Danno o beneficio al balsamo per capelli

Evidenziazione

Balsami, maschere, styler: questi prodotti sono diventati da tempo un luogo comune per noi. Ma attenzione: a volte anche la più semplice cura può fare più male che bene..

Covashing è utile??

Covashing - lavare i capelli solo con balsamo o balsamo, è diventato possibile perché le stesse sostanze sono incluse nello shampoo e nel balsamo. Massaggiare il cuoio capelluto con il balsamo per 10 minuti ha esattamente lo stesso effetto di un minuto di shampoo. Inizialmente, il balsamo veniva utilizzato per lavare i capelli dopo una permanente, quando il cuoio capelluto diventava troppo secco. Il balsamo ha reso più pesanti, districato e leggermente stirato le ciocche, i capelli sono apparsi più lisci e sani. Per capelli secchi, danneggiati e cuoio capelluto secco, il metodo è davvero utile, questo metodo è davvero utile, ma non è una panacea per tutti. Il balsamo non lava i capelli: le impurità e il sebo rimangono sul cuoio capelluto e questo influisce negativamente. I capelli secchi diventano pesanti e il balsamo nutriente non è facile da lavare.

Il covoshing è rigorosamente controindicato per eventuali disturbi alla testa, siano essi forfora banale o irritazione. Non dovresti sostituire lo shampoo con esso e coloro che usano prodotti per lo styling: il balsamo non laverà via la vernice, anche la fissazione leggera..
Se stai lavando i capelli con il balsamo in modo che non siano asciutti, assicurati di acquistare uno shampoo detergente profondo o uno scrub per il cuoio capelluto. Lavati i capelli una volta alla settimana con uno dei prodotti per rimuovere ciò che il balsamo non è riuscito a lavare via.

I capelli hanno bisogno di vitamine?

Solo se ci sono problemi (fragilità, seborrea, perdita). Complessi specializzati di multivitaminici e integratori alimentari dovrebbero mirare a risolvere un problema specifico. I rimedi per "tutto" sono di solito normali multivitaminici che non fanno miracoli.

Il silicone danneggia i capelli?

I siliconi di nuova generazione sono a base d'acqua. Non sovraccaricano i capelli e si dissolvono in qualsiasi ambiente alcalino. Il film di silicone sui capelli lo proteggerà dagli effetti negativi dell'ambiente esterno, ma si dissolverà facilmente una volta lavati. Tutti gli shampoo moderni sono prodotti con tali siliconi, quindi non rappresentano una minaccia.

Quante volte dovresti usare la protezione termica?

La protezione termica è necessaria principalmente quando si utilizzano styler con condizioni di temperatura aggressive. Si tratta di arricciacapelli, ferri da stiro e altri dispositivi che entrano in contatto diretto con i capelli. L'aria dell'asciugacapelli viene dispersa e quindi non influisce molto sulla perdita di umidità nei capelli. Quindi, se usi solo un asciugacapelli, i prodotti per lo styling aiuteranno a trattenere l'umidità..

Come lavare correttamente i prodotti per lo styling?

La procedura di pulizia profonda deve essere eseguita almeno una volta alla settimana. Di norma, è una maschera o uno scrub che purifica il cuoio capelluto e ripristina il suo equilibrio idrolipidico..

I prodotti per lo styling riempiono gradualmente la cuticola dei capelli e irritano il cuoio capelluto: se non vengono lavati via, le ciocche diventeranno cattive e perderanno volume e sul cuoio capelluto apparirà irritazione.

Quante volte lavarti i capelli?

Spesso prima dell'inquinamento. Ci sono più ghiandole sebacee sulla testa che sul viso, il che significa che richiede una pulizia più approfondita. È molto importante scegliere lo shampoo giusto: è studiato appositamente per il tipo di cuoio capelluto, e non per la struttura del capello, come si pensava. Un balsamo dovrebbe essere selezionato in base alla struttura dei capelli. Solo i proprietari di capelli spessi e folti possono lavarsi i capelli ogni 4-5 giorni. Tutti gli altri tricologi consigliano di eseguire questa procedura, se non quotidianamente, almeno a giorni alterni.

Puoi andare a letto con i capelli bagnati??

No, i capelli bagnati hanno tutte le squame aperte, si allungano fortemente e sono soggetti a fragilità.
Prima di andare a letto, è meglio pettinare bene i capelli, in modo da liberarli dallo sporco e rimuovere il sebo accumulato dalle radici..

Di quanti prodotti per la cura dei capelli abbiamo bisogno?

Minimo: scrub detergente per il cuoio capelluto una volta alla settimana, shampoo per tipo o problema del cuoio capelluto, balsamo per tipo di capelli, maschera per capelli una o due volte a settimana. Il resto dei prodotti per la cura dei capelli viene utilizzato esclusivamente secondo le indicazioni..

A cosa serve il balsamo per capelli??

Con un'attenta cura dei capelli, non puoi fare a meno della nutrizione e dell'idratazione dei capelli. Questi e altri compiti vengono ripresi dal balsamo. Quanto spesso puoi usarlo per ottenere benefici per la salute?.

Balsamo: a cosa serve?

Il balsamo è un prodotto cremoso per la cura della pelle che penetra intensamente in profondità nel fusto del capello, riempie i vuoti, rende i ricci lisci ed elastici. Oltre all'effetto cosmetico, il prodotto si prende cura dei ricci, nutre e ripristina i capelli danneggiati.

Il balsamo crea uno strato protettivo sui capelli, protegge i ricci dalle radiazioni ultraviolette. Allevia la tensione dei bulbi durante l'azione meccanica sui capelli.

Quando si acquista un prodotto, è importante prestare attenzione alla composizione per evitare di appesantire riccioli, reazioni allergiche, per ottenere un effetto terapeutico dal prodotto (erbe, oli, estratti vegetali).

Il balsamo può contenere silicone, che aiuta a lisciare rapidamente le ciocche, ma tale protezione per i capelli grassi renderà i ricci pesanti, sporchi, disordinati.

