il colore dei capelli.

La tonificazione rende i capelli lucenti e nutriti perché i vuoti nei capelli sono pieni di pigmento. A causa di ciò, i fili sono più lisci, più pesanti, meno inclini alla peluria. Anche in questo caso, la regolarità è molto importante. Si consiglia di eseguire la colorazione ogni 3-5 settimane secondo necessità..

Lo styling decide.
Se ancora non riesci a rendere i tuoi capelli meno soffici con la pettinatura, ti consiglio di provare lo styling. Un modo meno traumatico è asciugare con il phon. Non mi dilungherò per molto tempo, ci sono molti buoni post su questo argomento. L'importante è asciugare i capelli con un beccuccio concentratore e dirigerli verticalmente, dalle radici alle punte. Questo chiuderà la cuticola del capello e lo renderà più liscio e brillante. Non dimenticare un buon pettine per asciugare e una protezione termica..

Shampoo delicato.
Per ogni giorno cerco di usare solo quegli shampoo che non provocano una sensazione di “cigolio” sul cuoio capelluto dopo l'uso. Di recente, per qualche motivo, non molti di questi si imbattono, purtroppo.
Ho scritto qui dell'opzione budget, che non mi ha mai deluso. Questo è lo shampoo 2in1 di Faberlic, io stesso non credo che una tale perla possa essere trovata nei cosmetici di rete.


Maschere nutrienti.
Di solito sono le sostanze nutritive che riescono ad "appesantire" bene i miei capelli, perdendo così morbidezza. Le ciocche diventano lisce, il volume non necessario viene "inchiodato", i bastoncini si calmano.
Adoro le maschere con oli e siliconi nella composizione, maschere oleose molto spesse si comportano altrettanto bene con la morbidezza dei prodotti con cera nella composizione. Questi sono quelli che scelgo, quando sembra che i miei capelli abbiano qualcosa che non va, quando hanno bisogno di tinta, dopo che sono entrato nella pioggia e i miei capelli sciolti.
Che cosa mi piace?
Loreal Absolute Repair è il preferito numero 1. La maschera è grassa, molto nutriente, si adatta bene ai capelli crespi. la amo moltissimo.

Concept Mega Mask - Recentemente ho tirato fuori un barattolo immeritatamente dimenticato con questa maschera dai bidoni e me ne sono innamorato di nuovo! Ora si adatta perfettamente ai miei capelli. Per un effetto migliore, ti consiglio di applicarlo sui capelli ben asciutti con un asciugamano e lasciare agire per 15-20 minuti. Sono molto contento del risultato.

Estel Curex - Mi piace un po 'meno delle due maschere precedenti, ma comunque l'opzione è molto degna. Otterrai sicuramente nutrimento, levigatura e buon condizionamento.


Maschere "coprenti" con balsamo
Questo, ovviamente, non è un metodo inventato da me. Ci sono maschere con una composizione molto bella che fa bene ai capelli danneggiati e porosi. Ad esempio, Kaaral Hydra. Ma nella composizione di questo prodotto non ci sono siliconi, che mi danno morbidezza e ponderazione adeguata. "Chiudo" tali maschere con un balsamo con siliconi nella composizione in modo da non ottenere lanugine, di cui non ho bisogno e allo stesso tempo dare umidità ai miei capelli (come nel caso di Hydra).
La maschera richiede "sigillatura", se dopo di essa i capelli sono ruvidi, cigolanti, difficili da pettinare con le dita sotto l'acqua corrente.

Prodotti con PH acido.
Ora intendo maschere e balsami. Non ho ancora provato molto, il mio prodotto preferito di questa categoria è Hydrator Joico, che, se non sbaglio, ha un PH di 3.5.

Vari marchi ora offrono molti di questi prodotti, spesso balsami stabilizzanti che vengono utilizzati dopo la tintura. Sono ottimi per "sigillare" maschere, ma anche gli assoli funzionano bene. L'importante è non usarli da soli troppo spesso, puoi asciugarti.