A differenza di una maschera, l'effetto dei balsami è mirato a garantire il risultato di una facile pettinabilità dei capelli, conferendogli elasticità. Le maschere hanno un effetto rigenerante più pronunciato.

Tipi di balsami

Il prodotto cosmetico viene selezionato in base al tipo di capello e al problema che deve essere corretto con un balsamo. Il prodotto contiene acidi organici, estratti vegetali, vitamine, oligoelementi e altri nutrienti.

Il balsamo classico svolge la funzione di nutrire e proteggere i ricci dagli effetti di fattori ambientali negativi, leviga le ciocche, le rende elastiche e resilienti, rimuove l'elettrificazione.

Il balsamo condizionante aiuta i capelli ad asciugare più velocemente, non li secca, trattiene l'umidità all'interno, è consigliato per l'uso in inverno. Tende ad accumularsi in ciocche, fornendo un risultato di lunga durata.

Il balsamo balsamo normalizza l'ambiente acido sul cuoio capelluto e sui capelli, con un uso regolare neutralizza gli alcali dallo shampoo, rimuove il detersivo residuo. Dona ai capelli una sana lucentezza, fissa il pigmento. Spesso applicato dopo aver tinto o tonificato i fili.

Sugli scaffali dei negozi di cosmetici ci sono balsami per risolvere i problemi con i capelli:

  1. Le formulazioni nutritive contengono aminoacidi speciali che si mescolano con le molecole di cheratina e creano una barriera protettiva, di conseguenza, la struttura del capello viene ripristinata, i follicoli sono saturi di elementi utili, la circolazione sanguigna migliora e la caduta dei capelli si ferma.
  2. I balsami per la crescita dei capelli contengono estratti di ortica, bardana, tanaceto, equiseto e altri stimolanti naturali della crescita. Promuove la crescita dei bulbi, normalizza il metabolismo, elimina i danni, riduce la stratificazione dei capelli.
  3. I balsami per capelli danneggiati nutrono e idratano i capelli, preservano la luminosità del pigmento, arrestano e prevengono l'ulteriore stratificazione dei capelli, proteggono i capelli dagli effetti nocivi delle radiazioni ultraviolette.

Si consiglia di acquistare fondi con effetto terapeutico nelle farmacie..

Gli esperti sconsigliano l'uso di shampoo universali con balsamo, perché entrambi i prodotti hanno scopi funzionali diversi, e quindi è improbabile che sia possibile ottenere un effetto terapeutico per i capelli.

Come applicare il balsamo?

Dopo ogni lavaggio dei capelli, applicare il prodotto con movimenti di massaggio su tutta la lunghezza della ciocca, distribuire uniformemente la composizione e lasciarla a contatto con i capelli e il cuoio capelluto per 5 minuti. Risciacquare con abbondante acqua.

Ci sono anche composti che non devono essere lavati via. Pertanto, i ricci saranno saturi di proteine ​​e minerali per un tempo più lungo, avendo un aspetto lucido e pulito..

Applicazione del balsamo a seconda del tipo di capelli:

  1. Si sconsiglia di utilizzare il balsamo su ciocche oleose, per evitare appesantimenti e contaminazioni dei ricci. Applicare la composizione solo sulle punte se necessario.
  2. Su ciocche asciutte, applicare il balsamo su tutta la lunghezza dei capelli, tenerlo sui capelli per un massimo di 10 minuti o più per immergere le bacchette con alta qualità, riempire le squame con componenti utili.
  3. Su capelli normali, applicare anche il prodotto su tutta la lunghezza, conservare per qualche minuto.
  4. Per i capelli combinati, usa la composizione solo sulle punte, fornendo un effetto curativo sulle ciocche.

Dopo aver applicato il balsamo, si consiglia di risciacquare i capelli con acqua acidificata: le squame si chiuderanno efficacemente, trattenendo l'umidità e i componenti nutrizionali.

Balsami per capelli - i 7 migliori prodotti

I produttori di balsami per capelli sorprendono il consumatore con varie formulazioni, assicurano che ci sia un effetto curativo in base al tipo di ciocche.

I migliori balsami secondo noi al momento sono:

1. Matrix Oil Wonders Oil Conditioner - un successo di vendite nel 2018-2019, dona ai capelli una straordinaria morbidezza, dona setosità e volume delle radici. Abbinato a questa linea di shampoo, il balsamo elimina la forfora idratando il cuoio capelluto. Disponibile in flaconi da 200 ml e 1000 ml, ha una consistenza densa. Può essere diluito con un po 'd'acqua prima dell'uso. Prezzo da 600 rubli.

2. Paul Mitchell Instant Moisture Daily Treatment - contiene oli e alghe, nutre e leviga i capelli porosi. Adatto per l'uso quotidiano. Ripristina il naturale equilibrio idrico. Previene la rottura dei capelli. Disponibile in tubi da 200 e 500 ml. Costo: da 500 rubli.

3. Gliss Kur Hyaluron è un marchio tedesco, un prodotto con una composizione innovativa - ialurone e cheratina liquida. I capelli si riempiono di energia, diventano vivi ed elastici, la struttura si rinnova e si dona ulteriore splendore ai capelli. Il prodotto si diffonde efficacemente sui capelli. Una bottiglia da 200 ml al prezzo di 300 rubli.

4. L'Oreal Paris Elseve Balancing 3 Valuable Clays - novità di quest'anno. L'azienda ha introdotto un prodotto per capelli grassi alla radice con doppie punte. Fornisce una pettinabilità facile, rende le ciocche uniformi e scintillanti. Tubo da 200 ml per circa 250 rubli.

5. Ecolab - balsamo per rinforzare i capelli e dare volume ai capelli. Il prodotto favorisce la crescita dei fili, è adatto per ricci sottili e indeboliti, li fa scorrere, aggiunge splendore. Privo di siliconi e parabeni. Bottiglia - 200 ml, prezzo da - da 150 rubli.

6. Schwarzkopf BC Hair Therapy Moisture Kick - balsamo per capelli secchi. Applicare sui capelli umidi o prima dell'acconciatura a caldo. Contiene acido ialuronico, cheratina, proteine ​​del grano, vitamine e oligoelementi. Per un tubo da 200 ml, il prezzo è di 1000 rubli.

7. Kapous care for the dyed Professional Color Care - balsamo professionale con oli cosmetici, antiossidanti, cheratina. Utilizzato per capelli colorati con mèches. Mantiene la saturazione del colore, allevia lo stress statico e dona ai capelli una lucentezza sana. Tubo da 350 ml al prezzo di 400 rubli.

Grazie all'uso regolare del balsamo, i capelli saranno setosi, rimbalzanti, elastici, con una lucentezza sana e un aspetto luminoso. Il prodotto ti aiuterà a completare lo styling senza aggrovigliare i capelli.

Acquisto riuscito e risultati eccellenti!

Pericoloso: perché i balsami per capelli non possono essere utilizzati sempre

Grazie al balsamo per capelli, possiamo preservare la bellezza dei capelli. Ma in realtà, non sono così sicuri come potrebbero sembrare a prima vista..

Esistono due tipi di balsami: balsami e balsami. Non differiscono nel loro utilizzo, l'unica differenza è nel loro scopo..

  • 1. Brillantante. Viene utilizzato su capelli sani per donargli lucentezza ed elasticità. Facilita il processo di pettinatura e rimuove l'elettricità statica.
  • 2. Condizionatore d'aria. Contiene oli, vitamine ed estratti di erbe. Questi fondi penetrano sotto le squame, fornendo un effetto curativo sui capelli. Progettato per capelli danneggiati e opachi, doppie punte.

Balsami: i balsami danno un effetto sorprendente sui capelli colorati. Oltre a preservare il colore, ripristinano i capelli e aggiungono volume. Lo strumento è facile da usare. È distribuito uniformemente su tutta la lunghezza, pettinato con un pettine di legno e lasciato per un certo tempo. Quindi lavato via sotto l'acqua corrente.

Molte ragazze commettono errori quando usano il balsamo, che influisce negativamente sulla crescita dei capelli. Quali regole devono essere seguite?

  1. 1. Non tenere troppo a lungo
  2. 2. Non applicare alle radici
  3. 3. Non abusare

1. Non tenere troppo a lungo

Non otterrai l'effetto migliore se lasci riposare il prodotto per 5-10 minuti in più. È importante seguire rigorosamente le istruzioni per l'uso, altrimenti i capelli inizieranno a sbiadire, diventare rapidamente grassi e potrebbero persino iniziare a cadere.

2. Non applicare alle radici

Se il prodotto viene applicato partendo dalle radici, c'è un grande rischio di perturbare l'equilibrio idrico. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a coloro i cui capelli sono naturalmente grassi..

3. Non abusare

Ricorda che i balsami appesantiscono i tuoi capelli, quindi dai un sollievo ai tuoi capelli. Usa delle tisane per sciacquarti i capelli di tanto in tanto o crea delle maschere leggere. Presto noterai anche tu come le condizioni dei capelli sono cambiate in meglio. Leggi anche: modi affidabili e sicuri per rimuovere il giallo dai capelli.

Danno o beneficio al balsamo per capelli

In generale, i balsami sono divisi in diversi gruppi:

  • Balsami convenzionali che non contengono elementi chimici nocivi, la cui composizione è a base di oli naturali ed estratti che penetrano nelle squame dei capelli e ne ripristinano la struttura.
  • Balsami condizionanti ripristinano l'equilibrio del pH del cuoio capelluto e lasciano i capelli morbidi e luminosi. Molto spesso possono contenere agenti antistatici..
  • I balsami condizionanti riducono l'elettrificazione e garantiscono una facile pettinabilità.
  • La maschera balsamo viene utilizzata per il recupero intensivo. Ha una texture molto morbida che penetra facilmente in profondità nei capelli e li nutre efficacemente.

Ma, nonostante la varietà, la regola più importante nella scelta di questo strumento è prendere in considerazione il tipo e le condizioni dei capelli..

Per i capelli secchi è meglio utilizzare un prodotto rigenerante e nutriente. Tipicamente, questi prodotti includono: olio di jojoba, olio di argan, avocado e altri componenti vegetali e oli essenziali.

Per i ricci colorati, si consiglia di utilizzare balsami con un segno speciale che indica la presenza di filtri UV nella composizione, progettati per proteggere i capelli dalla luce solare e dal burnout. Ciò contribuirà a mantenere il colore più luminoso e più ricco per lungo tempo. Può anche essere applicato su capelli non tinti in estate se non vuoi che le tue ciocche sbiadiscano al sole..

Per i capelli grassi, è meglio scegliere un prodotto che non li appesantisca. Nella sua composizione, non dovrebbe esserci silicone, poiché darà a questi capelli un aspetto ancora più grasso e sembreranno sporchi e spettinati.

La cura dei capelli è un processo piuttosto meticoloso che dovrebbe essere affrontato con molta attenzione. Ma l'effetto di capelli belli e sani oscura completamente tutti gli sforzi spesi..

Perché shampoo, balsami e tinture per capelli sono pericolosi??

G. Vorona, Taganrog

Questa domanda "AiF" ha posto a Maria Khaldina, Ph.D., dermatocosmetologa, tricologa del Center for Advanced Study and Treatment of Hair Problems, coordinatrice dei programmi educativi dell'International Trichological Association (IAT).

- Il tema dell'uso di farmaci veterinari per gli esseri umani è popolare da molto tempo. Ad esempio, esiste un unguento veterinario che i dermatologi sperimentali raccomandano da decenni per curare l'acne. Inizialmente, c'erano due ragioni per tanta voglia di "animale": non vendevano buoni cosmetici "umani", inoltre i prodotti veterinari erano più economici.

Ma ora, quando ci sono molti prodotti fatti per le persone in farmacie e negozi, è ridicolo usare tali prodotti. Inoltre, è probabile che siano dannosi per la pelle umana, in quanto sono destinati a una qualità completamente diversa, diversa dalla nostra pelle..

"AiF": - Gli shampoo aiutano a sbarazzarsi della forfora?

M.Kh.: - Non sempre. Se una persona ha costantemente la forfora, è necessario scoprire il motivo, cambiare qualcosa nello stile di vita e nella dieta, eseguire le procedure.