Cura multistrato
Molti ne hanno sentito parlare e molti l'hanno provato su se stessi. Adatto a qualcuno, non a qualcuno. Posso usare spray, crema leave-in e olio dopo aver lavato i capelli con una maschera. E non sono audace :). Questa complessità leviga bene i capelli e previene l'effetto crespo..


Non scriverò delle verità ovvie: un pettine di alta qualità, un atteggiamento attento nei confronti dei capelli, che non ha bisogno di essere strofinato violentemente con un asciugamano, ecc..
Spero che il mio post aiuti qualcuno ad amare un po 'di più i propri capelli e i suggerimenti saranno utili ai proprietari di un tipo poroso.

Cura dei capelli a casa (maschere, bucce, ecc.) - recensione

Finalmente so come rendere i capelli belli e luminosi! Maschere fatte in casa, rimedi provati per la crescita e la caduta dei capelli. Modi per far crescere i capelli a casa. Foto PRIMA e DOPO.

Quindi, finalmente, sono maturo per un consiglio sulla cura dei capelli e sono pronto in tutti i dettagli e passo dopo passo per raccontare la mia storia su come trasformare un asciugamano in qualcosa di decente. Questa storia è il mio orgoglio, quindi ci saranno molte lettere ed emozioni.

Preparati. Non posso perdermi nulla, poiché questa recensione contiene tutte le conoscenze acquisite durante la mia vita :)

------ IL MIO APPROCCIO PER LA CURA DEI CAPELLI SVILUPPATO DA ANNI----

1. Molte persone scrivono che i bei capelli sono un lavoro. Non è affatto così per me. Ogni giocherellare con i capelli è un vero piacere, gioia, piacere. Pertanto, prendo prontamente qualsiasi ricetta, anche la più intricata, posso passare molte ore a creare un nuovo elisir magico, prima di aver speso molti soldi ed energie per l'estrazione di ingredienti segreti per quello stesso elisir magico. I risultati sono diversi, buoni e cattivi. Ma, di regola, non voglio davvero scrivere di fallimenti, quindi dedico la maggior parte delle mie recensioni a ciò che mi ha colpito in modo positivo :)

2. Stranamente, ma Non mi piace molto l'approccio russo alla cura dei capelli, anche se di tanto in tanto continuo a provare (intendo le ricette ei segreti delle nostre nonne). Questo approccio ha avuto abbastanza tempo per mettersi alla prova sui miei capelli, poiché ho trascorso tutta la mia infanzia e giovinezza nel villaggio, dove nostra nonna si prendeva cura dei miei capelli sottili e degli stessi capelli delle mie sorelle con invidiabile zelo..

C'era tutto: ci lavavamo i capelli ESCLUSIVAMENTE con brodo di betulla, durante il giorno la nonna poteva prepararci un risciacquo all'ortica o alla bardana e nelle giornate calde ci faceva sciacquare i capelli con esso. Ricordo bene anche noi, sorelle, sedute la sera davanti al bagno con un bicchiere attaccato alla corona con elastici. Quindi l'olio vegetale (girasole, non raffinato) è stato assorbito dai nostri capelli. Tutto ha aiutato i tuoi capelli ad avere un aspetto migliore? Nemmeno un grammo.

Il mio eterno problema - le doppie punte, mi sembrava una croce che porterò per tutta la vita fino a quando diventerò adulto e compro una parrucca dal mio primo stipendio.

Fortunatamente, non si è trattato di una parrucca, è apparso un computer in casa, poi Internet, poi ho imparato l'inglese e mi si è aperto un mondo meraviglioso con consigli su come prendersi cura dei capelli da tutto il mondo..

Non era più necessario trarre scarsa conoscenza dalle riviste "Krestyanka", "Murzilka" e "Burda Moden", e si è scoperto che per qualche ragione le tradizioni indiane nella cura dei capelli mi stanno meglio.