"AiF": - Gli shampoo e i balsami possono rendere i capelli più spessi?

M.Kh.: - Il numero di follicoli piliferi sulla testa è stabilito alla nascita e non può essere modificato. Non sarà più spesso di quanto assegnato dalla natura.

Ma se ci sono follicoli vuoti sulla testa, i capelli sono meno spesso di quanto originariamente posati, possono essere ripristinati. È meglio selezionare i fondi con l'aiuto di un tricologo. Devo dire che gli scienziati stanno lavorando con successo su questo problema, studiando il ciclo di vita del follicolo pilifero, cercando sostanze che possano cambiarlo in meglio..

Costoso e con silicone

"AiF": - Gli shampoo con effetto curativo costano da 500 rubli. La loro azione vale la pena o non ha senso pagare più del dovuto?

M.Kh.: - Se hai problemi, allora ha senso. Esistono studi clinici controllati dietro i costosi prodotti per la cura dei capelli comunemente venduti nelle farmacie. Ma una persona che non si lamenta di nulla avrà abbastanza shampoo per 50 rubli.

A proposito
Le sopracciglia folte sono una nuova moda in Inghilterra. Le ragazze imitano la giovane moglie del principe William, Kate Middleton, che è naturalmente larga. E quelli che sono stati privati ​​della natura vanno dai chirurghi plastici: trapiantano i peli dalla testa alla zona delle sopracciglia. L'operazione viene eseguita in anestesia locale per 4 ore e costa 10mila dollari.

"AiF": - Recentemente siamo stati spaventati dal fatto che agli shampoo vengano aggiunti componenti malsani - siliconi, parabeni.

M.Kh.: - Non ci sono studi che dimostrino la nocività di questi prodotti. Si possono lanciare voci su ogni sostanza. Scegli qualsiasi componente dello shampoo e troverò sicuramente qualche fatto "screditante".

Per molte persone, le affermazioni "È fatto di petrolio!" Sembrano intimidatorie. E lo strofiniamo sulla pelle. " Ma oggi molti mezzi e persino cibo sono realizzati con i prodotti dell'industria della raffinazione del petrolio. E i terribili "siliconi" vengono tradotti come "derivati ​​del silicio", cioè silicio. Per qualche ragione, le persone che hanno paura dei siliconi nei cosmetici trovano il silicio utile come integratore alimentare..

Tutti sostengono i prodotti naturali nei cosmetici, ma sono più allergenici di quelli chimici. Non conservare a lungo, si ossida, serve da cibo per i batteri e quindi a volte può fare più danni.

La pubblicità sulla pittura sta mentendo?

"AiF": - È vero che non puoi lavarti i capelli tutti i giorni - si indeboliscono per questo?

M.Kh.: - Questo è un pregiudizio. È necessario lavarsi i capelli in base al tasso di inquinamento, non più e non meno spesso. Ci laviamo ogni giorno, facciamo la doccia. Non ho visto persone che, per migliorare la pelle del proprio corpo, riducano la doccia a una volta alla settimana..

I capelli derivano dalla pelle, quindi i principi di cura sono gli stessi. I capelli del lavaggio non cadono in ogni caso. È solo che tutti i capelli caduti durante il giorno di solito si notano durante il lavaggio..

riferimento
Molte persone preferiscono prendersi cura dei propri capelli con maschere a base di tuorlo, cognac, burro, kefir, ecc..

Se ti piace, perché no? Anche se ora ci sono così tanti buoni cosmetici che è inappropriato perdere tempo con queste maschere. Inoltre, i cosmetici prodotti industrialmente sono più convenienti e prevedibili perché destinati al consumatore di massa. D'altra parte, gli scienziati non sanno tutto dell'effetto curativo del cibo - forse è per questo che i fan dei metodi casalinghi a volte riescono a ottenere risultati invidiabili..

"AiF": - Quanto è più utile tingere i capelli con l'henné e la basma che con le normali tinture per capelli?

M.Kh.: - I capelli cadono sia per chi li dipinge con la pittura, sia per chi li dipinge con la base naturale e l'henné. Ho conosciuto diverse donne che hanno usato solo l'henné per tutta la vita e allo stesso tempo hanno un'alopecia androgenetica attiva (perdita di capelli. - Ndr). A proposito, se ti viene offerta una vasta gamma di sfumature dal chiaro allo scuro, la vernice viene combinata: l'henné e / o la basma vengono mescolati con la solita sostanza chimica.

"AiF": - Le vernici senza ammoniaca sono migliori, perché si prendono cura dei capelli, dice la pubblicità. Questo è effettivamente il caso?

M.Kh.: - Non esistono vernici senza ammoniaca, serve per lavorare con i pigmenti. La sua quantità può essere ridotta, ma questo limita il potere colorante. Le vernici senza ammoniaca possono contenere sostituti. Ma l'essenza del loro lavoro è la stessa: le sostanze spostano il loro pigmento dai capelli per "spingere" dentro quello artificiale. È chiaro che un processo così regolare non è benefico per la struttura dei capelli, per molti si deteriorano notevolmente..

Non credo nemmeno che la tintura per capelli faccia bene al cuoio capelluto. Sebbene le opinioni tra i tricologi su questo argomento siano diverse: alcuni lo trovano un prodotto completamente innocuo. E sebbene i coloranti aiutino il fusto del capello ad apparire più bello e ben curato, il colorante non può prendersi cura del follicolo pilifero, che è "responsabile" della caduta e della crescita dei capelli..

È vero che.

. La laminazione dei capelli migliora la condizione dei capelli?

M.Kh.: - All'inizio noi della clinica eravamo entusiasti della laminazione. Ma poi l'hanno rifiutato, perché rende i capelli un po 'più pesanti - non piace a tutti i consumatori. L'effetto dei capelli lisci dalla laminazione dura solo 1-3 settimane, poiché la preparazione viene lavata via, i capelli tornano al loro stato originale. Ma come misura temporanea, la procedura può essere utilizzata.

... Il taglio di capelli con le forbici calde elimina le doppie punte?