Pertanto, ora sono un frequentatore di siti e forum indiani sulla bellezza, visito lì più spesso che al cosmetista russo, prendo esclusive, provalo su me stesso e condivido con piacere ricette particolarmente riuscite :)

E ora la storia dei miei capelli.

------- DOVE TUTTO È INIZIATO -------

Tutto inizia, come al solito, con la genetica. E in termini di capelli non mi ha risparmiato.

I miei capelli sono sempre stati

- noioso e senza vita

- con doppie punte

Per tutta la mia infanzia ho lottato come meglio potevo con l'ultima disgrazia, sognando allo stesso tempo i capelli lunghi. E sapevo come trattare le punte in un modo piuttosto insignificante: le pizzicavo con le mani appena appariva il tempo libero. Poi, diventando un po 'più intelligente, ha sostituito le dita con le forbici, ma ecco la sfortuna: le forbici domestiche non proprio affilate hanno fatto più male che bene, spaccando completamente tutto ciò che cadeva sotto le loro lame non affilate.

Ecco una foto dei miei riccioli pizzicati, di 11 anni.

Ho attraversato l'intera scuola con un tale pollo, sperando, come ho scritto prima, per cure puramente russe e cercando ricette miracolose nelle riviste per ragazze che avrebbero trasformato una volta per tutte i capelli spenti in una materia brillante e saldando le doppie punte in una o due applicazioni (in quei tempi non illuminati c'erano produttori che lo promettevano, e c'erano acquirenti che lo speravano sinceramente).

Il miracolo non è accaduto e al 9 ° anno ho finito i capelli così tanto che l'unica via d'uscita era tagliare un taglio di capelli il più vicino possibile all'inizio della sezione.

Qualche anno dopo, ancora più breve:

Questa è stata la mia pettinatura più meravigliosa in 15 anni della mia vita, che ho rovinato con successo, perché, con gioia, ho iniziato a dipingere con Feria (ammoniaca) e fumo (fumo di sigaretta che mi secca molto i capelli).

Come prendersi cura dei capelli secchi

I capelli sottili e senza vita che non possono essere acconciati in una bella acconciatura sono un problema familiare a circa la metà delle donne. Solo nell'1-3% della tricoclasia richiede l'intervento di un medico - un tricologo. Per tutti gli altri, una cura adeguata, una dieta ricca di vitamine e minerali aiuta a farcela. Uso di prodotti protettivi cosmetici.

Come prendersi cura dei capelli secchi e fragili

Per ripristinare la lucentezza persa ai capelli, sbarazzarsi della secchezza, seguendo le regole per la cura del cuoio capelluto e dei capelli secchi aiuterà:

  1. Scegli lo shampoo giusto: deve contenere lanolina o glicerina, pantenolo. I migliori additivi sono l'olio di mandorle, il burro di karité, l'avocado.
  2. Assicurati di usare balsamo, maschere e altri prodotti per la cura. Meglio prendere una linea cosmetica da un produttore. L'opzione migliore se usi protettori termici per capelli. Aiutano a mantenere l'umidità necessaria del cuoio capelluto, ripristinano il film di grasso idrico.
  3. Lavare e asciugare correttamente i capelli: meno spesso è meglio, ma senza fanatismo. Se è necessario il lavaggio quotidiano, è meglio lavare ogni giorno piuttosto che andare in giro con i capelli disordinati e arrabbiarsi per questo. Usa acqua tiepida o tisane. Dopo il lavaggio, tampona delicatamente i capelli con un asciugamano.
  4. Se la secchezza è temporanea, evitare di acconciare con asciugacapelli, ferro arricciacapelli, ferro o altri apparecchi elettrici. Per prima cosa, ripristina la salute dei tuoi capelli, quindi torna ai tuoi soliti metodi di acconciatura. Se la tua pelle è sempre stata secca, scegli l'acconciatura migliore che ti permetta di utilizzare al minimo i dispositivi elettrici. Non pettinare mai i capelli bagnati.
  5. Applicare una maschera idratante nutriente sul cuoio capelluto e sui capelli almeno una volta alla settimana. Puoi comprarlo già pronto o puoi cucinarlo da solo. Da ready-made è meglio prendere i prodotti Leave In, che non devono essere lavati via.