M.Kh.: - Non ho riscontrato risultati sorprendenti nell'uso di forbici calde. I capelli lunghi si asciugano quasi sempre e si dividono alle estremità. A mio avviso, il più conveniente è l'uso quotidiano di prodotti “no risciacquo” per punte dei capelli, balsami. È innocuo e consente di ottenere un buon risultato estetico..

... I capelli crescono più velocemente se tagli le punte ogni mese?

M.Kh.: - No, dipende dalle condizioni del follicolo pilifero.

... Devi lavarti i capelli, come consigliano i ricercatori britannici: l'acqua corrente, la cui temperatura è di un grado più alta della temperatura corporea, è di 37,6 ° C. Ci vogliono circa 30 secondi per lavare con lo shampoo e fare 20 movimenti di massaggio alle radici dei capelli?

M.Kh.: - L'acqua fredda ha davvero un buon effetto sui capelli e sul cuoio capelluto. Ma è difficile immaginare una persona che misura secondi e temperatura: è divertente e inutile. Ma alcuni shampoo medicinali dovrebbero essere tenuti in testa per 2-3 minuti, senza questo nessun effetto può essere ottenuto. Inoltre, è importante risciacquare bene shampoo, maschere e tutti gli altri prodotti per capelli..

Siliconi per capelli: danno o beneficio?

La maggior parte dei produttori fa ampio uso di siliconi perché possono dare ai capelli lucentezza e levigatezza. Allo stesso tempo, Internet è pieno di storie dell'orrore secondo cui i siliconi rovinano solo i capelli e non portano alcun beneficio. Dov'è la verità e dov'è la finzione, abbiamo chiesto al team di tecnologi del marchio Concept di raccontarlo.

Un po 'di storia

I siliconi sono apparsi nei cosmetici per capelli alla fine degli anni '30 del secolo scorso. In precedenza, gli oli essenziali di agrumi venivano usati per lucidare, levigare e condizionare i ricci. Di tutti gli oli vegetali, sono i più leggeri, pesano meno i capelli e sono relativamente facili da lavare. Ma, come avrai intuito, i siliconi si sono dimostrati più efficaci degli oli naturali, inoltre, nel tempo, le formule siliconiche sono state ripetutamente migliorate per migliorarne le proprietà..

I siliconi - composti chimici a base di ossigeno e molecole di silicio - appartengono a un gruppo di sostanze con un alto grado di stabilità. Non reagiscono con l'ossigeno né si ossidano. È importante che i composti di questa categoria siano biocompatibili al 100% con le cellule del corpo umano e siano di dimensioni piuttosto grandi. Questa combinazione di proprietà consente di includerli in qualsiasi formulazione cosmetica senza il rischio di provocare una reazione allergica..

Oggi, molte procedure del salone, come la laminazione dei capelli, non possono essere immaginate senza preparati a base di silicone. La procedura di laminazione dei capelli ha sempre suscitato grande interesse tra le donne, indipendentemente dalla sua tecnica di esecuzione. È stato realizzato utilizzando una varietà di ricette disponibili per l'uso domestico. Quindi, fino ad oggi, viene spesso eseguito utilizzando gelatina o tuorlo d'uovo.

È importante capire che tali manipolazioni non possono essere considerate un'alternativa alle procedure del salone. La loro efficacia e utilità sono in discussione e la fragilità del risultato ottenuto è l'ultimo degli inconvenienti..

Le conseguenze più diffuse dell'utilizzo di "ricette di cucina casalinga" sono:

• la formazione di pellicole troppo pesanti e difficili da rimuovere sui capelli;
• un significativo appesantimento delle ciocche, con conseguente aumento del carico sui follicoli piliferi e interruzione delle loro funzioni: le radici si indeboliscono e i bastoncelli diventano fragili;
• ammollo e rigonfiamento del film superficiale ad ogni successivo lavaggio del capo, che lo trasforma in una massa appiccicosa, aggrovigliando le ciocche e rendendone difficile la pettinabilità;
• ottenere un rivestimento con densità eccessiva, privando i capelli di flessibilità, a causa della quale vengono asportati e spezzati, e il processo di scissione può interessare le ciocche per tutta la loro lunghezza;
• lucentezza opaca che non soddisfa gli standard "da salone";
• la comparsa di una spiacevole sensazione di aumento dei capelli grassi.

I moderni prodotti per la laminazione dei capelli sono sviluppati sulla base di siliconi, le cui forme liquide furono ottenute per la prima volta da specialisti americani nel 1961. Sono ancora attivamente utilizzati per creare formule per composizioni cosmetiche e formulazioni professionali adatte per l'uso sia in un salone di parrucchiere che a casa..

Il silicone è meritatamente considerato un'invenzione rivoluzionaria, è anche spesso chiamato il materiale del XXI secolo. Oggi è ampiamente utilizzato in medicina, cosmetologia e industria alimentare come componente sicuro e high-tech che funge da analogo delle solite ma obsolete materie prime..

Proprietà: i benefici e i rischi dei siliconi

Contrariamente all'opinione diffusa attivamente su Internet, le composizioni con moderne varietà di siliconi non recano alcun danno, soprattutto perché gli argomenti degli autori di tali articoli non sono supportati da documenti ufficiali. Vale la pena, forse, evitare agenti con composti chimici di questo gruppo di prima generazione, poiché possono portare a:

• ai capelli più pesanti a causa della formazione di un film denso difficile da lavare;
• a una diminuzione dell'efficacia delle procedure e alla comparsa di infiammazione del cuoio capelluto e della forfora, nonché a una violazione della nutrizione dei capelli dovuta all'accumulo di composti ad alto polimero.

Tuttavia, va notato che tali componenti non si trovano praticamente nelle moderne formulazioni cosmetiche..

Importante! I siliconi non hanno un effetto terapeutico, ma proteggono i capelli, potenziando l'effetto benefico di altri ingredienti utili dei cosmetici e prolungando il loro "lavoro" attivo.

Cosa cercare?

Quando si scelgono prodotti contenenti siliconi, prima di tutto, è necessario prestare attenzione alla loro varietà.

I dimeticoni sono oli siliconici in grado di formare un film denso che avvolge e protegge ogni capello. È importante ricordare che tali composti sono insolubili in acqua e richiedono l'uso di shampoo speciali per rimuoverli..
I polioldimeticoni appartengono al gruppo dei siliconi idrosolubili, il più delle volte aggiunti agli shampoo che forniscono l'effetto di ciocche docili e lisce. Garantiscono la formazione di una schiuma densa a lunga durata e non si accumulano nei capelli.
Gli amodimeticoni appartengono al gruppo dei moderni siliconi amminofunzionali. Garantiscono il raggiungimento di un effetto complesso, poiché incollano insieme le squame danneggiate, fissando il colore e mantenendolo inalterato a lungo. Queste sostanze sono particolarmente adatte per l'uso in maschere e balsami condizionanti e rigeneranti..
I siliconi incapsulati vengono utilizzati per la cura aggiuntiva dei capelli: sono necessari per facilitare lo styling, proteggere da influenze aggressive e sbalzi di temperatura nelle giornate gelide o calde.
I siliconi ad alto polimero sono i composti più stabili utilizzati per creare linee di bellezza professionale..

Regole per l'uso di cosmetici con siliconi

Il rispetto di semplici regole rende facile evitare possibili danni quando si usano cosmetici con siliconi e trovare da soli un nuovo mezzo efficace per mantenere e aumentare la bellezza dei capelli.
I prodotti contenenti siliconi ad alto polimero devono essere applicati solo sulle estremità dei capelli, evitando accuratamente il contatto con il cuoio capelluto. Tra questi prodotti del marchio CONCEPT ci sono: Siero "Crystals of Shine" della serie Top Secret, Siero per doppie punte della serie Live Hair, Siero all'olio di Argan della serie Biotech.

L'uso regolare di shampoo e maschere in silicone richiede l'alternanza con prodotti convenzionali.
Per proteggere i ricci durante lo styling a caldo o l'asciugatura, è conveniente utilizzare spray con siliconi volatili: coprono i capelli con un film che si consuma gradualmente durante le procedure aggressive. Tra i prodotti del marchio CONCEPT si possono distinguere: Balsamo ammorbidente per capelli "Protezione e idratazione", Balsamo spray idratante bifasico, Lacca "Root volume" della serie Live Hair, Spray curativo bifasico con olio di argan della serie Biotech.

Se i siliconi nella composizione cosmetica selezionata non appartengono alla categoria degli idrosolubili, uno shampoo con un effetto di pulizia profonda dovrebbe essere applicato una volta ogni 7 giorni, che può rimuoverli dai capelli.
Bisogna fare attenzione a scegliere cosmetici realizzati in paesi con struttura dei capelli spessi e porosi (Corea, Giappone, paesi sudamericani, ecc.). Per prendersi cura di tali capelli, è necessario un maggiore contenuto di siliconi, in conseguenza del quale la loro concentrazione supera il solito per i proprietari di capelli slavi..

Ed eviti i prodotti per capelli con i siliconi, o viceversa, li usi spesso?

Il balsamo per capelli non può essere utilizzato tutto il tempo

Amici!

Chi pensa che il balsamo e il balsamo per capelli siano la stessa cosa? Una volta lo pensavo, credendo che poiché entrambi i prodotti sono progettati per risciacquare i capelli dopo averli lavati con lo shampoo, allora hanno le stesse funzioni..

Ma la differenza tra questi prodotti è grande. E se il balsamo è destinato a un uso frequente, letteralmente dopo ogni lavaggio, allora il balsamo è un prodotto per un uso regolare, ma raro..

  • Il balsamo per capelli è un prodotto con agenti filmogeni naturali o sintetici. Avvolgono i capelli coprendone le squame. Di conseguenza, l'elettricità statica viene rimossa, la pettinatura è facilitata, i capelli acquistano lucentezza e levigatezza. Un minuto sui capelli è sufficiente perché il balsamo abbia effetto.
  • Il balsamo per capelli è un prodotto ricco di beni per capelli: principalmente proteine ​​(cheratina, collagene, elastina, proteine ​​della seta, grano, soia), oltre a ceramidi, vitamine, aminoacidi, oli. Occorrono 10-20 minuti affinché il balsamo agisca per ripristinare la struttura del capello..

! Alcuni balsami possono essere applicati non solo sui capelli, ma anche sul cuoio capelluto. Se ti imbatti in un balsamo del genere, ti consiglio di usare un balsamo dopo averlo risciacquato. I capelli avranno un aspetto migliore e rimarranno puliti più a lungo.

Allora perché i balsami non dovrebbero essere usati dopo ogni lavaggio? Ci sono molte insidie.

  • Se ti lavi i capelli una volta alla settimana, il balsamo può essere utilizzato in sicurezza ogni volta.
  • Se il balsamo proviene dal mercato di massa, anche tu non devi preoccuparti: la sua composizione non è molto diversa dal balsamo.
  • Se ti lavi spesso i capelli e il tuo balsamo è di una linea naturale o professionale, non abusarne. Bere troppo con i grassi minaccia di ghiaccioli sui capelli e troppe proteine ​​- fragilità dei capelli.
  • Se i capelli sono naturalmente danneggiati o secchi, il balsamo può essere utilizzato più spesso..

Regime ottimale per capelli sani: balsamo dopo ogni lavaggio e balsamo una volta alla settimana.

Lavare i capelli con il balsamo: benefici e rischi

Ogni ragazza sa che per avere capelli belli e sani, è necessario prendersene cura adeguatamente. Ho scritto molte volte che solo i cosmetici naturali per capelli che non contengono componenti aggressivi sono in grado di detergere i capelli senza influenzarli negativamente. Oggi voglio parlarvi della procedura per lavarvi i capelli, senza usare lo shampoo.

Il balsamo, o co-washing, è un modo per pulire i capelli con un balsamo o un balsamo. Il metodo di lavaggio senza l'uso di shampoo non implica una pulizia chimica, ma meccanica dei capelli, poiché i balsami non contengono agenti detergenti. Allo stesso tempo, il balsamo nutre, idrata e ripara i ricci danneggiati.