Le punte fortemente secche devono essere lubrificate con uno speciale olio nutriente. Ad esempio, da Matrix o Redken. Se i tuoi capelli sembrano normali su tutta la loro lunghezza, ma secchi, le doppie punte rovinano tutto, puoi usare maschere e prodotti protettivi preparati in casa.

Come prendersi cura delle punte dei capelli secchi

Dovrai iniziare la cura adeguata con una visita dal parrucchiere: le doppie punte essiccate dei fili non possono essere ripristinate. Possono solo essere tagliati. Ma è possibile e necessario prevenire il loro verificarsi. I suggerimenti per la cura delle estremità dei fili verranno in soccorso:

  1. Un sottile film protettivo, formato dai grassi sintetizzati dalle ghiandole sebacee, aiuta i capelli a mantenere la loro naturale idratazione. Se non hanno mangiato abbastanza, gli oli vegetali verranno in soccorso: cocco, mandorle. Proteggono meravigliosamente le estremità dei fili dall'asciugarsi, aiutandoli a riprendersi. È necessario applicare oli vegetali prima di ogni shampoo per 1,5 - 2 ore. Dopo il lavaggio, puoi lubrificare delicatamente le estremità.
  2. Le maschere nutrienti aiutano a ripristinare la naturale bellezza dei capelli. Sono fatti 1-2 volte a settimana, prima dello shampoo. La prima maschera di lievito: 2 cucchiaini di lievito secco vengono versati con due cucchiai di kefir caldo. Lasciar gonfiare per 10 - 15 minuti, applicare delicatamente sul cuoio capelluto alle radici. Il processo di applicazione della maschera ricorda la pittura delle radici, solo i capelli sono coperti di vernice e la maschera viene strofinata sulla pelle. Quindi devi indossare un cappuccio di plastica, avvolgere la testa con un fazzoletto sopra, tenerlo premuto per mezz'ora. Lavare la miscela con acqua tiepida, non è possibile lavare con lo shampoo. Una seconda maschera efficace per capelli secchi è costituita da parti uguali di miele caldo e sciolto e olio d'oliva. La miscela deve essere mescolata bene in modo che diventi omogenea. Applicare sul cuoio capelluto, spalmare separatamente le estremità dei fili. Avvolgere in plastica e una sciarpa calda. Tieni la posizione per circa un'ora, lavati i capelli come al solito.
  3. Dopo il lavaggio, assicurati di usare un balsamo balsamo. Ma è meglio lavare il balsamo non con acqua, ma con un decotto di erbe medicinali. Andranno bene ortica, camomilla, tiglio, menta, origano, calendula e altri..
  4. È necessario distribuire correttamente lo shampoo tra i capelli: la parte principale viene montata in schiuma alle radici. Un semplice risciacquo con la schiuma rimanente sarà sufficiente per le estremità dei fili..
  5. I professionisti consigliano di applicare speciali oli idratanti alle punte, ma non sono sempre a portata di mano. Potrebbero essere sostituiti da creme idratanti per il viso. L'importante è non esagerare con la quantità.
  6. È imperativo aggiungere vitamine alla dieta. Nel nostro paese ci sono poche regioni in cui ci sono abbastanza frutta e verdura. La mancanza di vitamine, microelementi deve essere compensata con preparati farmaceutici. Ad esempio, capsule di olio di pesce.
  7. Prima di utilizzare apparecchi elettrici per asciugare o acconciare i capelli, è necessario proteggerli con uno speciale agente resistente al calore. Con capelli normali con punte secche, dovrai abbandonare completamente lo styling con un ferro arricciacapelli..

Assicurati di fare maschere una volta alla settimana per idratare in profondità il cuoio capelluto e i capelli..

Come prendersi cura dei capelli secchi e porosi

Vale la pena soffermarsi su questo tipo di capelli separatamente. I capelli porosi assorbono rapidamente lo sporco, l'effetto crespo e perdono facilmente l'umidità. Il più delle volte, l'acconciatura ricorda un dente di leone maturo: fili leggeri e sottili sporgono in direzioni diverse. Tali capelli richiedono un approccio speciale:

  1. Pulisci i capelli porosi con uno shampoo neutro, assicurati di usare uno scrub per capelli.
  2. Crea maschere idratanti e nutrienti almeno due volte a settimana.
  3. I fili porosi assorbono in modo non uniforme il pigmento durante la tintura, quindi è meglio rifiutare del tutto la tintura. Se questo non è possibile, dovresti usare vernici senza ammoniaca, pigmenti naturali (henné, basma).
  4. Prima dello styling, assicurati di coprire i capelli con uno strato di termoprotettore.
  5. In estate, soprattutto al sud, è necessario indossare un cappello, lubrificare i capelli con olio di cocco o di mandorle in modo che non si secchino.

Esistono prodotti professionali progettati per capelli porosi e secchi. Ad esempio, maschera nutriente. Per proteggere i capelli dal sole, polvere, basse temperature, laminazione, cheratinizzazione, taglio di capelli con le forbici calde aiuteranno.

10 modi per mantenere i capelli liberi dall'effetto crespo dopo il lavaggio

Le foto delle ultime sfilate di moda e degli eventi iconici sono la prova lampante che i ricci lisci ed esemplari continuano ad essere i preferiti in assoluto nell'acconciatura. Tuttavia, le linee rette perfette non sono solo molte ore di lavoro del parrucchiere, ma anche un'assistenza quotidiana competente..

Guardi anche i tuoi ricci, quindi perché i tuoi capelli diventano crespi dopo il lavaggio? No, questa non è affatto una banale "disobbedienza", "eredità" e altre scuse. È semplice: non sai come prenderti cura di loro. Lavoriamo oggi sugli errori e riveliamo le 10 regole di base per capelli lisci..

  • 1. Perché i capelli diventano crespi dopo il lavaggio: alla ricerca del "colpevole"
  • 2. Disciplina ricci: 10 modi migliori per prevenire l'effetto crespo dei capelli dopo lo shampoo
  • 3. Un po 'di più sulla cura dei capelli crespi: consigli video

Perché i capelli crespi dopo il lavaggio: alla ricerca del "colpevole"

Riveleremo immediatamente il principale e principale, o meglio l'unica ragione per i ricci morbidi: questo fenomeno è una conseguenza dell'aumentata porosità del fusto del follicolo pilifero. In poche parole, i capelli sono costituiti da un fusto attorno al quale sono presenti squame protettive: le cuticole. Per una serie di motivi, possono allontanarsi dallo scheletro e quindi l'umidità inizia a lavarsi via dai capelli e dai pori..

Tutto è chiaro con il motivo, ma cosa lo provoca, qui devi capire in dettaglio:

  • La cura inadeguata è il motivo principale per cui i capelli crespi dopo il lavaggio nelle donne. L'uso di cosmetici non adatti al tipo di capelli, alta temperatura dell'acqua, shampoo e balsamo scarsamente lavati via: tutti questi momenti, e anche uno di essi, provocano la formazione di una maggiore porosità del fusto del capello e, di conseguenza, l'assenza dell'ambita lucentezza sui ricci.
  • Asciugare i capelli bagnati è un'altra delle cause più comuni di capelli crespi. Ricorda: i fili bagnati perdono più umidità quando vengono asciugati con il phon rispetto a quelli bagnati. Inoltre, sono facili da deformare e allungare: tutto ciò porta alla divisione del fusto del capello. Naturalmente, dopo un'asciugatura così barbara, non c'è bisogno di sognare ricci lisci..
  • Per far asciugare i capelli più velocemente, molti li strizzano semplicemente con uno sforzo, come se strizzassero un lenzuolo lavato. Credetemi, questo metodo non velocizzerà il processo di asciugatura, ma "aiuterà" ad aprire le squame dei capelli.
  • Fai poco per aiutare i tuoi capelli se, invece di strizzarli con le mani, li strofini e li arriccia con un asciugamano. Questo metodo è persino peggiore del precedente. Non solo allunghi il fusto del capello, ma strappi le squame dal fusto del capello sotto l'effetto meccanico di un asciugamano ruvido.
  • L'aria troppo calda di un asciugacapelli è dannosa anche per i ricci umidi. E se, oltre all'aria che brucia, usi un ugello concentratore, nessun prodotto per lo styling e oli maschereranno le ciocche soffici..
  • Usi ancora un pettine subito dopo il lavaggio, nonostante tutti gli avvertimenti di parrucchieri e tricologi? Allora non sorprenderti perché i tuoi capelli sono crespi dopo averli lavati. Sì, certo, agendo su ciocche bagnate, li metti nella posizione giusta e sono persino obbedienti per un po ', ma solo per un breve periodo. Quando i ricci sono completamente asciutti, l'effetto "dente di leone" è assicurato. E tutto perché quando pettini i capelli bagnati, allunghi il suo albero, ma le squame sono prive di elasticità, si rompono o si aprono. Questo per quanto riguarda lo "stile soffice".

Anche un'adeguata cura dei capelli non garantisce che non cresca se l'aria nella stanza è troppo secca. Tirerà fuori l'umidità vivificante e renderà i tuoi capelli elettrizzati. Per eliminare questo fattore, acquista un umidificatore per la stanza. Un trucco così semplice aiuterà a mantenere l'acqua nei fili..

Come disciplinare i ricci: 10 modi migliori per prevenire l'effetto crespo dopo lo shampoo

L'eliminazione dei fattori che provocano la formazione di porosità nelle ciocche non garantisce che i capelli non diventino crespi dopo il lavaggio. Gli "sforzi" e le abitudini a lungo termine li hanno già abituati allo stato "aereo". Inoltre, fattori esterni e interni come aria secca nella stanza, condizioni climatiche, ormoni, ecc. - può anche provocare secchezza dello strato di cheratina. Tuttavia, non disperare, tecniche semplici e cure competenti aiuteranno a trovare l'amata morbidezza dei ricci..

Quindi, i 10 modi migliori per rimuovere l'effetto crespo dopo il lavaggio:

Cerca prodotti per la cura speciale che ti aiuteranno a dare ai tuoi ricci una finitura lucida. Ad oggi, l'industria della bellezza ha sviluppato una vasta gamma di prodotti che conferiscono ai fili un effetto di laminazione..

In genere, questi prodotti contengono vari nutrienti e oli curativi per aiutare a riempire le strutture dei capelli danneggiati. Prestare attenzione ai prodotti contenenti acido ialuronico. Le sue molecole hanno la capacità unica di attrarre e trattenere l'umidità. E questo è esattamente ciò che manca ai capelli crespi. Un altro assistente nel ripristinare la struttura dei capelli è il collagene. Avvolge il capello e lo rende più elastico e resistente alle influenze esterne.

Tratta i tuoi ricci con delicatezza. Lavati i capelli con delicati movimenti massaggianti. Ma quello che sicuramente non puoi fare se i tuoi capelli sono crespi dopo il lavaggio è strofinare energicamente il detersivo sulla pelle e sulle ciocche. In questo modo avrai la certezza di rivelare le squame dei capelli..

Inoltre, non applicare lo shampoo direttamente sui capelli. Per una cura più delicata, dovresti prima schiumare il detersivo tra le mani e solo dopo applicarlo sui fili bagnati. Meglio ancora, prepara una soluzione di schiuma in un piccolo contenitore e lavati i capelli..

Dimentica l'acqua calda. Ti sembra solo che i capelli siano lavati meglio. Infatti, l'alta temperatura contribuisce a far depositare lo shampoo sulle ciocche e sarà estremamente difficile lavarlo via..