Scegliere un balsamo

La scelta del balsamo o del balsamo per la co-ceretta dovrebbe essere affrontata in modo molto responsabile. Se usi prodotti che contengono parabeni e solfati, questa tecnica non porterà benefici. Cerca anche di evitare cibi che contengono ingredienti con la fine "-cone". È meglio acquistare prodotti per capelli naturali che contengano oli sani, germe di grano, frutta ed estratti di erbe. Consiglio di usare i prodotti per capelli Marrakesh. La loro composizione naturale a base di oli di Argan e Canapa nutre perfettamente i ricci, li rende sani e lucenti.

Beneficio e danno

Lavare i capelli con il balsamo non può essere attribuito a una procedura adatta a ogni ragazza. Ad esempio, se hai i capelli grassi che devono essere lavati quotidianamente, lo shampoo non funzionerà, altrimenti c'è la possibilità che i tuoi capelli sembrino unti. Il co-lavaggio ha altri svantaggi:

Il balsamo non è adatto per pulire i capelli dopo aver usato prodotti per lo styling come schiume, gel, vernici e mousse.

Il lavaggio con balsamo richiede più tempo rispetto al classico lavaggio con shampoo.

L'uso quotidiano del balsamo può causare prurito.

D'altra parte, se hai i capelli secchi e fragili, chiari e privi di grovigli, così come un cuoio capelluto sensibile, la co-ceretta darà un effetto sorprendente. Questa tecnologia ha un numero enorme di vantaggi, citerò solo i più importanti:

Un prodotto adeguatamente selezionato aiuterà a sbarazzarsi di molti problemi del cuoio capelluto (secchezza, forfora, irritazione, ecc.).

I capelli diventano pettinabili, morbidi e setosi.

Il balsamo aiuta a trattenere l'umidità all'interno dei capelli, rendendoli più forti.

Permette di mantenere più a lungo il colore dei capelli colorati.

Dona volume e compattezza ai ricci.

L'ordine della procedura

Pettina accuratamente i ricci prima di lavarli. Applicare balsamo o balsamo sui capelli bagnati. È molto importante che i capelli non siano bagnati, ma bagnati. Applicare la quantità necessaria di balsamo (circa il doppio dello shampoo) sui ricci per tutta la lunghezza. Successivamente, dovresti massaggiare accuratamente i capelli e il cuoio capelluto. Questo richiederà almeno 3-5 minuti. Non resta che sciacquarti i capelli. Ci vuole molto tempo, ma ne vale la pena.

La bellezza dei capelli dipende dalla salute, dallo stile di vita e dalla cura adeguata. È molto importante scegliere i prodotti che fanno al caso tuo. Solo i cosmetici naturali per capelli e cuoio capelluto possono aiutarti a creare il look perfetto!

Balsamo per capelli: una rassegna dei migliori prodotti

Sono finiti i giorni in cui la cura dei capelli includeva solo lo shampoo. Oggi non puoi fare a meno di un balsamo premuroso. Probabilmente c'è stato un tale balsamo sulla mensola del tuo bagno per molto tempo, ma lo stai applicando correttamente per ottenere il massimo effetto? O forse da tempo pensavi di provare una novità dal mondo dei balsami? Ti diremo come utilizzare correttamente il balsamo per capelli e come scegliere il prodotto migliore.

Innamorarsi del balsamo vale la pena per molte ragioni. Ad esempio, è versatile e facile da usare. Fa anche un ottimo lavoro con le punte ricce e nutre le doppie punte. Il balsamo curativo selezionato correttamente leviga, idrata e ammorbidisce i ricci. Come usarlo e come non perdersi in diversi tipi di balsami - leggi nel nostro materiale.

Balsamo per capelli: cos'è e come usarlo

Cos'è il balsamo per capelli

Il balsamo per la cura dei capelli è un prodotto cosmetico che non solo protegge i capelli, ma li nutre. Penetra in profondità nel fusto del capello e lo satura di umidità.

Lo scopo principale del balsamo è rigenerare i capelli e ripristinare i normali livelli di idratazione. E, naturalmente, il balsamo differisce dalla maschera nella sua consistenza: è meno denso.

Come usare correttamente

La cura del balsamo dovrebbe essere applicata non solo sui capelli puliti e umidi, ma anche sul cuoio capelluto. Eccezione per i capelli grassi: utilizzare il balsamo esclusivamente sui capelli, distribuendolo su tutta la lunghezza. La tecnica di applicazione è semplice: strofinare il balsamo con leggeri movimenti di massaggio per 5 minuti. Quindi lavare con acqua fredda.

Si consiglia di applicare il balsamo dopo ogni shampoo. Se non ti lavi i capelli spesso (o anche meglio), puoi usare il balsamo come cura quotidiana per le punte secche. Basta bagnarli e applicare una piccola quantità di un prodotto per la cura. Dopo cinque minuti, risciacqua i capelli. Abbiamo parlato di un metodo di utilizzo universale, ma devi sempre capire in quali condizioni sono i tuoi capelli e quali sono le esigenze che vengono prima per questo..

Il ruolo del balsamo nella cura dei capelli

Ultimo aggiornamento: 02.06.2018

Dermatovenerologo, tricologo, candidato in scienze mediche,
membro dell'Associazione "National Society of Trichologists"

Spesso, dopo lo shampoo, è molto difficile pettinare e modellare i capelli: sembrano aggrovigliati e secchi, irti in tutte le direzioni e dispersi dall'elettricità statica. Questo è familiare per te? Se la risposta è sì, ti suggeriamo di considerare l'utilizzo di un balsamo per capelli dopo aver lavato i capelli..

Allora perché hai bisogno di balsamo per capelli? Proviamo a rispondere a questa domanda.