Inoltre, l'acqua calda secca ancora di più i capelli e il cuoio capelluto, rendendo le ciocche ancora più soffici..

Regola di lavare i capelli solo con acqua tiepida. Ma risciacquarli è ancora meglio in uno fresco. L'esposizione al freddo aiuterà le squame scoperte a tornare al loro posto, riducendo così la porosità dei capelli.

Cerca di allontanarti dal tuo solito asciugamano di spugna. Usa una microfibra più morbida e delicata. Assorbe meglio l'umidità e non danneggia i ricci. Le fibre grossolane del mohair feriscono i capelli bagnati, sollevano le squame, da cui l'acconciatura acquista un "effetto arioso".

Ma anche usando l'asciugamano "giusto", non strofinare energicamente i capelli, basta solo tamponarli delicatamente e lasciare il panno in testa per qualche minuto.

Un altro modo semplice per "pacificare" i capelli dopo il lavaggio è indossare una sciarpa di seta di notte. Le proteine ​​della seta sono simili alla struttura della cheratina, le nutrono e prevengono la formazione di elettricità statica. Inoltre, una sciarpa proteggerà i ricci dall'attrito con la biancheria da letto.

Cosa fare se i capelli diventano crespi dopo il lavaggio? Dai loro un'attenzione particolare. Tutti i tipi di maschere, elisir, lozioni, oli: tutto ciò contribuirà a appesantire leggermente la struttura dei fili e impedirà loro di uscire dalla linea uniforme dei ricci.

Tuttavia, non esagerare. L'uso eccessivo di creme idratanti e prodotti nutrienti può causare capelli grassi. Sì, sembreranno più levigati, ma perché hai bisogno di un effetto acconciatura stantio?

Prova a saltare l'asciugacapelli. Se ciò non è possibile, usa almeno l'aria fredda. In ogni caso, non andare mai a letto con ciocche non secche. I capelli bagnati si feriscono facilmente e possono acquisire uno specifico styling "rugoso". Inoltre, è irto di raffreddore..

È meglio usare un asciugacapelli che andare a letto con la testa bagnata..

Se decidi di usare un asciugacapelli, asciuga i capelli dalle radici alle punte. Ciò eviterà danni ai fiocchi di cheratina. Muoversi nella direzione opposta li solleverà. Naturalmente, questo metodo fornirà il volume di root necessario, ma ti viene anche garantito un cannone giocoso..

A proposito, la regola del movimento dalle radici alle punte è rilevante anche per il lavaggio e il risciacquo dei capelli. Applicare lo shampoo partendo dalla corona. E durante il risciacquo, assicurati che il flusso d'acqua vada rigorosamente dall'alto.

Non utilizzare prodotti contenenti alcol per la cura dei capelli. Evapora l'umidità dai ricci, rendendoli cattivi. Si, inizialmente vedrai l'effetto desiderato, ma dopo la fine dell'azione otterrai tutti gli stessi fastidiosi capelli crespi.

Stabilisci come regola la lettura della composizione e se noti i componenti "alcol", "etanolo", "alcol etilico", è meglio lasciare un prodotto del genere sullo scaffale del negozio.

Usa i pettini corretti. Dimentica i materiali in ferro, feriscono i capelli e contribuiscono alla formazione di elettricità statica. Anche la plastica è vietata.

Il materiale migliore per i capelli problematici è il legno e il silicone. Ma anche questi pettini devono soddisfare i requisiti. Scegli quelli con denti rari.

Bene, e l'ultima regola: trova il tuo maestro che ti aiuterà a domare i tuoi ricci problematici e seleziona la cura giusta.

Un po 'di più sulla cura dei capelli crespi: consigli video

Abbiamo raccolto tutti i suggerimenti e le regole su come prendersi cura dei capelli crespi in un piccolo video. Qui troverai anche altre soluzioni interessanti..

Quindi, lascia il volume ridicolo nel passato, usa una cura competente ei tuoi capelli ti delizieranno sempre con una lucentezza a specchio uniforme..