Il principio del balsamo per capelli

L'acqua che lavi i capelli e lo shampoo che applichi ai capelli contiene alcali. La liscivia è il motivo principale per cui i tuoi capelli si elettrizzano e non si modellano bene dopo il lavaggio. Per evitarlo, un paio di secoli fa, dopo aver lavato i capelli, le donne li risciacquavano con una soluzione di acqua e aceto, che neutralizza gli alcali. Ora non c'è bisogno di tali difficoltà, perché sono apparsi balsami per capelli. Balsamo condizionante copre i capelli, creando uno strato protettivo, previene l'eccessiva tensione durante la pettinatura e previene l'accumulo di elettricità statica.

A seconda della composizione, i balsami possono anche avere un effetto curativo sui capelli: stimolare la crescita dei capelli, nutrirli, rafforzarli e aggiungere lucentezza. A seconda del tipo di capelli o del problema che vorresti risolvere, viene selezionato il prodotto giusto.

Cosa succede quando applichi il balsamo anticaduta

  • Questi prodotti contengono aminoacidi speciali che rimangono sui capelli anche dopo aver lavato via il prodotto. Queste sostanze si mescolano con le molecole di cheratina per creare uno strato protettivo.
  • I balsami ripristinano la struttura originale del capello, che può essere disturbata da acqua troppo dura, sole splendente, stress e altri motivi. Il prodotto satura i ricci con oligoelementi essenziali e rianima il naturale strato protettivo del capello.
  • Il balsamo crea un ambiente favorevole alla crescita dei capelli, poiché idrata il cuoio capelluto e lo nutre con sostanze utili.

Balsami per la crescita dei capelli

Se sei preoccupato per il problema della caduta dei capelli e desideri rafforzarlo, presta attenzione ai balsami anticaduta, che includono:

  • estratti vegetali naturali (es.ortica, bardana, tanaceto, coda di cavallo) che arrestano la caduta dei capelli, promuovono una crescita forte e sana dei capelli, migliorano il metabolismo e donano ai capelli una lucentezza sana,
  • Cheratina - è responsabile del nutrimento del fusto del capello, riparando i danni e rafforzando l'adesione delle squame sul fusto del capello, donando forza e lucentezza ai capelli.
  • Provitamina B5 o pantenolo, che ha un forte effetto idratante, ripristina la struttura del capello e le doppie punte danneggiate, riduce le scissioni e la caduta.
  • Il pantenolo stimola la sintesi di collagene ed elastina, aumenta la forza delle fibre di collagene) e altri.

La composizione del balsamo contro la caduta dei capelli può includere altri ingredienti attivi - stimolanti naturali della crescita.

Come usare il balsamo a seconda del tipo di capello

Molto spesso, sull'etichetta del balsamo, vedi una delle seguenti iscrizioni: per capelli secchi, grassi, normali, danneggiati o tutti i tipi di capelli. Segui i semplici consigli degli esperti quando applichi il balsamo per ottenere i migliori risultati:

  • se hai i capelli grassi, prova ad applicare il balsamo sulle punte dei capelli, non sulle radici, e ancor di più non sul cuoio capelluto: alcuni ingredienti, se applicati sulla pelle e sulle radici, possono appesantire i capelli e si sporcano più velocemente.
  • con i capelli asciutti, si consiglia di applicare il balsamo su tutta la lunghezza dei capelli, facendo un passo indietro di un paio di centimetri dalle radici, il balsamo stesso può essere mantenuto sui capelli più a lungo - 5-10 minuti.
  • per capelli normali, il balsamo si applica su tutta la lunghezza del capello, evitando le radici, e dura un paio di minuti;
  • balsamo per tutti i tipi di capelli, di regola, ha una consistenza leggera che non appesantisce i capelli. Tali prodotti possono contenere principi attivi che hanno un effetto terapeutico sui capelli. Ad esempio, ci sono balsami speciali per la crescita dei capelli, balsami per rinforzare i capelli, balsami per capelli danneggiati, ecc. Tale rimedio deve essere selezionato in base alle caratteristiche individuali..

Come scegliere un balsamo per la caduta dei capelli

Per scegliere il prodotto giusto, prima di tutto presta attenzione alla sua composizione. Dipende da quanto efficacemente funzionerà il prodotto e se si adatta ai tuoi capelli..

I componenti principali dei balsami rinforzanti contro la caduta dei capelli:

  • Cheratina. È necessario per dare nutrimento ai capelli, inoltre, conferisce forza alla loro struttura e ne ripristina l'integrità. Poiché i capelli sono composti da cheratina, saranno uno dei principali elementi costitutivi.
  • Provitamina B5 (pantenolo). Si può dire che sia la principale vitamina che assicura la bellezza dei capelli. Svolge i seguenti compiti: ripristina i ricci, idrata la pelle, aiuta a sopprimere la separazione del nucleo in una fase precoce, rende più forti le fibre di collagene.
  • Estratti vegetali naturali. Quali piante vengono utilizzate più spesso dipende non solo dalle loro proprietà, ma anche dalla disponibilità nel paese di produzione. In Russia vengono utilizzati estratti di equiseto, ortica, tanaceto o bardana. Se li vedi nella composizione, significa che la probabilità che i componenti siano naturali è molto alta. Questi estratti aiutano ad alleviare l'infiammazione, trattano sia il cuoio capelluto che i capelli.
  • Vitamine e minerali. Anche i tuoi ricci hanno bisogno di queste sostanze per apparire sempre luminosi e lucenti..
  • Gli oli base (pesca, oliva, mandorla) sono necessari per idratare il cuoio capelluto e i capelli.
  • Gli oli essenziali, come i decotti, alleviano l'infiammazione e inoltre hanno varie proprietà aggiuntive..

Qualunque sia il balsamo per capelli scelto, c'è una raccomandazione generale: dopo aver usato il balsamo, si consiglia di risciacquare i capelli con acqua fredda - questo aiuterà a chiudere le squame dei capelli e dare lucentezza ai capelli.

Presta attenzione al balsamo balsamo della serie ALERANA ®. Contiene principi attivi progettati per prevenire la caduta dei capelli e stimolare la crescita dei capelli. Il balsamo è adatto a tutti i tipi di capelli. Si consiglia di utilizzare il prodotto come integratore allo shampoo. Informazioni dettagliate sul prodotto qui.

Per una diagnosi accurata, contattare uno specialista.